Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 gennaio 08, 18:01   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di corj63
 
Data registr.: 02-12-2005
Residenza: MESTRE (VE)
Messaggi: 439
Citazione:
Originalmente inviato da Cornia
Finalmente ho ultimato la costruzione dell'aliante acrobatico degli anni "30" SPARVIERO.
Costruito in un unico esemplare dal grandissimo Teichfuss, a pochi metri da casa mia!! E si..per gli appassionati di volo a vela come il sottoscritto, avere la possibilità di passare tutti i giorni davanti a quella casa, dove egli aveva fatto aprire un grande finestrone, per far fuoriuscire le ali fatte dei propri alianti, è un' emozione veramente notevole.
Lo Sparviero si può definire come il "cavallo di battaglia" del grande progettista, fu pensato come un veleggiatore ma in grado di effettuare tutte le figure acrobatiche.
Si può definire il "fratello" italiano dell' Habicht.
Partecipò, con il grande pilota collaudatore nonché amico di Techfuss, Adriano Mantelli, a numerosissime manifestazioni aeree anche all'estero, riscuotendo un grande successo.
Stabilì in oltre il primo record di durata dell'Aeroporto di Pavullo dalla propria costituzione...ecc....
Quindi mi sembra Palese che riprodurre una "macchina" del genere, soprattutto da chi vive proprio a Pavullo, è sicuramente motivo di forte emozione, pensare poi di farlo volare in aeroporto, con sfondo la grande ciminiera della fornace (da anni in disuso, ma grande simbolo del'aeroporto) ci riporterà indietro nel tempo, cercando sempre più di rendere omaggio a colui che ha dedicato la propria vita alla progettazione e costruzione di veleggiatori conosciuti in tutto il mondo....

Il modello ha un apertura alare di 4.700 mm Lunghezza 2.000mm corda alla radice 540 mm.

Ora devo passare alla finitura, alla costruzione del pattino amortizzato, poi, investendo un capitale in servocomandi, sarò finalmente pronto a fare "ritornare" dal passato, sui cieli di casa sua, quella grande "macchina" chiamata SPARVIERO.

CIAO

GIULIO
Non è possibile questo!!!!!!!...Sforni modelli come torte di nonna Pina.....ma credo di aver carpito il tuo segreto......siete 3 gemelli o ti sei fatto clonare ....tu fai una vita sedentaria ...gli altri 2 lavorano 24 su 24 ore per te....a parte gli scherzi ....complimenti.....sei un grande......
__________________
...CORRADO... www.aeromodellistipiovesi.it
corj63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 gennaio 08, 19:38   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gallina
 
Data registr.: 05-03-2005
Residenza: Trento
Messaggi: 2.543
Prrrrrtttthhhh! Pernacchia.

Un bastian contrario ci vuole !!

Complimenti un bel ca**o.
Tu ci vuoi far crepare di invidia per avere tutti i pendii a tua disposizione.
E poi .... suvvia ...pensa a noi poveri mortali e dedicati al Laser .

Ciao
Gallina
gallina non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 gennaio 08, 21:45   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ik2nbu
 
Data registr.: 13-08-2007
Residenza: Seriate BG
Messaggi: 1.131
Thumbs up

[QUOTE=Cornia]

Il fotografo ringrazia per la bella giornata a Pavullo e garantisce l'autenticità delle foto fatte in esterno alla baita dei sogni !

Shur Giulio era molto emozionato e ha dato anche due ritocchi di tampone per non mostrare lo stucco fresco..della sera prima. Quando finiro l' ASK 13 ci vediamo al Campo, magari a Giugno per il raduno Old Timer quelli Veri.

Salutoni e ancora complimenti !

Arnaldo Seriate BG
ik2nbu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 gennaio 08, 22:12   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Cornia
 
Data registr.: 20-04-2007
Residenza: pavullo modena
Messaggi: 1.934
Citazione:
Originalmente inviato da gallina
Un bastian contrario ci vuole !!

Complimenti un bel ca**o.
Tu ci vuoi far crepare di invidia per avere tutti i pendii a tua disposizione.
E poi .... suvvia ...pensa a noi poveri mortali e dedicati al Laser .

Ciao
Gallina
CiAO A TUTTI!!!!

Allora CHIARIAMO SUBITO UNA COSA!!
Il modello in questione non l'ho fatto in quattro giorni, l'ho iniziato due mesetti or sono, avevo preparato preventivamente tutti i file per il taglio laser, compreso lo scaletto per la fusoliera e per l'assemblaggio delle ali a "gabbiano"
Tutte le centine tralicciate...e così via.
Assieme al sottoscritto, c'erano altri due modellisti vogliosi di costruirsi il proprio Sparviero, quindi mi dissero: " quando tagli il tuo ormai che ci sei taglia anche i nostri..." Però il mio "tagliatore" amico di fiducia MAVER, rimandò i tagli per diversi giorni.
E no!!! Io non riesco ad aspettare tanto....il primo sabato di pioggia, mi misi in laboratorio e in 3/4 ore mi tagliai tutti i pezzi!!!
Logicamente le centine le ho fatte tutte in balsa mm2 piene a parte le prime 4 le quali sono in comp. mm4.
La Domenica successiva, mi fesi lo scaletto fusoliera e da lì iniziai la vera e propria costruzione.
Vi chiederete, mah..e gli altri due modellisti che fecero?
Semplice, vedendo il mio prototipo nascere, si Spaventarono per le dimensioni ( guardate, in foto non rende l'idea..) e quindi sono andato avanti io solo nel mio impervio cammino.....
Poi una sera, avendo ricevuto in visita ormai famosissimo " Dottor Carlo" ci venne l'idea di progettare un aliante in taglia minore...e qui lascio a voi immaginare quale...il KIRBY GULL Quindi preso dalla foga, accantonai per otto giorni lo Sparviero, per dedicarmi alla costruzione del KIRBY il resto della storia la sapete....
Finito quello, ritornai a prendere in "mano" lo Sparviero e eccoci qua ai giorni nostri..
Quindi non pensate che io sia un "UFO" o altro

Ho fatto all'incirca il calcolo del carico alare di Gr per Dmq , se riesco a stare entro gli 11 kg verrà caricato 55 /60 gr per dmq. direi molto ma molto buono!
Per il momento la struttura così finita, pesa 6,5 kg mancante però di finitura completa impianto radio e peso per centratura baricentro....
Vedremo gli sviluppi, vi terrò informati.
Alla domanda che mi pone l'amico PONENTINO del motivo per cui gli alianti d'epoca hanno l'ala a Gabbiano, non saprei che rispondere, forse bisognerebbe girare la domanda agli esperti nel settore, posso solo dirti che io avendo diversi amici piloti Full Size, io ho posto la stessa domanda e loro mi hanno risposto che è un peccato che si sia abbandonata l'ala costituita in questo modo, il motivo di tale abbandono è dovuto ai costi di realizzazione....bah! Secondo me neanche loro sapevano che dirmi.....

A Gallina, guarda che mi stò dando da fare con il laser Ho portato oggi stesso i file pronti per il percorso macchina.. questa frase è off topic rispondo sull'altra discussione riguardante KIRBY.

Ciao a tutti

GIULIO.
Cornia non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 gennaio 08, 22:38   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Cornia
 
Data registr.: 20-04-2007
Residenza: pavullo modena
Messaggi: 1.934
[QUOTE=ik2nbu]
Citazione:
Originalmente inviato da Cornia

Il fotografo ringrazia per la bella giornata a Pavullo e garantisce l'autenticità delle foto fatte in esterno alla baita dei sogni !

Shur Giulio era molto emozionato e ha dato anche due ritocchi di tampone per non mostrare lo stucco fresco..della sera prima. Quando finiro l' ASK 13 ci vediamo al Campo, magari a Giugno per il raduno Old Timer quelli Veri.

Salutoni e ancora complimenti !

Arnaldo Seriate BG
Caio Arnaldo!!! Come va? E' un piacere vederti sul Forum!!
Ebbene si! Le foto che vi ho postato, sono proprio state scattate dall'amico di Bergamo, venuto a trovarmi sabato scorso, pensate, vi ricordate quando scrissi tempo fa, della tragica vine del mio SCHWEIZER di 5 mt? dovuta alla mano delicata di un altro pilota?? A farla breve dopo dieci anni di vita, il modello a trovato la "morte" per una disattenzione del tutto involontaria di un amico al quale gli avevo fatto provare il modello, era altissimo, io gli passai la radio, il tempo di girarmi un attimo e vidi il bestione in picchiata verticale perfettamente perpendicolare al suolo, io dissi :" occhi alle ali...." Poi esse andarono in flutter,da una di esse, si strappo vià i due cassonetti in ottone contenenti le due baionette, e il resto del modello precipitò inesorabilmente verso terra come un missile!!! per un raggio di 20 mt dall'impatto cerano pezzi ovunque..ma l'ala che si "strappò" via dalla fusoliera volteggio liberamente nell'aria e si perse nella fitta boscaglia sottostante, io provai a cercarla ma inutilmente....fino a quando Sabato dopo aver pranzato, ho portato Arnaldo sul pendio di Gaiato, per fargli vedere i posti in qui noi voliamo, poi ripartendo in auto gli dissi :" Eh...pensa che in fondo a quella boscaglia giace una mia ala da molti mesi...." Lui in una frazione di secondo con estrema naturalezza mi disse :" Ma è quella la?" Io "inchiodai" l'auto, feci retro eh..azz...dalla strada si intravedeva una cosa biancastra appoggiata su delle piante distante 200 mt dal ciglio della strada.
Parcheggiata l'auto, Arnaldo partì a gambe levate giù per la fittissima boscaglia, io subito dietro e .....si eccola era proprio lei!!! ormai completamente marcita dalle intemperie ma cmq era ancora lei....recuperando un aerofreno e due servocomandi ( Devo verificare se sono funzionanti) ,facemmo un degno funerale dell'ultimo resto di quel modello che in dieci anni e passa mi aveva dato tantissime soddisfazioni!!

Vi posto due foto del fotografo fotografato davanti alla " Baita" dei sogni Come dice lui.....

CIAO

GIULIO

Ultima modifica di Cornia : 28 dicembre 09 alle ore 21:41
Cornia non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 gennaio 08, 12:47   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di siuuu
 
Data registr.: 15-01-2006
Messaggi: 998
Immagini: 6
penso che un modello del genere sia impossibile fare in una sett......
comunque sei veramente un grande,anchio con la mia fresa cnc vorrei fare una riproduzione del genere è che devo aspettare ad avere il tempo disponibile visto che ho molti lavori in cantire.
peter
siuuu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 gennaio 08, 15:08   #17 (permalink)  Top
Sospeso
 
L'avatar di batman
 
Data registr.: 21-01-2005
Residenza: La Civile e Ospitale Emilia
Messaggi: 8.427
Secondo me l' ala a gabbiano di moltissimi (non tutti) alianti dagli anno '30 agli anni '50 è frutto di diversi fattori, primo di non avere un ala che influisse aerodinamicamente sul piano di coda (di solito è ala media-piano di quota alto) ma che lavorasse nella sua gran parte in una posizione alta, e probabilmente che fosse pure in posizione sicura per l' atterraggio/decollo.
Consideriamo poi il tipo di costruzione dell' epoca ed i materiali usati:
Non sarebbe stato più semplice fare una bella ala alta col longherone di un pezzo unico (come altri alianti di Teichfuss e non solo) che non porsi la complicazione di un longherone in 4 pezzi da unire insieme?????
Evidentemente per chi progettava NON era solo una moda, ma aveva esigenze ben definite.

Amche noi, oggi, se non vediamo un' ala con piantA polirastremata e diedro semiellittico o peggio diciamo che è un aliante "antico", ma forse viste le possibilità tecnologiche ed i modelli di calcolo (non dimentichiamoci che l' ala a pianta polirastremata l' ha inventata la Dornier per un suo Commuter) lo facciamo con dati alla mano, penso che se risultasse dai calcoli che un' ala vola meglio se ci si pianta una fila di scope sul BE vedremmo le ali piene di scopettine e scopettone......

Comunque, visto che l' argomento è intrigante, chi sa la vera soluzione dell' enigma è pregato di svelarcela....

PS Ali Misteriose ce l' ho da 7 anni, lo si trova alla LIBRERIA LA SORGENTE DI IACCHERI ADELMO Pavullo Nel Frignano (MO) Via Giardini, 240 TEL. 0536 22555, ha anche moltissimi libri in edizioni limitate sulla cultura dell' Appennino, escursionismo, costume e società, ecc.

Ultima modifica di batman : 24 gennaio 08 alle ore 15:14
batman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 gennaio 08, 17:10   #18 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di twentynine
 
Data registr.: 14-04-2005
Residenza: Verona
Messaggi: 8.623
Dovresti chiedere a lippisch, visto che l'ha usata per primo (in verità secondo, ma molti anni dopo il primo) sul Fafnir.

La questione era molto semplice:
-Tenere le tip distanti dal suolo (Wasserkuppe...non Biliardenkuppe)
-Infondata convinzione che migliorasse la stabilità in virata.

Curiosità: Hanna Reitsch ha pilotato una versione acquatica del Rhonadler (chiamata Seeadler http://es.geocities.com/los_caranchos/evoluci2.htm)
con un'ala spaventosamente a gabbiano...


Si vede che sto leggendo tutto Simmons?!!?
__________________
RC PLANES ARE NOT DRONES
twentynine non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 gennaio 08, 17:18   #19 (permalink)  Top
Sospeso
 
L'avatar di batman
 
Data registr.: 21-01-2005
Residenza: La Civile e Ospitale Emilia
Messaggi: 8.427
Citazione:
Originalmente inviato da twentynine
Dovresti chiedere a lippisch, visto che l'ha usata per primo (in verità secondo, ma molti anni dopo il primo) sul Fafnir.

La questione era molto semplice:
-Tenere le tip distanti dal suolo (Wasserkuppe...non Biliardenkuppe)
-Infondata convinzione che migliorasse la stabilità in virata.

Curiosità: Hanna Reitsch ha pilotato una versione acquatica del Rhonadler (chiamata Seeadler http://es.geocities.com/los_caranchos/evoluci2.htm)
con un'ala spaventosamente a gabbiano...


Si vede che sto leggendo tutto Simmons?!!?
E l' ala a "gabbiano gay" (invertito) del Corsair, allora?????

ps in inglese suonerebbe Gay Seagull, o Gay Gull (si pronuncia GAL, come Girl in gergo afro.....)
batman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 gennaio 08, 17:24   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aardvark
 
Data registr.: 04-08-2005
Residenza: Vignola (MO)
Messaggi: 1.515
Citazione:
Originalmente inviato da batman
E l' ala a "gabbiano gay" (invertito) del Corsair, allora?????

ps in inglese suonerebbe Gay Seagull, o Gay Gull (si pronuncia GAL, come Girl in gergo afro.....)
Non mi infamare lo Stuka, sai??
Non ti permettere!
Questo virile aeroplano adottato anche dalla maschia italica arma aerea!
__________________
gratta, gratta, la termichina
FAI 15920
aardvark non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
disegno al naturale riprod. aliante vintage KIRBY GULL. Cornia Aeromodellismo Alianti 542 22 agosto 20 12:04
consiglio su aliante tipo acro e/o hotliner hurricane01 Aeromodellismo Alianti 12 31 gennaio 07 23:59
Cerco piani per piccolo aliante acro K4yakk0 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 2 16 luglio 06 09:48
Miss vintage o Miss Acro? Andreafly Aeromodellismo Volo Elettrico 10 26 gennaio 06 10:08
Disegni aliante Vintage Supergrifo antoniog222 Aeromodellismo 3 21 aprile 05 12:24



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002