Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 13 marzo 20, 20:02   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-12-2009
Messaggi: 39
problema aerodinamico

Ciao a tutti
ho costruito un aliantino su mio progetto ispirato al carioca. L'idea era quella di fare un veleggiatore lento e facile da guidare. Ho scelto il clark y come profilo.
Ho messo sullo stesso piano le ali con il piano di coda, l'aliante però picchia di brutto e devo volare cabrando in maniera esagerata.
Perché succede questo? Forse perché ho costruito il piano di coda con il cark y che genera portanza quindi alza la coda e di conseguenza fa picchiare il modello?
Come vedete ho provato a cambiare l'incidenza delle ali alzando il bordo d'entrata con quella tavoletta di compensato. Va meglio ma non è abbastanza, dovrei alzarlo ancora.
Secondo voi se mettessi un piano di coda senza profilo risolverei tutto o è meglio aumentare l'incidenza dell'aria in entrata?
Icone allegate
problema aerodinamico-img_6322.jpg  
__________________
è la dose che fa il veleno
andrea972 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 marzo 20, 20:07   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-12-2009
Messaggi: 39
foto allegate
Icone allegate
problema aerodinamico-img_6116.jpg   problema aerodinamico-img_6321.jpg  
__________________
è la dose che fa il veleno
andrea972 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 marzo 20, 20:50   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Chicco K
 
Data registr.: 10-05-2011
Messaggi: 3.068
Ciao, il mio consiglio è di lasciare le incidenze parallele...

Dovresti usare un piano orizzontale di coda dal profilo simmetrico o a tavoletta...

La seconda opzione è di lasciare il profilo di coda Clark-Y e di arretrare il CG...
__________________
Chi non ha passioni ha l'anima vuota...
Chicco K non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 marzo 20, 21:23   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.632
Citazione:
Originalmente inviato da andrea972 Visualizza messaggio
foto allegate
Ciao, a che percentuale della corda alare hai messo il baricentro?
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 marzo 20, 21:33   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-07-2019
Residenza: Como
Messaggi: 45
A mio avviso il profilo di coda portante è un grave errore.
Quell'aliante non volerà mai bene perchè la portanza della coda è variabile con la velocità.
Se arretri troppo il CG del modello questo diventa incontrollabile.
Quindi:
- profilo della coda simmetrico
- incidenza alare 1,5 gradi rispetto alla coda.
Lo dico per esperienza vissuta 40 anni fa.
Ho avuto un modello, si chiamava Alcione (ve lo ricordate?) con la fusoliera in abs ed aveva il piano di coda portante.
Non era possibile volare se non con il piano di coda estremamente cabrato.
Rifatto il piano di coda è andato tutto a posto.
Ciao
Angelo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 marzo 20, 22:02   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 1.328
la questione e' che se 'appoggi' un profilo piano convesso sulla parte piana, gli dai qche grado di incidenza...
Per l'ala davanti ok, ( infatti il clark y in genere si mette a 'zero', che nn e' realmente zero pero'...) ma per il piano di quota e' come se fosse tutto a picchiare e dovresti spessorare la coda (del piano di quota) di circa 3 mm e provare.(..lo spessore che poggi prima della parte mobile, ovviamente..)
Altrimenti cambiare come ti dicono sopra.
Se fai un po' di prove aggiustando lo spessore, dovrebbe funzionare, il cg al 30-40% della corda...
Si usava questa configurazione o per gestire un diedro longitudinale con cg arretrato (permetteva di ridurre il carico alare..) oppure, sui modelli a volo libero, per una piu' rapida ripresa dalle scampanate.
Oggi coi radiocomandi e' considerata desueta...

Ultima modifica di giocavik : 13 marzo 20 alle ore 22:06
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 marzo 20, 22:13   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-01-2013
Residenza: brindisi
Messaggi: 632
Ottime risposte da tutti gli intervenuti. Il volo è tutta una questione di forze in equilibrio. Non ne fare una tragedia, se devi volare con la parte mobile (che ha superficie minima) sollevata di quattro millimetri, ti basterà spessorare tutto il pianetto (che ha molta più superficie) di un millimetro e sarai in equilibrio.
Buoni voli e goditi il modello. Un abbraccio.
luigi.carlucci non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 marzo 20, 23:52   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 1.328
Era proprio quello che consigliavo...
ma con 1mm ci fa ben poco...
partirei da 2 o 3mm...
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 20, 05:24   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Clabe
 
Data registr.: 16-08-2007
Residenza: Perugia
Messaggi: 2.014
Citazione:
Originalmente inviato da andrea972 Visualizza messaggio
Ciao a tutti
ho costruito un aliantino su mio progetto ispirato al carioca. L'idea era quella di fare un veleggiatore lento e facile da guidare. Ho scelto il clark y come profilo.
Ho messo sullo stesso piano le ali con il piano di coda, l'aliante però picchia di brutto e devo volare cabrando in maniera esagerata.
Perché succede questo? Forse perché ho costruito il piano di coda con il cark y che genera portanza quindi alza la coda e di conseguenza fa picchiare il modello?
Come vedete ho provato a cambiare l'incidenza delle ali alzando il bordo d'entrata con quella tavoletta di compensato. Va meglio ma non è abbastanza, dovrei alzarlo ancora.
Secondo voi se mettessi un piano di coda senza profilo risolverei tutto o è meglio aumentare l'incidenza dell'aria in entrata?
Con il piano di coda portante puoi arretrare il cg anche al 45% della corda alare. Io volavo cosí con un Top Quarq e andava benissimo.
Se non ricordo male il ClarkY messo a zero sul ventre ha 3gradi positivi che sull'ala possono anche andare per il modello che stai facendo ma come ti hanno scritto con il piano di coda portante hai 3 gradi di picchia. Io lascerei tutto cosí e arretrerei il cg senza nessuna paura poi vedi. Certo facendo un piano a tavoletta elimini l'effetto picchia del piano di coda ma perdi quella portanza che anche lui sviluppa.
Claudio
__________________
"Il tempo non conta... conta quello che fai,
se lo fai bene!"
Clabe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 20, 07:51   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Chicco K
 
Data registr.: 10-05-2011
Messaggi: 3.068
Problema aerodinamico...

...concordo, ci sono molti veleggiatori, anche trainer ala alta con questa configurazione che volano benissimo, alcuni con centraggio al 70%
Il Clark-Y col ventre orizzontale ha la sua efficiente incidenza... e mica sono scemi quelli che hanno progettato queste aerodine...

Il modello in foto, mi ricorda anche il DUE della Scorpio, perciò penso che il titolo non è corretto...
Più che un problema aerodinamico è un problema di centraggio...
__________________
Chi non ha passioni ha l'anima vuota...
Chicco K non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Quesito Aerodinamico Mach .99 Aerodinamica e meccanica del volo 130 08 gennaio 19 20:08
Problema aerodinamico Ehstìkatzi Aeromodellismo Alianti 134 22 marzo 12 07:23
Problema aerodinamico Ehstìkatzi Aerodinamica e meccanica del volo 134 22 marzo 12 07:23
Problema aerodinamico Ehstìkatzi Aerodinamica e meccanica del volo 134 22 marzo 12 07:23
Dubbio aerodinamico stroncapaperi Aeromodellismo Alianti 40 13 agosto 08 21:18



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 10:57.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002