Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 30 novembre 09, 22:45   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fradellaq
 
Data registr.: 31-05-2009
Residenza: Benevento
Messaggi: 3.507
fox 280 cm sab compositi

tempo fa acquistai il suddetto modello, e per la verità la scatola sebene economica, contiene solo l'essenziale (per capirci ali e timoni in poli rivestito obeche e fuso in vtr) Mancano bordi entrata, baionette, ordinate. Ovviamente ero a conoscenza di tutto questo all'atto dell'acquisto e del resto il prezzo era conseguenziale. In pratica vorrei se qualcuno lo ha già fatto, un po di consigli sulla costruzione e sull'allestimento. Grazie a chi mi risponderà. Ciao a tutti
fradellaq è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 09, 22:53   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 1.001
ciao,

io lo sto ultimando. in realtà sono subentrati altri lavori.. vedi ristrutturazione casa..trasloco etc.. per cui lo ho un po' accantonato. ormai però è pronto per la verniciatura. Sul barone trovi diverse info, ti dico: io le ali le ho fatte un po' complicate, ma a tornare indietro ti direi: BE in ramino e due fibrate da 80 sopra e sotto e basta, dovrebbe essere più che sufficiente!

la fuso va già bene così, io gli ho fatto un paio di ordinate all'altezza del karman e una bella basetta. per le baio ne ho messe due a lama da 14x2, ma ancora ti direi che ti consiglierei una bella tonda da 12, più semplice e più che adeguata!

buon lavoro!

marco
marcodef non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 09, 22:58   #3 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.914
Immagini: 4
Credo ci sia poco da dire..
secondo che modello vuoi ottenre, regolati di conseguenza..
il bello del "da farsi" è che puoi fare come ti pare.

Io l'ho fatto quest'estate, visto che volevo un missile aria aria ho messo baionetta a lama doppia, semiali rivestite in fibra da 140grammi. Idem il pianetto. Niente aerofreni, tanto ci volo al vettore dove posto per atterrare ce n'è finchè vuoi e cmq ho provato anche atterraggi risicati, bastano gli alettoni alzati.
2 servi hs645mg in ala,2 anche in fusoliera.
Bordo entrata in balsa (tanto poi c'ho fibrato sopra) ala verniciata.
basetta porta servi in carbonio alveolare da 6mm .. ordinata subito dopo il karman in betulla fibrata su due lati.
occhio all'escursione della enorme parte mobile del pianetto.
il mio vola bene con 3mm su e 3 mm giù come massima escursione.
Baricentro, mi sono tenuto molto dietro dall' ottimale, 8 - 8,5 cm dal BE, sennò passi dentro le termiche bucandole senza accorgertene.
Per contro diventa critico se lo rallenti troppo, ma questo è ovvio.

Vola molto bene.

Robbè
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 09, 23:01   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fradellaq
 
Data registr.: 31-05-2009
Residenza: Benevento
Messaggi: 3.507
Citazione:
Originalmente inviato da marcodef Visualizza messaggio
ciao,

io lo sto ultimando. in realtà sono subentrati altri lavori.. vedi ristrutturazione casa..trasloco etc.. per cui lo ho un po' accantonato. ormai però è pronto per la verniciatura. Sul barone trovi diverse info, ti dico: io le ali le ho fatte un po' complicate, ma a tornare indietro ti direi: BE in ramino e due fibrate da 80 sopra e sotto e basta, dovrebbe essere più che sufficiente!

la fuso va già bene così, io gli ho fatto un paio di ordinate all'altezza del karman e una bella basetta. per le baio ne ho messe due a lama da 14x2, ma ancora ti direi che ti consiglierei una bella tonda da 12, più semplice e più che adeguata!

buon lavoro!

marco
grazie c'è ne è veramente tanto. Sai come vola?
fradellaq è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 09, 23:06   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fradellaq
 
Data registr.: 31-05-2009
Residenza: Benevento
Messaggi: 3.507
Citazione:
Originalmente inviato da ranox Visualizza messaggio
Credo ci sia poco da dire..
secondo che modello vuoi ottenre, regolati di conseguenza..
il bello del "da farsi" è che puoi fare come ti pare.

Io l'ho fatto quest'estate, visto che volevo un missile aria aria ho messo baionetta a lama doppia, semiali rivestite in fibra da 140grammi. Idem il pianetto. Niente aerofreni, tanto ci volo al vettore dove posto per atterrare ce n'è finchè vuoi e cmq ho provato anche atterraggi risicati, bastano gli alettoni alzati.
2 servi hs645mg in ala,2 anche in fusoliera.
Bordo entrata in balsa (tanto poi c'ho fibrato sopra) ala verniciata.
basetta porta servi in carbonio alveolare da 6mm .. ordinata subito dopo il karman in betulla fibrata su due lati.
occhio all'escursione della enorme parte mobile del pianetto.
il mio vola bene con 3mm su e 3 mm giù come massima escursione.
Baricentro, mi sono tenuto molto dietro dall' ottimale, 8 - 8,5 cm dal BE, sennò passi dentro le termiche bucandole senza accorgertene.
Per contro diventa critico se lo rallenti troppo, ma questo è ovvio.

Vola molto bene.

Robbè
Scusa stavo scrivendo il post mentre mi rispondevi e quindi ancora non leggevo la tua risposta. mi fa piacere sapere che vola bene, solo che non avendo grandi spazi per l'atterraggio penso che monterò i diruttori. ciao
fradellaq è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 09, 23:13   #6 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.914
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da fradellaq Visualizza messaggio
Scusa stavo scrivendo il post mentre mi rispondevi e quindi ancora non leggevo la tua risposta. mi fa piacere sapere che vola bene, solo che non avendo grandi spazi per l'atterraggio penso che monterò i diruttori. ciao
io sono atterrato con quel peso e senza diruttori anche in uno spazio lungo 20 metri ed anche meno e largo 5.. Poi dipende da come si è abituati, da come si prepara l'atterraggio, dal posto. Se apri i freni quel coso, secondo me, viene giù come un macigno.. gli tolgono molta ala. Io preferisco arrivare più lento, in punta di pollice ovviamente, ed avere l'ala pulita sempre..

Robbè
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 09, 23:38   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fradellaq
 
Data registr.: 31-05-2009
Residenza: Benevento
Messaggi: 3.507
Scusa è indispensabile fibrare l'ala? E' una procedura che non conosco. Prolungando un po le baionette???? Per i diruttori ci penserò su, se dici che comunque si può gestire senza, alzando gli alettoni.Ciao
fradellaq è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 09, 23:46   #8 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.914
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da fradellaq Visualizza messaggio
Scusa è indispensabile fibrare l'ala? E' una procedura che non conosco. Prolungando un po le baionette???? Per i diruttori ci penserò su, se dici che comunque si può gestire senza, alzando gli alettoni.Ciao
se prolunghi le baionette fai un taglio profondo che arriva fino allo scasso degli aerofreni.. indebolisci tutto.
L' ala l'ho fibrata per renderla meno flessibile, più rigida su tutta l'apertura. o fai così o metti un longherone aprendola tutta e lavorandoci dentro. Con l'ala fibrata guadagni peso distribuito e robustezza/resistenza a graffi ed eventuali pietre in atterraggio.

Robbè
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 09, 00:55   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di W il pendio.
 
Data registr.: 16-04-2009
Residenza: Lucca
Messaggi: 394
Fox 280

Pure io ti consiglierei di fibrare le ali, visto che col mio (che devo sempre verniciare) in Agosto alla Croce Arcana le ali si piegavano eccessivamente.
Tanto è troppo leggero, ho fatto un peso da mezzo kg da mettere sul baricentro, x farlo andare di più.

Se vuoi vedere come va, ecco un video fatto da me alla Croce Arcana, anche se il video non finisce benissimo il fox è tornato a rivolare.



YouTube - Croce Arcana Crash. R.C.
W il pendio. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 09, 00:59   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 1.001
Citazione:
Originalmente inviato da fradellaq Visualizza messaggio
Scusa è indispensabile fibrare l'ala? E' una procedura che non conosco. Prolungando un po le baionette???? Per i diruttori ci penserò su, se dici che comunque si può gestire senza, alzando gli alettoni.Ciao

Si.. "purtroppo" devi fibrarla, anche più leggera di come ha fatto Ranox se vuoi, ma devi. il processo è semplice, e visto che l'ala è già fatta puoi benissimo fare a meno di sottovuoto e altre sofisticazioni. un po' di vetro, un po' di resina, un pennello e alcol...
marcodef non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
aerofreni su fox saab fabriziana Aeromodellismo Alianti 32 20 dicembre 18 13:20
fox sab-compositi fradellaq Aeromodellismo Alianti 3 02 giugno 09 20:14
baricentro fox della saab maurigio77 Aeromodellismo Alianti 4 22 luglio 08 23:32
fox della sab compositi Manuel 80 Aeromodellismo Alianti 5 24 gennaio 08 22:36
Fox SAB Compositi atwoved1 Aeromodellismo Alianti 36 17 settembre 07 13:56



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:52.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002