Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione > Utensili e materiali per costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 dicembre 21, 05:37   #61 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.130
..Dipende anche dal pet che quando scalda si ritira e tira parecchio (..tira forte..)
Altre plastiche rammolliscono e rimangono li'...
Bisogna fare parecchie prove..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 dicembre 21, 10:38   #62 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Jack Frost
 
Data registr.: 01-08-2011
Messaggi: 963
Immagini: 6
Thumbs up Termo-formatura fai da te

..........

[YOUTUBE]https://www.youtube.com/watch?v=VxR2gV3E-KE[/YOUTUBE]

https://www.google.com/search?q=term...client=gws-wiz
__________________
U.F.O. - comando S.H.A.D.O.: prendeteli vivi.... che gh'è pensum nun!

https://www.youtube.com/watch?v=kaeTQJ3EHaI

Ultima modifica di Jack Frost : 22 dicembre 21 alle ore 10:43
Jack Frost non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 dicembre 21, 10:41   #63 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Jack Frost
 
Data registr.: 01-08-2011
Messaggi: 963
Immagini: 6
Thumbs up La termoformatura

................. https://www.paoloseverin.it/italy/pa...26/page26.html
__________________
U.F.O. - comando S.H.A.D.O.: prendeteli vivi.... che gh'è pensum nun!

https://www.youtube.com/watch?v=kaeTQJ3EHaI
Jack Frost non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 dicembre 21, 11:22   #64 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di German
 
Data registr.: 21-05-2013
Messaggi: 250
Thumbs up Come fare termoformatura

[YOUTUBE]https://youtube.com/watch?v=j3tbRONfPJE[/YOUTUBE]
German non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 dicembre 21, 13:19   #65 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di runnerfly67
 
Data registr.: 26-12-2008
Residenza: PORDENONE
Messaggi: 4.493
Video non disponibile.
__________________
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
runnerfly67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 dicembre 21, 17:39   #66 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di German
 
Data registr.: 21-05-2013
Messaggi: 250
Smile Fai da te: termoformatura

Citazione:
Originalmente inviato da runnerfly67 Visualizza messaggio
Video non disponibile.
Che-ssfiga oh!? È stato tolto! Boh?
German non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 dicembre 21, 14:25   #67 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di 622090
 
Data registr.: 01-04-2011
Residenza: Cerveteri
Messaggi: 1.097
Citazione:
Originalmente inviato da imbamar Visualizza messaggio
Si è venuta veramente bene. Nell'osservare le foto mi viene il dubbio che, nel mio caso, lo spazio tra il master e il bordo del telaio sia troppo poco impedendo alla plastica di potersi adagiare facilmente. Ti allego la foto delle mie due basi una per cappottine grandi e una per quelle più piccole. Fermo restando che devo tentare di scaldare molto meglio e più uniformemente il PET devo vedere se è sufficiente lo spazio di cui ho scritto.
Bella discussione! Grazie
Aggiungo anche "mal comune mezzo gaudio"
A parte gli scherzi sono contento di constatare che i problemi che ho avuto e che ancora ho sono gli stessi, vuol dire che non sono proprio impedito.
Innanzi tutto penso anch'io che il piano di appoggio debba essere molto abbondante intorno al master perchè il PET o quel che è non accetta di fare angoli troppo stretti. Quando lo obblighi sul master inizialmente la forma diventa una "omega", poi il telaio che contiene la lastra raggiunge il piano di appoggio e li entra il vuoto che tira la lastra contro il master ma se questa curva è troppo vicina al bordo del telaio manca la ciccia per l'angolo e l'effetto pieghe tipo tovaglia sul tavolo è garantito. In più sfruttando l'elasticità dell' abbondante materiale eviteresti il problema di non riuscire ad arrivare a far baciare il telaio con il piatto. Io uso anche sollevare un pò il master proprio perchè se si formano le pieghe almeno saranno fuori dal buono.
Non ho visto bene se lo hai fatto ma trovo importante mettere una rete-griglia sopra il piatto per permettere all'aria di passare e impedire al foglio di tappare i buchi.(come consigliato dal mitico Severin)
Cura molto l'impermiabilità della scatola e delle guarnizioni, sembra impossibile ma i trafilamenti sono in agguato e sono ovviamente deleteri.
Quando si scalda troppo e il PET diventa bianco non solo non è più utilizzabile perchè perde la trasparenza ma diventa anche meno malleabile e non si forma più, quindi inutile anche per le gondole dei motori che andrebbero comunque verniciate.
La mia macchinetta non ha cerniera ma due guide che mi aiutano a calare dall'alto il telaio e funziona ma dovendola rifare (perchè la voglio più grande) proverò le cerniere perchè mi sembrano molto utili per aumentare la forza con cui si abbassa il telaio, la questione è che così si fa più leva

Per ora non mi viene in mente altro, ma continuiamo a parlarne

Claudio
622090 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 dicembre 21, 15:57   #68 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di 622090
 
Data registr.: 01-04-2011
Residenza: Cerveteri
Messaggi: 1.097
Io mi sono ispirato a questa:
https://www.youtube.com/watch?v=koolESBcq-M

Ma questa non è male:
https://www.youtube.com/watch?v=xV4L7REQ5ls
anche se non si può vedere come stringe i dadi con le pinze e poi tutta quell'elettronica..........manco fosse Elon Mask
e poi ci sono i veri professionisti:

https://www.youtube.com/watch?v=VFkVxurKeAs&t=193s
622090 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 dicembre 21, 16:18   #69 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di imbamar
 
Data registr.: 27-03-2012
Residenza: roma
Messaggi: 849
Citazione:
Originalmente inviato da 622090 Visualizza messaggio
Bella discussione! Grazie
Aggiungo anche "mal comune mezzo gaudio"
A parte gli scherzi sono contento di constatare che i problemi che ho avuto e che ancora ho sono gli stessi, vuol dire che non sono proprio impedito.
Innanzi tutto penso anch'io che il piano di appoggio debba essere molto abbondante intorno al master perchè il PET o quel che è non accetta di fare angoli troppo stretti. Quando lo obblighi sul master inizialmente la forma diventa una "omega", poi il telaio che contiene la lastra raggiunge il piano di appoggio e li entra il vuoto che tira la lastra contro il master ma se questa curva è troppo vicina al bordo del telaio manca la ciccia per l'angolo e l'effetto pieghe tipo tovaglia sul tavolo è garantito. In più sfruttando l'elasticità dell' abbondante materiale eviteresti il problema di non riuscire ad arrivare a far baciare il telaio con il piatto. Io uso anche sollevare un pò il master proprio perchè se si formano le pieghe almeno saranno fuori dal buono.
Non ho visto bene se lo hai fatto ma trovo importante mettere una rete-griglia sopra il piatto per permettere all'aria di passare e impedire al foglio di tappare i buchi.(come consigliato dal mitico Severin)
Cura molto l'impermiabilità della scatola e delle guarnizioni, sembra impossibile ma i trafilamenti sono in agguato e sono ovviamente deleteri.
Quando si scalda troppo e il PET diventa bianco non solo non è più utilizzabile perchè perde la trasparenza ma diventa anche meno malleabile e non si forma più, quindi inutile anche per le gondole dei motori che andrebbero comunque verniciate.
La mia macchinetta non ha cerniera ma due guide che mi aiutano a calare dall'alto il telaio e funziona ma dovendola rifare (perchè la voglio più grande) proverò le cerniere perchè mi sembrano molto utili per aumentare la forza con cui si abbassa il telaio, la questione è che così si fa più leva

Per ora non mi viene in mente altro, ma continuiamo a parlarne

Claudio
Ciao a tutti gli interessati a questa discussione.
Come osservabile dalla foto, sono arrivate le resistenze con le quali vorrei costruire il nuovo "forno".
Bene, sarà il lavoro del dopo le le feste.
Ottime le info di Claudio sulle quali ritengo utile fare qualche considerazione. Lasciare più spazio ai lati del master sicuramente aiuta molto, ma come puoi vedere dalle due foto dei primi esperimenti, anche poco spazio potrebbe essere sufficiente. La distanza tra master e telaio che porta il materiale plastico è di circa 3 cm. In alcuni punti ha aderito bene in altri no. La plastica (PET) ha mantenuto una ottima trasparenza perchè sono riuscito a non superare i fatidici 120 gradi di riscaldamento. Quello che mi viene da pensare, guardando i risultati, è che in alcuni punti la plastica ha ceduto fino a permettere al telaio di far aderire il PET al master anche in prossimità degli angoli, in altri punti no. Ma credo che questo dipenda dal grado di morbidezza del materiale riscaldato. Nel mio caso ho utilizzato una stufetta con elementi riscaldanti al quarzo, almeno credo, acquistata per pochi euro in un supermercato, non in grado di scaldare uniformemente il materiale per tutta la sua estensione. E quindi ecco perchè dell'acquisto delle resistenze. Mi mancano totalmente specifiche sui materiali, infatti ho appreso in questa discussione che esiste il PET-G che sembra consentire un riscaldamento maggiore e di conseguenza una maggior capacità del materiale di cedere e forse un maggior tempo di mantenimento del calore, il ché permette di aiutare a far aderire il materiale sul master. Il materiale rimane elastico finchè è caldo, molto caldo. Ma se esce dal "forno" a 120 gradi anche se la scatola del vuoto che contiene il master è accanto si raffredda velocemente e quindi poi non si stende. Questa è stata la mia maggior difficoltà. Ecco, il consiglio di mettere una rete fina tra piatto con i fori e master mi sembra buono sebbene, sempre dalle foto, dove la plastica ha aderito non ha presentato problemi anche con l'assenza della retina. Comunque ottimo consiglio. Il maestro Severin, perchè nel suo caso di maestro si tratta, mi sembra stia stampando particolari in ABS che può essere scaldato molto quindi dà tempo al telaio di aderire alle guarnizioni e al master, peraltro basso, di aderire. Sull'uso delle cerniere ho qualche dubbio perchè mi sembra utile capovolgere il telaio mentre lo si scalda per permettere alle due facce di accumulare un calore uguale. Con la cerniera questo non è possibile. Condivido tuttavia che la forza è maggiore. Sempre che si riesca a far aderire immediatamente il telaio alla guarnizione.
Riguardo ai filmati escludendo i professionisti gli altri ottengono una grande aderenza del film di plastica al master. Ma siamo sempre allo stesso punto. Che materiale si sta usando? Quali sono le sue caratteristiche? Fino a che temperatura si può scaldare? Che grado di trasparenza ha dopo essere stato scaldato ?
Queste sono le informazioni che mi mancano anche se sto cercando rivenditori di materie plastiche ben forniti e che sappiano riconoscere le differenze tra i materiali e ne siano, ovviamente, forniti. Mi sembra ce ne sia uno a Fiumicino. Io abito a Cesano. Quindi non lontano dall'aeroporto.
p.s. Non so per quale motivo le foto non me le mette dritte.

Marco

Ultima modifica di imbamar : 04 maggio 22 alle ore 06:14
imbamar è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 dicembre 21, 17:41   #70 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-10-2002
Residenza: Rimini (Pugliese di nascita)
Messaggi: 2.261
Ciao,
io userei delle resistenze con forma diversa per avere una migliore uniformità di riscaldamento, ad es queste:
https://i.ebayimg.com/images/g/Fk4AA...ZHi/s-l300.jpg

vedendo le foto delle cappottine vorrei chiederti che diametro hanno i fori del piano di aspirazione perchè dai 'bozzi' sulla plastica che si vedono sembrano enormi
fabiovitti non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
cappottine pak.one Elimodellismo Principianti 7 26 ottobre 11 18:18
termoformatura cappottine trasparenti maxi STEGH Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 2 18 gennaio 09 21:33
Cappottine rino Elimodellismo Motore Elettrico 3 19 aprile 06 20:29
cappottine t-rex spyfly Elimodellismo Motore Elettrico 1 03 maggio 05 14:07
cappottine leletronic Aeromodellismo 4 02 maggio 03 21:34



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:45.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002