Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Radiocomandi


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 24 dicembre 15, 01:51   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-12-2015
Residenza: Roma
Messaggi: 6
come funziona questa ricevente?

Salve a tutti vorrei trovare delle informazioni su una ricevente in mio possesso (ho allegato le foto della mia ricevente al post).

Iniziamo subito con il dire che sto ponendo questa mia domanda, poiché sto lavorando ad un progetto che richiede la lettura di un segnale ppm, partite con il presupposto che non so ancora come funzionano (in linea generale ovviamente) queste riceventi, e che navigando in internet alla ricerca di qualche buona spiegazione ho trovato su questo sito (che vi ho linkato), una guida in cui spiega che in genere su queste riceventi vi è un chip (forse vale su tutte le riceventi qui mi darete il vostro parere) che serve per la bufferizzazione, almeno cosi ho capito, dei suddetti segnali ppm e che va aggiunto un filo su uno dei suoi piedini di uscita per la loro lettura.

Quindi mentre leggevo mi è sorto un dubbio, come voi avrete già capito dalle immagini la ricevente è una 2 in 1 e cioè la scatoletta che vi ho mostrato funziona sia da l'esc che come ricevente, i miei dubbi sono questi:
1) che la mia ricevente abbia un chip come quello mostrato?
2) che non sia possibile perdere il segnale direttamente dal piedino di uscita per il servo?

Voi cosa ne pensate mi date qualche parere e magari qualche guida che mi spieghi come funzionano i segnali ppm e come posso elaborarli con il mio arduino uno grazie mille a tutti quanti.
Icone allegate
esempio-rx_esc-2in1.jpg   esempio-rx_esc-2in1_2.jpg   esempio-rx_esc-2in1_servopin.jpg  

Ultima modifica di blake444 : 24 dicembre 15 alle ore 01:58
blake444 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 dicembre 15, 11:16   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di italo.driussi
 
Data registr.: 02-07-2004
Residenza: Ronchi dei Legionari (GO)
Messaggi: 5.637
Con piccole varianti da marca a marca.
Un servo viene comandato con un impulso da 1 a 2 millisecondi secondo la posizione angolare che deve assumere

Se colleghi alla spinetta della ricevente ad un pin digitale con l' istruzione

val1 = pulseIn(signal, HIGH)

dovresti leggere un valore da 1000 a 2000

elabori il valore e se devi comandare un servo usa la libreria di sistema SERVO.
__________________
Solo Aeromodelli -
Autogiro Elicotteri Multirotori No grazie
italo.driussi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 dicembre 15, 18:08   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-12-2015
Residenza: Roma
Messaggi: 6
grazie amico avevi ragione sono riuscito ad interpretare il segnale
tu dici che comunque sia le riceventi sono tutte uguali?
dove posso trovare qualche schema o caratteristica tecnica di una ricevente più comune?
scusate per il titolo quando ho pubblicato il post non me ne ero accorto, se lo modificate per me mi fareste un piacere.
blake444 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 dicembre 15, 20:05   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di italo.driussi
 
Data registr.: 02-07-2004
Residenza: Ronchi dei Legionari (GO)
Messaggi: 5.637
Citazione:
Originalmente inviato da blake444 Visualizza messaggio
grazie amico avevi ragione sono riuscito ad interpretare il segnale
tu dici che comunque sia le riceventi sono tutte uguali?

No, ce ne sono di diverso tipo ma il segnale per comandare i servi e simile per tutte (fatta eccezione per i nuovi servi serial bus)

dove posso trovare qualche schema o caratteristica tecnica di una ricevente più comune?
scusate per il titolo quando ho pubblicato il post non me ne ero accorto, se lo modificate per me mi fareste un piacere.

Per gli schemi non so' aiutarti.
__________________
Solo Aeromodelli -
Autogiro Elicotteri Multirotori No grazie
italo.driussi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 dicembre 15, 22:46   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-12-2015
Residenza: Roma
Messaggi: 6
Allora permettimi un ultima domanda di solito quali sono i chip per la comunicazione utilizzati da queste riceventi?
C'è ne uno specifico come ad esempio il nRF24L01 che utilizzo per l'arduino?
blake444 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 15, 00:17   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di italo.driussi
 
Data registr.: 02-07-2004
Residenza: Ronchi dei Legionari (GO)
Messaggi: 5.637
Citazione:
Originalmente inviato da blake444 Visualizza messaggio
Allora permettimi un ultima domanda di solito quali sono i chip per la comunicazione utilizzati da queste riceventi?
C'è ne uno specifico come ad esempio il nRF24L01 che utilizzo per l'arduino?
Ne acquistero' un paio per provarli con arduino.

Per quanto riguarda i moduli TX e RX per modellismo usano protocolli e a volte anche chip proprietari con correzione d' errori e gestione Fail Safe, li uso a scatola chiusa sui miei modelli, ed elaboro eventualmente il segnale in uscita in emulazione servo per piccoli accessori a bordo.

Io altro non so' dirti, mi auguro che ti risponda qualcuno piu' preparato in materia.
__________________
Solo Aeromodelli -
Autogiro Elicotteri Multirotori No grazie
italo.driussi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 15, 01:41   #7 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.069
Moltissimi ricevitori usano un CC2500 o similari per la ricezione (spesso dopo un frontend di amplificazione del segnale) andare a prendere l'uscita del cc2500 tuttavia è una follia visto che prevede di conoscere il protocollo di comunicazione della specifica marca di RX (cosa che non è ovviamente pubblica e che a meno di un accurato reverse enginering è praticamente impossibile da fare).
Questo è il motivo per cui conviene prendere il segnale decodificato dal processore della ricevente e trasformato in SBUS o in PWM.
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 15, 23:30   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-12-2015
Residenza: Roma
Messaggi: 6
Citazione:
Originalmente inviato da romoloman Visualizza messaggio
Moltissimi ricevitori usano un CC2500 o similari per la ricezione (spesso dopo un frontend di amplificazione del segnale) andare a prendere l'uscita del cc2500 tuttavia è una follia visto che prevede di conoscere il protocollo di comunicazione della specifica marca di RX (cosa che non è ovviamente pubblica e che a meno di un accurato reverse enginering è praticamente impossibile da fare).
Questo è il motivo per cui conviene prendere il segnale decodificato dal processore della ricevente e trasformato in SBUS o in PWM.
wow mi hai dato una marea di informazioni utili, ovviamente non dirette me le hai fatto intravedere nella loro complessità della cosa che sarebbe interessante da studiare cmq parliamo sempre di un segnale da 2.4 Ghz quindi è ovvio che non si può decodificare il mio interesse era al massimo adattare un altra rx o tx per fare delle prove con qualcosa di più open però è interessante.

romolo mi confermi che questo cc2500 è un chip che si trova in quasi tutte le tx o rx?

ps vi ringrazio ad entrambi per avere avuto la pazienza di rispondermi
blake444 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 15, 23:58   #9 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.069
Citazione:
Originalmente inviato da blake444 Visualizza messaggio
wow mi hai dato una marea di informazioni utili, ovviamente non dirette me le hai fatto intravedere nella loro complessità della cosa che sarebbe interessante da studiare cmq parliamo sempre di un segnale da 2.4 Ghz quindi è ovvio che non si può decodificare il mio interesse era al massimo adattare un altra rx o tx per fare delle prove con qualcosa di più open però è interessante.

romolo mi confermi che questo cc2500 è un chip che si trova in quasi tutte le tx o rx?

ps vi ringrazio ad entrambi per avere avuto la pazienza di rispondermi
No non in tutte e a seconda di come viene programmato può fare alcune cosucce molto interessanti come ad esempio essere usato per gestire la parte RF di riceventi multiprotocollo come ad esempio la DELTA8 della frsky che è in grado di ricevere e decodificare correttamente i seguenti protocolli trasmissivi: FrSky ACCST, Futaba S-FHSS / FHSS, Hitec AFHSS.
qui ne trovi il datasheet http://www.ti.com/lit/ds/symlink/cc2500.pdf
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Fatemi Un Esempio quiquoqua Elimodellismo in Generale 3 03 dicembre 08 10:06
Valido come esempio Flybar Elimodellismo Principianti 9 28 aprile 06 00:18



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:33.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002