Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Radiocomandi


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 maggio 15, 18:22   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di TermicOne
 
Data registr.: 02-01-2004
Residenza: Vicino a Saronno
Messaggi: 6.954
FrSky Taranis - aggiornamento a ETSI EN 300 328 V1.8.1

Sul lungo thread dedicato alla Taranis spesso ritorna a galla la problematica dell'aggiornamento del modulo di trasmissione Taranis e delle riceventi al nuovo firmware che risponde alla normativa ETSI EN 300 328 V1.8.1.

Il problema sorge spesso perchè le radio Taranis acquistate prima del 1/1/2015 (quindi con il modulo con il fw non aggiornato) non riescono a fare il BIND delle nuove riceventi X8R o X6R in modalità D16, mentre funzionano in modalità D8.

Non sono un esperto della questione ma ho pensato di fare cosa utile raccogliendo in questo thread le varie informazioni postate nel tempo sul mega-thread della Taranis in modo che chi ha il problema possa trovare le indicazioni su come risolverlo senza fare lunghe ricerche nel thread e senza che si debbano ripetere sempre le stesse cose sull'interessantissimo thread dedicato alla Taranis.

Le possibili soluzioni al problema dell'allineamento dei moduli di trasmissione e delle riceventi sono le seguenti:

A - aggiornare il modulo XJT sulla Taranis e tutte le eventuali riceventi X8R e X6R acquistate prima del 01/01/2015 al nuovo firmware compatibile con ETSI EN 300 328 V1.8.1

B - non fare nulla sulla Taranis e riceventi già in uso (acquistate prima del 01/01/2015) mantenendo il "vecchio" firmware e fare un "downgrade" del firmware delle nuove RX acquistate

Per effettuare l'aggiornamento ci sono le seguenti soluzioni:

1 - utilizzare gli appositi adattatori e seguire la procedura "ufficiale" di aggiornamento descritta nel sito FrSky

2 - non usare adattatori e usare il sw ErSky seguendo la procedura descritta nel video "How to Flash Frsky X series receivers and devices using Taranis Tx. No serial adapters needed"

Nei prossimi post riporterò quanto scritto a proposito di questi temi per un utile e veloce riferimento, cercando di organizzare i vari temi.

Visto che questo thread vuole essere unicamente un punto di riferimento si prega di non postare problemi o richieste di supporto che sono postare nel thread dedicato a Taranis. Contributi finalizzati al chiarimento dei temi trattati (o eventuali correzioni di errori) sono invece sicuramente utili e auspicabili.
TermicOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 15, 18:35   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di TermicOne
 
Data registr.: 02-01-2004
Residenza: Vicino a Saronno
Messaggi: 6.954
Qualche parola sulla normativa ETSI EN 300 328 V1.8.1

Per chi volesse leggersi la nuova normativa:

http://www.ietf.org/mail-archive/web...d3d1acPkgu.pdf

Sicuramente il thread dedicato alla nuova normativa su RCGROUPS è più comprensibile:

Changes to ETSI EN 300 328 for 2.4GHz devices - impact in the EU? - RC Groups


Ancora più comprensibili sono le coniderazioni di Romoloman sul tema che pari pari copio qui:

"Con la nuova normativa si è passati dal 25% di duty cycle al 10% ovvero il segnale alla stessa potenza viene erogato per meno tempo, il che vuol dire che hai meno tempo per trasmettere e ricevere dati oppure ci metti più cicli.
Se questo in se non è un problema insormontabile e neanche diminuisce la portata (dato che la potenza impulsiva è sempre la stessa), il reale problema sulla sicurezza è invece che la normativa impone che prima di trasmettere tu debba fare un check se la frequenza è in uso oppure no, se è in uso, salti il turno.
Questo è un sistema splendido se tutti lo usano... altrimenti è come se si pretendesse di aspettare a parlare solo quando gli altri fanno silenzio allo stadio o in una manifestazione.
Chi segue la regola, se gli altri non lo fanno viene penalizzato.
Se tutti seguono la regola il nuovo sistema effettivamente aumenta la sicurezza, perché fa si che tutti abbiano un pezzettino di banda, ma se qualcuno gioca sporco, chi gioca pulito non vince mai."


"(...)La logica e non serve essere esperti in comunicazioni digitali è che una radio che è conforme se trova il canale occupato non trasmette, questo fa si che in presenza di radio conformi tutte soffrano più o meno nello stesso modo l'affollamento.
Ma se una radio non è conforme questa trasmetterà sul canale prescelto dal suo algoritmo a prescindere che sia occupato oppure no quindi disturbando la radio conforme che aveva atteso il suo momento per poter usare quel canale. (...)
Se una persona, molto educatamente, in un luogo pubblico parlasse solo quando gli altri stanno zitti, ma gli altri non facessero altrettanto, quella persona non parlerebbe mai, non serve essere scienziati per capirlo."


"(...) le vecchie radio non hanno legalmente l'obbligo di essere aggiornate, sono per usare il termine inglese "grandfathered" dalla normativa corrente, ovvero totalmente esentate. Gli obblighi di legge riguardano solo le radio vendute dal 01/01/2015 in avanti."

"(...)Gli apparati acquistati prima della data del 31/12/2014 sono esentati dalla legge, quindi possono continuare ad operare come prima. Sta di fatto che se si vogliono usare nuove riceventi o si downgradano le stesse sotto la propria responsabilità (consentito parzialmente per ragioni di interoperabilità in alcuni casi) o si upgrada la trasmittente."

"(...)Obtorto collo il consiglio, se si devono comprare nuove riceventi è di aggiornare tutto, anche perché come spiegavo in un altro post la sicurezza aggiuntiva introdotta dal nuovo regolamento, esiste solo se tutti aggiornano."

"(...)Da un lato egoistico dico che le radio secondo vecchia legislazione probabilmente avevano meno problemi di latenza e quindi potendo uno se la potrebbe tenere così, ma dall'altro se nessuno aggiorna si penalizza chi è aggiornato."

Ultima modifica di romoloman : 28 maggio 15 alle ore 07:47
TermicOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 15, 18:57   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di TermicOne
 
Data registr.: 02-01-2004
Residenza: Vicino a Saronno
Messaggi: 6.954
Adattatori per l'upgrade (o downgrade)

Per le soluzioni A1 (aggiornare modulo XJT della Taranis e riceventi al nuovo firmware) e B1 (fare downgrade delle nuove riceventi) sono necessari alcuni adattatori:

- FrSky update cable: è un economico convertitore USB/Seriale reperibile in diversi negozi; esempio

FrSky - Cavo aggiornamento (Sensor Hub, DFT/DJT, DHT, 8ch telemetry receivers) [FUC-3] - CHF*12.50 : MY-RC, L'altro mondo del modellismo

FrSKY Scheda aggiornamento USB | Jonathan.it vendita modellismo dinamico e droni online - spedizioni in 24 ore



- FrSky Smart Port Converter: in pratica è un diodo ed è ben spiegato spiegato come farselo nel manuale dell'aggiornamento; comunque qualcuno ha anche il coraggio di venderlo:

Smart Port Converter (SPC) [SPC] - CHF*4.90 : MY-RC, L'altro mondo del modellismo


In effetti mi sembra però che tutti se lo siano fatto tranquillamente:

esempio:

Romoloman http://www.baronerosso.it/forum/radi...ml#post4164619

Nicus http://www.baronerosso.it/forum/radi...ml#post4183007

* * *

Per le soluzioni A2 e B2 non sono necessari adattatori ma semplicemente un cavetto "male-male" dei servi con due cavetti invertiti per aggiornare le riceventi.
TermicOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 15, 20:40   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di TermicOne
 
Data registr.: 02-01-2004
Residenza: Vicino a Saronno
Messaggi: 6.954
Firmware da caricare sul modulo XJT e sulle riceventi

Per quanto riguarda la Taranis occorre sottolineare nuovamente che si tratta di firmware da caricare nel modulo XJT e non di firmware della radio in generale; ovvero non stiamo parlando di OpenTx.

Tutti i firmware da caricare si trovano in area download del sito FrSky:

Download-FrSky Electronic Co., Ltd.

A1 - Se si vuole fare un upgrade i firmware da scaricare sono quelli che hanno nella descrizione il riferimento alla nuova normativa V. 1.8.1

B1 - Se si vuole fare un downgrade delle riceventi occorre scaricare le versioni senza riferimenti alla nuova normativa.


In area tool del sito si trovano drivers e il tool da usare per il caricamento se si vuole usare la soluzione 1 (con adattatori); occorre usare il tool per S.Port

Download-FrSky Electronic Co., Ltd.


In area How To si trovano le istruzioni su come effettuare il caricamento
su modulo XJT (How-to built-in XJT upgrade) e sulle riceventi (How To-S.Port Products)

Per il modulo interno XJT ci sono anche queste istruzioni su Rcgroups: Update the FrSky Taranis Internal XJT Module.

Ultima modifica di TermicOne : 09 maggio 15 alle ore 20:50
TermicOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 15, 21:05   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di TermicOne
 
Data registr.: 02-01-2004
Residenza: Vicino a Saronno
Messaggi: 6.954
Caricamento del firmware con gli adattatori - soluzione 1

Se avete scelto di usare la soluzione 1 (con adattatori) dovrete aver disponibile un adattatore USB/seriale e uno Smart Port Converter che ricordo è un semplice diodo, come ad esempio realizzato da Romoloman, Nicus e Klamath

Lo schemino per farselo è nelle istruzioni di caricamento del firmware sulle riceventi.

Seguite le istruzioni scaricate dal sito FrSky per il modulo XJT e per le riceventi.
Come riferimento potete usare anche il post di Rcgroups.
Un esempio lo trovate anche sul barone postato da Nicus
TermicOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 15, 21:17   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di TermicOne
 
Data registr.: 02-01-2004
Residenza: Vicino a Saronno
Messaggi: 6.954
Caricamento del firmware sulle riceventi senza adattatori - soluzione 2 ErSky

Nel video seguente viene spiegato come aggiornare il firmware delle riceventi caricando temporaneamente sulla Taranis il software ErSky. Questa soluzione è percorribile se avete scelto di downgradare le riceventi mantenendo inalterato il modulo XJT della Taranis.



A prima vista sembra macchinoso ma in effetti è più complicato a dirsi che a farsi. Se si seguono attentamente tutti i passi descritti si riesce ad aggiornare agevolmente il firmware delle riceventi senza adattatori (si usa semplicemente un cavetto dei servi maschio-maschio con due fili invertiti come ben spiegato nel video).

TermicOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 15, 21:27   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di TermicOne
 
Data registr.: 02-01-2004
Residenza: Vicino a Saronno
Messaggi: 6.954
Prospettive future...

Con una delle prossime versioni di OpenTx (versione 2.1?) verrà integrata una modalità di "maintenance" che potrà garantire la possibilità di aggiornare il firmware del modulo interno e delle riceventi direttamente da OpenTx probabilmente con un semplice cavetto simile a quello usato nella soluzione 2 ErSky.

Non ci sono ancora molte informazioni su questo "Maintenance Mode" e su date di rilascio...ma sarà una bella comodità!



NB
Con questo post chiudo la prima stesura di questo thread. Correzioni, integrazioni, suggerimenti e info penso possano essere utili a rendere più completo ed efficace il thread medesimo.

Ultima modifica di TermicOne : 09 maggio 15 alle ore 21:34
TermicOne non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 15, 22:32   #8 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.072
Grazie, sei stato un grande !!!
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 maggio 15, 09:01   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ermaxx
 
Data registr.: 01-09-2008
Residenza: Belluno
Messaggi: 206
Grazie per questo articolo !!
In una sola pagina tutta la chiarezza che serve, da prendere ad esempio.

Massimo
ermaxx non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 maggio 15, 18:01   #10 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.072
Come anche confermato dall'utente klamath, la procedura funziona perfettamente e senza inghippi particolari, tuttavia va fatto notare che visto che si installa sulla taranis ERSKY, che non è compatibile a livello di eeprom, qualora l'utente dovesse dimenticarsi di partire in maintenance mode è altamente probabile che la eeprom venga danneggiata, pertanto fate attenzione.
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766

Ultima modifica di romoloman : 12 maggio 15 alle ore 00:30
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Frsky Taranis Plus gallma Merc. Motori ed Elettronica 1 29 aprile 15 08:12
FrSky Taranis microchip Compro 11 01 aprile 15 23:49
norma EN 300 328 v1.8.1 THOMAS A. Radiocomandi 3 28 marzo 15 13:40
Frsky Taranis albo86 Merc. Motori ed Elettronica 1 24 febbraio 15 19:24
frsky taranis plus pelisampei Radiocomandi 16 24 dicembre 14 11:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 09:01.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002