Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Presentiamoci


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 aprile 20, 16:47   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di LumacheFertili
 
Data registr.: 12-06-2017
Residenza: Milano
Messaggi: 40
Lumache Fertili...?

ciao a tutti i modellisti!

Siamo due ragazzi italiani, di Milano. Abbiamo voluto unire la nostra passione per il modellismo, la nautica i motori e la tecnologia in generale.

Progetto che stiamo realizzando è uno scafo (che sarà poi a pilotaggio remoto FPV lungo raggio) costruito per lunghe distanze a geande velocità. La volontà sarà quella di poter fare un traversata o record partecipando a eventi unici. (Ad esempio 100 miglia offshore sul lago di Como, per motoscafi veri, vedere infondo a questa presentazione).
Lo scafo dovrà essere molto affidabile, la motorizzazione potente e affidabile e la velocità media da potere tenere moloto alta (speriamo in 80 km/h, 50mph/h)

In questo post scriveremo della costruzione della barca, interamente progettata e costruita da noi.

https://www.baronerosso.it/forum/mot...c-x-2-fpv.html


a prestoooo
__________________
Memento Audere Semper
LumacheFertili non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 20, 16:52   #2 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di angelobev
 
Data registr.: 02-10-2014
Residenza: Chieti
Messaggi: 2.222
Io non sono ferrato in materia ma siete sicuri che questo sia consentito dalle Leggi vigenti?
__________________
modelli: un pò di tutto.. dall'aliante alla ventolina e tutto quello che c'è in mezzo...
professione: corruttore di modellisti onesti
angelobev non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 20, 16:59   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di LumacheFertili
 
Data registr.: 12-06-2017
Residenza: Milano
Messaggi: 40
Citazione:
Originalmente inviato da angelobev Visualizza messaggio
Io non sono ferrato in materia ma siete sicuri che questo sia consentito dalle Leggi vigenti?


Abbiamo chiamato e scritto alla Capitaneria di Porto di Genova. è consentito a patto che il modello sia seguito da uno scafo appoggio e ci sia uno stacco motori in caso di perdita del segnale. (neanche loro sapevano bene cosa dirci siamo stati una settimana in contatto)
__________________
Memento Audere Semper
LumacheFertili non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 20, 17:07   #4 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di angelobev
 
Data registr.: 02-10-2014
Residenza: Chieti
Messaggi: 2.222
ok, e quindi l'FPV long range a cosa vi serve?
CHiedo per curiosità.
__________________
modelli: un pò di tutto.. dall'aliante alla ventolina e tutto quello che c'è in mezzo...
professione: corruttore di modellisti onesti
angelobev non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 20, 18:16   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di LumacheFertili
 
Data registr.: 12-06-2017
Residenza: Milano
Messaggi: 40
Citazione:
Originalmente inviato da angelobev Visualizza messaggio
ok, e quindi l'FPV long range a cosa vi serve?
CHiedo per curiosità.
Ciao angelobev, ti rispondo meglio io.

Allora la questione primaria è che nessuno ha fatto mai fpv in acqua a queste distanze e anche la capitaneria era un po' perplessa su cosa rispondere.
Pero mettendo insieme un po' di dati regole e leggi nautiche ecc abbiano trovato un "accordo".. per come fare.

Allora regola 1.
Oltre le 12 miglia dalla costa si entra nelle acqua internazionali e cambianoeggi e regolamenti.Le patenti nautiche infatti sono diversificate in due categorie (entro ed oltre) proprio per questo fattore (tra l'altro il sottoscritto ha quella "oltre", importante in questo caso).
Quindi il modello dovrà essere "accompagnato" da uno scafo appoggio solo se oltrepassa questo limite.
Regola due 2.
Qualsiasi imbarcazione deve navigare a 300 m dalla costa se non per l'entrata in un porto o porto canale, a velocità ridotta di 3kn e avviso via radio al controllo porto.
Per questo il modello dovrà "partire" da 300 metri dalla costa poiché in un porto sarebbe solo di intralcio.
Regola 3
Un modello non ha la stessa visibilità di una persona alla guida sopra l'orizzonte, ecco per cui la navigazione notturna è vietata poiché impossibile da vedere alcuni segnali notturni preposti alla navigazione.
Regola 4
Sempre per la scarsa visibilità slm la velocità dello scafo non può essere superiore ai 20kn, velocità che permette un rapido cambio "stop" e di rotta in caso di collisione.
Regola 5
È consigliabile la scorta di uno scafo appoggio anche entro le 12 miglia
Regola 6
Lo scafo deve essere munito di stacco motori in caso di perdita del segnale radio.
Regola 7
Non si devono incrociare rotte commerciali nella precisione della rotta (che va stabilita prima della partenza)
Regola 8
In caso di qualsiasi inosservanza di varia gravità la responsabilità è del pilota.


In più metto questo punto interessante che abbiamo trovato insieme alla capitaneria.
Qualunque oggetto navigante e non omologato sopra i 2.4 metri non può navigare in acque nazionali o internazionali.

Queste sono alcune regole di ciò che abbiamo trovato assieme alla capitaneria da poter attuare.. ma ripeto.. anche la capitaneria non sapeva che dire.


Questione perché facciamo fpv lr ... perché non la ha fatto nessuno prima e stando in queste restrizioni comunque, ci si diverte.
Ma in primis ci interessa la costruzione dellonscafo ecc.. che comporta il 90%del lavoro di questo progetto.
__________________
Memento Audere Semper

Ultima modifica di LumacheFertili : 23 aprile 20 alle ore 18:25
LumacheFertili non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 20, 18:22   #6 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di angelobev
 
Data registr.: 02-10-2014
Residenza: Chieti
Messaggi: 2.222
Ok. Se la Legge lo consente allora buon divertimento.

Inviato con scocciofono e ditoni.
Scusate gli errori...
__________________
modelli: un pò di tutto.. dall'aliante alla ventolina e tutto quello che c'è in mezzo...
professione: corruttore di modellisti onesti
angelobev non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 20, 18:42   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di LumacheFertili
 
Data registr.: 12-06-2017
Residenza: Milano
Messaggi: 40
Citazione:
Originalmente inviato da angelobev Visualizza messaggio
Ok. Se la Legge lo consente allora buon divertimento.

Inviato con scocciofono e ditoni.
Scusate gli errori...


Non faremmo mainuna cosa fuori legge

Ci siamo informati prima...!!

Poi per l'Fpv.. i consigli sono ben accetti, anzi di più!



PS lo scocciofono batte tutto
__________________
Memento Audere Semper
LumacheFertili non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 aprile 20, 21:13   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di milan
 
Data registr.: 11-01-2009
Residenza: bologna
Messaggi: 6.159
Ho guidato di tutto in FPV, ma una barca con i sobbalzi che fa credo che resisterei 30", immagino userete un gimbal ma per quanto tempo funzionerà, avete fatto delle prove ?

Poi con la visuale cosi scarsa, alla fine mi sa che guiderete 10% FPV e 90% strumentale, sbaglio ?


Umberto
__________________
SONO DEI POLLI !
----------------
milan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 aprile 20, 11:04   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di LumacheFertili
 
Data registr.: 12-06-2017
Residenza: Milano
Messaggi: 40
Citazione:
Originalmente inviato da milan Visualizza messaggio
Ho guidato di tutto in FPV, ma una barca con i sobbalzi che fa credo che resisterei 30", immagino userete un gimbal ma per quanto tempo funzionerà, avete fatto delle prove ?

Poi con la visuale cosi scarsa, alla fine mi sa che guiderete 10% FPV e 90% strumentale, sbaglio ?

Umberto


Ciao milan,

Allora...premettiamo che si tratta di uno scafo di più di due metri, di poco più so 20 kg in navigazione, con una carena progettata per tagliare le onde, sarà dotata di flap d'assetto collegati a un giroscopio e in caso di pilotaggio in fpv la velocità sarà ridotta di meno della metà (circa 40km/h) quindi una navigazione più "paciosa"...

Detto ciò chiaro.che la camera sarà supportata da un gimbal, la camera sarà montata all'interno della cupola in coperta, circa 45-50cm slm, certo non è una grande altezza ma facendo delle prove abbiamo constatato che é solo questione di abitudine. Basti pensare, ad esempio, che quando siamo a fare il bagno al mare i nostri occhi sono a non più di 15cm slm.

Chiaro che, come dici, la perce.tuale di pilotaggio in fpv è sklo per ricerca e voglia di provare quaalcosa mai fatto.
Peer la navigazione vera è propria sarà in tutt'altroo modo, soprattutto per ciò per cui è stato ideato lo sscafo in primo luogo.


Se sei interessato alla costruzione delll scafo ecc.. questo il link:

https://www.baronerosso.it/forum/mot...c-x-2-fpv.html


__________________
Memento Audere Semper
LumacheFertili non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato




Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002