Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Vela


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 28 febbraio 11, 19:55   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 328
Consigli su come trasportare una IACC120

In questa discussione vorrei dare qualche consiglio pratico su come trasportatre le IACC120, giudicate a quanto pare da molti modellisti come TROPPO INGOMBRANTI E DIFFICILI DA TRASPORTARE
Questa affermazione (alquanto discutibile) è stata anche più volte strumentalzzata per gettare ombra su quella che è, a mio aviso, una delle più belle classi veliche RC.

Tra i sedili anteiori e posteriori c'è abbastanza spazio per ospitare anche DUE scafi contemporaneamente. Consiglio di interporre un panno tra i due scafi per evitare eventuali graffi.
Nel bagaiaio rimane il posto per mettere i cavalletti e uno zaino (con dentro quello che volete ).
Se si viaggia da soli le vele possono essere posizionate al posto del passeggero anteriore. Se invece si viaggia in due, le vele trovano posto messe di taglio tra il sedile di guida e quello del passegero.

PUNTO, niente di più semplice al mondo!!!!!!!!!!!!!

Personalmente ho un'Alfa MiTo 3 porte: apro lo sportello, abbaso lo schienale del sedile di guida ed il gioco è fatto!!! 2-3 minuti al massimo!!!!! Con una macchina 5 porte il trasporto è ancora più comodo.

Se poi si possiede una station wagon... ci si possono far entrare 4,5,6 IACC120!!!!!

Il mio amico Matthias, pur compiendo ogni volta un paio di capriole con doppio avvitamento carpiato rovesciato (dimenticavo... ad occhi chiusi) è riuscito a far entrare due IACC120, bagagli e due persone... in una smart!

Allego qualche foto relative al recente trasporto della mia flotta al Big Blu!!!
Icone allegate
Consigli su come trasportare una IACC120-trasporto-120-01.jpg   Consigli su come trasportare una IACC120-trasporto-120-02.jpg   Consigli su come trasportare una IACC120-trasporto-120-03.jpg   Consigli su come trasportare una IACC120-trasporto-120-04.jpg  

Ultima modifica di RenatoC : 28 febbraio 11 alle ore 20:00
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 febbraio 11, 21:57   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CRONO
 
Data registr.: 01-02-2006
Residenza: Pisa
Messaggi: 2.176
Immagini: 18
io ho un Mercedes Vito mi rendo conto che trasportate uno scafo con un furgone non è gran che problematico ma per esigenze legate alla mia disabilità devo potere entrate dal portellone laterale del furgone. È questo è quello che mi sono inventato
__________________
http://www.flickr.com/photos/29322916@N05/sets/
Citazione:
La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre! (Albert Einstein)
CRONO non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 febbraio 11, 22:15   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 328
Complimenti Crono, sei riuscito a trovare un'ottima soluzione nonostante il disaggio dovuto alla tua disabilità. Con un po' di ingegno si risolvono tutti i problemi :-) L'importante è riuscire a tenere fermo lo scafo durante il viaggio, così si guida con un po' più di tranquillità. Volere è potere GRANDE CRONO !!!

Se si deve trasportare un solo modello, si può anche mettere lo scafo sdraiato in orizzontale sul sedile posteiore e le vele al posto del passeggero posteriore. In questo modo i sedili anteriori sono completamente sgobri (ottimo per lunghi viaggi in due, tipo trasferte a Ravenna in dolce compagnia )
Icone allegate
Consigli su come trasportare una IACC120-img_0550.jpg  

Ultima modifica di RenatoC : 28 febbraio 11 alle ore 22:22
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 febbraio 11, 22:31   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-04-2010
Residenza: Parma
Messaggi: 93
scusate il mio OT.......ma che barca è quella che si vede nella foto in basso a destra??mi desta curiosità!!
albirun non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 11, 13:45   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di matthias
 
Data registr.: 16-07-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 309
smartina!

Questa foto mostra come ho trasportato al campionato italiano a Ravenna nella mia Smartina due barche, 3 armi completi di albero e bomi, zaino con attrezzatura per le barche, 2 cavalletti in legno abbastanza grossi, fiocchi di scorta, 2 valige, giacche a vento, sacchetto delle vivande, ragazza e a altre cose varie per 900 km fra andata e ritorno. Il segreto è ottimizzare gli spazi!!!
Icone allegate
Consigli su come trasportare una IACC120-smartina.jpg  
__________________
THE LIFE IS SHORT: SAIL HARD!
http://iacc120cup.altervista.org/
http://it.youtube.com/profile?user=matthias72
matthias non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 11, 13:51   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di grakula
 
Data registr.: 17-01-2006
Residenza: Cecina
Messaggi: 1.875
Citazione:
Originalmente inviato da matthias Visualizza messaggio
Questa foto mostra come ho trasportato al campionato italiano a Ravenna nella mia Smartina due barche, 3 armi completi di albero e bomi, zaino con attrezzatura per le barche, 2 cavalletti in legno abbastanza grossi, fiocchi di scorta, 2 valige, giacche a vento, sacchetto delle vivande, ragazza e a altre cose varie per 900 km fra andata e ritorno. Il segreto è ottimizzare gli spazi!!!
ma gli armi dove sono?
Non me lo dire!!!!
__________________
OGGI SARO' BUONO....FORSE
grakula non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 11, 13:56   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di matthias
 
Data registr.: 16-07-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 309
Se noti sono messi tra i sedili con la penna sulle barche, in modo che non dessero fastidio a guidatore e passeggera
__________________
THE LIFE IS SHORT: SAIL HARD!
http://iacc120cup.altervista.org/
http://it.youtube.com/profile?user=matthias72
matthias non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 11, 14:08   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di grakula
 
Data registr.: 17-01-2006
Residenza: Cecina
Messaggi: 1.875
Non riesco a vederle, ma ti credo sulla parola.
Altra piccola notizia, anni fa ad un campionato M a Numana, la stradale fece il verbale ad un partecipante.
Credo sia stato applicato l'articolo 169 del codice della strada.
C'è da dire che la persona multata era una persona esageratamente polemica, non oso pensare cosa possa avere detto a chi lo controllava quando gli è stata fatta osservazione sul trasporto.
Riferimento

Codice della Strada Art. 169 - Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore | Giudice di Pace - Roma
__________________
OGGI SARO' BUONO....FORSE
grakula non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 11, 14:17   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di matthias
 
Data registr.: 16-07-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 309
A me fortunatamente non hanno detto mai nulla, mi hanno fermato un 3-4 volte, anzi si sono pure incuriositi ed interessati ai modelli. Evidentemente il modo in cui avevo messo tutte le cose non ostacolava per nulla la mia libertà di manovrare l'auto. Comunque sono abituati a vedere smart cariche all'inverosimile mi sa!
__________________
THE LIFE IS SHORT: SAIL HARD!
http://iacc120cup.altervista.org/
http://it.youtube.com/profile?user=matthias72
matthias non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 11, 14:28   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di grakula
 
Data registr.: 17-01-2006
Residenza: Cecina
Messaggi: 1.875
Citazione:
Originalmente inviato da matthias Visualizza messaggio
A me fortunatamente non hanno detto mai nulla, mi hanno fermato un 3-4 volte, anzi si sono pure incuriositi ed interessati ai modelli. Evidentemente il modo in cui avevo messo tutte le cose non ostacolava per nulla la mia libertà di manovrare l'auto. Comunque sono abituati a vedere smart cariche all'inverosimile mi sa!
Probabilmente hai ragione, io andavo con una Omega SW e problemi proprio non ne avevo, poi ho iniziato a spostarmi in camper.
Paradox, che ha scritto qui pochissime volte ha messo un contenitore sul tetto, ma gli alberi delle M sono maledettamente lunghi e ha dovuto fare un asola per fare uscire i piedi d'albero.
Il sistema è comunque molto valido.
Una cosa che mi dava pensiero quando portavo le vele in macchina (io le tenevo sotto il cielo del'abitacolo) era cosa poteva succedere in caso di incidente, in effetti l'idea che un tubo di carbonio potesse spezzarsi e mi infilzasse non mi dava tanto affidamento.
Forse il contenitore sul tetto non è un idea da sottovalutare
__________________
OGGI SARO' BUONO....FORSE
grakula non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Nuovi progetti IACC120 by RenatoC RenatoC Navimodellismo a Vela 73 27 febbraio 16 00:12
IACC120 Cup Roma matthias Navimodellismo a Vela 9 10 ottobre 10 18:56
Iacc120 Italian Cup 2010 matthias Navimodellismo a Vela 20 22 settembre 10 16:19
Shosholoza RSA-83 IACC120 Cup Roma alexbenny Navimodellismo a Vela 2 30 marzo 09 22:02
Luna Nera IACC120 Cup Roma matthias Navimodellismo a Vela 5 03 gennaio 09 18:40



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03:22.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002