Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo Riproduzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 17 febbraio 11, 18:47   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di franave
 
Data registr.: 19-01-2011
Messaggi: 757
Citazione:
Originalmente inviato da manuelmodelli Visualizza messaggio
non ho la rivista cartacea a disposizione, in questo caso sarebbe stato facile andare in tipografia e fare le copie alla grandezza desiderata.
Ho effettuato il download di questa rivista da un sito, calcola che chi ha fatto la scansione aveva a disposizione una rivista già di quasi 60 anni e forse non in buone condizioni, l'unico modo possibile col quale ho potuto copiare le pagine è stato con l'uso del tasto stamp, poi ho trasferito su paint, i disegni che hai visto sono il risultato di tutta l'operazione.
Comunque ti ringrazio per i consigli, ora vedo cosa riesco a fare.
Mi spiace, avevo capito che la rivista l'avevi "tra le mani" (ecco le foto dei disegni che ho trovato su una vecchia rivista degli anni 50).
Peccato
franave non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 febbraio 11, 19:22   #22 (permalink)  Top
manuelmodelli
Guest
 
Messaggi: n/a
Finalmente ho messo mano sul relitto del motoscafo "turbine"
come prima operazione ho smantellato tutta la coperta, i listelli di mogano erano tenuti appoggiati alle ordinate solo con i chiodi, della colla ho trovato solo qualche raro segno, operazione senza problemi, i listelli erano talmente fragili che come tiravo un po si sbriciolavano in vari pezzetti, i chiodi tutti rugginosi e piccolissimi sono stati gli unici a farmi perdere un po di tempo per poterli estrarre senza romperli.
Prossimamente proseguirò il lavoro riparando per primo la falla sulla fiancata sinistra, cercherò di riportare i listelli nella loro posizione originale e incollando con collante cellulosico, ho notato che il fasciame è stato incollato con questa colla, stesso trattamento con questo collante per le varie fenditure su varie parti delle fiancate e della chiglia, certe sono larghe circa 2 mm.,se serve inserisco delle striscioline di balsa.

Avete mai sentito l'odore del legno di balsa vecchio di 50 anni?
Una volta tolti i listelli della coperta si sono resi visibili delle celle che erano chiuse quasi ermetiche, per questo l'odore del balsa è rimasto così forte e concentrato.
Per me è stata una ventata di gioventù, il balsa di oggi non ha più quel profumo.

Qualche foto dello scafo senza la coperta e qualche altra sui piccoli danni esistenti qua e la.







  Rispondi citando
Vecchio 23 febbraio 11, 17:23   #23 (permalink)  Top
manuelmodelli
Guest
 
Messaggi: n/a
Oggi ho riempito le fessure con resina 721 addensata con microfibre di cellulosa, dopo una accurata pulizia esterna ho protetto con domopack e piazzato i morsetti sopra delle stecche di legno per distribuire la pressione.

Questo è il primo intevento con attrezzi pesanti, morsetti da cantiere molto efficaci con i quali bisogna dosare bene la forza quando si stringe, il balsa da 3 mm, che è pure abbastanza avanti con gli anni, ne soffrirebbe

Foto dell'operazione:





  Rispondi citando
Vecchio 23 febbraio 11, 18:40   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mariopozzi
 
Data registr.: 06-04-2009
Residenza: binasco
Messaggi: 984
ah ma è fatto tutto a listelli, anche le fiancate e il fondo, pensavo che fosse fatto con delle tavolette di balsa.
mariopozzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 febbraio 11, 21:27   #25 (permalink)  Top
manuelmodelli
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da mariopozzi Visualizza messaggio
ah ma è fatto tutto a listelli, anche le fiancate e il fondo, pensavo che fosse fatto con delle tavolette di balsa.
tutto listellato in balsa da mm. 10 x 3.....mooolto..... anziano
ho notato che è abbastanza fragile.

La prossima mossa, dopo aver pulito l'esterno dalla vernice, sarà un rivestimento in tessuto da 80 grammi con resina epoxi, mentre all'interno darò una mano di sola resina per impregnare bene il tutto.
  Rispondi citando
Vecchio 24 febbraio 11, 10:23   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mariopozzi
 
Data registr.: 06-04-2009
Residenza: binasco
Messaggi: 984
hai pensato poi alla possibilità di ricoprirlo di listelli di mogano in modo da fare un simil-Riva?
vista la forma della barchetta, potrebbe venir fuori bene, e so che tu saresti capace di fare un bel lavoro
mariopozzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 febbraio 11, 11:47   #27 (permalink)  Top
manuelmodelli
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da mariopozzi Visualizza messaggio
hai pensato poi alla possibilità di ricoprirlo di listelli di mogano in modo da fare un simil-Riva?
vista la forma della barchetta, potrebbe venir fuori bene, e so che tu saresti capace di fare un bel lavoro
certo, verrebbe un bel lavoro, ma questa volta preferisco tirare diritto a terminarlo solo con il ponte di mogano, praticamente come era in origine, fiancate rosse e fondo giallo.

questa mattina in un raptus di follia ho cannibalizzato la parte interna dello scafo togliendo tutte le parti in compensato che mi impedivano un accesso al fondo.

adesso tutti i listelli sono in vista e possono essere impregnati con resina epoxi 721, inoltre sarà necessario metterne una buona dose nei punti di giunzione tra ordinate e listelli.

più tardi faccio delle foto interno scafo.

Ultima modifica di manuelmodelli : 24 febbraio 11 alle ore 11:56
  Rispondi citando
Vecchio 24 febbraio 11, 15:16   #28 (permalink)  Top
manuelmodelli
Guest
 
Messaggi: n/a
ecco le foto dei lavori fatti in mattinata ...

la prima mostra le parti cannibalizzate e ammucchiate al lato dello scafo, questi pezzetti che ho tolto hanno un peso di 345 grammi, sono in compensato, non so che tipo di legno sia , sicuramente non è pioppo e neanche betulla.



ora i listelli sono tutti accessibili, è stato necessario effettuare una accurata pulizia, carteggiatura finale e spolvero completo con aspirapolvere e aria compressa, dopo ho dato una mano di epoxi 721 alle parti interne, ho tenuto una particolare attenzione alla giuntura tra le ordinate e i listelli






Ultima modifica di manuelmodelli : 24 febbraio 11 alle ore 15:22
  Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 11, 18:37   #29 (permalink)  Top
manuelmodelli
Guest
 
Messaggi: n/a
Oggi ho dedicato un po di tempo a ciò che ormai non vedo più come un relitto, ma come un ammalato in via di guarigione.

Ho resinato, sulla parte esterna, uno strato in fibra di vetro da 60 grammi/metro, sempre resina epossidica 721 di Schaller compositi Firenze, (lui non lo sa, ma dal momento che gli sto facendo una pubblicità spietata e continua, alla fine qualche centinaio di kg di 721 li dovrò pretendere)

Adesso l'aspetto è più rassicurante, perfettamente impermeabilizzato e irrobustito dalla resina messa all'interno (i listelli si sono bevuti circa 100 grammi dalla parte interna), all'esterno sono bastati 80 grammi, molto meno perchè non ho tolto tutta la vernice, ma solo carteggiata per far aggrappare meglio la resina.

Qualche foto dell'ammalato:







  Rispondi citando
Vecchio 02 marzo 11, 23:06   #30 (permalink)  Top
manuelmodelli
Guest
 
Messaggi: n/a
Sto sperimentando un nuovo tipo di legname da utilizzare in listelli è l'eucalipto.
Si taglia facilmente, si piega senza dover fare nessuna alchimia con riscaldamenti vari, non si spezza e accetta delle pieghe paurose, lo piego con le mani e la curva gli rimane, se te li fai da te costa meno di qualsiasi altro listello, fino qui i pregi, e i difetti? Fino ad ora non ne ho riscontrati, e poi mi piace troppo il colore rossiccio

Un altro piccolo avanzamento lavori mi ha consentito di vedere realizzati i pavimenti degli abitacoli, finiti con listelli in nobile legno di eucalipto da 2 mm, su supporto in balsa, i pannelli laterali in balsa da 3 mm impiallicciati in ciliegio da mm 0,6,il pianetto per il castello motore, due profili laterali per il fissaggio del parabrezza, in betulla da 2,2 mm. 5 strati, il tutto è visibile nelle foto.

Per primo il nobile legno di eucalipto, seguono i lavori fatti:







  Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Motoscafo nuovo, mai avuti! fast83 Motoscafi con Motore Elettrico 0 15 agosto 10 13:52
AIUTO: rimettere in efficienza modello dopo anni di inattività Topspeed2 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 1 29 novembre 09 11:02
Progetto Nuovo Motoscafo marchetto Navimodellismo a Motore 4 03 novembre 08 00:16
Consiglio per un motoscafo da regalare ad un bimbo di 6 anni dibelardino Motoscafi con Motore Elettrico 1 30 aprile 08 14:42
Rimettere a nuovo minisupersportser pipino Aeromodellismo Principianti 15 04 aprile 07 10:46



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 10:18.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002