Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Modellismo società e istituzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 29 settembre 21, 10:06   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-07-2020
Messaggi: 216
Volare all'interno di un Aviosuperfice per Ultraleggeri

Come da titolo, il domandone è:
In accordo con il gestore dell'aviosuperficie (dedicata ad Ultraleggeri), nelle giornate o negli orari in cui l'aviosuperficie è CHIUSA, sarebbe possibile volare con i nostri aeromodelli?

Prima di tutto sto casino EASA, la cosa si faceva tranquillamente, ma adesso?

Mi viene da pensare che, a norma della circolare ATM09A, si possa ancora fare, ovviamente quando l'aviosuperficie è chiusa!

6.9 Zone geografiche nelle vicinanze di aeroporti civili senza procedure strumentali di volo
Le zone geografiche nelle vicinanze degli aeroporti civili, sui quali non sono istituite
procedure strumentali di volo (incluse le avio/idrosuperfici autorizzate e/o gestite), sono
identificate e attive negli orari di apertura dell'aeroporto (come riportato in AIP/Notam)
come segue (rif. figura in Allegato “A” paragrafo A.2):
a) fino ad una distanza di 3 km.......etc


Infatti, leggendo e traducendo il punto 6.9 dell'ATM09A, si evince che la zona geografica (il maledetto cerchio rosso) non è attiva quando l'aviosuperficie è chiusa e quindi, quando l'aviosuperficie è CHIUSA, (in categoria OPEN A3) posso volare anche a ridosso della stessa, ma anche, se il gestore me lo consente, all'interno della stessa.

Che dite? Interpreto bene la cosa?
Hunter_Luca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 21, 10:53   #2 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.902
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da Hunter_Luca Visualizza messaggio
Come da titolo, il domandone è:
In accordo con il gestore dell'aviosuperficie (dedicata ad Ultraleggeri), nelle giornate o negli orari in cui l'aviosuperficie è CHIUSA, sarebbe possibile volare con i nostri aeromodelli?

Prima di tutto sto casino EASA, la cosa si faceva tranquillamente, ma adesso?

Mi viene da pensare che, a norma della circolare ATM09A, si possa ancora fare, ovviamente quando l'aviosuperficie è chiusa!

6.9 Zone geografiche nelle vicinanze di aeroporti civili senza procedure strumentali di volo
Le zone geografiche nelle vicinanze degli aeroporti civili, sui quali non sono istituite
procedure strumentali di volo (incluse le avio/idrosuperfici autorizzate e/o gestite), sono
identificate e attive negli orari di apertura dell'aeroporto (come riportato in AIP/Notam)
come segue (rif. figura in Allegato “A” paragrafo A.2):
a) fino ad una distanza di 3 km.......etc


Infatti, leggendo e traducendo il punto 6.9 dell'ATM09A, si evince che la zona geografica (il maledetto cerchio rosso) non è attiva quando l'aviosuperficie è chiusa e quindi, quando l'aviosuperficie è CHIUSA, (in categoria OPEN A3) posso volare anche a ridosso della stessa, ma anche, se il gestore me lo consente, all'interno della stessa.

Che dite? Interpreto bene la cosa?

Lo spazio aereo di una aviosuperficie gestita è della aviosuperficie stessa, da 0 piedi a (teoricamente) infinito.
Io ed altri amici voliamo da anni in una aviosuperficie, ovviamente con accordo con il gestore, secondo le regole dettate dal gestore.
- entrano solo gli autorizzati (no ospiti)
- assicurazione obbligatoria
- gli autorizzati hanno le chiavi per entrare dal cancello
-la pista principale, in asflato, è a disposizione, in caso di altro traffico dobbiamo obbligatoriamente usare una delle due piste secondarie in erba
- dobbiamo volare c.to nord in quanto i full size, anche sull' avioportolano, devono fare c.to sud. quindi i due tipi di traffico non si incrociano.
- dobbiamo avere una radio in solo ascolto sui 130 MHz in modo tale di sentire eventuali chiamate di aeromobili in arrivo/rullaggio/decollo/emergenze.


Ovviamente le immediate vicinanze non sono contemplate e restano proibite.
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 21, 11:03   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-07-2020
Messaggi: 216
Citazione:
Originalmente inviato da ranox Visualizza messaggio
Lo spazio aereo di una aviosuperficie gestita è della aviosuperficie stessa, da 0 piedi a (teoricamente) infinito.
Io ed altri amici voliamo da anni in una aviosuperficie, ovviamente con accordo con il gestore, secondo le regole dettate dal gestore.
- entrano solo gli autorizzati (no ospiti)
- assicurazione obbligatoria
- gli autorizzati hanno le chiavi per entrare dal cancello
-la pista principale, in asflato, è a disposizione, in caso di altro traffico dobbiamo obbligatoriamente usare una delle due piste secondarie in erba
- dobbiamo volare c.to nord in quanto i full size, anche sull' avioportolano, devono fare c.to sud. quindi i due tipi di traffico non si incrociano.
- dobbiamo avere una radio in solo ascolto sui 130 MHz in modo tale di sentire eventuali chiamate di aeromobili in arrivo/rullaggio/decollo/emergenze.


Ovviamente le immediate vicinanze non sono contemplate e restano proibite.
Grazie!
Hunter_Luca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 giugno 22, 10:29   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di grifonevolante
 
Data registr.: 05-11-2009
Residenza: Rovigo
Messaggi: 838
Citazione:
Originalmente inviato da ranox Visualizza messaggio
Lo spazio aereo di una aviosuperficie gestita è della aviosuperficie stessa, da 0 piedi a (teoricamente) infinito.
Io ed altri amici voliamo da anni in una aviosuperficie, ovviamente con accordo con il gestore, secondo le regole dettate dal gestore.
- entrano solo gli autorizzati (no ospiti)
- assicurazione obbligatoria
- gli autorizzati hanno le chiavi per entrare dal cancello
-la pista principale, in asflato, è a disposizione, in caso di altro traffico dobbiamo obbligatoriamente usare una delle due piste secondarie in erba
- dobbiamo volare c.to nord in quanto i full size, anche sull' avioportolano, devono fare c.to sud. quindi i due tipi di traffico non si incrociano.
- dobbiamo avere una radio in solo ascolto sui 130 MHz in modo tale di sentire eventuali chiamate di aeromobili in arrivo/rullaggio/decollo/emergenze.


Ovviamente le immediate vicinanze non sono contemplate e restano proibite.
Quindi se organizzo una gara , ad esempio di aerotraino , con aviosuperficie chiusa , X sulla pista , controllo radio ,e autorizzazione del presidente della stessa , con concorrenti assicurati sono in regola ?
grifonevolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 giugno 22, 14:37   #5 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.902
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da grifonevolante Visualizza messaggio
Quindi se organizzo una gara , ad esempio di aerotraino , con aviosuperficie chiusa , X sulla pista , controllo radio ,e autorizzazione del presidente della stessa , con concorrenti assicurati sono in regola ?

Direi proprio di si.
PS: Non si può parlare di "presidente". si DEVE sempre parlare di "gestore dell' aviosuperficie". Il presidente può essere il proprietario, un presidente di una società, sportiva o meno, quello che conta (e ne risponde) è il GESTORE, nella persona che risulta nelle carte ENAC.
La chiusura dell' aviosuperficie va comunicata e diffusa con le modalità previste dal Codice della Navigazione. Va sempre tenuta in conto la possibilità di una chiamata di emergenza di altro traffico intenzionato/costretto ad atterrare o entrare nello spazio aereo che deve comunque esser gestita via radio da persona autorizzata (quindi con brevetto di fonia aeronautica) che deve stare alla radio.


Sul sito ENAC trovi ampia documentazione.
https://www.enac.gov.it/pubblicazion...d-elisuperfici

https://www.enac.gov.it/repository/C...o_luglio04.pdf
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Da campo volo ad Aviosuperfice gnaogab Modellismo società e istituzioni 7 01 ottobre 20 22:31
aviosuperfice :) ste20196 Incontri Modellistici 0 27 aprile 14 23:32
Raduno aviosuperfice di Masera EnzoG Aeromodellismo Turbine 18 09 luglio 13 00:21
Raduno Aeromodellistico Internazionale Aviosuperfice A.LI. Caorle giandall Calendario Manifestazioni 0 13 giugno 13 06:17



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:01.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002