Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Modelli naviganti per usi vari, pesca, altro ecc.


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 14 aprile 19, 15:20   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 17-07-2016
Messaggi: 286
Citazione:
Originalmente inviato da Milione Visualizza messaggio
Interessante..c è sempre da imparare..vabbe io poi non faccio testo...non conoscevo questo sistema..si non costano poco e non sembra di facile assemblaggio..poi va capito se è un sistema adatto ad un catamarano..
Sono l'equivalente acquatico di un rotore di elicottero, li puoi attaccare anche sotto a un pontone piatto perchè manovrano solo "di forza". Non sono particolarmente rognosi da installare (devi solo praticare ENORMI buchi sotto la chiglia) perchè li prendi già assemblati, ma COSTANO. Come per l'elicottero, il vantaggio che ne giustifica costo e complessità è la possibilità di manovrare con forza in spazi ristrettissimi, ma per sfruttarli a fondo anche lo scafo dev'essere studiato apposta: se vedi i rimorchiatori a Voight sembrano più delle torte che delle carene, proprio per non avere direzioni preferenziali.
seengapoor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 aprile 19, 22:14   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sub53
 
Data registr.: 04-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 984
Citazione:
Originalmente inviato da Milione Visualizza messaggio
che io sappia i migliori sono i toslon ma costano un botto, conosco un po i condor che sono una via di mezzo per poi passare ai piu economici humminbird o lucky,che per avere avere una buona portata vanno modificati con un apposito amplificatore di segnale applicato alla sonda..sinceramente non saprei dirti le reali differenze da quelli che si usano in barca, l utilizzo di questi nei barchini aiuta a leggere il fondale,eventuali buche od ostacoli presenti sott acqua..cmq se fai una ricerca in rete trovi molto materiale a riguardo..cmq un po tutte le case che fanno eco per barche hanno qualche modello wireess,so che anche lowrence e garmin ad esempio hanno qualcosa..

Gentilissimo....

Ach... il tuo concetto di botto è diverso dal mio.... ho visto i prezzi.... costano diversi miei botti

Ultima modifica di sub53 : 14 aprile 19 alle ore 22:19
sub53 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 aprile 19, 18:50   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-04-2019
Residenza: fiorenzuola
Messaggi: 7
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Una buona parte delle risposte le hai avute da Milione a pag 2, lo scafo del cat deve avere un po' di immersione in funzione di chiglia /deriva, altrimenti rischi di muoverti di traverso come i granchi, due eliche a tre pale con un buon diametro per il tiro.
Un motore avanti e l'altro indietro, gira quasi su se stessa, Lascia perdere i propulsori Voith Schneider.
Ovviamente, con due timoni sarebbe il non plus ultra, in particolare quando sei in marcia avanti con entrambi i motori in zona di corrente.
Se hai timore di prendere qualche filo di erba nell'elica, costruisci un protezione in griglietta metallica attorno all'elica.
Questo accorgimento, lo hanno utilizzato amici pescatori professionisti, per evitare di prendere la rete nell'elica quando salpano.

Mi piace l'idea della griglia metallica, se faccio al tornio una cosa con un profilo tipo le protezioni delle eliche dei rover può andare?

Per i timoni non so bene come gestire sia i timoni che i 2 motori indipendentemente con il telecomando... ho pensato a costruire un circuito che sullo stesso canale gestisca sia i motori che l'angolo dei timoni, può andare come cosa?
yamahandrea non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 aprile 19, 18:53   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-04-2019
Residenza: fiorenzuola
Messaggi: 7
Citazione:
Originalmente inviato da seengapoor Visualizza messaggio
Sono l'equivalente acquatico di un rotore di elicottero, li puoi attaccare anche sotto a un pontone piatto perchè manovrano solo "di forza". Non sono particolarmente rognosi da installare (devi solo praticare ENORMI buchi sotto la chiglia) perchè li prendi già assemblati, ma COSTANO. Come per l'elicottero, il vantaggio che ne giustifica costo e complessità è la possibilità di manovrare con forza in spazi ristrettissimi, ma per sfruttarli a fondo anche lo scafo dev'essere studiato apposta: se vedi i rimorchiatori a Voight sembrano più delle torte che delle carene, proprio per non avere direzioni preferenziali.
Su un catamarano forse sono un pò troppo strane, ho visto che lavorano molto vicine, non so se possono lavorare anche lontane, poi lo scafo diventerebbe tipo 2 pere attaccate
Però è proprio fico come sistema hai qualche link per vedere qualche prezzo? per curiosità
yamahandrea non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 aprile 19, 18:57   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 17-07-2016
Messaggi: 286
Citazione:
Originalmente inviato da yamahandrea Visualizza messaggio
Su un catamarano forse sono un pò troppo strane, ho visto che lavorano molto vicine, non so se possono lavorare anche lontane, poi lo scafo diventerebbe tipo 2 pere attaccate
Però è proprio fico come sistema hai qualche link per vedere qualche prezzo? per curiosità
Un sistema di propulsione non è "fico", serve a lavorarci e ad ottenere determinate prestazioni. Comunque credo li faccia anche Graupner e no, su un catamarano non hanno senso.
seengapoor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 aprile 19, 19:01   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-04-2019
Residenza: fiorenzuola
Messaggi: 7
Citazione:
Originalmente inviato da Milione Visualizza messaggio
Allora per la telecamera forse devi cercare qualche kit per fpv con monitor,per l asta dell eco vedrei bene un servo a verricello..l idea degli idrogetti non è malvagia,solo che non avresti retromarcia a meno di non montare un ulteriore sistema comandato da servi...dai un occhio al sito kmb model..per le eliche, in linea Generale,eliche grandi motori con pochi giri,eliche piccole motori con tanti giri...al limite esistono dei riduttori...importante i regolatori abbiano la funzione di retromarcia,nel caso di idrogetto invece non è necessario..nel modello del video che hai postato probabilmente hanno montato un sistema bow trhust
Esistono telecomandi con integrato lo schermo per ta telecamera fpv? Cosi avrei una sola ricevente magari..
L'idrogetto me lo consigli quindi? Non so bene sempre come interfacciarli al telecomando, a livello di comandi intendo, avrei l'inversore non più sul verso di rotazione ma una specie di carterino che sposta il flusso comandato dai servomotori se non sbaglio..
yamahandrea non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 aprile 19, 19:06   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-04-2019
Residenza: fiorenzuola
Messaggi: 7
Citazione:
Originalmente inviato da seengapoor Visualizza messaggio
Un sistema di propulsione non è "fico", serve a lavorarci e ad ottenere determinate prestazioni. Comunque credo li faccia anche Graupner e no, su un catamarano non hanno senso.
Servirà anche per lavorarci ma tecnicamente è interessante e ciò per me lo rende fico non puoi farci niente...
yamahandrea non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 aprile 19, 19:42   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 3.557
Citazione:
Originalmente inviato da yamahandrea Visualizza messaggio
Mi piace l'idea della griglia metallica, se faccio al tornio una cosa con un profilo tipo le protezioni delle eliche dei rover può andare?

Per i timoni non so bene come gestire sia i timoni che i 2 motori indipendentemente con il telecomando... ho pensato a costruire un circuito che sullo stesso canale gestisca sia i motori che l'angolo dei timoni, può andare come cosa?
Ciao, non serve il tornio, basta una gabbia in tondino saldato, esattamente come quella che ti ho citato; loro in inox da 12 mm per la parte strutturale, il resto da 8 mm.

La radio, non è complicato, immagina la radio per aeromodello in modo 1.

Stik di destra, verso l'alto/basso senza ritorno al centro = gas motore
" " """"""""" verso destra/sinistra con ritorno al centro = alettoni.

Stik di sinistra, verso l'alto/basso con ritorno al centro = picchia/cabra
""""""""""""""""" verso destra/sinistra con ritorno al centro = parte mobile della deriva.

Passiamo alla barca; quello del gas motore, serve per il tuo motore di destra.
Quello degli alettoni, serve per i timoni.

A sinistra; togli il ritorno al centro del picchia/cabra e lo utilizzi per il motore di sinistra.
Quello della parte mobile della deriva è libero e tua disposizione.

Per il comando motori, cura che, quando le leve sono al centro, i motori siano fermi, se le sposti in basso, i motori vanno indietro.

__________________
Che la fessura sia con voi.
ed anche con me.
dooling è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 aprile 19, 22:55   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 3.557
Una soluzione per la protezione delle eliche è questa.

https://it.wikipedia.org/wiki/Ugello_Kort

Senza sbatterti a profilare l'interno ma, se ti senti di farlo, procedi, poi applichi una rete non troppo fitta (altrimenti togli l'acqua all'elica), sul davanti.

__________________
Che la fessura sia con voi.
ed anche con me.
dooling è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 aprile 19, 11:04   #20 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-04-2019
Residenza: fiorenzuola
Messaggi: 7
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Una soluzione per la protezione delle eliche è questa.

https://it.wikipedia.org/wiki/Ugello_Kort

Senza sbatterti a profilare l'interno ma, se ti senti di farlo, procedi, poi applichi una rete non troppo fitta (altrimenti togli l'acqua all'elica), sul davanti.

Alla fine ho optato per l'idrogetto, su una barchetta in carbonio 100x60, con forse 3 o 4 kg di attrezzatura più batterie, che prodotto mi consigliate come abbinamento motore\sistema idrogetto?
meglio raffreddato ad acqua magari perché deve lavorare per un pò di tempo consecutivo
yamahandrea non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
ecoscandaglio smart cast rf 15 carmelitoway Modelli naviganti per usi vari, pesca, altro ecc. 95 15 aprile 15 14:10
consiglio acquisto ecoscandaglio albusi Modelli naviganti per usi vari, pesca, altro ecc. 0 14 gennaio 14 22:59
Batteria per ecoscandaglio hanz1979 Batterie e Caricabatterie 0 29 settembre 13 23:09
Costruzione barca per ecoscandaglio leoroby Modelli naviganti per usi vari, pesca, altro ecc. 2 24 agosto 13 15:24
Modifica ecoscandaglio wireless marcom2449 Circuiti Elettronici 1 08 maggio 12 21:28



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002