Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Elettronica


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 maggio 12, 20:29   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di stravanato
 
Data registr.: 04-05-2006
Residenza: San Sperate (SU) ITALIA
Messaggi: 1.069
Riduttore dei tensione per servo di coda.

Ciau,

dovrei alimentare l'elettronica di un eli a 6 volts, ma in coda devo mettere un bls 251 futaba che notoriamente va solo a 4,8 volts;
Datemi un consiglio riguardo un adeguato riduttore di tensione da applicarci, e sopratutto come si chiamano in inglese ? non riesco a fare un'adeguata ricerca sul gugol..

cia,
stravanato non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 maggio 12, 21:31   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di longiano
 
Data registr.: 09-01-2009
Residenza: Longiano
Messaggi: 1.010
Immagini: 18
Citazione:
Originalmente inviato da stravanato Visualizza messaggio
Ciau,

dovrei alimentare l'elettronica di un eli a 6 volts, ma in coda devo mettere un bls 251 futaba che notoriamente va solo a 4,8 volts;
Datemi un consiglio riguardo un adeguato riduttore di tensione da applicarci, e sopratutto come si chiamano in inglese ? non riesco a fare un'adeguata ricerca sul gugol..

cia,
Si chiama Two-way Step-down Voltage Regulator.

é questo
Ely Shop
__________________
URUKAY Competition* Trex 700 N *Trex 700 Dominator* Trex 600 N Flaibar* Trex 600 Flaibarless *Xperience 500* Trex 450 Pro Flaibarless ,FRSkay HORUS X10S* Futaba 18SZ* Salto 2650* Extra 330 50CC
longiano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 maggio 12, 22:13   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maneba
 
Data registr.: 29-12-2007
Residenza: Non rispondo a PM tecnici
Messaggi: 383
Prolunga servo con regolatore a 1Ch #23559 ALEWINGS
maneba non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 maggio 12, 22:18   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-02-2008
Messaggi: 5.948
Metti 2 diodi in serie sul positivo di una prolunghina e risolvi a costo pressochè nullo. Per assurdo, anche sul cavetto stesso del servo.
Se hai bisogno di maggiori dettagli chiedi!
sescot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 maggio 12, 22:32   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di greg89
 
Data registr.: 06-10-2007
Residenza: Asti
Messaggi: 7.964
Citazione:
Originalmente inviato da stravanato Visualizza messaggio
Ciau,

dovrei alimentare l'elettronica di un eli a 6 volts, ma in coda devo mettere un bls 251 futaba che notoriamente va solo a 4,8 volts;
Datemi un consiglio riguardo un adeguato riduttore di tensione da applicarci, e sopratutto come si chiamano in inglese ? non riesco a fare un'adeguata ricerca sul gugol..

cia,
giusto per info, molti usano il 251 a 6v senza problemi e con grandi risultati..

bls 251 a 6v
__________________
se ti metti a discutere con un idiota, non andare avanti.. ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza..
greg89 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 maggio 12, 09:59   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di stravanato
 
Data registr.: 04-05-2006
Residenza: San Sperate (SU) ITALIA
Messaggi: 1.069
Citazione:
Originalmente inviato da sescot Visualizza messaggio
Metti 2 diodi in serie sul positivo di una prolunghina e risolvi a costo pressochè nullo. Per assurdo, anche sul cavetto stesso del servo.
Se hai bisogno di maggiori dettagli chiedi!
si, ho bisogno di dettagli: dimmi con esatezza come montare i diodi e quale sigla dovrebbero avere, magari anche un disegnino; inoltre gli step down commerciali hanno un diodo pure loro ?

ciau,
R.
stravanato non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 maggio 12, 10:25   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-02-2008
Messaggi: 5.948
Diodi: 1N4001 fino a 1N4007 van bene, introducono una caduta di tensione di 0,6 V ogni diodo. 2 in serie quindi. Prendi il cavetto del servo, separa i 3 fili dove ritieni opportuno, taglia il rosso centrale, saldagli, dal lato collegato al connettore, il terminale del diodo SENZA la fascia, a quello libero con la fascia saldi il terminale del secondo diodo SENZA fascia, il terminale restante lo saldi al filo rosso che va al servo. Se non vuoi intervenire sul cavetto diodo ma su una prolunghina, infili la prolunghina al servo e segui le stesse istruzioni per individuare il verso dei diodi. Si potrebbe parlare di anodo e catodo, relativo schemino ma dal cell non riesco. Spero tu capisca la spiegazione "pratica".
sescot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 maggio 12, 10:34   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di stravanato
 
Data registr.: 04-05-2006
Residenza: San Sperate (SU) ITALIA
Messaggi: 1.069
Credo di aver capito, eventualmente ti ricontatto.

Lo montero' su una prolunga, cosi posso togliere i diodi quando non servono.
ti ringrazio,
Roberto.
stravanato non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 maggio 12, 15:05   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di greg89
 
Data registr.: 06-10-2007
Residenza: Asti
Messaggi: 7.964
Citazione:
Originalmente inviato da sescot Visualizza messaggio
Diodi: 1N4001 fino a 1N4007 van bene, introducono una caduta di tensione di 0,6 V ogni diodo. 2 in serie quindi. Prendi il cavetto del servo, separa i 3 fili dove ritieni opportuno, taglia il rosso centrale, saldagli, dal lato collegato al connettore, il terminale del diodo SENZA la fascia, a quello libero con la fascia saldi il terminale del secondo diodo SENZA fascia, il terminale restante lo saldi al filo rosso che va al servo. Se non vuoi intervenire sul cavetto diodo ma su una prolunghina, infili la prolunghina al servo e segui le stesse istruzioni per individuare il verso dei diodi. Si potrebbe parlare di anodo e catodo, relativo schemino ma dal cell non riesco. Spero tu capisca la spiegazione "pratica".
occhio perchè mi pare che la caduta di voltaggio sia lineare con rispetto all'assorbimento..
0,6v con servo fermo, appena chiede corrente, i volt scendono ancora..
io con 2 diodi in serie avevo il servo che non lavorava bene.. uno basta (come sugli stepdown venduti)
__________________
se ti metti a discutere con un idiota, non andare avanti.. ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza..
greg89 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 maggio 12, 15:57   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-02-2008
Messaggi: 5.948
Le mie (lontanissime) reminescenze scolastiche riferiscono di una caduta fissa di V. Concordo senz'altro sull'utilizzo di un solo diodo, considerando che lo si può utilizzare a 6V nel caso specifico. Oltre alla teoria, il vecchio tester ice a lancetta sarebbe utile a vedere ev. Cali di tensione.
sescot non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Riduttore di tensione per automodello! gconcu Circuiti Elettronici 5 03 marzo 12 09:44
Riduttore tensione Lipo gianfranco1453 Batterie e Caricabatterie 1 09 febbraio 11 11:32
riduttore di tensione Bontempogiovanni Circuiti Elettronici 9 08 settembre 10 13:53
riduttore di tensione odla64 Circuiti Elettronici 10 10 marzo 07 16:46
Riduttore di tensione CC ale2001 Circuiti Elettronici 3 27 aprile 06 14:52



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:33.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002