Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria altre specialità modellistiche. > Dirigibili


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 24 agosto 05, 11:10   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-08-2005
Messaggi: 19
Ciao a tutti. Sono nuovo della community anche se vi seguo da molto.
Chiedo il vostro aiuto per fare uno studio di fattibilità di massima.

Dovrei costruire un dirigibileper portare in volo circa 1,2 Kg di peso totale. Ho fatto qualche piccola ricerca e ho visto che l'elio solleva circa un kilo per metro cubo quindi ci siamo anche se devo ancora chiamere il rivenditore di gas per vedere cosa costa al metro cubo. Mi sà molto. Nel caso ho visto che vendono anche miscele di elio e idrogeno ma non so quando sollevi per metro cubo.

Un'altra problematica è la movimentazione che non è di poco conto. Io ho 2 motorini elettrici presi da delle macchinine fanno circa 8000 - 9000 giri al minuto potrebbero andare bene ? Che pale mi consigliate ?
Però sono pochi ho penasto ad una ventola molto più grossa per la movimentazione su/giu da fermo.... tipo una ventola da 12 cm per il raffreddamento del pc montata su un adeguato motorino.

Problema n. 2 Essendo il dirigibile qualcosa di gigantesco... l'ho visualizzato solo quando ho preso 2 metri da muratore quanto sia grande un dirigibile di 1,5 mc di gas.... come costruire l'involucro ? Ho pensato che se faccio qualcosa di semirigido e poi lo rivesto di fogli di pvc i problemi calano... oppure ho visto che si può sagomare su due fogli di Mylar il profilo e termosaldarli assieme.... ma in questo caso come eseguire la termosaldatura ?

avete qualche consiglio da darmi ? (spero proprio di si).
The FireFox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 05, 12:04   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-08-2005
Messaggi: 19
Ho trovato in internet (non so se sia corretto) che il Mylar non è altro che il PET. Quindi quella palstica comunissima di cui fanno anche i sacchetti.
Non so se sia corretta l'informazione.
Non ho mai visto un foglio do Mylar (forse) quindi non so come si presenti e che consistenza abbia.

Qualcuno ha già costruito un dirigibile ?
The FireFox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 05, 12:26   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lapo92
 
Data registr.: 28-07-2005
Residenza: Bologna - Lecco
Messaggi: 6.410
no, non saprei da dove cominciare il mylar i c'e l'ho e non è pet è molto duro e ci faccio le cerniere per gli alettoni dei modelli
ciao

comunque io lo farei con una struttura in listelli di balsa e rivertito in termoretraibile tipo oracover
viene piu peso

ciao
__________________
Lapo A Busi
Fai I-15688 - GPL ASW 20 + VDS/M adv
lapo92 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 05, 13:08   #4 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di redaniel
 
Data registr.: 20-02-2004
Residenza: Genova
Messaggi: 1.592
Invia un messaggio via MSN a redaniel
Citazione:
Originally posted by The FireFox@24 agosto 2005, 12:04
Ho trovato in internet (non so se sia corretto) che il Mylar non è altro che il PET. Quindi quella palstica comunissima di cui fanno anche i sacchetti.
Non so se sia corretta l'informazione.
Non ho mai visto un foglio do Mylar (forse) quindi non so come si presenti e che consistenza abbia.

Qualcuno ha già costruito un dirigibile ?
Il Mylar e' la "plastica" dei fioristi!!! Consiglio la termosaldatura e niente struttura interna. Esistono dei dirigibili in commercio da cui puoi prendere spunto, anche se sono da interno.
__________________
Daniele , ti invita su ASD VOLO A VELA NOVI
http://www.reddaniel.com
BARONEROSSO MUSGER TEAM

redaniel non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 05, 14:37   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-08-2005
Messaggi: 19
Citazione:
Originally posted by redaniel@24 agosto 2005, 12:08
Il Mylar e' la "plastica" dei fioristi!!! Consiglio la termosaldatura e niente struttura interna. Esistono dei dirigibili in commercio da cui puoi prendere spunto, anche se sono da interno.
Come la plastica dei fioristi ?
Quella che usano per racchiuderti i mazzi di fiori alla base ?

Si quella della struttura è un problema perchè dovendola fare abbasttanza grande la balsa si rompe e poi aumenta il peso.

Avete dei consogli per la termosaldatura ?

Non so se sia possibile ma ho visto che i dirigibili in vendita usano valvole per il gofiaggio e sgonfiaggio e quello era ovvio....
secondo voi una valvola per le camere d'aria da bici si adatta ?
The FireFox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 05, 21:07   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-08-2005
Messaggi: 19
Mi sorge un dubbio...
Ma tutte le plastiche sono in grado di contenere l'elio ?

boh... ho visto il milar che ho scoperto essere il materiali di cui fanno quei palloncini gonfiati tipo metallico stagnola....

però non è affatto resitente... si squarcia facilmente e un foro oarte e diventa uno squarcio lungo 20 centimetri (un foro di 3-4 mm)

Ho deciso quindi di abbandonare questo materiale.
quale altro materiale poteri usare ?
The FireFox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 agosto 05, 01:11   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di twentynine
 
Data registr.: 14-04-2005
Residenza: Verona
Messaggi: 8.623
Citazione:
Originally posted by The FireFox@24 agosto 2005, 20:07
Mi sorge un dubbio...
Ma tutte le plastiche sono in grado di contenere l'elio ?

boh... ho visto il milar che ho scoperto essere il materiali di cui fanno quei palloncini gonfiati tipo metallico stagnola....

però non è affatto resitente... si squarcia facilmente e un foro oarte e diventa uno squarcio lungo 20 centimetri (un foro di 3-4 mm)

Ho deciso quindi di abbandonare questo materiale.
quale altro materiale poteri usare ?
polietilene...quello dei sacchi della munnezza o delle coperture delle serre, vai da un ferramenta e cerchi lo spessore minimo (di solito i rotoli 0.1 ma a volte trovi lo 0.05) se sei fortunato trovi quello addittivato anti uv...che non si secca con il sole.
(Non voglio fare pubblicità ma di solito quello addittivato si chiama foglia verde, lo produce una ditta che si chiama fitt). Se abiti nel nord ti posso anche indicare qualche rivenditore. Domani al lavoro ti do anche il peso specifico e tutto quanto...adesso che ci penso lo spessore 0.2 pesa circa 70kg per 300 mq quindi
lo 0.1 35kg/300mq ---> circa 12.5 g/mq se non sbaglio.
Dovresti riuscire a saldarlo a caldo o con la colla comunque fai delle prove.

edit: il costo da rivenditore al minuto non lo so ma un prezzo non da ladro dovrebbe essere sotto i 5 euro al kg...
__________________
RC PLANES ARE NOT DRONES
twentynine non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 agosto 05, 09:55   #8 (permalink)  Top
Odi
UserPlus
 
L'avatar di Odi
 
Data registr.: 10-01-2005
Residenza: Lugano - Svizzera
Messaggi: 6.061
Il nostro club ha realizzato 2 anni fa un dirigibile per la Televisione svizzera (ci montano una videocamera pilotata e riprendono le partite dall'alto).

Ti serve polietilene, se lo trovi meglio ad alta densità. Il polietilene non è del tutto stagno (micropori) e su lunghi periodi perde l'elio. Se di alta densità meno.

Per portare in giro 1,2 kg (compreso tutto? batterie motori ecc ecc?) devi calcolare ancora il peso del dirigibile stesso.
Il nostro, la sola elettronica completa pesa 1,4 kg...col dirigibile attaccato dietro arriva a 5 kg..

Dimensioni: 6 metri di lunghezza x 1,2 di diametro (punto di massima).
Due motori speed 480 montati ai lati della cabina su asse manovrabile (avanti, indietro, su giù) e 1 speed 480 in coda per le virate.

Se vuoi posso farti avere qualche foto.


Saluti!
__________________
Save the Swiss Milk, drink Beer!

www.facebook.com/Photomodellismo
www.woodplanekit.com
Odi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 agosto 05, 10:04   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-08-2005
Messaggi: 19
Bè il polietilene non è male come idea anche percvhè ho visto che che una bobina di milar dallo spessore di 0,125 pesa la bellezza di 1 Kg ogni 5,7 mq di film e c'è di peggio....
http://www.faet.it/ssfam.asp?cod=801&a=Mat...arte%20Isolanti

Proverò a prendere il polietilene ad alta densità

Odi sei percaso del campo volo di Stabio ?

Si nei 1,2 Kg è solo l'elettronica una macchina ad ala definizione e uno scanner all'infrarosso più vari sensori....(pressione, forse velocità del vento etc.)

Il polietilene lo fanno anche colorato oltre che trasparente ?

Se potessi farmi avere qualche foto della costruzione e del lavoro finito dettagli etc. te ne sarei molto grato.
The FireFox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 agosto 05, 11:16   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-08-2005
Messaggi: 19
A pensarci bene non ho incluso nel peso ricevente servi e motori ma non credo superino il kilo...

1,2 Kq sarebbe tecnicamente il carico pagante....
che se non montato verrebbe sostituito da zavorra...
The FireFox non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
HEEEELLLPPPP !!! DIRIGIBILE !!! nikko2005 Dirigibili 67 02 novembre 09 10:28
Dirigibile ren Dirigibili 3 02 ottobre 08 18:49
Info dirigibile coppo Dirigibili 4 03 settembre 08 16:19
dirigibile panzerfausto Elimodellismo in Generale 2 17 ottobre 07 23:13
facciamo un dirigibile in kit andykaw1 Dirigibili 2 11 giugno 07 22:49



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:29.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002