Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > CNC e Stampanti 3D


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 20 maggio 05, 10:11   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-02-2004
Messaggi: 391
Invia un messaggio via MSN a Daniele
Salve, con la mia macchina per il taglio polistirolo non riesco a tagliare le fusoliere (con il programma dei francesi),volevo sapere se posso utilizzare NINOS per fare questo genere di tagli.

Mi sapete consigliare?

saluti
Daniele non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 maggio 05, 21:06   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-07-2004
Messaggi: 111
ciao Daniele
la gestione di una cnc taglio poli e diverso dalla gestione di un pantografo cnc .
ninos é pensato per gestire pantografi cnc a tre quattro assi , quindi mi sa che non si puo proprio tagliare profili alari con ninos , si possono invece tagliare le centine o i longheroni.....
la MM2001 in linea di principio si potrebbe usare con ninos , per pilotare una fresa cnc. ma il fatto che gestisce motori a passo in modalita monopolare , riduce le possibilita di un suo utilizzo praticamente a zero.

le elettroniche di pilotaggio cnc fresa , in genere sfruttano il pilotaggio chopped dei motori a passo configurati in bipolare, questo per ridurre la possibilita di perdita passi sotto carico (il pilotaggio pwm aumenta la coppia dei motori a passo) ed anche riduce i fenomeni di risonanza degli stepper a determinate velocita (su una cnc fresa i motori cambiano continuamente velocita di rotazione).
mi sa proprio che la 2001 e nata solo per il taglio poli
ciao

Totillos
http://web.tiscali.it/toti_work_end_hobby/
totillos non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 maggio 05, 08:00   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-02-2004
Messaggi: 391
Invia un messaggio via MSN a Daniele
Cercherò di impararmi a utilizzare il software dei francesi.
In merito alla fresa volevo sapere dove comprare i motori bipolari necessari per la fresa visto che ho la meccanica quasi finita (finalmente!) ora dovrò costruirmi la parte elettronica.
Il circuito stampato della cnc3ax dove posso trovarlo?

Saluti


Citazione:
Originally posted by totillos@20 maggio 2005, 20:58
ciao Daniele
la gestione di una cnc taglio poli e diverso dalla gestione di un pantografo cnc .
ninos é pensato per gestire pantografi cnc a tre quattro assi , quindi mi sa che non si puo proprio tagliare profili alari con ninos , si possono invece tagliare le centine o i longheroni.....
la MM2001 in linea di principio si potrebbe usare con ninos , per pilotare una fresa cnc. ma il fatto che gestisce motori a passo in modalita monopolare , riduce le possibilita di un suo utilizzo praticamente a zero.

le elettroniche di pilotaggio cnc fresa , in genere sfruttano il pilotaggio chopped dei motori a passo configurati in bipolare, questo per ridurre la possibilita di perdita passi sotto carico (il pilotaggio pwm aumenta la coppia dei motori a passo) ed anche riduce i fenomeni di risonanza degli stepper a determinate velocita (su una cnc fresa i motori cambiano continuamente velocita di rotazione).
mi sa proprio che la 2001 e nata solo per il taglio poli
ciao

Totillos
http://web.tiscali.it/toti_work_end_hobby/
Daniele non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 maggio 05, 12:57   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-07-2004
Messaggi: 111
perche proprio la cnc3ax ?
peccato che il forum cncitalia sia attualmente in rifacimento e non é accessibile
altrimenti ti facevo leggere un po di avventure patite da un utente con quella scheda.
alla fine avra speso almeno il doppio di una scheda nostrana
contando solo i 297 e i fet cotti fino a quando il forum era accessibile.
abbiamo cercato di aiutarlo ma continuava ad avere problemi di tutti i tipi
sopratutto sui 297 che saltavano come cavallette.
io non ho mai usato quello schema , preferisco usare i soliti 297 298 , oppure 297 6203 che sicuramente sono piu affidabili come stabilita di regolazione e semplicita di utilizzo.
purtroppo molte schede d'oltralpe gurrdando gli schemi implementano soluzioni circuitali molto discutibili , sopratutto per chi non e smaliziato abbastanza da capire dove stanno gli errori .......


Totillos
http://web.tiscali.it/toti_work_end_hobby/[/url]
totillos non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 maggio 05, 08:37   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-02-2004
Messaggi: 391
Invia un messaggio via MSN a Daniele
Visto che devo realizzare l'elettronica per la fresa quanle mi consigli?
Devo acquistare ancora i motori e l'elettronica, quindi sono ancora in tempo per una buona progettazione.

saluti

Citazione:
Originally posted by totillos@22 maggio 2005, 12:49
perche proprio la cnc3ax ?
peccato che il forum cncitalia sia attualmente in rifacimento e non é accessibile
altrimenti ti facevo leggere un po di avventure patite da un utente con quella scheda.
alla fine avra speso almeno il doppio di una scheda nostrana
contando solo i 297 e i fet cotti fino a quando il forum era accessibile.
abbiamo cercato di aiutarlo ma continuava ad avere problemi di tutti i tipi
sopratutto sui 297 che saltavano come cavallette.
io non ho mai usato quello schema , preferisco usare i soliti 297 298 , oppure 297 6203 che sicuramente sono piu affidabili come stabilita di regolazione e semplicita di utilizzo.
purtroppo molte schede d'oltralpe gurrdando gli schemi implementano soluzioni circuitali molto discutibili , sopratutto per chi non e smaliziato abbastanza da capire dove stanno gli errori .......
Totillos
http://web.tiscali.it/toti_work_end_hobby/[/url]
Daniele non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 maggio 05, 13:50   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-07-2004
Messaggi: 111
Citazione:
Originally posted by Daniele@23 maggio 2005, 08:29
Visto che devo realizzare l'elettronica per la fresa quanle mi consigli?
Devo acquistare ancora i motori e l'elettronica, quindi sono ancora in tempo per una buona progettazione.

saluti
ciao Daniele
io ho realizzato e progettato un bel po di schede.
ma quelle piu affidabili restano quelle basate sugli ic della ST !
ho realizzato altri moduli di potenza con FET e accrocchi vari
ma quelli piu performanti e affidabili restano quelli progettati attorno al 297 298-6203

sul mio sito in calce sotto il messaggio precedente puoi vedere un po di schede da me realizzate.
comunque in linea di principio le schede che hanno dato piu soddisfazioni (dico "hanno" perche le stanno usando almeno 40 persone) , sono le schede con moduli di potenza da 4 amper, sia con doppio 298 che con doppio 6203 (quelle con 6203 sono piu delicate come erogazione di corrente max ) se con quelle a doppio 298 puoi fare errori e ti accorgi in tempo che i ponti scaldano troppo, con quelle a 6203 non fai in tempo a renderti conto che sono gia saltati , pero quelli con 6203 erogano qualcosina in piu come corrente max .....08 amper in piu circa.
in rete ce ne sono parecchi, esempi di schede realizzate con quegli integrati, ma bisogna stare attenti perche sono spesso schemi con erorri madornali, io inizialmente mi sono basato su uno di quegli schemi e non ti dico quello che e successo ...
poi interpretando bene i dataset ho corretto il tutto e adesso sono molto stabili come prestazioni.
comunque molto importante e anche il tipo di motori usati, a parita di corrente assorbita si possono ottenere prestazioni molto ma molto diverse, sia come velocita che coppia erogata.

la cnc che devi fare per che cosa ti serve ?

ciao

Totillos

http://web.tiscali.it/toti_work_end_hobby
totillos non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 maggio 05, 14:50   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-02-2004
Messaggi: 391
Invia un messaggio via MSN a Daniele
Puoi darmi il link al progetto, oppure inviarmelo via email, per pilotare una fresa che possa tagliare anche l'alluminio da 0,5 cm.
Il tuo sito non riesco a visualizzarlo!vedo solo la 'Home Page'.

grazie ciao

Citazione:
Originally posted by totillos@23 maggio 2005, 13:42
ciao Daniele
io ho realizzato e progettato un bel po di schede.
ma quelle piu affidabili restano quelle basate sugli ic della ST !
ho realizzato altri moduli di potenza con FET e accrocchi vari
ma quelli piu performanti e affidabili restano quelli progettati attorno al 297 298-6203

sul mio sito in calce sotto il messaggio precedente puoi vedere un po di schede da me realizzate.
comunque in linea di principio le schede che hanno dato piu soddisfazioni (dico "hanno" perche le stanno usando almeno 40 persone) , sono le schede con moduli di potenza da 4 amper, sia con doppio 298 che con doppio 6203 (quelle con 6203 sono piu delicate come erogazione di corrente max ) se con quelle a doppio 298 puoi fare errori e ti accorgi in tempo che i ponti scaldano troppo, con quelle a 6203 non fai in tempo a renderti conto che sono gia saltati , pero quelli con 6203 erogano qualcosina in piu come corrente max .....08 amper in piu circa.
in rete ce ne sono parecchi, esempi di schede realizzate con quegli integrati, ma bisogna stare attenti perche sono spesso schemi con erorri madornali, io inizialmente mi sono basato su uno di quegli schemi e non ti dico quello che e successo ...
poi interpretando bene i dataset ho corretto il tutto e adesso sono molto stabili come prestazioni.
comunque molto importante e anche il tipo di motori usati, a parita di corrente assorbita si possono ottenere prestazioni molto ma molto diverse, sia come velocita che coppia erogata.

la cnc che devi fare per che cosa ti serve ?

ciao

Totillos

http://web.tiscali.it/toti_work_end_hobby
Daniele non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 maggio 05, 10:37   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-07-2004
Messaggi: 111
ciao Daniele
prova ora ....
mi sa che tiscali con i suoi banner che modificano la pagina fa un po di casino.

se vuoi posso mandarti il progetto dei moduli driver per motori passo passo da 2,5 amper
per costrire una fresa pantografo cnc x taglio alluminio da 0,5 mm basta e avanza , ma non in una sola passata , se usi un dremmel devi fare almeno 4 passate per allu da mezzo cm.
se usi un proxon oppure un motore kress , allora si ok .. basta regolare la velocita adegata e usare buone punte apposite per fresare allu a passata piena.

considera che in una fresa cnc la potenza dei motori la sfrutti solo per movimentare il peso degli gli assi nelle inversioni di direzione, lo sforzo dato dal motore fresatore si vince failmente , basta usare le viti con il rapporto di passo piu adeguato alla coppia dei motori passo passo usati, in genere barre a vite con passo 2 opure 4 vanno benone per tutti gli utilizzi , quello che conta e la potenza del motore fresa, e la struttura che sia rigida ma non pesante eccessivamente.

ciao

Citazione:
Originally posted by Daniele@23 maggio 2005, 14:42
Puoi darmi il link al progetto, oppure inviarmelo via email, per pilotare una fresa che possa tagliare anche l'alluminio da 0,5 cm.
Il tuo sito non riesco a visualizzarlo!vedo solo la 'Home Page'.

grazie ciao
totillos non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 maggio 05, 11:26   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-02-2004
Messaggi: 391
Invia un messaggio via MSN a Daniele
ok puoi inviarmi il tutto a danielerug@hotmail.com, grazie mille!

ciao

Citazione:
Originally posted by totillos@24 maggio 2005, 10:29
ciao Daniele
prova ora ....
mi sa che tiscali con i suoi banner che modificano la pagina fa un po di casino.

se vuoi posso mandarti il progetto dei moduli driver per motori passo passo da 2,5 amper
per costrire una fresa pantografo cnc x taglio alluminio da 0,5 mm basta e avanza , ma non in una sola passata , se usi un dremmel devi fare almeno 4 passate per allu da mezzo cm.
se usi un proxon oppure un motore kress , allora si ok .. basta regolare la velocita adegata e usare buone punte apposite per fresare allu a passata piena.

considera che in una fresa cnc la potenza dei motori la sfrutti solo per movimentare il peso degli gli assi nelle inversioni di direzione, lo sforzo dato dal motore fresatore si vince failmente , basta usare le viti con il rapporto di passo piu adeguato alla coppia dei motori passo passo usati, in genere barre a vite con passo 2 opure 4 vanno benone per tutti gli utilizzi , quello che conta e la potenza del motore fresa, e la struttura che sia rigida ma non pesante eccessivamente.

ciao
Daniele non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 maggio 05, 15:39   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-07-2004
Messaggi: 111
prego !!
ciao
Citazione:
Originally posted by Daniele@24 maggio 2005, 11:18
ok puoi inviarmi il tutto a danielerug@hotmail.com, grazie mille!

ciao
totillos non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
idee su come utilizzare motore 6,5cc elnardo83 Aeromodellismo Volo a Scoppio 3 22 settembre 07 15:46
utilizzare la scheda di programmazione LeLe83 Elimodellismo Principianti 7 06 dicembre 06 14:54
domanda: che colla utilizzare? eubert75 Elimodellismo in Generale 13 03 maggio 06 23:30
utilizzare riceventimicro Orso82 Circuiti Elettronici 2 15 aprile 05 08:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 21:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002