Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > CNC e Stampanti 3D


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 gennaio 08, 23:07   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lelelodigiani
 
Data registr.: 03-01-2005
Residenza: sanremo
Messaggi: 1.253
Invia un messaggio via MSN a lelelodigiani
Non mi tornavano i conti...24 minuti erano troppi...ho riguardato e non mi ero accorto che nel disegno c'era anche la linea che determina la corda alare..devi toglierla ! Deve esserci solo il disegno del profilo pulito.
Una volta fatto questo ho potuto portare l'OffsetX0 a 70, quindi solo più 7 centimetri dalla posizione di partenza del filo e non ho dovuto modificare l'altezza di base, quindi basterà che appoggi il blocco di polistirolo direttamente sul piano della macchina.
Adesso taglia tutto in 10 minuti.
Scusa per la svista, ma almeno abbiamo parlato di cose che potrebbero essere utili in futuro.
Fammi sapere se riesci a tagliare.

Ciao

Lele
Files allegati
Tipo file: rar pcoda modificato.rar‎ (20,2 KB, 33 visite)
__________________
La vita non è un problema da risolvere, ma un mistero da vivere...
lelelodigiani non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 gennaio 08, 23:31   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gmo78
 
Data registr.: 14-05-2004
Residenza: Nel Parco Regionale del Matese (CE)
Messaggi: 4.295
Citazione:
Originalmente inviato da lelelodigiani
[...]
( non il massimo per tagliare ali a freccia come questa, per di più piccole come un piano di coda, almeno che la tua macchina non sia molto veloce non verrà un bel taglio, sarebbe meglio avere una distanza tra gli assi minore, ma se non puoi farne a meno prova così),
[...]
Lele
Per me i tagli migliori si fanno a bassa velocità (e temperatura)
__________________
Visita il mio sito!
gmo78 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 08, 01:21   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lelelodigiani
 
Data registr.: 03-01-2005
Residenza: sanremo
Messaggi: 1.253
Invia un messaggio via MSN a lelelodigiani
Certo, hai ragione, ma tu parli di velocità di taglio, non di spostamento assi, che è quella a cui mi riferivo io.
Ti sarà capitato di avere una velocità di taglio di 0,5 mm/s al massimo quando invece la tua macchina può andare molto di più. In realtà il tuo carrello si muove alla velocità massima della macchina, ma dal momento che il filo in alcuni punti rallenta per permettere all'altro capo dei filo di andare avanti ecco che la tua effettiva velocità di taglio diminuisce.
Con una macchina molto larga come la sua ( e come la mia prima versione) per avere una velocità decente, come 1,5 /2 mm/s su un pannello alare così corto il carrello più lontano deve correre come un dannato.
Certo puoi spostare il pezzo un po' più in centro, come hai detto tu, ma a quel punto il carrello di sinistra deve correre di più, e dal momento che il profilo più lungo è su quel lato se lo metti in centro non correrà il doppio, ma ben di più, con il risultato che la velocità di taglio si abbassa ancora.
Su un profilo così a freccia e ristretto se il lato più lungo, in questo caso la radice, non taglia velocemente su lato interno il filo sarà troppo lento per aspettare che l'altro capo avanzi, quindi brucerà di più e il taglio sarà una ciofeca ( non proprio, ma non come dovrebbe...).
Non per niente la macchina che sta nascendo ora avrà motori bipolari e cinghie, con una velocità stimata di 25 mm/s e larghezza 1 metro. Naturalmente taglierò a velocità più basse, ma la velocità mi servirà in casi come questo.
Spero di essere stato spiegato !!!!

Ciao

Lele
__________________
La vita non è un problema da risolvere, ma un mistero da vivere...
lelelodigiani non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 08, 08:33   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gmo78
 
Data registr.: 14-05-2004
Residenza: Nel Parco Regionale del Matese (CE)
Messaggi: 4.295
Citazione:
Originalmente inviato da lelelodigiani
Certo, hai ragione, ma tu parli di velocità di taglio, non di spostamento assi, che è quella a cui mi riferivo io.
Ti sarà capitato di avere una velocità di taglio di 0,5 mm/s al massimo quando invece la tua macchina può andare molto di più. In realtà il tuo carrello si muove alla velocità massima della macchina, ma dal momento che il filo in alcuni punti rallenta per permettere all'altro capo dei filo di andare avanti ecco che la tua effettiva velocità di taglio diminuisce.
Con una macchina molto larga come la sua ( e come la mia prima versione) per avere una velocità decente, come 1,5 /2 mm/s su un pannello alare così corto il carrello più lontano deve correre come un dannato.
Certo puoi spostare il pezzo un po' più in centro, come hai detto tu, ma a quel punto il carrello di sinistra deve correre di più, e dal momento che il profilo più lungo è su quel lato se lo metti in centro non correrà il doppio, ma ben di più, con il risultato che la velocità di taglio si abbassa ancora.
Su un profilo così a freccia e ristretto se il lato più lungo, in questo caso la radice, non taglia velocemente su lato interno il filo sarà troppo lento per aspettare che l'altro capo avanzi, quindi brucerà di più e il taglio sarà una ciofeca ( non proprio, ma non come dovrebbe...).
Non per niente la macchina che sta nascendo ora avrà motori bipolari e cinghie, con una velocità stimata di 25 mm/s e larghezza 1 metro. Naturalmente taglierò a velocità più basse, ma la velocità mi servirà in casi come questo.
Spero di essere stato spiegato !!!!

Ciao

Lele
Si ho capito.
Sulla nostra macchina uno degli assi è smontabile velocemente (4 viti da legno) e si avvicina all'altro fino ad avere una distanza degli assi di 400mm. Tale condizione mi fu quasi indispensabile per tagliare il centrale del tuttala Torpedine che è lungo solo 250mm e ha le corde di 400 e 200. Anche i piani di coda molto rastremati si tagliano bene in questo modo. Come velocità di taglio imposto, su estruso, massimo 1mm/s.
__________________
Visita il mio sito!
gmo78 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 08, 10:31   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ilsindaco66
 
Data registr.: 31-12-2003
Residenza: Arezzo
Messaggi: 1.328
Immagini: 2
Ma poi quanto è larga la TGA in oggetto ?
ilsindaco66 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 08, 13:21   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lelelodigiani
 
Data registr.: 03-01-2005
Residenza: sanremo
Messaggi: 1.253
Invia un messaggio via MSN a lelelodigiani
Poco più di un metro.

Ciao

Lele
__________________
La vita non è un problema da risolvere, ma un mistero da vivere...
lelelodigiani non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 08, 14:54   #17 (permalink)  Top
Scj
User
 
L'avatar di Scj
 
Data registr.: 27-04-2005
Residenza: Prov. UD - Prov. TV
Messaggi: 1.366
Citazione:
Originalmente inviato da lelelodigiani
Non per niente la macchina che sta nascendo ora avrà motori bipolari e cinghie, con una velocità stimata di 25 mm/s e larghezza 1 metro. Naturalmente taglierò a velocità più basse, ma la velocità mi servirà in casi come questo.
Spero di essere stato spiegato !!!!

Ciao

Lele
.... la mia con motori unipolari fa già circa 2200 mm/min (quindi 36mm/s).
Il probelma per me non è tanto la velocità, quanto il limite di temperatura del filo.
Come avevo scritto in altro 3d ho usato un sistema di trasmissione a filo che permette di muovere gli assi di 21 mm per ogni giro di albero motore. Se dovessi rifarla cercherei di ridurre di 2:1 i giri per avere un pò di più risoluzione e rallentare la macchina.
__________________
Si stava meglio quando si stava peggio.......
SIMONE ._.-._. simcard @ rocketmail.com
http://pradeigai.altervista.org
Scj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 08, 20:33   #18 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-01-2008
Residenza: Castelfranco emilia
Messaggi: 7
Grazie Lele, mi hai chiarito molti dubbi, stasera provo a tagliare seguendo i tuoi consigli...Domani ti aggiorno sulla situazione e grazie grazie ancora!!!!
ceppo79 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 08, 02:24   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lelelodigiani
 
Data registr.: 03-01-2005
Residenza: sanremo
Messaggi: 1.253
Invia un messaggio via MSN a lelelodigiani
Heilà, novità ?

Ciao

Lele
__________________
La vita non è un problema da risolvere, ma un mistero da vivere...
lelelodigiani non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 08, 13:30   #20 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-01-2008
Residenza: Castelfranco emilia
Messaggi: 7
Ciao Lele, per il momento nessuna novità non sono riuscito a tagliare perchè si è bruciato un componente della scheda di controllo, uno dei soci del gruppo provvederà alla riparazione e poi finalmente proverò a tagliare....questi pianetti sono un po' sfigati!!!! Ti terrò informato.
ceppo79 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Coda del t-600 che va piano girellino Elimodellismo Motore Elettrico 8 22 agosto 07 09:52
Piano di coda verticale. Profilo simmetrico? Piano-convesso? Laterale al tubo? FrancoC. Categoria F3K 17 10 aprile 07 12:08
un servo per le due ali del piano di coda FlyFra Aeromodellismo Principianti 13 21 marzo 07 00:47
riparazione piano di coda gianly87 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 9 07 novembre 06 14:11
Piano di coda a V urology Aeromodellismo Volo Elettrico 3 24 settembre 05 12:07



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:36.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002