Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Circuiti Elettronici


Discussione chiusa
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 02 dicembre 10, 19:23   #21 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2009
Messaggi: 76
Citazione:
Originalmente inviato da pollovolante Visualizza messaggio
Fermo li,una soluzione di acqua distillata e sgrassatore sicuramente diventa conduttore (con il calore e gli ultrasuoni ti smangia la punta del saldatore che presumo tu non abbia preso di gran marca,altrimenti ti costa coem il bagno ad ultrasuoni).
Altra cosa non usare riscaldatori in vetro per acquario se devi immergerli in un bagno ad ultrasuoni,potrebbe criccarsi il vetro e allora si che so azzi...
La vedo dura mantenere sotto controllo la temperatura tramite il saldatore che anche se ha la regolazione della potenza ti costringerebbe a misurare continuamente la temperatura e di conseguenza variare la potenza del saldatore (quando l'acqua e' calda devi solo tenere una potenza di mantenimento,ma quando devi scaldarla o metti a mollo un pezzo freddo devi dare potenza)
lo so, difatti ho un tester con il sondino per la temperatura, perchè appunto non devo andare sopra quei 36 ma restare comunque stabile su una temperatura

anzi a dirla tutta, l'oggetto in plastica (chiamiamolo freddo) che devo andare a inserire deve stare ad almeno 26 gradi, quindi prenderei un margine fino ai 30 gradi, ma per arrivare a questo passo devo prima vedere con che potenza di scalda l'acqua

1 quindi se appunto immergo 1cm di punta in acqua e ad hoc scelto la potenza poco a poco non rischio niente?

2 l'idea invece del cavo conduttore in metallo intrecciato intorno alla punta e che finisce dentro alla vaschetta è una stupidata o posso prenderla come ulteriore alternativa ancora più sicura?

grazie di nuovo
alessiofbt non è collegato  
Vecchio 02 dicembre 10, 19:33   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pollovolante
 
Data registr.: 07-09-2007
Residenza: BUSTO ARSIZIO
Messaggi: 2.880
Punto 1 bisogna vedere che potenza ha il saldatore e quanto e' grossa la punta,ma secondo me la superficie riscaldante di una punta da saldatore immersa 1cm e' veramente esigua,tieni presente che devi scaldare l'acqua a circa 36 gradi partendo da una temperatura di 10-15 gradi?...o metti gia acqua saldata a 36°,e devi tenere conto del calore disperso attraverso la parete del tuo bagno ad ultrasuoni e attraverso la superficie acqua/aria.
Punto 2aggiungendo la spirale he dici tu introdurresti solo maggior dispersione termica e maggior inerzia termica,quindi maggior difficolta' a controllare la temperatura.
Secondo me la soluzioen migliore e' una bella resistenza corazzata (adatta all'immersione) con una sondino di temperatura e relativo regolatore,ma mi sa che il tutto ti costa come comperare un bagno ad ultrasuoni gia' termostatato.
pollovolante non è collegato  
Vecchio 02 dicembre 10, 21:42   #23 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gattodistrada
 
Data registr.: 19-01-2007
Residenza: Bergamo
Messaggi: 14.899
Invia un messaggio via MSN a gattodistrada
ehmm usare una o piu' celle di peltier?? a contatto col recipiente dall'esterno.. oppure fare un circuito con pompa a ciclo continuo che trasporta l'acqua riscaldata dalla cella, al recipiente ultrasonico..

Cella di Peltier - Wikipedia

Raffreddamento a liquido, tubi di calore, celle di peltier
__________________
Ciaooo da Fiorello.


https://www.facebook.com/fiorello.goletto

ad essere bravi piloti si arriva per gradi,se salti le tappe... trovi le talpe...
gattodistrada non è collegato  
Vecchio 03 dicembre 10, 00:02   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.200
...se ti capita un vecchio scaldabagno avresti risolto, sia per la resistenza (corazzata e fatt'apposta ) che per il termostato (..come prima..). Il termometro ce l'hai... Ci vuole un po' di pazienza per smontarli...e ci metti quale acqua ti pare
giocavik non è collegato  
Vecchio 03 dicembre 10, 01:56   #25 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-01-2006
Messaggi: 707
Red face

Citazione:
Originalmente inviato da alessiofbt Visualizza messaggio
Volevo proseguire con un piccolo esperimento e mi chiedevo se fosse possibile inserire anche solo in piccola parte la punta del saldatore in 500ml di acqua e aspettare che questo scaldi l'acqua al suo interno

o rischio un corto o shock termici ec...?
a parte che i saldatori di buona qualità hanno la punta corazzata e collegata a terra e anche se immersa in acqua per pochi cm non sarebbe pericolosa,
con 30-40 watt non riusciresti a scaldare 500 cc di acqua alla temperatura che vuoi, ci sono altre soluzioni: io avevo aquistato alcuni anni fà una piccola resistenza corazzata funzionante a 220 volt che si può immergere anche in un bicchiere di acqua e in poco tempo lo porta quasi all'ebollizione
credo che sia da 150 watt ed è utile per fare il the e cose simili quando si è in ferie ad esempio. se hai a disposizione un trasformatore di almeno 150 watt
con tensione di 12-24 o max 48 volt potresti usare del filo di nichelcromo
come quello usato nelle stufette elettriche oppure se è di piccolo diametro come quello per il taglio delle ali si può metterne in parallelo 3-4 e poi attorcigliarlo con il trapano e facendo delle prove per trovare la lunghezza opportuna potresti immergerlo direttamente nell'acqua, in pratica il funzionamento sarebbe simile alle resistenze usate nei boiler elettrici solo che con basse tensioni non serve che sia isolata con la ceramica e con il metallo all'esterno. un altra soluzione è quella di usare quei piccoli fornelli elettrici
di piccole dimensioni che si trovano nei centri commersiali a poco prezzo.
per regolare la tamperatura potresti usare il termostato che viene usato sui boiler elettrici che è adatto per stare a contatto con l'acqua è abbastanza lungo e la parte dove si collegano i fili rimane quindi fuori.
Pietro1944 non è collegato  
Vecchio 03 dicembre 10, 11:50   #26 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2009
Messaggi: 76
vengo ora dall'esperimento

allora ho messo 100ml di acqua distillata pura dentro un bicchiere di plastica e immerso 1cm di punta del saldatore nell'acqua

l'acqua si riscaldava molto lentamente in superfici (nei primi mm di superficie) e zero in quelle sotto, praticamente la temperatura variava al variare della superficie di immersione della punta calda

cosi ho pensato, allo stesso modo in cui il sole riscalda l'acqua del mare, in realtà scalda quella in superficie e lascia fredda quella nelle prodondità, da qui l'idea di cominciare a pompare con una siringa da 10ml acqua calda dalla superficie verso quella fredda nella profondità del bicchiere, risultato?

ottenevo la stessa identica temperatura per tutti quanti i livelli dell'acqua, cioè quello che volevo in pratica (che poi è la stessa cosa che accade negli acquari no?)

questo alternando un 50-60 secondi tra una portata d'acqua e l'altra.

quindi ho provato a fare due test, uno lasciando riscaldare l'acqua cosi com'era

la temperatura dell'acqua in questo ambiente era di 20 gradi


| 41 c° |
| |
| 30 c° |
| |
| 26 c° |
|||||||||||||||||||||||||||||||||||

troppa differenza, troppa davvero se lascio tutto com'è per diverse ore

invece pompando l'acqua da sopra verso sotto per 50-60 sec

| 34 c° |
| |
| 33 c° |
| |
| 33 c° |
||||||||||||||||||||||||||||||||||||

questo è il risultato che cercavo la stessa temperatura per tutti quanti i livelli dell'acqua, magari non voglio 34 gradi perchè sono troppi, ma se riduco la tensione del saldatore arriverei facilmente a quei 26-27max che mi servono per la pulizia a ultrasuoni

non male come primo test però


edit
dopo vari cicli e varie ore, ora sto toccando i 36 gradi in tutti i livelli, pare che sia destinata a salire ma non so fino a quanto

Ultima modifica di alessiofbt : 03 dicembre 10 alle ore 11:58
alessiofbt non è collegato  
Vecchio 03 dicembre 10, 11:57   #27 (permalink)  Top
wrighi
Guest
 
Messaggi: n/a
ma.. il principio del motore pot pot e una resistenza? per mandare un micromotore pot pot si usa una candela.
avresti un moto convettivo di acqua riscaldata in una serpentina o un serbatoio a piattello.


Ultima modifica di wrighi : 03 dicembre 10 alle ore 12:01
 
Vecchio 03 dicembre 10, 12:01   #28 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pollovolante
 
Data registr.: 07-09-2007
Residenza: BUSTO ARSIZIO
Messaggi: 2.880
Scusa ma non dovevi raggiungere 36° con 500ml di acqua?
Mo se cambi le carte in tavola non vale
pollovolante non è collegato  
Vecchio 03 dicembre 10, 12:06   #29 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2009
Messaggi: 76
Citazione:
Originalmente inviato da pollovolante Visualizza messaggio
Scusa ma non dovevi raggiungere 36° con 500ml di acqua?
Mo se cambi le carte in tavola non vale
hai ragione

dopo provo con un recipiente più grande, secondo te all'aumentare dell'acqua da scaldare otterrei temperature diverse o cambia solo il tempo per riscaldarla?
alessiofbt non è collegato  
Vecchio 03 dicembre 10, 12:16   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pollovolante
 
Data registr.: 07-09-2007
Residenza: BUSTO ARSIZIO
Messaggi: 2.880
Be aumentando la massa da riscaldare aumenta di conseguenza l'energia dispersa nell'ambiente,quindi potrebbe essere che, con la potenza che usi adesso non riesci a portare il tutto in temperatura (dipende anche molto dal delta di temperatura tra l'ambiente esterno e quello dell'acqua riscaldata,salvo tu non abbia coibentato il tutto).
pollovolante non è collegato  
Discussione chiusa

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Saldatore elettrico Ferd67 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 0 29 aprile 09 21:11
Scelta saldatore per SMD bebetosh Circuiti Elettronici 0 13 dicembre 08 10:40
Saldatore istantaneo kitaro Circuiti Elettronici 5 03 luglio 08 12:32
Un ottimo saldatore? PAPERINO Circuiti Elettronici 5 01 dicembre 07 01:06
Saldatore Blackdam17 Modellismo 1 28 settembre 07 09:30



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:20.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002