Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 19 agosto 15, 15:19   #1121 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.787
Citazione:
Originalmente inviato da personale63 Visualizza messaggio
Grazie Carlo; ipotizziamo di avere un CB zenza la funzione carica/scarica in storage (il mio caso) e le batterie sono come segue:

>scariche dopo l'uso. Posso ricaricarle con il CB e mi fermo quando la tensione di cell arriva a 3,8?

>cariche ma non usate. Posso scaricarle con un carico (tipo lampada di auto) e mi fermo quando la tensione di cell arriva a 3,8?

>Per entrambi i casi. Come faccio a bilanciarle (se non sono bilanciate)?

Grazie ancora
Daniele
Risposte 1 e 2 OK.
Per la tre, esistono dei bilanciatori apposta per le situazioni come la tua. In alternativa puoi caricare o scaricare una cella alla volta accedendo dal connettore di bilanciamento. Ricordati che tale connettore non sopporta correnti superiori ad 1 Ampere.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 agosto 15, 12:16   #1122 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 08-07-2015
Residenza: Teglio Veneto
Messaggi: 8
Grazie ancora Carlo; ieri sera ho fatto la prova di scarica/storage utilizzando il drone (ancorato al pavimento) e facendo funzinare le eliche al 30% della potenza.
Ho collegato un misuratore di cella e ho fermato la scarica quando una cella scende sotto i 3,8 Volts; da dire che appena fermato le eliche, tutte le celle risalgono immediatamente di qualche cent di Volts.

Da dire che quando le celle scendono a 3,8 il drone ancora non segnala batteria bassa, quindi per lui potrei continuare a volare (magari stasera verificherò a che tensione di cella inizia a lampeggiare low batt)

Ecco i risultati.

Per ogni batteria ho riportato:
>i valori di carica delle tre celle
>i valori di scarica/storage
>i valori delle celle dopo 30 minuti dallo storage

Possono andar bene come valori di storage o è meglio scendere ancora un pò?

Ogni quanto consigliate di controllare e "rabboccare" lo storage?

Noto che due batterie (la 4 ma soprattutto la 5) hanno uno sbilanciamento alto, sia dopo lo storage sia dopo 30 minuti: queste sono le due batterie che sono gonfie. E' pericoloso uno sbilanciamento del genere?

Grazie e buona giornata

Daniele
Icone allegate
LiPo, note per l'uso.-batteria.jpg  
personale63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 agosto 15, 12:51   #1123 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.787
Citazione:
Originalmente inviato da personale63 Visualizza messaggio
Grazie ancora Carlo; ieri sera ho fatto la prova di scarica/storage utilizzando il drone (ancorato al pavimento) e facendo funzinare le eliche al 30% della potenza.
Ho collegato un misuratore di cella e ho fermato la scarica quando una cella scende sotto i 3,8 Volts; da dire che appena fermato le eliche, tutte le celle risalgono immediatamente di qualche cent di Volts.

E' normale, sotto carico la tensione scende leggermente per effetto della resistenza interna.

Da dire che quando le celle scendono a 3,8 il drone ancora non segnala batteria bassa, quindi per lui potrei continuare a volare (magari stasera verificherò a che tensione di cella inizia a lampeggiare low batt)
Anche questo è normale, la tensione di 3,8V corrisponde ad una carica del 40% circa.
Ecco i risultati.

Per ogni batteria ho riportato:
>i valori di carica delle tre celle
>i valori di scarica/storage
>i valori delle celle dopo 30 minuti dallo storage

Possono andar bene come valori di storage o è meglio scendere ancora un pò?
Anche se molti sono convinti che la tensione di storage debba essere rispettata al centesimo di volt, il mio personalissimo parere è che storarle ad una tensione che oscilla tra i 3,7 ed i 3,9 volt è più che sufficiente. I puristi (ed anche il mio CB ) impostano 3,78V

Ogni quanto consigliate di controllare e "rabboccare" lo storage?
Qualche mese, in funzione dell'autoscarica. Meno si autoscaricano e meno frequentemente devi rabboccarle. Fai una prima verifica dopo un mese, tenendo conto della tensione iniziale e di quella finale, e calcolati quanto tempo gli occorrerebbe per scendere sotto i 3,70 volt. Anticipi di un mese quella data e sei a posto.

Noto che due batterie (la 4 ma soprattutto la 5) hanno uno sbilanciamento alto, sia dopo lo storage sia dopo 30 minuti: queste sono le due batterie che sono gonfie. E' pericoloso uno sbilanciamento del genere?
Prova a ribilanciare quella cella e vedi poi cosa succede. Se continua a sbilanciarsi allora vuol dire che è danneggiata. Il pericolo dello sbilanciamento è per la loro durata: una cella sbilanciata andrà più facilmente sotto la tensione minima durante l'uso, con la conseguenza di danneggiarla ulteriormente. Se quella cella conferma di essere danneggiata, devi stare attento nell'uso a non farla scaricare troppo. Non so se il tuo multicottoro controlla le singole celle o solo l'intera batteria, quindi non so se potrebbe esserti utile un liposaver. Costa pochi € e pesa pochissimi grammi, ma ti avvisa se anche solo una delle celle va sotto il limite minimo. Il fatto che sia gonfia comporta che ha perso parte della capacità di erogare forti correnti, il che potrebbe riflettersi negativamente sulla capacità del modello di volare. Valuta tu.
Grazie e buona giornata

Daniele

In rosso i miei commenti.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 agosto 15, 09:41   #1124 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 08-07-2015
Residenza: Teglio Veneto
Messaggi: 8
Grazie Carlo.

Buon fine settimana a tutti.

Daniele (dronista più tranquillo...ora)
personale63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 15, 18:16   #1125 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Rigothamus
 
Data registr.: 22-04-2015
Residenza: Provincia di Varese
Messaggi: 258
Domandine per gli esperti: se collego due lipo in parallelo, entrambe con lo stesso voltaggio ma differenti C", per esempio una 40 C e una 60 C, mantenendo un assorbimento inferiore a 40 C si scaricheranno contemporaneamente oppure quella con C più alto si scaricherà prima?
Sempre collegando in parallelo due lipo, diciamo da 25 C ottengo lo stesso risultato che se ne avessi una sola da 50 C?

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
Rigothamus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 15, 18:26   #1126 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.662
Lo sbilanciamento in se non produce danni alla batteria. E' chiaro che la cella che si sbilancia, sopra una certa soglia, indica un suo problema.
Le batterie con celle sbilanciate si possono usare, ma bisogna controllare che la tensione della cella più sbilanciata, non scenda sotto i 2,7-2,8 Volt.

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 15, 18:49   #1127 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.662
Citazione:
Originalmente inviato da Rigothamus Visualizza messaggio
Domandine per gli esperti: se collego due lipo in parallelo, entrambe con lo stesso voltaggio ma differenti C", per esempio una 40 C e una 60 C, mantenendo un assorbimento inferiore a 40 C si scaricheranno contemporaneamente oppure quella con C più alto si scaricherà prima?
Sempre collegando in parallelo due lipo, diciamo da 25 C ottengo lo stesso risultato che se ne avessi una sola da 50 C?

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
Prima domanda:
Nel caso di parallelo tra due batteria con diverso numero di "C", le due batterie si scaricheranno in modo proporzionale a seconda del loro "C", questo, solo per la differenza di resistenza interna delle due batterie.

Seconda domanda.
Si.

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 15, 22:26   #1128 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 1.009
Citazione:
Originalmente inviato da Naraj Visualizza messaggio
Prima domanda:
Nel caso di parallelo tra due batteria con diverso numero di "C", le due batterie si scaricheranno in modo proporzionale a seconda del loro "C", questo, solo per la differenza di resistenza interna delle due batterie.

Sei sicuro?
come farebbe una batteria in parallelo ad un altra ad avere una tensione piu' bassa della prima?
se fosse come dici tu allora anche la carica in parallelo non funzionerebbe tanto bene...
magari mi perdo qualcosa..


Seconda domanda.
Si.

Naraj.
marco
marcodef è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 15, 22:29   #1129 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Rigothamus
 
Data registr.: 22-04-2015
Residenza: Provincia di Varese
Messaggi: 258
Citazione:
Originalmente inviato da Naraj Visualizza messaggio
Prima domanda:
Nel caso di parallelo tra due batteria con diverso numero di "C", le due batterie si scaricheranno in modo proporzionale a seconda del loro "C", questo, solo per la differenza di resistenza interna delle due batterie.

Seconda domanda.
Si.

Naraj.
Grazie della risposta, quindi immagino che anche utilizzare una lipo nuova assieme ad una identica ma che ha già diverse scariche sia sconsigliato.
Rigothamus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 agosto 15, 22:58   #1130 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 1.009
Citazione:
Originalmente inviato da Rigothamus Visualizza messaggio
Grazie della risposta, quindi immagino che anche utilizzare una lipo nuova assieme ad una identica ma che ha già diverse scariche sia sconsigliato.
Non e' detto:

se consideri celle in SERIE si puo' dire in prima approssimazione che il pacco vada con le prestazioni dell'elemento peggiore...

in parallelo il discorso e' diverso.

si potrebbe (sempre in prima approssimazione) dire che nel caso si abbiano due batterie da 50C, l'effetto del parallelo corrisponderebbe ad avere un pacco da 100C, se invece avessi un pacco da 50C in parallelo ad uno da 25, il tutto si comporterebbe come una batteria da 75C.
questo perche', per effetto della resistenza interna, assorbira' piu' corrente dal pacco piu' potente, ma questo solo all'inizio: le due batterie sono in parallelo per cui dovranno stare alla stessa tensione. L'effetto globale e' che otterrai una prestazione che e' la "media" dei due pacchi: andra' comunque meglio del pacco nuovo da solo, ma meno bene rispetto a due pacchi nuovi.
In ogni caso alla fine, i due, saranno scarichi in egual misura.

pertanto nel tuo caso: non e' ottimale ma funziona lo stesso!

marco
marcodef è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Lipo gonfia dopo l'uso Flybar Batterie e Caricabatterie 12 14 settembre 10 15:48
Note LAMA V3 frrebora Elimodellismo Principianti 1 11 settembre 07 14:32
Alcune note sulle candele glow. fai4602 L'uovo di Colombo 0 14 giugno 05 18:33
Semplici note per progettare un modelletto. fai4602 L'uovo di Colombo 0 08 giugno 05 16:45



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:24.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002