Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo scalers/crawlers


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 giugno 16, 20:54   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di picchiarello
 
Data registr.: 23-01-2008
Residenza: To
Messaggi: 695
Axial SCX 10 Dingo

Ho reperito una scatola della SCX 10 DIngo oramai fuori produzione,mi interessava il teaio 'corto' che peraltro è lo stesso dei modelli col telaio 'lungo' dato che cambiano solamente i link e/o gli attacchi,tutto ok tranne il fatto che i due ingranaggi corona delle coppie coniche dei ponti sono lievemente deformati e girando hanno un punto duro e uno diametralmente opposto libero,non essendoci possibilità di regolazione bisognerebbe allargare la sede di appoggio dei cuscinetti e spessorare da un lato oppure comprare gli ingranaggi after market.
E' già successo anche a qualcun'altro? e se si come avete risolto?
picchiarello non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 giugno 16, 23:56   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.378
Citazione:
Originalmente inviato da picchiarello Visualizza messaggio
Ho reperito una scatola della SCX 10 DIngo oramai fuori produzione,mi interessava il teaio 'corto' che peraltro è lo stesso dei modelli col telaio 'lungo' dato che cambiano solamente i link e/o gli attacchi,tutto ok tranne il fatto che i due ingranaggi corona delle coppie coniche dei ponti sono lievemente deformati e girando hanno un punto duro e uno diametralmente opposto libero,non essendoci possibilità di regolazione bisognerebbe allargare la sede di appoggio dei cuscinetti e spessorare da un lato oppure comprare gli ingranaggi after market.
E' già successo anche a qualcun'altro? e se si come avete risolto?
non modificare le sedi dei cuscinetti, perchè non risolveresti, ma peggioreresti la situazione.

sei certo che siano deformati? (e pure entrambi??)

non è che cè qualche sbavatura sui denti? (sono ingranaggi stampati e non lavorati)
sbavature sulla parte in plastica sottostante?

le 4 viti che fissano la corona le hai strette gradualmente e alternativamente o prima ne hai serrata una per poi passare a quella successiva?

una cosa non mi è chiara

il fatto che parli di spessorare da un lato presuppone che vi sia troppo gioco
(e che avvicinando la corona al pignone spessorando un lato tu lo voglia eliminare)

ma in questo caso non noteremmo indurimenti, anzi..

(tra l'altro una volta montati i cuscinetti,lo spazio nelle relative sedi presenti nel ponte rimane preciso, e il gruppo differenziale non avrebbe spazio per traslare di lato per inserire eventuali spessori.)

c'è qualcosa che non torna..


ingranaggi di ricambio ne trovi anche in acciaio lavorato se dovessero proprio servire
non serve che siano axial
van bene anche quelli delle varie kyosho, hsp, himoto, o roba del genere, che hanno lo stesso passo della dentatura, ma sono in acciaio cementato
(e costano un terzo di quelli axial)

se non risolvi, e devi cambiare per forza le corone ti link dove comprarle a poco.

ma prima prova a capire la causa, perchè il fatto che ben due corone su due possano essere deformate è davvero un caso raro.
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 16, 00:30   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di picchiarello
 
Data registr.: 23-01-2008
Residenza: To
Messaggi: 695
Ti ringrazio per il rapido supporto.
Ho pulito le lievi sbavature della plastica del contenitore del 'differenziale',chiuso le viti in maniera graduale e a croce.
La corona con il maggior grado di interferenza,facendola girare sui cuscinetti in sede del semiguscio,presenta la deformazione in maniera visibile,le corone non hanno sbavature di fusione,i pignoni hanno un lieve gioco sugli alberini (Sicuramente definito da progetto),le sedi dei cuscinetti nelle plastiche sono precise e qualsiasi operazione al di fuori della sequenza di montaggio richiederebbe un intervento di modifica.
Intendevo fare spazio nei semigusci per traslare un pochino il complessivo con la corona allontanandola dal pignone in maniera da ridurre l'interferenza ma non risolvendo il difetto di complanarità,pensandoci la via più rapida sarebbe fare una guarnizione più spessa da sostituire quella di serie tra cassa e corona,ammesso che poi si riesca ancora a montare il complessivo in sede.
Scambiando accoppiamenti di ingranaggi e gusci la situazione non cambia
picchiarello non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 16, 09:36   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.378
piuttosto cercherei di risolvere il difetto di complanarità, asportando materiale dove esso è in eccesso,sulla cassa in plastica, e ripristinando la centratura

ma prima proverei a ruotare la corona di 90° alla volta
(in teoria ruotandola dovrebbe variare la posizione dove tocca, e non è escluso che ruotandola di 180° le differenze vadano a compensarsi)

sono pezzi poco precisi per natura, ma spesso basta smontarli e rimontarli e tutto cambia.

un minimo di differenza o di irregolarità lo riscontri in quasi tutti i ponti di quel tipo.
spesso quando il ponte è chiuso se fai girare a mano gira senza irregolarità, ma magari solo perchè c'è troppo gioco tra pignone e corona (se ad esempio manca il giusto rasamento sotto al pignone)
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 16, 10:46   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di picchiarello
 
Data registr.: 23-01-2008
Residenza: To
Messaggi: 695
Purtroppo la corona ha la posizione obbligata poichè vi sono due perni di centraggio e i fori delle viti sono posizionati a rettangolo e non a quadrato simmetrico quindi le posizioni possibili sono solamente due,la cassa di plastica è precisa come misure,è proprio la fusione delle due corone ad essere deformata ,la superficie di appoggio è comunque precisa mentra la parte dentata risulta essere sbilenca.........
oggi vedo come si muove e decido come agire
picchiarello non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 16, 13:06   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.378
Citazione:
Originalmente inviato da picchiarello Visualizza messaggio
Purtroppo la corona ha la posizione obbligata poichè vi sono due perni di centraggio e i fori delle viti sono posizionati a rettangolo e non a quadrato simmetrico quindi le posizioni possibili sono solamente due,la cassa di plastica è precisa come misure,è proprio la fusione delle due corone ad essere deformata ,la superficie di appoggio è comunque precisa mentra la parte dentata risulta essere sbilenca.........
oggi vedo come si muove e decido come agire
vero
dimenticavo che la corona originale ha le spine, e che i fori non sono disposti in quadrato, ma in rettangolo, quindi le posizioni possibili sono solo due.

a questo punto, l'unica cosa che mi viene in mente è raddrizzare la corona dopo averla scaldata
(e se non si riesce la si cambia con una seria)
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 16, 14:18   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di picchiarello
 
Data registr.: 23-01-2008
Residenza: To
Messaggi: 695
Ho letto un po in giro e i cuggini mericani dicono che è abbastanza normale che le coppie coniche Axial da nuove vadano in leggera interferenza............. il consiglio è di usare il modello con le viti di assemblggio dei ponti leggermente allentate per un paio di volte e poi serrare correttamente.........l'usura dei denti dovrebbe stabilizzarsi e non creare più attriti eccessivi.........oh questi sono arrivati sulla luna ..........
picchiarello non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 16, 15:34   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.378
è un sistema che mi convince poco, ma a questo punto prova..
magari si consuma la parte "eccedente" e poi funziona.
(anche se secondo me si consuma prima il pignone)
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 16, 16:36   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di pappa
 
Data registr.: 04-09-2008
Residenza: Arezzo
Messaggi: 6.737
Le coppie coniche fatte a mano di 35 anni fa le rodavamo col trapano e il dentifricio

In genere Pasta del Capitano

Non scherzo è vero !!!
__________________
SG 1 Professionale , H.M.I. Tempest , Spadaro Model 002 e Gran Visir dei modelli Vintage !
pappa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 16, 16:56   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.378
Citazione:
Originalmente inviato da pappa Visualizza messaggio
Le coppie coniche fatte a mano di 35 anni fa le rodavamo col trapano e il dentifricio

In genere Pasta del Capitano

Non scherzo è vero !!!
a trovarne..
se le avessi le installerei subito !
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Axial dingo Fly_all Automodellismo scalers/crawlers 2 07 agosto 14 14:29
AXIAL SCX10 Dingo by lelelio lelelio Automodellismo scalers/crawlers 18 13 settembre 13 01:40
Axial Dingo netserfer Automodellismo scalers/crawlers 25 25 agosto 13 19:06
Vendo Axial Dingo kit andycrep Merc. Automodellismo e Moto 1 06 novembre 12 08:04
Consiglio tra Axial scx 10 o scx honcho Gian1982 Automodellismo scalers/crawlers 0 08 marzo 11 23:13



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05:36.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002