Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 luglio 07, 11:55   #1 (permalink)  Top
GuestStar
Guest
 
Messaggi: n/a
Riparazione dopo un Crash.... non è + di moda

Ebbene dopo aver parlato con alcune persone, bravissimi nel volo 3D ed acrobatico, sono arrivato a capire che oramai se un modello ti cade e si rompe si deve buttare. Cosa fai perdi tempo ad aggiustarlo?
Ma va là! Prendine uno nuovo che stai prima, hai già tutta l'elettronica

Ho visto bruciare fin troppi modelli, che se fossero stati miei avrei riparato senza problemi, ma che ci volete fare, rompi il modello? Fai il figo e lo bruci seduta stante dopo aver tolto il recuperabile, così da rimediare un pò (secondo loro) alla figura barbina dello schianto causato da manovre troppo avventate.

Ieri pomeriggio 2 di loro sono rimasti di sasso, per una cosa che se fosse successa qualche anno fa sarebbe stata considerata normalissima...... il mio Katana Mini 1 mese fa o forse +, subì una violenta smusata mentre finivano le batterie proprio nel bel mezzo di un harrier, figura che oltretutto veniva eseguita con continue correzioni con il modello che sballottava di qua e di la, ebbene le prime 2 ordinate distrutte, supporto motore aperto in 2 e fusoliera invergolata. Ovviamente appena recuperato il modello mi chiesero se ero scemo a caricarlo in macchina, visto che era da buttare, ed in effetti era messo molto peggio di alcuni modelli che ho visto bruciare nel bidone, ma cocciuto come sono l'ho portato a casa ed ho ricostruito alla bell' e meglio ciò che si era rotto portandolo ieri sera al campo per un volo di collaudo, post operazione. Risultato? Vola meglio di prima!!!! E non stò scherzando, l'harrier lo tiene con pochissime correzione sia in dritto che in rovescio alla faccia di chi voleva che lo buttassi e alla faccia di chi crede che questo hobby sia solo fatto da chi può buttare 100 euro per un modello riparabilissimo, per svogliatezza o incapacità di tagliare 2 pezzi di compensato
  Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 07, 12:11   #2 (permalink)  Top
 
L'avatar di nicthepic
 
Data registr.: 26-11-2002
Residenza: Padova
Messaggi: 5.964
Citazione:
Originalmente inviato da GuestStar
Ebbene dopo aver parlato con alcune persone, bravissimi nel volo 3D ed acrobatico, sono arrivato a capire che oramai se un modello ti cade e si rompe si deve buttare. Cosa fai perdi tempo ad aggiustarlo?
Ma va là! Prendine uno nuovo che stai prima, hai già tutta l'elettronica

Ho visto bruciare fin troppi modelli, che se fossero stati miei avrei riparato senza problemi, ma che ci volete fare, rompi il modello? Fai il figo e lo bruci seduta stante dopo aver tolto il recuperabile, così da rimediare un pò (secondo loro) alla figura barbina dello schianto causato da manovre troppo avventate.

Ieri pomeriggio 2 di loro sono rimasti di sasso, per una cosa che se fosse successa qualche anno fa sarebbe stata considerata normalissima...... il mio Katana Mini 1 mese fa o forse +, subì una violenta smusata mentre finivano le batterie proprio nel bel mezzo di un harrier, figura che oltretutto veniva eseguita con continue correzioni con il modello che sballottava di qua e di la, ebbene le prime 2 ordinate distrutte, supporto motore aperto in 2 e fusoliera invergolata. Ovviamente appena recuperato il modello mi chiesero se ero scemo a caricarlo in macchina, visto che era da buttare, ed in effetti era messo molto peggio di alcuni modelli che ho visto bruciare nel bidone, ma cocciuto come sono l'ho portato a casa ed ho ricostruito alla bell' e meglio ciò che si era rotto portandolo ieri sera al campo per un volo di collaudo, post operazione. Risultato? Vola meglio di prima!!!! E non stò scherzando, l'harrier lo tiene con pochissime correzione sia in dritto che in rovescio alla faccia di chi voleva che lo buttassi e alla faccia di chi crede che questo hobby sia solo fatto da chi può buttare 100 euro per un modello riparabilissimo, per svogliatezza o incapacità di tagliare 2 pezzi di compensato
concordo, seppur nel mio campo chi non ripara i modelli viene guardato male!
come se bastonasse un cane!
__________________
"W la gnocca "
"io mi prendo la responsabilita' di capire cio' che dici, non di quello che avresti voluto intendere"
nicthepic non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 07, 12:38   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fabiuzzo_g
 
Data registr.: 05-09-2004
Residenza: bologna
Messaggi: 414
Invia un messaggio via ICQ a fabiuzzo_g Invia un messaggio via MSN a fabiuzzo_g
Per me dipende dall' incidente. L' extrino della phoenix al quale aveva preso fuoco il regolatore in volo venendo giu' in verticale da 30 mt aveva tutto il muso spaccato e l' ho sistemato. Il funtana invece ho sbagliato una manovra e ho toccato violentemente con l' ala che è esplosa. Tutte le centine rotte e fusoliera pure spezzata, avevo tolto il termoretraibile dall' ala per vedere di ripararla ma era troppo dura per me. E' stato l' unico modello che ho buttato.
Ciao
__________________
Pattern is fun
Futaba T12F
abioGentili
www.liongate.it
fabiuzzo_g non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 07, 12:50   #4 (permalink)  Top
GuestStar
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da fabiuzzo_g
Per me dipende dall' incidente. L' extrino della phoenix al quale aveva preso fuoco il regolatore in volo venendo giu' in verticale da 30 mt aveva tutto il muso spaccato e l' ho sistemato. Il funtana invece ho sbagliato una manovra e ho toccato violentemente con l' ala che è esplosa. Tutte le centine rotte e fusoliera pure spezzata, avevo tolto il termoretraibile dall' ala per vedere di ripararla ma era troppo dura per me. E' stato l' unico modello che ho buttato.
Ciao
Ovvio che in certi casi non rimane molto da fare, anche perchè a quel punto sarebbe come costruirne uno da zero recuperando pochi pezzi e non ne varrebbe veramente la pena, ma io ho visto bruciare modelli che veramente non meritavano tale fine
  Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 07, 13:00   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.796
Immagini: 14
Portafogli troppo gonfi e scarsa voglia di lavorare manualmente, portano a vedere questi scempi. Ma daltronde chi produce modelli vuole proprio questo.
Quante volte mi sento dire che costa meno comprare il modello già fatto invece di perdere tempo a farselo.
Con questa teoria comprano un modello alla settimana e dopo pochi voli sono già stufi o l'hanno già sfasciato, perchè tanto non avendo perso tempo a costruirlo, mica lo trattano bene e se si rompe vanno in negozio e ne comprano un altro.
A me questo modo di diffondere il nostro hobby, fa abbastanza schifo.
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 07, 13:11   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-12-2006
Messaggi: 252
Citazione:
Originalmente inviato da damgiu
Portafogli troppo gonfi e scarsa voglia di lavorare manualmente, portano a vedere questi scempi. Ma daltronde chi produce modelli vuole proprio questo.
Quante volte mi sento dire che costa meno comprare il modello già fatto invece di perdere tempo a farselo.
Con questa teoria comprano un modello alla settimana e dopo pochi voli sono già stufi o l'hanno già sfasciato, perchè tanto non avendo perso tempo a costruirlo, mica lo trattano bene e se si rompe vanno in negozio e ne comprano un altro.
A me questo modo di diffondere il nostro hobby, fa abbastanza schifo.
Concordo pienamente:
per me aereomodellismo vuol dire pensare capire possibilmente progettare
costruire e poi volare... che gusto c'e' a comprare un modello pensato e
costruito da altri senza nemmeno capire perche' vola o vola in un certo modo?
... tanto vale andare in sala giochi!!!
Milus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 07, 13:53   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di IceMax
 
Data registr.: 30-03-2007
Residenza: roma
Messaggi: 167
Concordo con quanto già detto da molti, il " modellismo" almeno per me, significa tavolette di balsa, colla e termoretraibile.
Sicuramente alla fine sommando tutti i singoli costi vai a spendere molto di più rispetto a comprare un modello già pronto..... ma vuoi mettere il divertimento di costruire? E la colla sulle mani? e sui pantaloni così la moglie si arrabbia??? E la soddisfazione del collaudo??
__________________
IceMax
_____________________________________________

Ultimate 140 con Saito 120
Ultimate 40 con OS56 F Alfa
SuperStearman con OS 70
GeeBee Sportster con OS52 F
IceFunFly (autocostruito) con ST 51
Jupiter con ST 45
OMEI con motore elettrico
ME 109 Combat (autocostruito) con motore elettrico
Thun Combat (autocostruito) con MVVS
Trainer ala alta autocostruito con OS26 F
PT-19 AA 3 metri in costruzione da disegno
IceMax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 07, 14:10   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcopatton
 
Data registr.: 20-09-2006
Messaggi: 1.908
Immagini: 3
Citazione:
Originalmente inviato da GuestStar
Ebbene dopo aver parlato con alcune persone, bravissimi nel volo 3D ed acrobatico, sono arrivato a capire che oramai se un modello ti cade e si rompe si deve buttare. Cosa fai perdi tempo ad aggiustarlo?
Ma va là! Prendine uno nuovo che stai prima, hai già tutta l'elettronica

Ho visto bruciare fin troppi modelli, che se fossero stati miei avrei riparato senza problemi, ma che ci volete fare, rompi il modello? Fai il figo e lo bruci seduta stante dopo aver tolto il recuperabile, così da rimediare un pò (secondo loro) alla figura barbina dello schianto causato da manovre troppo avventate.

Ieri pomeriggio 2 di loro sono rimasti di sasso, per una cosa che se fosse successa qualche anno fa sarebbe stata considerata normalissima...... il mio Katana Mini 1 mese fa o forse +, subì una violenta smusata mentre finivano le batterie proprio nel bel mezzo di un harrier, figura che oltretutto veniva eseguita con continue correzioni con il modello che sballottava di qua e di la, ebbene le prime 2 ordinate distrutte, supporto motore aperto in 2 e fusoliera invergolata. Ovviamente appena recuperato il modello mi chiesero se ero scemo a caricarlo in macchina, visto che era da buttare, ed in effetti era messo molto peggio di alcuni modelli che ho visto bruciare nel bidone, ma cocciuto come sono l'ho portato a casa ed ho ricostruito alla bell' e meglio ciò che si era rotto portandolo ieri sera al campo per un volo di collaudo, post operazione. Risultato? Vola meglio di prima!!!! E non stò scherzando, l'harrier lo tiene con pochissime correzione sia in dritto che in rovescio alla faccia di chi voleva che lo buttassi e alla faccia di chi crede che questo hobby sia solo fatto da chi può buttare 100 euro per un modello riparabilissimo, per svogliatezza o incapacità di tagliare 2 pezzi di compensato
....il fatto che un modello riparato vola SEMPRE meglio di prima, è ormai cosa collaudata e risaputa....
Purtroppo il consumismo impera e l'aeromodellismo, non sfugge alla regola....

ciao Patton
marcopatton non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 07, 16:18   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ravenlinux2000
 
Data registr.: 14-03-2006
Residenza: Usa
Messaggi: 3.312
Immagini: 1
Invia un messaggio via ICQ a ravenlinux2000 Invia un messaggio via AIM a ravenlinux2000 Invia un messaggio via Yahoo a ravenlinux2000
fortunatamente non ho mai visto nessuno bruciare un modello,ma se dovesse capitami..gli do 10 euro e me lo porto a casa.
Se poi non sarà riparabile per farlo volare di nuovo..lo rattoppo alla meglio e lo appendo al muro!!è sicuramente più bello di tanti quadri astratti visti in giro .Oppure al soffitto con dei fili di nylon...
com'era quella teoria..tutto si crea,nulla si brucia ma tutto si ripara..

ps:tratto dal principio di conservazione dell'energia:nulla si crea,nulla si distrugge ma tutto si trasforma!!
__________________
Supreme Сasual Dating
ravenlinux2000 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 07, 16:33   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-08-2006
Residenza: Ortonovo (SP)
Messaggi: 1.487
Invia un messaggio via MSN a Entropia
Io quando spacco un modello mi sento in dovere verso il modello stesso di ripararlo, come se gli avessi fatto un torto.

Ma poi la soddisfazione di veder rivolare il mini edge con ala troncata? Il miniss con muso distrutto? Il deproncino... beh quello l'ho rotto 4 volte, non è che mi dia tanta soddisfazione
__________________
Save the balsa forests...

Build with Depron!

Entropia non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
DF36 che gira su se stesso dopo crash cixio79 Elimodellismo Principianti 5 29 luglio 06 14:33
Dopo 2 crash insicurezza f.alberto Aeromodellismo Principianti 23 28 maggio 06 17:26
Motore strano dopo crash! Pensio Aeromodellismo Volo Elettrico 14 19 maggio 06 12:16
Secondo modello dopo Crash del mio piccolo Avistar Kronecker Aeromodellismo Principianti 10 28 dicembre 05 15:54
Riutilizzo parti dopo crash bad67boy Aeromodellismo Principianti 8 14 dicembre 04 11:19



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:54.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002