Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 settembre 09, 21:16   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2008
Messaggi: 115
Progetto per fisica: aiuti, consigli, idee e suggerimenti beneacetti

Come da titolo, vorrei chiedere dei consigli ecc. su un progetto di fisica che starei per intraprendere.
Da quest'anno, a scuola, faccio laboratorio di fisica, e vorrei fare un progetto.
Il progetto in questione sarebbe progettare e costruire un aereo.
Permetto che sono molto appassionato di modellismo, auto (che già ho) e aerei.
Non ho però esperienza con aerei, per vari problemi.
Il progetto sarebbe di progettare un aereo in depron capace di volare.
Inoltre la mia idea sarebbe di fare un cargo, che possa caricare un certo carico e poi sganciarlo in volo.
Domande: Che peso si può portare con un aereo di circa 1,5 metri di apertura?
Ulteriori informazioni sul progetto:
L'aereo ha un' utilità. In teoria, dovrebbe essere in grado di sorvolare terreni colpi da calamità (tipo terremoto) pilotato in fpv e normalmente.
Un gruppetto di compagni inglesi sta progettando e costruendo una telecamera ad infrarossi con cui equipaggiare l'aereo (in teoria).
Il cargo sarebbe un "first aid kit" che con opportuni calcoli fatti in precedenza dovrebbe essere sganciato sui malcapitati.
Inoltre dovrei essere a disposizione di un piccolo finanziamento, e l'aereo potrebbe essere utilizzato per sgancio volantini pubblicitari ecc.
Cosa ne pensate?
è possibile farlo entro marzo (io penso di si) ma soprattutto è possigile che io impari a pilotarlo entro quella data (io spero di si)
Grazie mille
daniele tn non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 09, 09:00   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pollovolante
 
Data registr.: 07-09-2007
Residenza: BUSTO ARSIZIO
Messaggi: 2.878
Ciao,io comincio a darti due o tre dritte,poi arriveranno i veri esperti che sapranno sicuramente aiutarti di piu'.
Dunque se devi portare del arico pagante fossi in te abandonerei l'idea del depron per qualcosa di piu' robusto (una bella struttura in balsa e compensato),poi aumenterei l'apertura alare,con 1.5Mt non credo riuscirai a portare in volo molto peso oltre a quello che gia' hai (visto che deve essere attrezzato per il volo FPV).
Per quanto riguarda la possibilita' di costruirlo entro marzo,quello dipende da quanto tempo dedichi alla cosa,e se hai qualcuno che gia' ha costruito in grado di darti una mano.
Per il problema del pilotarlo,li dipende da quanto tempo tu ci metti a prendere confidenza con il volo normale,per poi passare al volo FPV.Io fossi in te comincerei subito a prendermii un trainer ed andare ad un campo volo per cominciare ad imparare.....il tempoo stringe e l'inverno si avvicina.

Ciao
pollovolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 09, 10:18   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2008
Messaggi: 115
Grazie della risposta, dici che il depron non è abbastanza robusto?
Potrei fare forse una strutttura in compensato, non con la balsa non conosco nessuno che abbia esperienza con essa.
Ho visto il cargo multiplex che (secondo MPX) dovrebbe avere un carico pagante di 500g che penso sia abbastanza per i miei usi, con una apertura di 1,60.
Inoltre l'FPV non era obbligatorio, diciamo un optional.
Quanto pensate possa pesare un set(batterie, trsmittente, camera)?
Cominciero il più presto possibile a pilotare
Grazie
daniele tn non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 09, 10:32   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pollovolante
 
Data registr.: 07-09-2007
Residenza: BUSTO ARSIZIO
Messaggi: 2.878
Citazione:
Originalmente inviato da daniele tn Visualizza messaggio
Grazie della risposta, dici che il depron non è abbastanza robusto?
Potrei fare forse una strutttura in compensato, non con la balsa non conosco nessuno che abbia esperienza con essa.
Ho visto il cargo multiplex che (secondo MPX) dovrebbe avere un carico pagante di 500g che penso sia abbastanza per i miei usi, con una apertura di 1,60.
Inoltre l'FPV non era obbligatorio, diciamo un optional.
Quanto pensate possa pesare un set(batterie, trsmittente, camera)?
Cominciero il più presto possibile a pilotare
Grazie
Prova a fare un "salto" nella sezione dedicata al volo FPV vedrai che sapranno consigliarti al meglio su pesi e attrezzature da usare.
Se devi usarlo per sganciare volantini e cose del genere redo che 500gr siano un po pochini,oltre al fatto che se il modello e' piccolo i volantini dove li metti (ameno che non fai lancio di bigliettini da visita)
pollovolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 09, 10:32   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di grakula
 
Data registr.: 17-01-2006
Residenza: Cecina
Messaggi: 1.875
Se vuoi aumentare la superfice alare senza aumentare l'apertura potresti pensare ad un biplano in tandem...ma è un idea buttata li
grakula non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 09, 11:20   #6 (permalink)  Top
simone76
Guest
 
Messaggi: n/a
non si capisce il vero scopo: presentare un progettino? diventare aeromodellista? avere un "giocattolo" nuovo con cui sollazzarti?
A me sembra che vorresti centrare tutti questi punti. Chiarisciti le idee.
Nel primo caso, il progettino, dovresti metterci del tuo soprattutto a livello di progetto e non solo di manovalanza costruttiva, ma per farlo occorre un minimo di esperienza nel campo con un certo numero di modelli basati su progetti altrui. Inoltre il pilotaggio ai tuoi comandi sarebbe suprefluo, basterebbe l'aiuto di un pilota collaudatore di provata esperienza. Tutto questo non per smontarti ma per aiutarti a centrare le idee prima di cominciare a sognare.
  Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 09, 12:39   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2008
Messaggi: 115
Per simone76, questo è un progetto per scuola, più precisamente per laboratorio di fisica.
Poi sfrutto l'opportunità per "diventare aereomodellista" .
Il mio nel progetto sarà ovviamente la progettazione e poi uno studio sul rilascio di oggetti.
La tua idea del pilota collaudatore è una bella idea ma ci sono due cose contrarie: dove lo trovo uno? , ma sopratutto, dove sta il divertimento del pilotaggio?

Citazione:
Se devi usarlo per sganciare volantini e cose del genere redo che 500gr siano un po pochini
Beh, a conti fatti mezzo chilo di carta sono 10 metri quadtrati che non penso siano puchi volanti formato a5, o mi sbaglio?
daniele tn non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 09, 13:49   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pollovolante
 
Data registr.: 07-09-2007
Residenza: BUSTO ARSIZIO
Messaggi: 2.878
Citazione:
Originalmente inviato da daniele tn Visualizza messaggio
Per simone76, questo è un progetto per scuola, più precisamente per laboratorio di fisica.
Poi sfrutto l'opportunità per "diventare aereomodellista" .
Il mio nel progetto sarà ovviamente la progettazione e poi uno studio sul rilascio di oggetti.
La tua idea del pilota collaudatore è una bella idea ma ci sono due cose contrarie: dove lo trovo uno? , ma sopratutto, dove sta il divertimento del pilotaggio?


Beh, a conti fatti mezzo chilo di carta sono 10 metri quadtrati che non penso siano puchi volanti formato a5, o mi sbaglio?
DIpende da che grammatura di carta usi,poi devi considerare che se devi usare volantini formato A5 devi avere la superfice utile a contenerli,poi devi aggiungere il meccanismo di sgancio,ecc,ecc,fai in fretta a superare 500gr..
pollovolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 09, 17:05   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2008
Messaggi: 115
Beh, il mio intento non era creare una discussione su quanti volantini ci stiano, semmai ne metterò pochi.

Citazione:
Se vuoi aumentare la superfice alare senza aumentare l'apertura potresti pensare ad un biplano in tandem...ma è un idea buttata li
Bella idea, che solo ora ho notato, è possibile che funzioni?
Il primo piano alare non crea troppe turbolenze?
Grazie a tutti
daniele tn non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 settembre 09, 17:17   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pollovolante
 
Data registr.: 07-09-2007
Residenza: BUSTO ARSIZIO
Messaggi: 2.878
Citazione:
Originalmente inviato da daniele tn Visualizza messaggio
Beh, il mio intento non era creare una discussione su quanti volantini ci stiano, semmai ne metterò pochi.


Bella idea, che solo ora ho notato, è possibile che funzioni?
Il primo piano alare non crea troppe turbolenze?
Grazie a tutti
Non era questo il mio intento,volevo farti capire di non sottovalutare i pesi e i volumi in ballo,perche' rischi di trovarti un modello non adatto allo scopo che ti sei prefissato.
pollovolante non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
opinione,suggerimenti e consigli da tutti tonius Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 1 21 settembre 08 14:23
Aiuti e consigli per T-REX 600... sanchez79 Elimodellismo Motore Elettrico 10 22 maggio 07 19:02
Progetto circuitmaker urgente. Qualcuno mi aiuti, per favore!!! pipes86 Circuiti Elettronici 3 11 gennaio 07 19:52
idee per un progetto acro in balsa mauro67 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 3 24 settembre 06 23:08
Consigli (aiuti) per costruire il Volt Raf82 Aeromodellismo Volo Elettrico 26 15 gennaio 05 11:58



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 13:46.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002