Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 14 ottobre 16, 15:04   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-02-2012
Residenza: Poaino di Castelgoffredo (Mn)
Messaggi: 33
Motori 4t a benzina

Ciao a tutti, apro questa discussione per raccogliere qualche parere riguardo i motori 4t a benzina di cilindrata limitata tipo 18-20 cc. L'idea è quella di utilizzare un motore di questo tipo su un mustang p51 della Hangar 9 pensando di poter risparmiare qualcosa nella spesa della benzina, visto che oramai la nitro non è più reperibile e le miscele già pronte hanno un costo un po' alto, considerando che ci sono naturalmente le accise... Sapendo che i motori 4t glow hanno vibrazioni un po' più accentuate di un 2t, mi chiedo se vale la stessa cosa anche sui motori benzina. Altro mio dubbio è se l'utilizzo di un motore benzina ne vale la pena considerando anche i pesi, visto che ci sarebbe da montare nell'aereo anche la centralina per candela e la sua batteria. Un'altra domanda è se c'è bisogno di aggiungere l'olio nella benzina; questo dubbio mi è sorto quando nel guardare i motori Saito su x3models, non avevo trovato la quantità consigliata di olio da miscelare con la benzina.
Per ora posso soltanto ringraziare chiunque vorrà condividere le sue esperienze in questa discussione.
Byebye
pischi82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 16, 15:31   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tofuso Lamoto
 
Data registr.: 19-03-2014
Residenza: Kampala
Messaggi: 787
Della serie risparmiamo, costi quel che costi....
Il primo risparmio che si può fare con gli attuali benzina 4t è sulla potenza, considerando che il divario medio di potenza, a parità di tutto il resto (tranne il peso), è del circa 25% in meno per il benzina.
Del resto basta confrontare i dati di due motori molto simili,ma non nel peso o prezzo

MOTEUR 4T SAITO FA-125a - Topmodel

MOTEUR 4T SAITO FG-21 ESSENCE - Topmodel

ora non è detto che nel tuo caso il benzina non sia più che sufficiente, tuttavia questa moda attuale mi ricorda molto la corsa al diesel automobilistico degli anni '80 dove tutti si compravano la Ritmo diesel "perchè con 10000 lire vado al mare" salvo poi andarci una volta all'anno ma aver speso di più per comprarla, superbollo etc

Come per i rappresentanti di commercio del tempo, il combustibile meno caro conviene solo se si viaggia ( o vola ) veramente tanto.
Davvero con il tuo Mustang Hangar 9 macini voli su voli per allenamento, magari alle gare ?

Per l'olio ovviamente va miscelato alla benzina, questi motori non hanno sistema di lubrificazione a coppa ( che renderebbe il volo rovescio impossibile ) nè sistema di lubrificazione a carter secco con pompa olio...
__________________
"It isn't that glow is better (or worse) than electric, we are mourning the loss of soul and character that internal combustion brings to our pastimes and hobbies"
Mmattock-Rcgroups

Ultima modifica di Tofuso Lamoto : 14 ottobre 16 alle ore 15:38
Tofuso Lamoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 16, 18:33   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fradellaq
 
Data registr.: 31-05-2009
Residenza: Benevento
Messaggi: 3.521
Credo che il discorso risparmio sia solo teorico, salvo di non volare tutti i giorni molte ore alla volta. Come potenza come già ti hanno detto il rapporto col 2 tempi è sfavorevole. Unico motivo che resta, secondo me, per scegliere il 4 tempi è il "sound". Su quella cilindrata, un bel 20 4 tempi glow (non cito marche ma si sanno bene) è il non plus ultra. Vedi che la miscela te la puoi continuare a fare o prenderla già fatta, che trovi tutto.
__________________
L'unica cosa nera di un uomo della mia età è la coscienza
Sto tentando di fare a scoppio anche il mio rasoio elettrico
Se vuoi volare veramente vola in pendio
fradellaq non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 16, 21:37   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-12-2006
Messaggi: 6.371
Il motore a benzina è assolutamente indicato in luogo del glow per le medio/alte cilindrate a 2t e prevalentemente per modelli acrobatici.
In questo caso il risparmio è notevole sia in fase di acquisto del motore (i motori cinesi costano relativamente poco e sono affidabilissimi) sia per il bassissimo consumo di miscela e per il suo basso costo.

Nel tuo caso si tratta solo di uno sfizio nel senso che il costo iniziale del motore verrebbe ammortizzato solo volando giorno e notte...

Un saito 125 glow è il motore più adatto per il tuo modello.

Io ho avuto due mustang p51 della topflite motorizzati entrambi con l'OS91P.
Uno spettacolo
toio!! non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 16, 21:49   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-02-2012
Residenza: Poaino di Castelgoffredo (Mn)
Messaggi: 33
Grazie tante dei vostri consigli...effettivamente non sono un tipo che vola tutta settimana o si spara tanti voli nel weekend, anzi a dirla tutta volo poco e quello che andrei a risparmiare nel costo del carburante non è tanto...
pischi82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 16, 22:33   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-12-2006
Messaggi: 6.371
Io ti ho sconsigliato il benzina esagerando volutamente sui maggiori costi cui andresti incontro.
L'ho fatto soprattutto non avendo tu esperienza con questi motori.
Tuttavia anche volando poco potresti ammortizzare rapidamente la maggiore spesa iniziale.
Quattro conti:

-prendiamo a confronto il saito 125 glow e il 21 saito a benzina: differenza prezzo (costo di spedizione se pagato è identico per i due motori) a favore del glow 120 euro.
Aggiungiamo ai 120 euro 20 euro per la batteria della centralina.
140 euro a favore del glow.

- consumo miscela benzina/glow: 30% in meno a favore del benzina

- costo miscela nitrata (10%) al lt: non meno di 6 euro (ho preso come riferimento il metanitro della Jet per miscele al 10% di nitro che costa 24,80 euro ogni 5 litri: occorre poi aggiungere l'olio al 15-20%)

- costo miscela benzina al lt: 1,30 euro + una sciocchezza per l'olio

- volando poco, ossia consumando solo un litro di miscela glow alla settimana, nell'arco di un anno spendi 50 lt x6 = 300 euro

-il costo annuo della miscela per il benzina è di euro 50 lt x1,30x0,70 = 45,5 euro + 1,5 lt di olio sintetico = 60 euro

Come vedi il risparmio sul costo della miscela ti consentirebbe di ammortizzare il maggior costo iniziale del benzina in poco più di un semestre, volando poco.....

Ripensaci se vuoi

Ultima modifica di toio!! : 14 ottobre 16 alle ore 22:39
toio!! non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 ottobre 16, 11:33   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-02-2012
Residenza: Poaino di Castelgoffredo (Mn)
Messaggi: 33
Ciao Toio, scusa se non ti ho risposto prima, grazie dei calcoli che hai fatto...considera che di miscela ne faccio andare veramente poco, visto che faccio solo 2 voli ogni weekend, infatti non sono un maestro nel volo, quindi la mia spesa non è spropositata...
Leggendo il tuo ragionamento con tutti i calcoli dall'acquisto del motore alla spesa per la miscela, riconosco che ci sarebbe la possibilità di risparmiare.
Adesso i miei dubbi rimangono sull'effettivo funzionamento del motore come la vibrazione che può creare, visto che non vorrei farmi smontare l'aereo dal motore, e dalla resa intesa come potenza considerando anche il peso in più che ci sarebbe per batteria e centralina del motore. Io con i numeri che danno non riesco a farmi proprio un'idea visto che si parla di piccole differenze che magari per me, che non sono un asso nel volo, non ne sento la differenza.
pischi82 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 ottobre 16, 15:32   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-12-2006
Messaggi: 6.371
Grazie a te.
Se andiamo dal 30cc in su, la potenza di un buon motore a benzina è sempre strasufficiente per spingere a razzo in verticale unlimited il modello di classe pertinente: volo il 3D da molti anni e ho trovato nel benzina la soluzione motoristica decisamente più appropriata per l'esecuzione di manovre che impongono potenza e affidabilità del motore come, ad esempio, il torque roll a terra).
Nel tuo caso (warbird veloce) il saito 21 a benzina sarebbe indicatissimo pur avendo potenza inferiore rispetto al 125 glow.
Ma, volando molto poco, perchè non spendere meno e acquistare il 120 4t della Sanye (OTTIMO motore, ASP, Magnum, PH) che puoi trovare ad un prezzo economico?


ps quanto alle vibrazioni del benzina posso solo dirti che posseggo il 40cc OS 4t a benzina: questo motore vibra meno del 200 OS glow...
toio!! non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Motori a benzina extra 56 Merc. Motori ed Elettronica 2 01 aprile 14 15:35
Motori 4t benzina da HK cardinal 21 Aeromodellismo Volo a Scoppio 2 13 novembre 13 11:42
motori a benzina ma quale benzina? albip51d Aeromodellismo 9 17 novembre 07 06:28
motori benzina brunettto Aeromodellismo Volo 3D 5 15 gennaio 07 10:30
Motori a benzina andri Aeromodellismo 19 15 settembre 06 18:45



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03:27.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002