Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 agosto 14, 12:29   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di stasy
 
Data registr.: 09-03-2014
Messaggi: 605
Exclamation MOTORI GLOW: 2 tempi. VS. 4 tempi

Apro questo nuovo argomento x cercare di capirci un po di piu sul fantastico mondo dei micromotori x aeromodelli.
Ho sempre avuto i 2 tempi ma la tentazione di acquistare un bel 4 tempi non vi nascondo che è tanta.
Mi preoccupa un po il discorso valvole e regolazioni varie che nel 2 tempi ovviamente non occorrono.
Insomma vorrei capirci un po sul funzionamento dei 4 tempi.
Pro e contro ripetto al 2 tempi.
stasy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 agosto 14, 14:00   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di filo77
 
Data registr.: 18-03-2010
Residenza: Krimini
Messaggi: 879
A parita di cilindrata:
Pro 4 tempi
Consumi inferiori
Coppia superiore a bassi regimi
Durata superiore dovuto al minor numero di giri
Maggiore regolarita di carburazione

Contro
Meno potenti
Piu pesanti
Minor numero di giri perciò inadatti par modelli velo i tipo pylon

Per quello che riguarda la manutenzione quasi si equivalgono sia come tempo impiegato per farfliela checome costi
filo77 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 agosto 14, 14:40   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nettuno
 
Data registr.: 17-08-2012
Residenza: Littoria
Messaggi: 1.024
Uso 4 tempi praticamente da sempre è la presunta delicatezza è complicatzza nell'uso non e' altro che un falso mito..
Richiedono un minimo di cura in più per la regolazione delle valvole ( di media ogni 2 anni- in alcuni casi mai) ed un goccio di nitro in più nella miscela, poi vanno come trattori..
E' ovvio che se poi ti avvicini a motori più' complessi e performanti come gli yamada, il discorso cambia..
Questa e' la mia opinione, quindi non temere avvicinati pure serenamente ai 4 t ed i tuoi timpani ti ringrazieranno per la musica che gli offrirai..
__________________
EXTRA 300s( 70 OS 4t)- CORSAIR - P47 la mucca(91 OS 4t) - CAP 10b(stupendamente realistico-Saito benza fg 20 4t )- SBACH 300 Goldwing(120 OS 4t)- YAK 55(Saito benza FG36)
Nettuno non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 14, 10:42   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enricodg
 
Data registr.: 02-09-2008
Residenza: Campobasso
Messaggi: 879
concordo:

la differenza principale è che i 4 tempi girano eliche di diametro maggiore ma fanno meno giri... quindi sono + adatti a riproduzioni ... ed a guadagnarci sono soprattutto le orecchie
Su modelli molto veloci sarebbero più indicati i 2 tempi

la regolazione valvole è una cavolata... basta reperire degli spessimetri da 0.05 e 0.10 (se non ci sono nella scatola del motore) ed è tutto molto semplice (se hai dubbi chiedi)

io di regola la regolazione la faccio prima di accenderlo la prima volta, poi dopo il rodaggio e quindi ogni 5 litri di miscela (cioè una volta ogni 2 anni)

Essendo meno potenti dei 2 tempi per uno stesso modello devi prendere una cilindrata un po' più grande... ad esempio un .60 2 tempi equivale (più o meno) ad un .90 4 tempi

A mio avviso il 'contro' del 4 tempi è che costa di più
__________________
Warbird addict
enricodg non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 14, 10:57   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-02-2008
Residenza: cagliari
Messaggi: 1.695
Sono anche più adatti per il volo acro e/o 3D....
cardinal 21 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 14, 18:48   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di stasy
 
Data registr.: 09-03-2014
Messaggi: 605
Ho dato oggi un occhiata al sito os e credo ci sia una nuoca serie.....il 91 surpass non lo danno piu, sostituito dal v95 che ha il coperchio delle valvole sdoppiato.
Poi ci sono anche quelli con pompa, x non parlare dei nuovi 15cc e 22cc a benzina.
Sembrano fantastici.

O.S. Engines Home Page
stasy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 14, 21:59   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nettuno
 
Data registr.: 17-08-2012
Residenza: Littoria
Messaggi: 1.024
Citazione:
Originalmente inviato da stasy Visualizza messaggio
Ho dato oggi un occhiata al sito os e credo ci sia una nuoca serie.....il 91 surpass non lo danno piu, sostituito dal v95 che ha il coperchio delle valvole sdoppiato.
Poi ci sono anche quelli con pompa, x non parlare dei nuovi 15cc e 22cc a benzina.
Sembrano fantastici.

O.S. Engines Home Page
Tower hobby li vede già da 1 anno e mezzo.. Fanno molto old stile..! Comunque belli.
__________________
EXTRA 300s( 70 OS 4t)- CORSAIR - P47 la mucca(91 OS 4t) - CAP 10b(stupendamente realistico-Saito benza fg 20 4t )- SBACH 300 Goldwing(120 OS 4t)- YAK 55(Saito benza FG36)
Nettuno non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 agosto 14, 09:05   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-06-2009
Messaggi: 255
Ti hanno già dato tutti risposte molto incoraggianti e mi accodo: sono motori più solidi di quanto i detrattori vorrebbero farti credere e la regolazione del gioco delle valvole è semplice da fare.
Certo che all'atto dell'acquisto fanno più male... ma quando ti vanno in moto con un colpetto all'elica e riesci a regolare un minimo da macchina da cucire... questa si che è musica.
Ho sempre usato OS e Saito (qualche digressione sullo Yamada). Non ho mai usato cloni.
Ciao
hurricav non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 agosto 14, 09:26   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-06-2009
Messaggi: 255
Come primo acquisto (ma è una opinione strettamente personale) tenderei ad escludere quelli con la pompa.
Della serie OS alpha ho trovato un po' sotto le aspettative il 110 (regolarissimo ma lo credevo un po' più performante) mentre mi ha molto soddisfatto soprattutto l'81: tira a meraviglia una 13x8 e ha dei consumi bassissimi.
Non ho esperienza sulla serie V.
Della vecchia serie surpass onesto il 120 E ancora in produzione.
Ricordo con nostalgia il mio 91 surpass: era un mulo.
hurricav non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 agosto 14, 09:55   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Minestrone
 
Data registr.: 13-09-2012
Messaggi: 4.686
Per quanto mi riguarda è una caratteristica rilevantissima la maggior regolarità di carburazione del 4T rispetto al 2T.
Un 2T va carburato praticamente tutte le volte che si va al campo, il 4T lo si ricarbura solo a seguito di differenze notevoli di temperatura rispetto alla volta precedente.
Minestrone non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
glow 4 tempi tratto2005 Compro 0 14 aprile 14 07:07
Motore 4 tempi Glow ClaBos Compro 5 13 agosto 13 16:43
motori per aerei a 2 Tempi Glow bibbox Compro 5 12 agosto 13 09:59
motore 4 tempi glow pil44 Compro 3 28 febbraio 12 01:14
help, carburazione 2 e 4 tempi glow ik2obm Aeromodellismo Volo a Scoppio 10 05 ottobre 07 15:13



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08:42.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002