Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Ventole Intubate


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 luglio 09, 12:16   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di toutatis2002
 
Data registr.: 16-06-2006
Residenza: trapani
Messaggi: 916
Collaudato...!!!Stamattina non appena mi sono alzato,ho dato una sbirciata dal balcone di casa e vedendo la giornata splendente ed il vento del tutto calmo, mi sono detto: "ora o mai più"!!!Così ho preso tutto l'occorrente per la prova e mi sono avviato subito sul campo dietro casa dove volo spesso prima di andare a lavoro (quando ho poco tempo per andare al campo con pista).Alle ore 08:00 sono già pronto per il lancio...faccio un paio di foto di rito al modello(per ricordo...non si sa mai come va a finire un collaudo...) e poi mi porto al centro del campo per il lancio a mano del modello;Lancio il modello a tutta manetta e subito noto che il modello è molto picchiato ( io mi aspettavo tutto l'opposto dato che utilizzo delle batterie più leggere e di inferiore capacità rispetto a quelle indicate sul manuale) ma senza accennare a nessuna inclinazione delle ali a destra o a sinistra e quindi riesco a sostenerlo con il cabra al massimo e faccio anche in tempo a trimmarlo a tutto cabra,riuscendo quindi ad evitare di un soffio l'inevitabile impatto di muso del modello (che sarebbe stato catastrofico,dato il materiale a dir poco ridicolo con cui è fatto il musetto...).
Adesso,trimmato così riesco a livellarlo e posso tranquillamente prendere quota per iniziare a saggiarne le doti di volo,poi quando lo porterò a terra regolerò meglio il baricentro arretrando un pò la batteria.Faccio quota e provo subito un Looping che esegue abbastanza bene ma che richiede un pò di spazio,eseguo adesso un Immelmann che mi rivela subito al momento di rimetterlo in volo livellato che devo togliere un pò di esponenziale sugli alettoni.Il volo rovescio a quanto sembra è molto facile da mantenere (ma ho solo abbozzato qualche breve passaggio in questo assetto).Ho anche provato un paio di passaggi a coltello(visto che finalmente il timone c'è ) ma con poca inclinazione laterale e sembra che aumentando l'escursione del timone si possa eseguire tranquillamente... bello!!!Per il resto,dopo il primo volo ne ho fatti altri tre,affinandone sempre di più il bilanciamento e devo dire che col bilanciamento provato nell'ultimo volo il modello togliendo Gas plana quasi come un aliante...!!!Perfetto...sinonimo di atterraggi su pista molto semplici e gestibili !!!Per concludere degnamente, l'ultimo volo l'ho speso facendo continui passaggi a bassa quota (un paio di metri dall'erba) e con bassa velocità ( un paio di tacche meno del centro stick motore)deliziandomi del realismo notevole in volo del modello e del caschetto giallo del pilota che spicca molto nei passaggi davanti a me....In definitiva il modello è molto valido anche se bisogna controllarlo da cima a fondo prima di portarlo il volo.La nota più negativa riguarda come già accennato il musetto del modello che al momento dell'incollaggio mi si è praticamente accartocciato fra le mani nel modo di spingerlo in posizione e dopo tante parole di "apprezzamento" verso il materiale scelto(sembra cartapesta) dai Ming (cinesini) per fare il musetto del modello staccabile,sono riuscito tuttavia a rimetterlo in forma e a rinforzarlo dopo non poco tempo passatoci sopra.Non essendo però riuscito a trovare un colore che combaciasse perfettamente con il blu (o violetto) del resto del modello ho scelto così di farlo giallo limone come il resto delle decorazioni presenti ,essendo comunque cosciente che ho travisato lo schema originale dell'aereo vero...vabbè...l'importante è che sia riuscito a sistemarlo esteticamente...e del resto così spicca ancora di più in volo!!!Quando poi la livrea originale sarà rovinata dai continui appanciaggi sull'erba,sarà mia cura applicarne una di quelle mimetiche che lo rendono molto più cattivo!Ringrazio molto Comet che mi ha dall'inizio consigliato questo modello come l'ideale "prima ventola" e di seguito eccovi alcune foto del modello appena finito,del modello al campo e nel post seguente, del sistema che ho utilizzato( si tratta di serrafilo,tolto dall'involucro in plastica presente nei Mammouth da elettricista) per aggirare il problema derivato dal fatto che i Ming hanno inserito nella scatola il carrello principale sbagliato (con questo sistema è ancora più veloce smontarli per l'utilizzo sull'erba alta).Il modello non è comunque un missile e questo è bene dirlo,ma devo anche dire che la velocità massima è quasi in scala...molto realistico )!!!E poi, per me che ha avuto l'opportunità di esaminare dal vivo l'aereo reale e perfettamente volante, in un aereoporto militare/museo, durante una vacanza in America diversi anni fa...era quasi obbligatorio averne uno nel mio hangar!!!

Il set utilizzato :

Tutto da scatola per motore,reg e servi( già montati ma da ricontrollare e riallineare tutti i braccetti dei servi e le aste di comando...ocio...non tralasciate di fare ciò...!)
Batterie: 3 celle lipo Loong Max 1300 mah 20c di scarica ( volo di circa 5 minuti in sicurezza e con motore al massimo utilizzato parsimoniosamente e solo per manovre verticali e riattaccate,ottenendo così un pò di energia di riserva per qualche emergenza o in caso di avvicinamento da ripetere )
Ricevente: J-Tronic 5 canali
Radio:MX-12 Graupner/JR
Scusandomi per l'ultralungo post vi lascio alle foto del volatile...
__________________
Quando ti senti troppo sicuro delle tue capacità....diventi pericoloso per gli altri e per te stesso...(vecchio detto di un modellista consumato)...

Ultima modifica di toutatis2002 : 08 novembre 10 alle ore 11:09
toutatis2002 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 luglio 09, 12:26   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di toutatis2002
 
Data registr.: 16-06-2006
Residenza: trapani
Messaggi: 916
Le altre fotine...
__________________
Quando ti senti troppo sicuro delle tue capacità....diventi pericoloso per gli altri e per te stesso...(vecchio detto di un modellista consumato)...

Ultima modifica di toutatis2002 : 15 giugno 10 alle ore 22:15
toutatis2002 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 luglio 09, 12:41   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pluto
 
Data registr.: 02-01-2005
Residenza: vicino Verona
Messaggi: 527
Bel report se ne leggono pochi così dettagliati,bella anche la modellina,penso,ed il carrello presumo autocostruito anteriore.Quando hai tempo faresti una misura del CG risultante dalle tue prove,cosicchè qualcuno decida di prendersi il modellino ha una base di partenza,ciao.
__________________
canta che ti passa
pluto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 luglio 09, 15:35   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di toutatis2002
 
Data registr.: 16-06-2006
Residenza: trapani
Messaggi: 916
Ciao e grazie...da grande farò il giornalista......!!!
A parte gli scherzi...no,il carrello anteriore è così da scatola...ho solo rifatto i due carrellini delle ali. Il CG del modello si trova giusto dietro al longherone di incastro delle ali ed il peso del modello in ODV (almeno il mio)è di 710 grammi,nonostante il manuale riporti 650 grammi ODV... ma non ti fidare troppo di certe indicazioni in quanto loro dichiarano che con celle da 1600 mah dovrebbe pesare tanto,ma la cosa è impossibile poichè io utilizzo un pacco lipo da 1300 mah e quindi più leggero....Come ho fatto allora ad arrivare a 710 gr ODV......???Comunque il modello merita...farselo passare ad un paio di metri davanti ed a bassissima quota e volo lentissimo è davvero uno spasso...pensa che è in grado di volare pure più lentamente dell'Eurofighter della Carson (che possiedo),che ha quasi il doppio della superficie alare...
__________________
Quando ti senti troppo sicuro delle tue capacità....diventi pericoloso per gli altri e per te stesso...(vecchio detto di un modellista consumato)...

Ultima modifica di toutatis2002 : 16 luglio 09 alle ore 15:39
toutatis2002 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 luglio 09, 16:30   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mauro.ofx
 
Data registr.: 12-12-2006
Residenza: Albaredo (TV)
Messaggi: 9.717
Immagini: 23
Mi sono appena letto la discussione...
Complimenti!!!
Bello davvero il tuo modello... e felici atterraggi!
mauro.ofx non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 luglio 09, 17:42   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di toutatis2002
 
Data registr.: 16-06-2006
Residenza: trapani
Messaggi: 916
Grazie...troppo buoni!!!Il modello vola da solo....o quasi...!
__________________
Quando ti senti troppo sicuro delle tue capacità....diventi pericoloso per gli altri e per te stesso...(vecchio detto di un modellista consumato)...
toutatis2002 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 agosto 09, 21:38   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di toutatis2002
 
Data registr.: 16-06-2006
Residenza: trapani
Messaggi: 916
Brutte notizie purtroppo......dopo soli nove (divertentissimi) voli,si è fuso il motore originale del modello,complice anche il caldo di questi giorni qui in Sicilia,il motore non ha retto allo sforzo ed ha tirato le cuoia....Adesso devo ordinare il ricambio in Inghilterra dove mi servo già da tempo ed ho scelto questo da 4800 kv (500 in più rispetto all'originale) ma delle stessissime dimensioni...penso vada bene....certo lo so,dovevo monitorare meglio la temperatura del motore fra un volo e l'altro lasciandolo raffreddare un pò meglio,ma mi sembra comunque strano che un motore duri così poco....a qualcun'altro è successa mica la stessa cosa....???
__________________
Quando ti senti troppo sicuro delle tue capacità....diventi pericoloso per gli altri e per te stesso...(vecchio detto di un modellista consumato)...

Ultima modifica di toutatis2002 : 15 giugno 10 alle ore 22:15
toutatis2002 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 agosto 09, 08:08   #18 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di comet
 
Data registr.: 25-07-2005
Residenza: Livorno
Messaggi: 12.186
Citazione:
Originalmente inviato da toutatis2002 Visualizza messaggio
Brutte notizie purtroppo......dopo soli nove (divertentissimi) voli,si è fuso il motore originale del modello,complice anche il caldo di questi giorni qui in Sicilia,il motore non ha retto allo sforzo ed ha tirato le cuoia....Adesso devo ordinare il ricambio in Inghilterra dove mi servo già da tempo ed ho scelto questo da 4800 kv (500 in più rispetto all'originale) ma delle stessissime dimensioni...penso vada bene....certo lo so,dovevo monitorare meglio la temperatura del motore fra un volo e l'altro lasciandolo raffreddare un pò meglio,ma mi sembra comunque strano che un motore duri così poco....a qualcun'altro è successa mica la stessa cosa....???
Complimenti per la realizzazione e per il collaudo. In quanto al motore purtroppo .... non sei il primo a subire questa rottura. Evidentemente la qualità del motore non è eccelsa o è semplicemente sottodimensionato rispetto alla resistenza della ventola. In quanto al 4800 molto dipende da quanti A regge. Considera che il consumo salirà drasticamente e dovrai preventivare la sostituzione del regolatore e del pacco batterie con altri di maggiori prestazioni....
__________________
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI MA NON DIMENTICARTI MAI CHI SONO (J.F.K.)

....se votare facesse qualche differenza, non ce lo lascerebbero fare..... (M.Twain)
comet non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 agosto 09, 08:49   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di toutatis2002
 
Data registr.: 16-06-2006
Residenza: trapani
Messaggi: 916
Grazie Comet...speravo proprio in un tuo consiglio...e Già...la qualità del motore ...c'entra sicuramente anche quella....il motore che vorrei prendere arriva ad un massimo di 20 amp...con il regolatore di fabbrica che è di 30 dovrebbe andare ancora,no...?L'idea di cambiare batterie e rego non mi va per niente,perciò se tu mi dici così,sarà meglio prenderne uno da 4200KV in modo da essere un pò sotto i kv dell'originale...con le batterie da 1300 20c che ho usato finora il modello andava benissimo....motori da 4300 sul sito non ne ho trovati per adesso...non voglio assolutamente appendere il modello al chiodo...è troppo divertente!!!
__________________
Quando ti senti troppo sicuro delle tue capacità....diventi pericoloso per gli altri e per te stesso...(vecchio detto di un modellista consumato)...
toutatis2002 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 agosto 09, 09:07   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di jetric
 
Data registr.: 04-02-2007
Residenza: Sesto Fiorentino Firenze
Messaggi: 1.308
Citazione:
Originalmente inviato da mauro.ofx Visualizza messaggio
Mi sono appena letto la discussione...
Complimenti!!!
Bello davvero il tuo modello... e felici atterraggi!
....OT......
ciao mauro....ti dono un nuovo avatar.....

Ultima modifica di jetric : 01 settembre 12 alle ore 15:46
jetric non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
X-wing truzzo Aeromodellismo Alianti 2 28 febbraio 09 08:13
Wing Sail chesgiai Navimodellismo a Vela 12 12 settembre 08 13:06
Smoke wing!!! Blackdam17 Aeromodellismo Volo Elettrico 0 13 gennaio 08 12:48
Sport Wing KEKKOITALIA Aeromodellismo Alianti 0 13 luglio 07 20:53



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:10.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002