Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 gennaio 16, 21:12   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.509
Pompa a vuoto con vacuostato da recupero - Poca spesa tanta resa :)

Ciao
forse sarà già stata trattata..
Ho scopiazzato da varie soluzioni in giro per la rete e mi sono fatto una pompa a vuoto per laminare in sacco, con un regolatore del vuoto fatto con pezzi di auto.

In particolare è il polmone che regola l'anticipo nelle vecchie auto con spinterogeno..

Ho collegato questo ad una leva di alluminio e dalla parte opposta in contrasto al tiro del polmone ho messo una molla attaccata ad una vite.
Più tiro la vite e più forza deve esercitare il polmone, di conseguenza deve esserci più depressione.

la levetta comanda un interruttore che è acceso a grilletto sollevato.
Ai poli dell'interruttore un condensatore anti sfiammata per proteggere i contatti dell'interruttore stesso.

Devo ancora provarla dato che sto completando il sistema a vuoto, mi manca il fornetto ma ci siamo quasi..

La pompa è molto precisa come risoluzione del vuoto, silenziosa e se non ci sono perdite nel sacco in pratica dovrebbe partire molto raramente...

Ecco un po' di foto ed un video girato stasera.

Questa è il catafalco
Ho usato una vecchia bombola da campeggio per fare da tampone al vuoto (la posso escludere col suo rubinetto), un barattolo con un tubetto e spugna per il recupero dell'olio del compressore (a sinistra) ed un barattolo anti ritorno della resina in caso di disastro ( a destra).



Questo è il vacuostato, a sinistra il polmone dello spinterogeno, a destra la molla di precarico per regolare il vuoto, in mezzo la levetta pivottante. Sopra interruttore nero a levetta (acceso a levetta estesa) ed attaccato in grigio il condensatore



Il valore del vuoto lo leggo con un vacuometro a lancetta



La pompa è molto silenziosa non ha perdite e va veloce in depressione.
Il vacuostato è una cannonata!!!

Ecco il video
Si accettano suggerimenti e critiche.
Ciao!

https://youtu.be/bVhb9aJ_rRk

Ultima modifica di pieri70 : 21 gennaio 16 alle ore 21:15
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 gennaio 16, 22:45   #2 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.416
Citazione:
Originalmente inviato da pieri70 Visualizza messaggio
Ciao
forse sarà già stata trattata..
Ho scopiazzato da varie soluzioni in giro per la rete e mi sono fatto una pompa a vuoto per laminare in sacco, con un regolatore del vuoto fatto con pezzi di auto.

In particolare è il polmone che regola l'anticipo nelle vecchie auto con spinterogeno..

Ho collegato questo ad una leva di alluminio e dalla parte opposta in contrasto al tiro del polmone ho messo una molla attaccata ad una vite.
Più tiro la vite e più forza deve esercitare il polmone, di conseguenza deve esserci più depressione.

la levetta comanda un interruttore che è acceso a grilletto sollevato.
Ai poli dell'interruttore un condensatore anti sfiammata per proteggere i contatti dell'interruttore stesso.

Devo ancora provarla dato che sto completando il sistema a vuoto, mi manca il fornetto ma ci siamo quasi..

La pompa è molto precisa come risoluzione del vuoto, silenziosa e se non ci sono perdite nel sacco in pratica dovrebbe partire molto raramente...

Ecco un po' di foto ed un video girato stasera.

Questa è il catafalco
Ho usato una vecchia bombola da campeggio per fare da tampone al vuoto (la posso escludere col suo rubinetto), un barattolo con un tubetto e spugna per il recupero dell'olio del compressore (a sinistra) ed un barattolo anti ritorno della resina in caso di disastro ( a destra).


Questo è il vacuostato, a sinistra il polmone dello spinterogeno, a destra la molla di precarico per regolare il vuoto, in mezzo la levetta pivottante. Sopra interruttore nero a levetta (acceso a levetta estesa) ed attaccato in grigio il condensatore



Il valore del vuoto lo leggo con un vacuometro a lancetta


La pompa è molto silenziosa non ha perdite e va veloce in depressione.
Il vacuostato è una cannonata!!!

Ecco il video
Si accettano suggerimenti e critiche.
Ciao!

https://youtu.be/bVhb9aJ_rRk
Ti sei scatenato, sei caduto nel vortice e non ne uscirai più, lo so
è abbastanza simile al primo che ho fatto, io però ho utilizzato un circuito a 12V per il pilotaggio del sistema, la 220 c'è solo nel motore del frigo, meglio prevenire
__________________
Massimo Bison
http://picasaweb.google.com/bimax58
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto

Ultima modifica di massimob : 21 gennaio 16 alle ore 22:48
massimob non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 gennaio 16, 00:06   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.509
Fatta già qualche mese fa..
Prima dei vari taglia polistirolo e forni.
Per i 12v.. Boh penso di aver circa rifatto il circuito del frigo. Là non ci sono 12V.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 gennaio 16, 06:49   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.509
Primo che hai fatto?
Certo che anche tu sei messo bene eh!

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 gennaio 16, 07:02   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.509
Anche questa non è brutta..
https://youtu.be/QQABdpQu8rg

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 gennaio 16, 14:16   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Asso52
 
Data registr.: 22-02-2013
Residenza: Novara
Messaggi: 209
Citazione:
Originalmente inviato da pieri70 Visualizza messaggio
Anche questa non è brutta..
https://youtu.be/QQABdpQu8rg

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
Complimenti per il lavoro, vorrà dire che posterò anche la mia macchina diversa ma funzionale e adatta allo scopo.
Intanto ti vorrei suggerire un prodotto da utilizzare per sigillare le giunzioni evitando l'uso, se non vedo male nelle foto, del silicone. Brutto a vedersi, poco sicuro e alla lunga si deteriora. Il prodotto è questo
TEFLON SIGILLANTE LIQUIDO LOXEAL 18-10 GAS GPL ARIA 100ML - Vendita Ferramenta
ti posso garantire che funziona benissimo non ha perdite, facile da usare e sicuro. In alternativa potresti usare anche questo dipende quale trovi nella tua zona
35A77 Sigillante gas e liquidi
Altro consiglio che mi sento di suggerirti è quello di sostituire i tubi se di altro tipo, dalla foto non capisco di che tipo sono, con quelli in Rilsan più sicuri e adatti allo scopo.
Per il momento presento la foto del mio comressore con motore ZEM , valvola anticondensa, tubatura in rame con giunzione a Biconi da ¼ x 6mm.




Ultima modifica di Asso52 : 24 gennaio 16 alle ore 14:19
Asso52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 gennaio 16, 20:24   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.509
Grazie Asso, bel lavoro!
Bene per il sigillante, appena inizieranno a spandere i miei raccordi sostituirò il silicone con questi che mi hai consigliato.
Per il momento zero perdite.

Ho usato dei tubi in una plastica abbastanza flessibile ma molto duri.
La sezione non è molto grande, ma tanto non ci deve passare aria compressa ma si deve generare depressione e le velocità dei fluidi sono molto basse..
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 febbraio 16, 20:53   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di nightmoloch
 
Data registr.: 15-09-2006
Residenza: Ferrara
Messaggi: 98
Dove avete preso il compressore da frigo che da me le discariche non ti fanno prendere assolutamente..
__________________
Orion - Omega Nan
modello picchiato - mezzo salvato..
nightmoloch non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 febbraio 16, 21:01   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.416
Citazione:
Originalmente inviato da nightmoloch Visualizza messaggio
Dove avete preso il compressore da frigo che da me le discariche non ti fanno prendere assolutamente..
devi accattarlo PRIMA che vada in discarica
__________________
Massimo Bison
http://picasaweb.google.com/bimax58
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 febbraio 16, 01:03   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.509
Oppure corteggi il guardiano..
Mi conoscono qui sull'altopiano dato che ho sventrato casa mia ed avrò portato in discarica non so quanti metri cubi di inerti.. 😀

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Poca spesa tanta resa maRRRco Elimodellismo Motore Elettrico 21 10 settembre 09 22:25
Per chi vuole iniziare con poca spesa Clone trex 450 maurifra Elimodellismo Motore Elettrico 34 24 marzo 09 21:15
elettrizzare savage 1:8 con poca spesa esapode Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road 15 18 agosto 08 19:05



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:15.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002