Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Categorie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 11 agosto 22, 13:13   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.977
Campionato Europeo F5J 2022 Ungheria

Buongiorno,

vi voglio comunicare che l'ultima settimana di agosto dal 21 al 27 agosto si disputerà il secondo Campionato Europeo della Categoria F5J.
L'Aero Club D'Italia ha dato il suo supporto alla partecipazione decidendo di inviare un team junior e uno senior.
La Squadra selezionata è composta dai due piloti junior Alessandro Aramini di 17 anni e Filippo De luca di 13 anni, i senior sono Roberto Bonafede (terzo classificato al Mondiale 2019), Paolo Rota e Marco Salvigni.
Aiutanti i babbi, Massimo Aramini e Paolo De Luca, Team Manager Massimo Verardi.
Il sito per seguire l'evento è questo:
https://f5j-hu.webnode.hu/f5j-ech/
Noi posteremo alcuni commenti ed aggiornamenti sulla pagina facebook che è accessibile e visibile anche su F5J ITALIA oppure direttamente su https://www.facebook.com/F5JItalia .
La partecipazione è molto nutrita, 74 senior e 24 junior, credo si possa considerare il Campionato Europeo con il maggior numero di partecipanti degli ultimi tempi, o di sempre....
Tra giugno e luglio sono stati fatti alcuni incontri della squadra presso il Gruppo Aeromodellisti Molinella che ringrazio per averci ospitato e permesso di allenarci in giornate così calde.

Speriamo bene e facciamo del nostro meglio, questo è lo spirito che ci accomuna.

Un Saluto.
Immagini allegate
Tipo file: jpg ce ungheria.jpg‎ (44,2 KB, 38 visite)

Ultima modifica di pikemax : 11 agosto 22 alle ore 13:17
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 agosto 22, 08:30   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.977
Gara di apertura Campionati Europei F5J 2022

Come di consueto prima del Campionato si svolge una gara preliminare a cui tutti possono partecipare, il Team Italia ha partecipato al completo, senior e junior, totale 112 concorrenti, meteo particolare, il venerdì caldo africano, il sabato novembre inoltrato.È andata abbastanza bene, il gruppo ha collaborato bene e si è trovata la sintonia necessaria. Paolo Rota ha vinto preliminari e Flyoff, Filippo De Luca si è classificato terzo tra gli junior.
Alessandro Aramini junior ha pagato caro uno scontro in volo e il fatto di non aver potuto usare un modello più leggero ed adatto alle condizioni di sabato, abbiamo deciso di tenere i modelli migliori per il Campionato.
Roberto Bonafede ha commesso una piccola ingenuità al primo lancio e Marco Salvigni anche, poi hanno ingranato da Campioni senza sbagliare ma lo scarto che avrebbe permesso ad entrambi di partecipare ai flyoff arriva solo dopo il quinto lancio che non si è potuto disputare.
Oggi punzonatura e qualche volo di prova, qua è novembre, tira un poco di vento (abbastanza) ma non c’è nebbia per ora.
Info e foto sulla pagina Facebook mia e di f5j italia.
Saluti.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 agosto 22, 12:39   #3 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.581
Un buon inizio prima del CE

Qualche immagine dal Szeged

Paolo Rota sul gradino più alto del podio della gara di Apertura valida per l'Eurotour



E con questa sono 3 le gare di Eurotour che Paolo vince quest'anno

Il più giovane del team, Filippo De Luca, è anche il secondo italiano in classifica in questo pre europeo e finisce sul terzo gradino del podio degli Junior




Il nostro bellissimo e affiatato Team dopo la premiazione di questo preliminare di Europeo



In bocca al lupo a tutti
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 22, 17:07   #4 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.581
foto del team alla cerimonia di inaugurazione

Ecco il team alla cerimonia di inaugurazione







e un paio di interessanti immagini riprese durante la punzonatura dei particolari modelli (degli Xplorer Q4 personalizzati) del Croato Arijan, Campione Europeo uscente (se non erro)

piano di coda a croce, ma a V negativo



Muso piegato vistosamente verso il basso che suppongo possa ottimizzare il CX agli alti angoli di attacco



Ora cono in corso i primi 3 lanci dei questo campionato per gli junior mentre i senior han finito i loro 3 da poco.
Per ora messi abbastanza bene con Rota e Salvigni nei primi 10 e Bonafede 28esimo, ma i distacchi sono ridottissimi perchè dal primo al trentesinmo ci sono circa 110 punti su 3000, cioè il 3,6%...

Avanti... che è lunga
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 22, 20:42   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.977
Prima giornata

Tutto sommato bene, stiamo seguendo la tabella di marcia che dovrebbe portarci a fare bene, in parte aspettiamo errori o ingenuità altrui, in parte quando è possibile forziamo un po’ la marcia, prendendo qualche rischio.
Bonafede regolarissimo come sempre, senza rischi è una sicurezza, non gli sono capitate occasioni per tirare al 1000 senza eccessivi rischi, capiteranno più avanti.
Rota bravissimo ci ha fatto sudare nel terzo lancio in cui ha scelto una zona non favorevole ed abbiamo rimediato, fatto mille ma con grande fatica.
Salvigni ad alti livelli, ha avuto una lunga perdita di segnale radio e poi il modello non rispondeva come avrebbe dovuto, lancio concluso con 1000 punti e tanta tensione, al momento di riporre il modello l’elevatore era senza comando, si è rotto il rinvio in carbonio, per fortuna ha retto fino alla fine del volo e soprattutto si è rotto a terra senza conseguenze.
I due junior sono una sicurezza, Alessandro Aramini e Filippo De Luca devono terminare nei primi 8 per accedere ai flyoff e sono molto fiducioso che non servirà prendere nessun rischio, sono tranquilli e motivati.
Ho molta fiducia in loro.
Alla fine abbiamo concluso la prima giornata con tutti pieni, nessun danno ai materiali e siamo sempre più sereni ed affiatati.
Domani si comincia con tre round junior e poi 4 senior, con gli ultimi voli all’imbrunire, quelli che devi avere tutto a posto, in cui è quasi planata pura, cerchi una zona buona e ci resti…non facile.

A domani.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 agosto 22, 19:04   #6 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.581
Altra buona giornata per i nostri che hanno completato, senior e junior, i primi 6 dedi 15 lanci previsti.



I 2 Junior sono nei primi 10 e quindi in zona fly off

qui una foto della classifica Junior




Nei Senior, Rota e Salvigni sono molto ben messi e Bonafede appena attardato, ma i distacchi sono veramente ridottissimi.




Basta considerare che Bonafede (24 esimo con 4860,1) è a 140 punti dal primo il solito Arijan che ne ha 5000, cioè ha il 2,8% di distacco in punti; Rota che è sesto è a 4954,2 e Salvigni, decimo a 4918,9

Nei team siamo attualmente terzi dopo Germania e Croazia, anche qui con distacchi veramente ridottissimi



Il primo terzo dei lanci di qualificazione ai Fly off è completato... non resta che continuare così
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 agosto 22, 15:35   #7 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.581
Continua il CE di F5J con condizioni meteo di tutti i tipi; dal caldo estremo dell'inizio ai nubifragi e al cielo coperto con temperature novembrine nei giorni passati per tornare ora ad un clima più estivo.

In queste condizioni così variabili è sempre molto difficile fare le scelte migliori, ma ormai siamo oltre i 2 terzi dei lanci di qualificazione: gli errori sono stati pochissimi ma 15 lanci di qualificazione con un solo scarto sono durissimi per tutti.



Ad ora i nostri Junior sono a 12 round disputati e sono molto ben messi con Alessandro e Filippo in zona Fly Off, ma fino alla fine bisognerà restare concentrati




Sul fronte senior, i nostri hanno avuto qualche difficoltà e, con uno zero in un lancio, la squadra ha perso alcune posizioni: ora ci si sta dando da fare per recuperare perch,è con distacchi così ridotti e un solo scarto, basta veramente pochissimo per salire o scendere di svariate posizioni





Che altro aggiungere se non notare la mostruosa regolarità di Hucaljuk Arijan... che in 9 lanci ha totalizzato nove volte 1000... che sia un alieno?
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 agosto 22, 19:22   #8 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.581
Fine qualificazioni e inizio Fly Off

Con oggi si sono concluse le qualificazioni e sono iniziati i Fly Off di questo combattutissimo Europeo di F5J




Del Ream Italiano 4 dei 5 piloti sono riusciti a qualificarsi per i lanci di Fly Off che decreteranno i campioni europei senior e junior della specialità.

Qui sotto le classifiche delle qualificazioni seniores



Paolo Rota occupa la seconda posizione dei round di qualificazione e Marco Salvigni è sesto. Purtroppo Roberto Bonafede, con due lanci "bucati", è scivolato a metà classifica.

Qui la classifica junior



ache qui ottimi risultati con Alessandro aramini secondo e il giovanissimo Filippo De Luca sesto.
Complimentissimi a tutti, in particolare ai giovani e al team che ha sapunto ben collaborare perchè in questo campionato ogni piccolo errore costava carissimo

Il risultato a squadre è un onorevole sesto posto



Ora sono in corso i Fly Off con 2 round disputati su 4.
Qui i risultati parziali senior e junior.





Condizioni molto selettive hanno messo alla prova tutti e purtroppo molti hanno bucato almeno 1 dei 2 lanci tra cui, purtroppo, Paolo Rota e Filippo De Luca.

Ora molto bene sono piazzati Marco Salvigni e soprattutto Alessandro Aramini... ma la gara è ancora aperta e occorrerà non perdere la concentrazione per chi è avanti e recuperare tutto il possibile per chi insegue.

Gli ultimi voli sono previsti per domani mattina e chiuderanno questo avvincente campionato: in bocca al lupo a tutto il team e per commenti tecnici vi lascio a quanto posterà appena possibile il TM, Massimo Verardi .
Saluti a tutti
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 agosto 22, 17:02   #9 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.581
Ecco la situazione finale dei campionati europei appena conclusi

Per quanto riguarda gli spareggi Senior, purtroppo la situazione è rimasta similare la primo giorno e il nostro Paolo Rota non è riuscito a recuperare il suo primo lancio “sfortunato”.



Salvigni ottiene la settima posizione assoluta e ai primi tre posti si classificano rispettivamente Hucaljuk Arijan (Croazia), Fiegel Sebastian (Germania) e Frak Tomasz (Polonia)

Spiace veramente per Rota che, dopo una serie ottima di lanci in qualificazione vede sfumare la possibilità di un meritato podio finale… ci auguriamo sarà per la prossima volta, magari l’anno prossimo al Mondiale.



Per quanto riguarda i fly off Junior, anche a Filippo De Luca i lanci successivi non permettono un gran recupero e finisce comunque al quinto posto. Anche qui spiace molto per Filippo che assieme ad Alessandro aveva fatto un recupero strepitoso, basso e lontano, nel primo lancio ma per soli 5 metri non entra nei 75 metri che gli avrebbero permesso di prendere i punti del volo e finire in maniera ben diversa questo suo primo Europeo juniores: però con il risultato ottenuto e la giovane età che ha… ci si può aspettare che nei suoi prossimi massimi campionati possa rifarsi.

Ben amministrando il vantaggio ottenuto nel primo Fly Off, sale sul gradino più alto del podio Alessandro Aramini portando a casa un oro che ricompensa l’impegno suo, di tutto il team e del TM Massimo Verardi che tante energie ha dedicato sia nel suo ruolo di TM sul campo di gara in Ungheria sia nella preparazione della squadra con gli allenamenti collegiali.

Seguono il nostro Alessandro, il francese Senoque Baptiste e il cecoslovacco Vostrel Jaroslav jr.



Junior team




Senior Team



album completo fasi finali CE F5J 2022

https://imgur.com/gallery/NuTYDz3

Grazie ancora a tutti per i bei risultati ottenuti sul campo
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 22, 10:23   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.977
Alla fine com'è andata?

Salve a tutti coloro che ci hanno seguito con passione e attenzione, che ci hanno sia sul Barone grazie al contributo di Claudio e sul gruppo WhatsApp, vi ringraziamo.
Com'è andata?
BENE
Poteva andare meglio?
DECISAMENTE SI

Il bottino è stato significativo, ecco la sintesi:

Gara preliminare Tiza Cup 110 concorrenti
1° Paolo Rota senior
3° Filippo De Luca Junior
Campionato Europeo Junior
1° Alessandro Ale Aramini
5° Filippo De Luca
A squadre Junior siamo arrivati 5°, primi dei team incompleti, mancava un concorrente per arrivare ai 3 previsti.
Campionato Europeo Senior
7° Marco Salvigni
13° Paolo Rota
51° Roberto Bonafede
A squadre 6° posto su 25, ottimo risultato.

In generale:
5 piloti presenti, 4 sono arrivati nei flyoff per disputare la vittoria assoluta.

la percezione di poter far bene, molto bene ci ha resi concentrati e attivi, la collaborazione tra TUTTI i membri è stata fantastica, la migliore vista da quando frequento i Campionati, nessuno si è tirato indietro per aiutare gli altri anche quando avrebbe forse potuto dire che doveva riposare. Ho assistito a 70 lanci di qualificazione ed a 8 di finale e non ci sono mai state tensioni in linea di volo.
La considerazione verso il Team Italia è fortissima e ci è mancato poco, davvero poco.
Sono contento per la crescita fatta dagli junior, certamente Filippo ci darò grandi emozioni ed Alessandro darà filo da torcere ai senior dal prossimo anno in poi, siete avvisati.
I senior hanno fatto il loro, ci son stati alcuni lanci più difficili della media e purtroppo Bonafede ne ha fatto le spese, probabilmente pagando un prezzo troppo alto.
Tecnicamente non ci son state grandi novità, diversi timoni a V, motorizzazione prevalente con 4S e outrunner in diretta, nulla degno di nota.
Il meteo richiedeva una messa a punto tremendamente precisa, le termiche erano debolissime a bassa quota, derivavano sottovento molto lontane e comunque non erano mai potenti come le "nostre " termiche.
Adesso si guarda al campionato Mondiale 2023 in Bulgaria.

Grazie ad AECI che ci ha supportato, alle nostre famiglie che ci hanno sopportato e grazie agli junior che son sempre fonte di grande emozione, si sono comportati benissimo, soffrendo ma mostrando una determinazione fenomenale.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Campionato Europeo Categoria F5J veleggiatori elettrici pikemax Aeromodellismo Categorie 8 26 luglio 18 00:23
Campionato europeo 1/8 Off a Sacile pappa Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road 4 13 luglio 15 10:21
Campionato Europeo SAM RA rovermer Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 0 04 giugno 11 18:01
Campionato Mondiale F2 2010 - Gyula - Ungheria Renato Privitera Aeromodellismo Volo a Scoppio 0 05 agosto 10 00:24
Campionato Europeo 1/5 simo92 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 68 03 agosto 07 13:26



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:16.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002