Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 05 giugno 13, 18:08   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
Riparazione ali hawk xmodel

Ho visto se vi erano discussioni in merito ma non ho trovato nulla...
me la cavo con la costruzione e riparazione ma provare a riparare questo tipo di ali è una novità...
Devo innanzitutto dire che sebbene siano modelli apprezzatissimi le ali fanno davvero cxgxre! Sono delle sottili lamine di cristallo che non aspettano altro che rimpersi!! E il bello è quello..meglio non parlare del costo per un paio d'ali di ricambio!! Ma sorvoliamo sulla scelta di marketing e andiamo al sodo..qualcuno ha esperienze in questo tipo di riparazione? E' conveniente riparare una ala simile? E in che modo?
Le ali del mio hawk sono tutte crepate lungo il bordo di entrata fino a quasi la winglet mentre una altra anche l'ordinata di attacco alla fuso è spezzata nella zona del BE.
Come potrei procedere? Una opzione sarebbe quella di riempire di schiuma poliuretanica dopo aver aperto porzioni di laminato craccato per poi lisciarlo e incollarci su del balsa sottile più un panno di fibra da 25 gr? Mi date qualche dritta?
Penso proprio di farci uno stampino se riesco a ripararle!
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 giugno 13, 18:33   #2 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di cecco
 
Data registr.: 11-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 7.595
Mi sembrano affermazioni un tantinello drastiche no????

E' di tutta evidenza che un'ala vuota fatta in stampo abbia caratteristiche notevolmente diverse da un'ala in schiuma o in struttura quindi quando si fà una scelta tocca poi sopportarne le conseguenze.........

Sulla riparazione delle ali vuote c'è qualche tutorial nella sezione f3k e tra gli f3jari sia sul Barone che rcgroups.... buttaci un'occhio!!!
__________________
.


Non si è mai troppo vecchi per imparare, non si è mai troppo giovani per insegnare.....
cecco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 giugno 13, 18:39   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Skizzo
 
Data registr.: 11-07-2008
Messaggi: 1.610
Citazione:
Originalmente inviato da neo781 Visualizza messaggio
Ho visto se vi erano discussioni in merito ma non ho trovato nulla...
me la cavo con la costruzione e riparazione ma provare a riparare questo tipo di ali è una novità...
Devo innanzitutto dire che sebbene siano modelli apprezzatissimi le ali fanno davvero cxgxre! Sono delle sottili lamine di cristallo che non aspettano altro che rimpersi!! E il bello è quello..meglio non parlare del costo per un paio d'ali di ricambio!! Ma sorvoliamo sulla scelta di marketing e andiamo al sodo..qualcuno ha esperienze in questo tipo di riparazione? E' conveniente riparare una ala simile? E in che modo?
Le ali del mio hawk sono tutte crepate lungo il bordo di entrata fino a quasi la winglet mentre una altra anche l'ordinata di attacco alla fuso è spezzata nella zona del BE.
Come potrei procedere? Una opzione sarebbe quella di riempire di schiuma poliuretanica dopo aver aperto porzioni di laminato craccato per poi lisciarlo e incollarci su del balsa sottile più un panno di fibra da 25 gr? Mi date qualche dritta?
Penso proprio di farci uno stampino se riesco a ripararle!

Le ali sono fatte per volare e non essere sbattute per terra.
Peraltro Non sono fragili manco per il cazz0... sono fatte da uno strato di fibra, uno di blasa e uno di fibra, al centro hanno un longherone bello tosto, certo non sono progettate per prendere in pieno, sassi, cardi, e arbusti.

Riguardo il costo, sappi che le ali fanno il modello, infatti le fusoliera si reperisce a meno di 50 euro (se trovi lo spare), mentre le ali no.

Le tip si rompono perché il modello casca da una parte, magari dopo una caduta, o perchè qualcuno appoggia l'ala in piedi quando la ripone ,non certo in volo.

Per la riparazione, l'ala del mio blade, (la costruzione è la medesima) si è rotta in prossimità della curvatura della tip dopo l'entrata in un rotore, è saltata l'addensata, ho quindi carteggiato fino a togliere la vernice dall'area delaminata, iniettato ciano liquido tra fibra e balsa.
Ho messo una pezza da 50g/mq in area rottura, stuccato e riverniciato.

Sarebbe il caso postassi una foto, per capire meglio l'intervento, è complicato decidere la cura senza la visione del danno...
__________________
"Quando il saggio indica la luna usando un moderno puntatore a led al posto del dito, gli sciocchi guardano il Led e restano accecati" (cit.)
Skizzo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 giugno 13, 18:54   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
Caro skizzo non ci ho fatto la guerra con le ali ma mi si è solo infilato il modello in un cespuglio quindi tanto dure non sono se si crepano in quel modo...sono ali che durano finchè volano e non prendono botte ma molte ali in legno anche autocostruite di certo durano un pò di più e sono comunque riparabili..
magari avrò pure esagerato nel dire che sono fragili ma essendo la prima volta che ci guardo dentro non mi aspettavo un strato sottile di balsa e fibra (che sembra da 25gr).
L'unico confronto che ho è quello con un sunbird RCR che ho da poco venduto e in confronto le ali dello hawk sembrano di carta pesta rispetto alla rigidità di quel sunbird..di certo non si sarebbero crepato in quel modo se avesse avuto lo stesso tipo di incidente..
appena posso scatto due foto..
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 giugno 13, 19:03   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Skizzo
 
Data registr.: 11-07-2008
Messaggi: 1.610



Pure io con il tempest sono finito in un cespuglio.
mi sono partite le prime 5 centine, la cosa piu sana dentro era l'oracover rotto, ho dovuto aprire tutto fino all'alettone, estirpare le centine rotte e rifarle, ancora non ho finito, dato che pure le pannellature sono andate ...

Ripeto le ali sono fatte per volare e non per prendere ostacoli.
Inoltre dipende dalla versione che hai, in texalio ad esempio sono molto più robuste della versione fibra, ma pesano il doppio.
Io preferisco avere ali leggere (tanto in volo sono molto robuste) e magari fare attenzione quando tocco terra.

Cmq posta le foto e vediamo come agire per sistemarle..
__________________
"Quando il saggio indica la luna usando un moderno puntatore a led al posto del dito, gli sciocchi guardano il Led e restano accecati" (cit.)
Skizzo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 giugno 13, 19:19   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
Una cosa resta chiara...io sono una ciofeca con gli alianti!

se riusciamo a ripararle di certo ne sarei contentissimo visto che mi piaceva molto il volo dell'hawk sia in pendio che nel volo a termica grazie al suo diedro..
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 giugno 13, 00:14   #7 (permalink)  Top
Rivenditore - Fulcro
 
L'avatar di fulcro
 
Data registr.: 12-09-2009
Residenza: Reggio Emilia
Messaggi: 597
Citazione:
Originalmente inviato da neo781 Visualizza messaggio
Una cosa resta chiara...io sono una ciofeca con gli alianti!

se riusciamo a ripararle di certo ne sarei contentissimo visto che mi piaceva molto il volo dell'hawk sia in pendio che nel volo a termica grazie al suo diedro..
Se ti piaceva molto il volo del modello sia in pendio che in termica... magari è anche grazie a come è stato costruito... pur facendo "cxgxre", come dici tu.
Poi qualcuno mi chiede come mai mi sono rotto di aiutare il prossimo... boooh.
Adesso chiamo il concessionario della mia auto, e mi lamento anch'io che si è ammaccata solo perchè sono finito fuori strada, e gli dico pure che l'hanno costruita col c*lo...
Non fa una piega.
__________________
Noi fabbrichiamo solo i modelli.
Per i pollici, rivolgetevi altrove.
fulcro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 giugno 13, 00:31   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.859
Citazione:
Originalmente inviato da neo781 Visualizza messaggio
Ho visto se vi erano discussioni in merito ma non ho trovato nulla...
me la cavo con la costruzione e riparazione ma provare a riparare questo tipo di ali è una novità...
Devo innanzitutto dire che sebbene siano modelli apprezzatissimi le ali fanno davvero cxgxre! Sono delle sottili lamine di cristallo che non aspettano altro che rimpersi!! E il bello è quello..meglio non parlare del costo per un paio d'ali di ricambio!! Ma sorvoliamo sulla scelta di marketing e andiamo al sodo..qualcuno ha esperienze in questo tipo di riparazione? E' conveniente riparare una ala simile? E in che modo?
Le ali del mio hawk sono tutte crepate lungo il bordo di entrata fino a quasi la winglet mentre una altra anche l'ordinata di attacco alla fuso è spezzata nella zona del BE.
Come potrei procedere? Una opzione sarebbe quella di riempire di schiuma poliuretanica dopo aver aperto porzioni di laminato craccato per poi lisciarlo e incollarci su del balsa sottile più un panno di fibra da 25 gr? Mi date qualche dritta?
Penso proprio di farci uno stampino se riesco a ripararle!
Bravo, potresti ripararle senza far caso al peso e poi ricavare un stampo, ne ricavi di certo una grande esperienza e poi te le fai come credi risparmiando un sacco di soldi.
Se ripari tutto fai lo stampo di tutto quanto e i cespugli poi non ti fanno paura.
Avanti e coraggio, cerca di fare di una disavventura una opportunita'.nel forum troverai ogni tipo di coniglio utile a superare le modeste difficolta di una fabbricazione in stampo.
Ma forse sarebbe meglio realizzare un progetto tuo gia che ci sei, invece che copiare qualcsa che puoi migliorare.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 giugno 13, 00:38   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.859
Citazione:
Originalmente inviato da fulcro Visualizza messaggio
Se ti piaceva molto il volo del modello sia in pendio che in termica... magari è anche grazie a come è stato costruito... pur facendo "cxgxre", come dici tu.
Poi qualcuno mi chiede come mai mi sono rotto di aiutare il prossimo... boooh.
Adesso chiamo il concessionario della mia auto, e mi lamento anch'io che si è ammaccata solo perchè sono finito fuori strada, e gli dico pure che l'hanno costruita col c*lo...
Non fa una piega.
Un cliente mi ha mandato un oggetto venduto nel 92 rotto in 5 parti e quando ho fatto il preventivo mi ha detto che lo aveva pagato meno da nuovo 21 anni fa....gli ho detto che ha perfettamente ragione, quel che e' vero e' vero.



E basta, non ho aggiunto altro.....dopo un po mi chiede come facciamo? Ah non lo so proprio, ci penso un po su, ho detto io.




Prima o poi ci arrivano tutti, basta dare tempo al tempo.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 giugno 13, 07:30   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
pikemax fossi stato io nel tuo cliente avrei messo fuori dal garage quel che restava del pezzo..di certo non avrei mai comprato il nuovo ricambio..quindi avresti potuto aspettarmi per sempre...
per fortuna me la cavicchio con gli stampi..ma ho anche una altra opzione, pensavo di farla ex novo l'ala con filo a caldo disegnando il profilo dell'ala che devo riparare e rivestirla in obeche, vedremo

Fulcro mi dispiace che te la sei presa davanti ad una sincera critica, fatta da uno che non ne capisce nulla tra l'altro, ma era un sassolino nella scarpa che dovevo proprio togliermi dopo aver visto come era fatta all'interno l'ala. Come detto non sono molto esperto di alianti e l'unico paragone che potevo fare era con un altro aliante che ho avuto. A parità di crush penso che avrebbe avuto meno danni l'altro modello..ma non ho mica disprezzato l'intero modello e il volo..anzi..un mio amico ha di tutto della xmodel e ne apprezzo le doti di volo..
poi di certo se vado nello sterrato con una ferrari questa si può rompere ma la stessa cosa non accade se ci vado con una panda 4x4..e visto che colline e montagne sono l'habitat naturale di un modello da pendio..i cespugli ci sono e se in atterraggio un modello ci si ficca dentro bhe..un minimo di resistenza nell'ala.......
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Cerco Hawk Xmodel gillesgab27 Compro 2 14 marzo 12 15:12
Ali sword xmodel gaffino Compro 0 30 gennaio 12 23:12
allestimento xmodel Hawk andreagraziano Aeromodellismo Alianti 114 22 aprile 07 17:27
consigli su modifica Hawk xModel... PATO65 Aeromodellismo Volo Elettrico 1 22 aprile 07 13:19



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:19.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002