Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 luglio 12, 15:55   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 17-08-2004
Messaggi: 445
Regolamento Voli Salirod

Viste le eccezionali condizioni termodinamiche ed il meraviglioso panorama, la frequentazione del pendio di Salirod, St. Vincent (AO), sta conoscendo un periodo di exploit in ambito la sua frequentazione; il fatto che venite a trovarci anche da molto lontano per volare nella nostra Valle non può che renderci orgogliosi, ma in virtù di questo si rende ora necessario fare un paio di chiarimenti in ambito la sicurezza... Partiamo dal presupposto che il prato dove si lancia non é di proprietà di nessun club, ma privato; che per fortuna non rompe le scatole e ringraziamo. Il problema maggiore a Salirod é la sicurezza: il prato di volo é modesto nelle dimensioni, questo significa che quando ci sono già 4 o 5 piloti sul pendio, con modelli e magari mogli e sedie appresso, siamo già in tanti e l'atterraggio (ostico per chi non é abituato alle raffiche) risulta essere un tantino pericoloso per gli occupanti. Quindi per la gioia di tutti un paio di semplici regole:

PUNTO 1: quando ci si attinge all'atterraggio (che generalmente richiede alcuni tentativi e/o passaggi vicino alla gente) bisogna avvisare ad alta voce la propria intenzione in modo tale da dare il tempo ai presenti di indietreggiare e guardare il modello; domenica scorsa un ospite, che non ha mai fiatato un benché minimo avvertimento di intenzione ad atterrare, su tre atterraggi uno se l'è piantato nella propria gamba, e l'altro sulla schiena di un pilota mio carissimo amico, per fortuna senza conseguenze.

PUNTO 2: giudicato che 3 volte su 5 le condizioni sono parecchio spinte, è necessario avere un minimo di esperienza a condurre i modelli in volo e soprattutto nella fase di atterraggio; sconsigliato ai neofiti.

PUNTO 3: zona di volo; E' ASSOLUTAMENTE VIETATO VOLARE NEL PRATO SOVRASTANTE IL NORMALE PRATO DI VOLO, in quanto si lancia e si atterra sopra la testa delle persone che occupano la normale zona di frequentazione! Domenica ho notato con rammarico che qualcuno ha pure messo una banderuola a vento in tale pezzo di prato, dove si é più facile atterrare, ma é MOLTO PERICOLOSO, in quanto l'avvicinamento per l'atterraggio viene fatto sopra la strada regionale a non più di 10 mt. di quota dalle capote di pulmann, auto e dalla testa di ignari motociclisti, ed in mezzo a forti raffiche di vento! Tra l'altro strada molto trafficata nei weekend d'estate! Tale manovra può pregiudicare la frequentazione del pendio, in quanto tali "evoluzioni" non stanno troppo simpatiche (giustamente...) a chi transita nella suddetta strada; non parliamo poi se vengono notate dalle forze dell'ordine o in caso di collisione! La corretta zona di volo é quella con ingresso proprio in mezzo al tornante della regionale, e non quella sopra dove per salire bisogna salire a piedi tra rocce ed arbusti...

Quindi visto che a tutti noi piace volare coi nostri alianti pregherei di rispettare queste semplici regole, che sono poi quelle civili del quieto vivere; non si vuole imporre nulla a nessuno, non ne ho nemmeno l'autorità tra l'altro, ma si chiede cortesemente di volare in sicurezza, per noi, per gli altri e per proseguire il nostro amato hobby, senza essere cacciati da quel magico pendio che é Salirod...
martini74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 luglio 12, 17:56   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pierrecruset
 
Data registr.: 18-10-2005
Residenza: Saluzzo (CN)
Messaggi: 1.579
Mai venuto, ma siccome si sa mai e mi piacerebbe, se riesci e non ti da disturbo quando potrai farle puoi postare un paio di foto esemplificative di dove si deve volare e dove non bisogna andare?

Così se a uno capita di andare che non ci siete voi ha le idee chiare.
Grazie
Ciao
__________________
Se non vedi le cose negative del mondo che ti circonda vivi in un paradiso per idioti» (Jaggi Vasudev)
http://charliebrown.altervista.org/
pierrecruset non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 luglio 12, 19:27   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di insert-coin
 
Data registr.: 28-01-2012
Residenza: Aosta
Messaggi: 503
Citazione:
Originalmente inviato da pierrecruset Visualizza messaggio
Mai venuto, ma siccome si sa mai e mi piacerebbe, se riesci e non ti da disturbo quando potrai farle puoi postare un paio di foto esemplificative di dove si deve volare e dove non bisogna andare?

Così se a uno capita di andare che non ci siete voi ha le idee chiare.
Grazie
Ciao
Peccato che sono in ferie, altrimenti potrei postare qualche foto della zona e di alcuni modelli che vi hanno volato giusto una settimana fa (meeting con l'amico ed ex utente Nextone)!
Magari al ritorno dalla settimana al mare le posto unitamente ad altre più esplicative!
__________________
Pan & persöt, pataca & lambrösc - Anonimo emiliano.
Calypso Flyzone - Easy Glider 4 MULTIPLEX
insert-coin non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 luglio 12, 20:29   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 17-08-2004
Messaggi: 445
Citazione:
Originalmente inviato da pierrecruset Visualizza messaggio
Mai venuto, ma siccome si sa mai e mi piacerebbe, se riesci e non ti da disturbo quando potrai farle puoi postare un paio di foto esemplificative di dove si deve volare e dove non bisogna andare?

Così se a uno capita di andare che non ci siete voi ha le idee chiare.
Grazie
Ciao
Ho parecchie foto di Salirod, ma nessuna che può veramente essere utile per identificare correttamente il pendio. Comunque non puoi sbagliare, diciamo che se al tornante non freni e vai lungo entri giusto giusto nel pendio... il prato dove non si può volare devi già arrampicarti a piedi...
martini74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 luglio 12, 22:07   #5 (permalink)  Top
dpl
User
 
Data registr.: 14-03-2005
Messaggi: 4.051
Citazione:
Originalmente inviato da martini74 Visualizza messaggio
Viste le eccezionali condizioni termodinamiche ed il meraviglioso panorama, la frequentazione del pendio di Salirod, St. Vincent (AO), sta conoscendo un periodo di exploit in ambito la sua frequentazione; il fatto che venite a trovarci anche da molto lontano per volare nella nostra Valle non può che renderci orgogliosi, ma in virtù di questo si rende ora necessario fare un paio di chiarimenti in ambito la sicurezza... Partiamo dal presupposto che il prato dove si lancia non é di proprietà di nessun club, ma privato; che per fortuna non rompe le scatole e ringraziamo. Il problema maggiore a Salirod é la sicurezza: il prato di volo é modesto nelle dimensioni, questo significa che quando ci sono già 4 o 5 piloti sul pendio, con modelli e magari mogli e sedie appresso, siamo già in tanti e l'atterraggio (ostico per chi non é abituato alle raffiche) risulta essere un tantino pericoloso per gli occupanti. Quindi per la gioia di tutti un paio di semplici regole:

PUNTO 1: quando ci si attinge all'atterraggio (che generalmente richiede alcuni tentativi e/o passaggi vicino alla gente) bisogna avvisare ad alta voce la propria intenzione in modo tale da dare il tempo ai presenti di indietreggiare e guardare il modello; domenica scorsa un ospite, che non ha mai fiatato un benché minimo avvertimento di intenzione ad atterrare, su tre atterraggi uno se l'è piantato nella propria gamba, e l'altro sulla schiena di un pilota mio carissimo amico, per fortuna senza conseguenze.

PUNTO 2: giudicato che 3 volte su 5 le condizioni sono parecchio spinte, è necessario avere un minimo di esperienza a condurre i modelli in volo e soprattutto nella fase di atterraggio; sconsigliato ai neofiti.

PUNTO 3: zona di volo; E' ASSOLUTAMENTE VIETATO VOLARE NEL PRATO SOVRASTANTE IL NORMALE PRATO DI VOLO, in quanto si lancia e si atterra sopra la testa delle persone che occupano la normale zona di frequentazione! Domenica ho notato con rammarico che qualcuno ha pure messo una banderuola a vento in tale pezzo di prato, dove si é più facile atterrare, ma é MOLTO PERICOLOSO, in quanto l'avvicinamento per l'atterraggio viene fatto sopra la strada regionale a non più di 10 mt. di quota dalle capote di pulmann, auto e dalla testa di ignari motociclisti, ed in mezzo a forti raffiche di vento! Tra l'altro strada molto trafficata nei weekend d'estate! Tale manovra può pregiudicare la frequentazione del pendio, in quanto tali "evoluzioni" non stanno troppo simpatiche (giustamente...) a chi transita nella suddetta strada; non parliamo poi se vengono notate dalle forze dell'ordine o in caso di collisione! La corretta zona di volo é quella con ingresso proprio in mezzo al tornante della regionale, e non quella sopra dove per salire bisogna salire a piedi tra rocce ed arbusti...

Quindi visto che a tutti noi piace volare coi nostri alianti pregherei di rispettare queste semplici regole, che sono poi quelle civili del quieto vivere; non si vuole imporre nulla a nessuno, non ne ho nemmeno l'autorità tra l'altro, ma si chiede cortesemente di volare in sicurezza, per noi, per gli altri e per proseguire il nostro amato hobby, senza essere cacciati da quel magico pendio che é Salirod...
in condizioni potenti, molti modelli, anche quelli innocui, iniziano a viaggiare in modo "allegro"...
come ci dice Martini, è doveroso prestare la massima attenzione.
seguire poi le indicazioni di chi conosce il posto, senza improvvisare, ha sicuramente la sua ragione...
per molti il pilotaggio in ambienti con condizioni "nuove" può essere "imbarazzante", è quindi lodevole avere chi si preoccupa di noi e degli altri.
detto ciò (mi sembrava giusto lodare la disponibilità di questo utente).

quando andiamo a Salirod?.
è? Pier?
ti va bene il 15 di agosto? (non mi dire che lavori...)
si potra? (chiedo ai frequentatori del pendio)

non sono mai stato da Voi ed avrei piacere di "slegare" i pollici...
dpl non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 luglio 12, 23:31   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 17-08-2004
Messaggi: 445
Citazione:
Originalmente inviato da dpl Visualizza messaggio
in condizioni potenti, molti modelli, anche quelli innocui, iniziano a viaggiare in modo "allegro"...
come ci dice Martini, è doveroso prestare la massima attenzione.
seguire poi le indicazioni di chi conosce il posto, senza improvvisare, ha sicuramente la sua ragione...
per molti il pilotaggio in ambienti con condizioni "nuove" può essere "imbarazzante", è quindi lodevole avere chi si preoccupa di noi e degli altri.
detto ciò (mi sembrava giusto lodare la disponibilità di questo utente).

quando andiamo a Salirod?.
è? Pier?
ti va bene il 15 di agosto? (non mi dire che lavori...)
si potra? (chiedo ai frequentatori del pendio)

non sono mai stato da Voi ed avrei piacere di "slegare" i pollici...
Più che disponibilità la chiamerei "voglia di sicurezza visti gli ultimi episodi" anche perché, come già scritto, l'aumento di frequentatori mette sempre più in evidenza i pericoli ed alcuni incidenti, seppur modesti, sono già avvenuti... incidenti che con un paio di semplici regolucce si possono benissimo prevenire... Comunque cambiando discorso io il 15 sarò in ferie, comunque in quel periodo qualcuno del posto penso ci sia; meteo permettendo credo di salire questo sabato e/o domenica.
martini74 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 agosto 12, 00:06   #7 (permalink)  Top
dpl
User
 
Data registr.: 14-03-2005
Messaggi: 4.051
Citazione:
Originalmente inviato da martini74 Visualizza messaggio
Più che disponibilità la chiamerei "voglia di sicurezza visti gli ultimi episodi" anche perché, come già scritto, l'aumento di frequentatori mette sempre più in evidenza i pericoli ed alcuni incidenti, seppur modesti, sono già avvenuti... incidenti che con un paio di semplici regolucce si possono benissimo prevenire... Comunque cambiando discorso io il 15 sarò in ferie, comunque in quel periodo qualcuno del posto penso ci sia; meteo permettendo credo di salire questo sabato e/o domenica.
mi par di capire quindi, che per il 15, Tu non ci sarai?

credi che il pendio sarà frequentato da più turisti del solito? o, che sò, qualche sagra lì o nei paesi limitrofi?
solitamente il 15, almeno da "noi" in liguria, la gente si "stordisce" ben bene in casa propria con parenti ed amici.
potrebbe essere quindi un giorno meno frequentato di altri, credo, da questo punto di vista...

infine: modelli.
non ne ho di piccolissimi, per un posto così, come lo immagino, penserei:

swift 1/4
blanick l213 1/4
lo 100 1/4
schweizer 1/4

Voi solitamente con cosa volate?

non ultimo: meteo.
cosa guardare e che venti preferire?

grazie, dpl.
dpl non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 agosto 12, 00:16   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di insert-coin
 
Data registr.: 28-01-2012
Residenza: Aosta
Messaggi: 503
Per quanto mi riguarda, penso che sarà difficile esserci il 15 agosto, giorno notoriamente dedicato a grigliate con amici e fidanzate...ma non si sa mai, anche se devo dire di provare ancora un certo timore nel lanciare da quel pendio: non tanto per le incredibili condizioni che quasi giornalmente si presentano, quanto per le esigue dimensioni dell'area d'atterraggio che rendono abbastanza delicata la manovra!
Sarebbe bello se venisse attrezzata una zona incolta poco sottostante...non è detto che non si riesca in futuro ad ottenere un buon riscontro dall'Amministrazione locale.
In ogni caso mi sembrano doverosi i consigli di volo indicati, in particolare per evitare divieti di frequentazione del pendio!
__________________
Pan & persöt, pataca & lambrösc - Anonimo emiliano.
Calypso Flyzone - Easy Glider 4 MULTIPLEX
insert-coin non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 agosto 12, 10:59   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pierrecruset
 
Data registr.: 18-10-2005
Residenza: Saluzzo (CN)
Messaggi: 1.579
Citazione:
Originalmente inviato da dpl Visualizza messaggio
swift 1/4
blanick l213 1/4
lo 100 1/4
schweizer 1/4
Magari mi sbaglio, visto che non ci sono mai stato, ma da quel che mi dice un amico che c'è stato, 2 metri (e che si fermi in poco spazio) è l'ideale, magari se sei proprio bravo (ma tanto bravo) un 2.5/3 ci può entrare ma è già un rischio.

Come tipologia di modelli i tuoi ci stanno il dubbio è sulla dimensione.
__________________
Se non vedi le cose negative del mondo che ti circonda vivi in un paradiso per idioti» (Jaggi Vasudev)
http://charliebrown.altervista.org/
pierrecruset non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 agosto 12, 12:01   #10 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 09-06-2012
Residenza: pendio
Messaggi: 27
il mese scorso sono salito per la prima volta a salirod, e ci sono tornato altre due volte.
sempre durante la settimana e ho sempre volato da solo.

essendo solo, senza l'aiuto di modellisti autoctoni, e non avendo trovato da nessuna parte indicazioni sul volo o regolamentazioni, ho dovuto valutare personalmente e secondo le mie capacità il circuito di avvicinamento e l'atterraggio.

leggendo questo 3d,mi rendo conto di aver contravvenuto al "regolamento" recandomi per atterrare, sul prato soprastante lo spiazzo di involo.

ad essere sincero però non riesco a capire cosa intende martini 74 e come sia possibile atterrare nel prato adibito all'involo, senza passare sulla strada (e a quota moto bassa)

pensandoci, potrebbe essere possibile un avvicinamento dal lato sx (con vento e rotori al traverso) lasciando scarrocciare il modello fino al piano, ma la vedo abbastanza difficile, sopratutto con modelli >250cm di A.A. e potenzialmente molto pericoloso se
ci sono altre persone sul pendio.

ps) spero di incontrarti di persona in modo da vedere la vostra tecnica di appontaggio,
ma non sarebbe male dare indicazioni anche sul forum sulla procedura di avvicinamento e atterraggio corretta.
Icone allegate
Regolamento Voli Salirod-dscn1124.jpg  

Ultima modifica di nextone2 : 01 agosto 12 alle ore 12:07
nextone2 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
primi voli 3D galaxy Elimodellismo Acrobazia 7 26 aprile 12 17:55
Informazioni pendio di Salirod (AO) Willy163 Aeromodellismo Alianti 2 19 maggio 10 00:51
primi voli in 3 d 450xl Elimodellismo Acrobazia 4 21 giugno 08 09:55



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:40.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002