Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 agosto 19, 15:01   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fucio87
 
Data registr.: 20-08-2009
Residenza: Bassano del Grappa
Messaggi: 272
Batterie inutilizzate per 5 anni

Buongiorno a tutti
Dopo 5-6 anni di inattività sto pensando di rispolverare i modelli... Ho però una perplessità circa le batterie Lipo / Life ancora in mio possesso:

- 3 batterie lipo 3S da 2.65Ah di cui 2 sono leggermente gonfie (celle a 4.1V) e una come nuova (celle a 3.8V)
- 2 batterie lipo 4S da 3.6Ah sempre leggermente gonfie (celle a 4.1V)
- 1 batteria life da 1800 Ah, carica, sembra nuova.....

Secondo voi sono utilizzabili dopo tutto questo tempo?
Ci sono delle verifiche o degli accorgimenti che posso prendere per salvarle?

i modelli interessati sono un aliante Reichard Proxima e un Habu!

Ringrazio in anticipo per qualsiasi feedback.
Alberto
fucio87 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 agosto 19, 16:18   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-10-2017
Residenza: Catanzaro
Messaggi: 3
ciao, il motivo per cui quella con 3.8v non è gonfia, è proprio perché è rimasta in storag, cioè al 50%. Mentre le altre sono rimaste cariche per tutti questi anni. Se, sono come dici leggermente gonfie le potresti usare su modelli che non abbiano grossi assorbimenti, perché al contrario non avresti grosse prestazioni e col tempo aumenterebbero ancor di più la loro circonferenza. Comunque in ogni caso cerca di scaricarle non più di 3.7v a cella, per poi ricaricarle, in modo da rigenerare la chimica. Ma per il gonfiore non puoi più far nulla.
TEAM PIGA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 agosto 19, 17:26   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.429
Nella scarica, portare le celle a 3,7 volt non ha senso.
Bisogna ricordare che la tensione nominale delle celle LiPo, è di 3,7 Volt.
Quindi scaricarle a quella tensione è come non scaricarle.
Va ancora ricordato che le stesse celle, possono (e non superare) la tensione minima di 2,7 Volt.
Volendo essere prudenti, non scenderei nella scarica, sotto i 2,9 Volt elemento.
Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 19, 21:35   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fucio87
 
Data registr.: 20-08-2009
Residenza: Bassano del Grappa
Messaggi: 272
Grazie a entrambi.
Ho scaricato e ricaricato le batterie per l'aliante.. intanto mi accontento di queste!
fucio87 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 19, 22:32   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emipan
 
Data registr.: 03-05-2019
Residenza: Loano (SV)
Messaggi: 265
Citazione:
Originalmente inviato da TEAM PIGA Visualizza messaggio
ciao, il motivo per cui quella con 3.8v non è gonfia,
.
.
.
.
Ma per il gonfiore non puoi più far nulla.
Si probabilmente è vero ma...

ho trovato un paio di video su YouTube (questo è uno https://www.youtube.com/watch?v=BMI5yt4VGCQ )

questo un altro https://www.youtube.com/watch?v=9-OAE7ZvsRY

Se cercate un po' ne trovate dozzine di video così...


in cui gli autori mostrano una tecnica davvero banale per "sgonfiare" le LiPo.

Il concetto è: dato che sono gonfie di gas si pratica un foro nell'involucro esterno (occhio a non forare in profondità) si fa uscire il gas e si richiude ben bene il foro.

Poi la batteria si carica e si usa normalmente.

Io ci ho provato con qualche 1S 450mAh e a dire il vero funzionano come prima (non come nuove, come prima del trattamento...) con la differenza che adesso riesco a infilarle nella sede batteria del modello dove prima non entravano più...

La batteria tende a gonfiare ancora, ed è chiaro che si sta consumendo e i suoi componenti chimici interni si stanno degradando.

Secondo me questo svuotamento ha anche il vantaggio di diminuire il rischio di "scoppio" (o meglio apertura dell'involucro) durante l'uso, magari in volo.

Abbiamo in mano una batteria vecchia con caratteristiche ben lontane da quelle di quando era nuova ma pur sempre in grado di essere usata almeno ancora un po', magari non per l'uso originale.


Opinioni al riguardo?
__________________
La mie affermazioni valgono per quelle di un hobbista che ha sempre da imparare, non di un esperto del settore; parlano della mia esperienza compresi gli errori fatti. Siate pazienti!
emipan è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 settembre 19, 14:00   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 846
Citazione:
Originalmente inviato da emipan Visualizza messaggio
Si probabilmente è vero ma...



ho trovato un paio di video su YouTube (questo è uno https://www.youtube.com/watch?v=BMI5yt4VGCQ )



questo un altro https://www.youtube.com/watch?v=9-OAE7ZvsRY



Se cercate un po' ne trovate dozzine di video così...





in cui gli autori mostrano una tecnica davvero banale per "sgonfiare" le LiPo.



Il concetto è: dato che sono gonfie di gas si pratica un foro nell'involucro esterno (occhio a non forare in profondità) si fa uscire il gas e si richiude ben bene il foro.



Poi la batteria si carica e si usa normalmente.



Io ci ho provato con qualche 1S 450mAh e a dire il vero funzionano come prima (non come nuove, come prima del trattamento...) con la differenza che adesso riesco a infilarle nella sede batteria del modello dove prima non entravano più...



La batteria tende a gonfiare ancora, ed è chiaro che si sta consumendo e i suoi componenti chimici interni si stanno degradando.



Secondo me questo svuotamento ha anche il vantaggio di diminuire il rischio di "scoppio" (o meglio apertura dell'involucro) durante l'uso, magari in volo.



Abbiamo in mano una batteria vecchia con caratteristiche ben lontane da quelle di quando era nuova ma pur sempre in grado di essere usata almeno ancora un po', magari non per l'uso originale.





Opinioni al riguardo?


Beh se lo dicono su YouTube deve essere vero e giusto per forza, no?

Guarda, io le buco anche da nuove, così non si gonfiano proprio e taglio la testa al toro.

Quelli che producono le LiPo e le sigillano in quel modo non hanno capito una mazza, o forse è tutto un complotto per fartele buttare quando sono ancora buone.

Non capisco neanche perché sulle istruzioni di OGNI LiPo ci sia scritto di non bucarle assolutamente e non usarle se dovessero apparire danneggiate...



Fatti furbo e buttale, non vale la pena rischiare per sgonfiare batterie che ormai sono andate..
Non scherzare con le batterie, è vero che possono prendere fuoco! chiedi a YouTube se non ci credi


Sent from my iPhone using Tapatalk
marcodef non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 settembre 19, 14:27   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emipan
 
Data registr.: 03-05-2019
Residenza: Loano (SV)
Messaggi: 265
Citazione:
Originalmente inviato da marcodef Visualizza messaggio
Beh se lo dicono su YouTube deve essere vero e giusto per forza, no?

Guarda, io le buco anche da nuove, così non si gonfiano proprio e taglio la testa al toro.

Quelli che producono le LiPo e le sigillano in quel modo non hanno capito una mazza, o forse è tutto un complotto per fartele buttare quando sono ancora buone.

Non capisco neanche perché sulle istruzioni di OGNI LiPo ci sia scritto di non bucarle assolutamente e non usarle se dovessero apparire danneggiate...



Fatti furbo e buttale, non vale la pena rischiare per sgonfiare batterie che ormai sono andate..
Non scherzare con le batterie, è vero che possono prendere fuoco! chiedi a YouTube se non ci credi


Sent from my iPhone using Tapatalk


No no!
Non è che se lo dice you tube dev’essere vero!
Non sono più un bambino e non ancora un vecchio rimbambito... e non credo che tu buchi le batterie nuove, quindi non è il caso che fai del sarcasmo per deridermi... ;-)
Ho capito che la tua opinione è quella convenzionale e non ti nascondo che è anche la mia opinione, tuttavia la curiosità che abita ancora in me, nonostante l’età già matura, mi ha spinto a sperimentare, a confrontare, a verificare - prima di rifiutare una nuova idea - a comprendere e a decidere dopo, non prima di sapere...

Ho scritto qui per invitare quanti sono ancora curiosi ad approfondire questa cosa.

Al momento sto continuando a utilizzare 4 batterie 1s 450mAh sgonfiate che avevo già messo nel cestello da smaltire... Vediamo quanto dureranno e poi calcolerò il risparmio - se ci sarà - di questo trattamento.

Grazie per la tua opinione!



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
__________________
La mie affermazioni valgono per quelle di un hobbista che ha sempre da imparare, non di un esperto del settore; parlano della mia esperienza compresi gli errori fatti. Siate pazienti!
emipan è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 settembre 19, 23:52   #8 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di cecco
 
Data registr.: 11-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 7.488
Il fuoco non è un opinione e più di un modellista ci ha rimesso casa... se è vero che sta succedendo sempre più raramente (forse perche abbiamo imparato a starci attenti) non è che il pericolo sia scomparso.
Neanche la chimica è un opinione variabile.....
__________________
.


Non si è mai troppo vecchi per imparare, non si è mai troppo giovani per insegnare.....
cecco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 settembre 19, 13:58   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emipan
 
Data registr.: 03-05-2019
Residenza: Loano (SV)
Messaggi: 265
cecco dice che "non si è mai troppo vecchi per imparare"


giusto, infatti io sono rimasto curioso e anche se ho capito e so bene che le LiPo possono scoppiare (sfiammare) e incendiare ciò che hanno vicino, compresa la casa del modellista, non per questo le considero belzebù in persona.

Sono curioso di sapere perché sfiammano, perché gonfiano, quando lo fanno, in quali condizioni e circostanze.

Se con l'usura o chissà quale altra ragione nei processi di ossidazione e riduzione tipici dell'accumulatore si sviluppa del gas (probabilmente ossigeno vedendo le formule chimiche dei componenti) che si accumula nell'involucro, mi domando quale contro indicazione ci possa essere a togliere il gas in eccesso e a richiudere l'involucro.

Vorrei discutere su questioni tecniche, non sulla paura degli incendi.
Vorrei argomentazioni concrete, non il sarcasmo di marcodef che è pura polemica.


E' probabile che questa manovra dello "sgonfiaggio" - oltre alle procedure di sicurezza da adottare quando si maneggiano prodotti chimici - abbia controindicazioni, o forse no.
Io credo che nei 20/25 anni in cui le LiPo sono sul mercato saranno emerse mille domande e mille risposte e che ci sia qualche risposta tecnica sulla loro delicatezza e facilità di sfiammare, sto cercando queste risposte.

Se c'è qualcuno ancora curioso bene, se no pazienza.
__________________
La mie affermazioni valgono per quelle di un hobbista che ha sempre da imparare, non di un esperto del settore; parlano della mia esperienza compresi gli errori fatti. Siate pazienti!

Ultima modifica di emipan : 09 settembre 19 alle ore 14:06
emipan è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 settembre 19, 17:57   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 846
Citazione:
Originalmente inviato da emipan Visualizza messaggio
cecco dice che "non si è mai troppo vecchi per imparare"





giusto, infatti io sono rimasto curioso e anche se ho capito e so bene che le LiPo possono scoppiare (sfiammare) e incendiare ciò che hanno vicino, compresa la casa del modellista, non per questo le considero belzebù in persona.



Sono curioso di sapere perché sfiammano, perché gonfiano, quando lo fanno, in quali condizioni e circostanze.



Se con l'usura o chissà quale altra ragione nei processi di ossidazione e riduzione tipici dell'accumulatore si sviluppa del gas (probabilmente ossigeno vedendo le formule chimiche dei componenti) che si accumula nell'involucro, mi domando quale contro indicazione ci possa essere a togliere il gas in eccesso e a richiudere l'involucro.



Vorrei discutere su questioni tecniche, non sulla paura degli incendi.

Vorrei argomentazioni concrete, non il sarcasmo di marcodef che è pura polemica.





E' probabile che questa manovra dello "sgonfiaggio" - oltre alle procedure di sicurezza da adottare quando si maneggiano prodotti chimici - abbia controindicazioni, o forse no.

Io credo che nei 20/25 anni in cui le LiPo sono sul mercato saranno emerse mille domande e mille risposte e che ci sia qualche risposta tecnica sulla loro delicatezza e facilità di sfiammare, sto cercando queste risposte.



Se c'è qualcuno ancora curioso bene, se no pazienza.


Tu stai suggerendo una pratica pericolosa, quasi criminale. Per questo il sarcasmo è un modo per risponderti in maniera gentile.

Le batterie al nichel hanno valvole di sfogo, quelle a litio sono tutte sigillate ermeticamente. Dal momento che ci sono ioni di litio all’interno forse non serve una laurea in chimica per capire perché.

L’involucro è fatto di un materiale apposito, impermeabile ai gas che non devono venire a contatto con gli elementi al loro interno. Tu come le richiudi? Sei sicuro di usare un materiale sicuro?

Avrei altro da aggiungere ma mi fermo qui.

Spero che tu non ti faccia male ma spero anche che gli altri non seguano il tuo esempio.


Sent from my iPhone using Tapatalk
marcodef non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Os46LA fermo da 10 anni e pacchi batterie... Leuname79 Aeromodellismo Volo a Scoppio 24 27 marzo 19 11:52
aiuto lipo inutilizzate Tfp_lince Batterie e Caricabatterie 6 13 giugno 15 23:46
Vita Batterie Inutilizzate... Scamper Batterie e Caricabatterie 14 18 novembre 12 19:31
batterie:sono passati due anni ma si sono visti questi miglioramenti? putro Batterie e Caricabatterie 25 18 marzo 11 19:13
Batterie inutilizzate 1961omo Batterie e Caricabatterie 3 27 settembre 10 21:24



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:17.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002