Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Presentiamoci


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 04 aprile 15, 20:39   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-04-2015
Residenza: Soci (Arezzo)
Messaggi: 2
Smile Salve a tutti

Ciao a tutti, mi chiamo Stefano, vivo in casentino ( vallata in provincia di Arezzo) e, diciamo che ho già una certa età.....Allora, iniziamo con il dire che sono un neofita......intendo dire, che al momento non sono neanche un principiante, visto che, prima di comperare il mio primo modellino avrei bisogno di alcuni consigli.....mi piace il mondo dei "droni volanti", in particolare per l'abbinamento con la fotografia aerea, che in presenza di monti e valli....boschi e laghi...per non parlare dei fiumi (vivo a pochi kilometri dalla sorgente del fiume Arno) mi stimola la fantasia!!!!!E visto che: non ho un elicottero o un aereo e, anche se li avessi ,probabilmente non li potrei pilotare ( e comunque non li ho!!!!!Hahahahahaha!!!!) per un incidente che mi ha lasciato privo della mano sinistra, sarei già molto contento di riuscire a pilotare un drone ( o qualcosa del genere...).
Anche se non credo sia questo il posto dove fare delle richieste, quello che vorrei sapere per prima cosa è se ci sono radiocomandi da usare con la sola mano destra, o, se c'è modo di modificarne di "normali" per potermi permettere di farne uso.....Comunque questo è un punto che chiederò in forum....per ora un grazie a tutti per il benvenuto!!!!!
Stefano
moss45163 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 aprile 15, 21:15   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lambdafly
 
Data registr.: 12-09-2012
Residenza: In the cloud
Messaggi: 2.507
Immagini: 3
Ciao e benvenuto!

Anzitutto devo dirti che sbagli a dire che non potrai pilotare aerei o elicotteri: questi ultimi non li conosco e quindi lascio la parola agli esperti del settore, ma per quanto riguarda gli aerei la cosa è fattibilissima anche con una mano sola.

Se ti manca solo la mano ma puoi comunque usare l'avambraccio, potresti tranquillamente utilizzarlo per muovere lo stick del gas che non ha la molla. Magari adattato ad essere mosso con più facilità (es. stick più lunghi). Con l'altro stick nella mano destra piloti il piano di quota (cabra/picchia) e gli alettoni miscelati con il direzionale. Non ti serve altro per pilotare un aereo in maniera semplice.

Ci sono anche degli stick con il potenziometro sopra, così con una mano piloti tre assi. La maggior parte dei radiocomandi ha inoltre degli slider laterali che puoi usare con la destra, così come altri interruttori e potenziometri presenti sempre nella parte destra della radio.

Ti doterai di radio a pulpito o supporti per trasformare una radio normale in una a pulpito e non avrai nessun problema a mantenere la radio (che si mantiene da sola appesa al collo).

Insomma, se vuoi pilotare aerei, la mancanza di una mano non è sicuramente un problema. Se poi ti piacciono comunque i droni, allora è un altro discorso.
lambdafly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 aprile 15, 17:20   #3 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 22-03-2008
Residenza: Vetralla-volo dove mi capita
Messaggi: 1.645
Un pilota (di modelli) benvenuto Stefano

dalla bravura unica Tedesco, conosciuto (di vista) sul Vettore", non aveva la mano destra, ma faceva volare, grandi alianti.

Aveva miscelato il direzionale con l'alettone, tutti i comandi li aveva sullo stik sinistro, ad esclusione del solo comando (ex motore), usato per gli aerofreni, ad uso del quale.

Aveva "incaricato" uno "slider" laterale che all'occorrenza, comandava sempre con la mano sinistra.

Per il lancio......elastico (cosa che farò anche io, nn potendo correre).

Ultima modifica di m.mauro : 05 aprile 15 alle ore 17:24
m.mauro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 aprile 15, 00:31   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-04-2015
Residenza: Soci (Arezzo)
Messaggi: 2
Grazie mille!!!!

Grazie delle risposte!!!!!!
Anche se, devo ammettere che per me, alcune cose che avete detto sono "Arabo", nel senso che non capisco bene di cosa parlate con alcuni termini usati, quello che è importantissimo per me è la fiducia che proponete nell affermare che non avrò problemi.....o, almeno da quello che ho capito, che i problemi che posso riscontrare sono sicuramente superabili!!!!!!
Grazie mille a tutti e due!!!!!!
moss45163 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 aprile 15, 08:57   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lambdafly
 
Data registr.: 12-09-2012
Residenza: In the cloud
Messaggi: 2.507
Immagini: 3
Una radio a pulpito è una radio espressamente concepita per mantenersi da sola in posizione orizzontale attaverso apposite chinghie e/o imbracature. Ci sono anche appositi supporti che si montano su radio normali per poterle usare a pulpito. Solitamente si usano insieme pollici ed indici. Di seguito qualche foto:





Quindi il problema di mantenere la radio con una sola mano è risolto perché la radio si mantiene da sola senza bisogno delle mani per sostenerla.

Per quanto riguarda le miscelazioni: sugli aerei solitamente il timone direzionale è su uno stick e gli alettoni su un altro. Tralasciando il fatto che hanno funzioni diverse, solitamente in una virata si "coordinano", cioè si utilizzano insieme. Attraverso una funzione del radiocomando, si può fare in modo di "miscelare" il timone direzionale sugli alettoni in maniera che quando si muovono gli alettoni con uno stick si muove anche il direzionale in maniera automatica. Ovviamente acrobazie tipo "volo a coltello" che richiedono solo il direzionale e non gli alettoni oppure virate in termica con gli alianti in cui si usa il direzionale anche nella parte opposta a quella degli alettoni, non sono fattibili con la semplice miscelazione, ma chissenefrega, non devi mica partecipare a campionati di acrobazia o di volo in termica!

Per il motore (ma se decidi di volare con alianti senza motore il problema non si pone) se non riesci a pilotarlo con l'avambraccio sinistro, puoi associarlo ad un interruttore o ad uno slider, che è un potenziometro che si trova solitamente nei due lati del radiocomando e quindi facilmente usabile dalla sola mano destra (nel tuo caso):



In generale sulle radio moderne si possono assegnare liberamente i comandi del radiocomando (ingressi) con i comandi sull'aereo (uscite) quindi se compri un radiocomando con tali funzionalità, potrai spostare a piacimento i comandi che vuoi sulla parte destra del radiocomando.

Insomma, stai tranquillo che volare con una sola mano non è un problema: c'è chi fa danni anche con due mani
lambdafly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 aprile 15, 10:37   #6 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 22-03-2008
Residenza: Vetralla-volo dove mi capita
Messaggi: 1.645
Si Stefano,in effetti adesso (oggi), puoi dare il comando, usando uno qualsiasi degli stik, leve, interruttori, ed fargli muovere la pare "mobile" di tuo interesse.

Nn come anni fa, che le radio trasmettevano "generalmente" su 4 canali e, a secondo del "mode" usato, si avevano determinati movimenti (impulsi), su altrettanto determinati canali.

I "mode" più usati, sono l'1 e il 2, ma arrivano fino a 4, la migliore utilità dell'uno o dell'altro, è discutibile.

Di "quasi certo", c'è che quasi tutti all'estero usano il mode 2 (gas a sinistra), al nord italia, maggiormente viene usato il mode 2.

Tutto dipende dal mode usato da chi ti insegna, o dal sistema usato maggiormente nella zona (campo), dove usi volare, in quanto se hai bisogno d'aiuto, non ti viene dato da uno che usa guidare con un sistema diverso dal tuo.

Sta a te, io (ma nn te ne potrà fregare di meno), uso il pulpito e volo mode uno (gas a destra).
m.mauro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 aprile 15, 20:41   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-04-2015
Residenza: Soci (Arezzo)
Messaggi: 2
Smile cosa ne pensate? io lo trovo GENIALE...e voi?

Aduken
User

L'avatar di Aduken

Data registr.: 20-05-2008
Residenza: Viggiu' (VA)
Messaggi: 3.724
Invia un messaggio via MSN a Aduken

Ciao
l'anno scorso stavo lavorando per adattare questo joystick della logitech (extreme 3d pro) alla mia vecchia radio, una multiplex evo 9....poi ho abbandonato per mancanza di ulteriore interesse visto che mi erano arrivati i pezzi per i giocattoloni nuovi....
I risultati pero' erano incoraggianti, riconosceva i segnali dei potenziometri del joystick alla perfezione.
Il bello di questo joystich e' che ha i 3 comandi tutti sulla leva:

Click here to see a large version

Il problema e' che ci sono una marea di fili sa saldare
__________________
Citazione:
Originalmente inviato da uno sbruffone
Modellisticamente sei zero
Oh povero me....tanti anni buttati via.....
moss45163 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Salve a tutti trebbia Presentiamoci 0 20 febbraio 15 19:47
Salve a tutti. filippetto Presentiamoci 0 19 febbraio 15 12:50
Salve a tutti... dindocino Modellismo 0 10 agosto 12 11:52
salve a tutti marconos Circuiti Elettronici 2 19 luglio 09 13:27



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:14.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002