Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo Riproduzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 17 novembre 20, 22:23   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di abramo.nerva
 
Data registr.: 16-10-2009
Residenza: presso il campo volo del G.A.B. in Salussola Biella
Messaggi: 484
Costruzione motoscafo fuoribordo.

Ciao a tutti.
----
Anche se si tratta uno scafo di fantasia penso che sia correto inserirlo in questa sezione.
----

Durante il primo "lockdown", vedendo mio figlio di quasi 15 anni decisamente annoiato, intento a trascorrere le giornate tra play, PC, ipad e telefonino, decido di fargli costruire un aeroplano da disegno (io faccio quasi esclusivamente aeroplani), ma mio figlio sostiene che un aereo è troppo complicato come prima realizzazione, allora gli propongo di costruire, da disegno, un motoscafo su cui installare un motore fuoribordo regalatomi da un amico che giace nei cassetti del mio laboratorio.

Mi metto così alla ricerca di un soggetto idoneo e di facile realizzazione e la ricerca si concretizza su un disegno aquistato su ebay per pochi euro.

Lo scafo sembra decisamente semplice da realizzare, il disegno prevede le ordinate in compensato da 3/4 mm, mentre per il fasciame deve essere realizzato da 4 pannelli di compensato più sottile (ma non riuscendo a capire ne il materiale e tantomeno lo spessore decido di usare del marino da 1,5 mm).

Stampo su carta tutte le ordinate e lascio a mio figlio il compito di segare tutto con la vibro, cosa che esegue in modo veramente eccellente.

segate e alleggerite le ordinate, prepariamo uno scaletto e iniziamo il montaggio.
il lavoro scorre velocemente senza nessun ostacolo.

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200422_175515.jpg
tutte le ordinate fissate allo scalo

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200501_224622.jpg
incollati i listelli

e fin qui, sembrava tutto facile, ma i problemi sono sorti all'atto di incollare i pannelli in compensato che formavano il fasciame.
Il compensato da 1,5 sembrava decisamente duttile, ma fargli compiere una doppia curvatura era veramente impossibile, non c'era verso di farlo stare al proprio posto.
A quel punto non restava altro che rifare uno scalo molto robusto su cui dare la forma corretta ai pannelli bagnati nella ammoniaca.

Il lavoro, oltre a grantire un'itossicazione alle vie respiratorie permetteva di avere la giusta curvatura dei pannelli:

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200509_174430.jpg

pannelli inferiori (chiglia

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200517_232108.jpg
finalmente quelli laterali.
__________________
Crusader
abramo.nerva non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 20, 22:39   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di abramo.nerva
 
Data registr.: 16-10-2009
Residenza: presso il campo volo del G.A.B. in Salussola Biella
Messaggi: 484
dimenticavo, per gli incollaggi tra listelli e ordinate abbiamo usato resina (UHU PLUS), metre per i pannelli del fasciame abbiamo usato la Mastro d'Ascia (colla con un buon potere incollante ed essendo una poliuretanica anche reimpitivo).

-----

Finalmente si poteva staccare lo scafo dallo scaletto e cominciare a lavorare per la coperta.

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200518_223239.jpg
lo scafo pronto per essere separato dallo scalo

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200518_225002.jpg

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200518_225016.jpg

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200518_225032.jpg
appena staccato dallo scalo

e finalmente dopo tanto lavoro (non so quante volte mio figlio si è pentito di non fare un aereo!

A quel punto non restava che la realizzazione della coperta, tra l'altro mio figlio ha deciso di farlo biposto sportivo ma con un aspetto vintage.

dopo un paio di prove abbiamo optato di fare una coperta (con la giusta bombatura in balsa da 3 mm, resinata all'interno come protezione dall'acqua.

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200609_231134.jpg
prima copertura in balsa.
__________________
Crusader
abramo.nerva non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 novembre 20, 00:22   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.041
Bravissimi!!!

Seguo interessato e ben felice di vedere giovani leve "creare" con le proprie mani!!!

Una curiosità, che motore fuori-bordo monterai???
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 novembre 20, 18:41   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di abramo.nerva
 
Data registr.: 16-10-2009
Residenza: presso il campo volo del G.A.B. in Salussola Biella
Messaggi: 484
Citazione:
Originalmente inviato da aerofast Visualizza messaggio
Bravissimi!!!

Seguo interessato e ben felice di vedere giovani leve "creare" con le proprie mani!!!

Una curiosità, che motore fuori-bordo monterai???

Ciao, il motore è un vecchio Graupner GTX 600 Speedline, purtroppo non è bellissimo ma sto già lavorando per farlo diventare più consono alla realizzazione.

Costruzione motoscafo fuoribordo.-graupner-gtx-600-speedline-outboard-engine-motor-rc.jpg
__________________
Crusader
abramo.nerva non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 novembre 20, 19:24   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di abramo.nerva
 
Data registr.: 16-10-2009
Residenza: presso il campo volo del G.A.B. in Salussola Biella
Messaggi: 484
inizia la lavorazione della coperta.

La persona che ci ha donato il motore, che purtroppo non c'è più, ci ha dato anche molto altro materiale tra cui una discreta quantità di listelli navali in svariati formati e di diverso tipo di legno (anche per questo motivo ho convinto il ragazzo a fare un motoscafo).

caduta la scelta del tipo di ricopertura abbiamo deciso di fare:

il bordo laterale in listelli di un legno molto scuro ed estremamente duro
che potrebbe essere dibetou, e anche per questi è stata un'impresa, messi a bagno nell'amoniaca e poi incollati curvi su un piano laminato, seguendo la linea dello scafo e una volta incollati curvi tra di loro, messi sul bordo della coperta. Messi questi, per non partire con il listellato direttamente contro il bordo esterno abbiamo messo un listello largo 1 mm. di un legno molto chiaro che dovrebbe essere faggio.
(per fare i listellini da 1 X 1,5 ricavandoli da listelli da 1 x 5 ho - perchè per questa operazione ho tenuto mio figlio lontano dall'apparecchiatura - predisposto il trapano a colonna con una guida e una lama di sega circolare, il sistema ha funzionato benissimo, ma bisogna fare molta attenzione perchè è pericoloso).

Costruzione motoscafo fuoribordo.-sega.jpg
l'accrocco per tagliare i listelli

Finalmente fatto quello ho lasciato mio figlio che si divertisse nella palchettatura della coperta, anche abbastanza rapidamente, ha fatto un lavoro veramente notevole.

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200716_233229.jpg Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200716_233239.jpg Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200719_225955.jpg
il bordo esterno e l'inizio della parte centrale

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200721_231853.jpg
il lavoro continua .......
__________________
Crusader
abramo.nerva non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 novembre 20, 21:52   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di abramo.nerva
 
Data registr.: 16-10-2009
Residenza: presso il campo volo del G.A.B. in Salussola Biella
Messaggi: 484
Nel post precedente mi sono confuso, i listelli da 1 mm. dovrebbero essere in tiglio, mentre, quelli che si alternano a quelli in tiglio da 1mm. sono in faggo da 4 mm.

Comunque devo riconoscere che mio figlio ha fatto un ottimo lavoro ec è stato precisissimo negli accoppiamenti.

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200721_231858-1.jpg Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200724_231906-2.jpg



finalmente finito

Costruzione motoscafo fuoribordo.-img_20200917_231246-3.jpg

si sono scordato di dire che prima della chiusura superiore dello scafo:
mio figlio ha stuccato e dato diverse mani di fondo allo stesso, seppiandolo con carta sempre più fina per arrivare alla fine con una 600;
assieme abbiamo creato il vano batteria nella prua, mente nella poppa dietro al vano abitacolo il supporto per il servo del timone con relativa squadretta di comando ed il supporto per l'esc.

adesso, visto l'ottimo risultato, per la finitura superiore della coperta in legno naturale approfitto della collaborazione offertami da un amico che, oltre ad essere un bravissimo aeromodellista è un grandissimo falegname, il quale si è offerto per farmi la finitura in vernice bicomponente da mobili.

Prima però vorrei preparare tutti gil accessori che andranno posizionati sulla coperta:
passacavi, gallocce, ecc.
inoltre vorrei preparare anche il parabrezza sullo stile di quello in foto, ma in commercio non trovo nulla qualcuno sa darmi una dritta su come realizzare il telaio ?

Costruzione motoscafo fuoribordo.-barca-1.jpg

Grazie
__________________
Crusader
abramo.nerva non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 novembre 20, 21:21   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di abramo.nerva
 
Data registr.: 16-10-2009
Residenza: presso il campo volo del G.A.B. in Salussola Biella
Messaggi: 484
Montanti parabrezza

mi serve un aiutino per realizzare il parabrezza, qualche consiglio;

grazie
__________________
Crusader
abramo.nerva non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 novembre 20, 05:40   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 1.856
Suggerirei di farlo di plastica trasparente piegata (tipo acetato o simili) e incollarlo/siliconarlo/rivettarlo alla struttura...Il 'telaio', con nastro adesivo di alluminio e via...(anche due/tre strati per rendere più credibile lo spessore da vicino...)
(...teniamola facile, che i neofiti scappano...)

Ultima modifica di giocavik : 21 novembre 20 alle ore 05:45
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 novembre 20, 12:27   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bat21
 
Data registr.: 15-08-2020
Residenza: Piazza Armerina
Messaggi: 3
Ciao, anche io possiedo un motore fuoribordo Jackson 580 (credo, devo verificare),mai usato .Quali sono le dimensioni dello scafo che stai costruendo ?
bat21 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 novembre 20, 18:57   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bat21
 
Data registr.: 15-08-2020
Residenza: Piazza Armerina
Messaggi: 3
Verificato: Jackson 540. Per il telaio del parabrezza puoi usare uno di quei profili cromati che puoi trovare dai rivenditori di accessori auto( o anche dai cinesi),usati come paracolpi per le portiere.
bat21 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
costruzione motoscafo Ponta Navimodellismo a Motore 9 06 settembre 16 02:33
costruzione motoscafo Paul81 Motoscafi con Motore Elettrico 27 07 settembre 14 21:58
motoscafo con motore fuoribordo wane2 Motoscafi con Motore Elettrico 83 19 maggio 13 07:02
motoscafo con fuoribordo manuscania Motoscafi con Motore Elettrico 3 24 agosto 09 00:59



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 16:12.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002