Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo Riproduzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 28 settembre 13, 18:50   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GunTanK
 
Data registr.: 11-03-2006
Residenza: Caldogno
Messaggi: 2.114
Quanto vale il Riva Aquarama Hachette?

Mio fratello vuole vendere il suo Riva Aquarama, o meglio tutti i fascicoli della Hachette (sono 100 fascicoli + qualcuno doppio) rigorosamente sigillati, qualcuno mi sa dire quanto può valere tutto il blocco?

Grazie.

__________________
"Fondatore della fede Stronzista"
GunTanK non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 settembre 13, 19:36   #2 (permalink)  Top
Guest
 
Data registr.: 17-07-2013
Messaggi: 3.734
quello amati costa 320 euro, il meno che ho trovato in italia 296 euro
wrighizilla non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 settembre 13, 21:39   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GunTanK
 
Data registr.: 11-03-2006
Residenza: Caldogno
Messaggi: 2.114
Citazione:
Originalmente inviato da wrighizilla Visualizza messaggio
quello amati costa 320 euro, il meno che ho trovato in italia 296 euro
Grassie Wrighi (a mio fratello che ha pagato 7€ ad uscita gli prenderà minimo una "leggera inkazzatura")
__________________
"Fondatore della fede Stronzista"
GunTanK non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 settembre 13, 22:29   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di penelope
 
Data registr.: 08-06-2004
Messaggi: 650
E' quello di Amati è meglio!!
d'altronde si sa che a fascicoli economicamente non conviene
penelope non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 settembre 13, 22:38   #5 (permalink)  Top
Guest
 
Data registr.: 17-07-2013
Messaggi: 3.734
Citazione:
Originalmente inviato da GunTanK Visualizza messaggio
Grassie Wrighi (a mio fratello che ha pagato 7€ ad uscita gli prenderà minimo una "leggera inkazzatura")
si ma digli di aprire il rubinetto sulla sinistra vedrai che scopre l'acqua calda..

mi sono sempre chiesto chi siano quei gonzi che si fanno i modelli in edicola..
costano il triplo e per certe cose quando l'hai finito è pure vecchio, magari in questo caso non riguarda il riva amati.. ma per altri modelli rc di sicuro.
la più gettonata è la ferrrari 1/5 che tanti hanno fatto pagandola miliardi di sterline.. poi scoprono che oltre ad essere un vero ferro.. costa 1/3 di quello che hanno speso.

Ultima modifica di wrighizilla : 28 settembre 13 alle ore 22:41
wrighizilla non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 13, 00:28   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2006
Messaggi: 6.006
per quanto riguarda le macchine rc quando rompi qualcosa spesso non trovi più i pezzi, perchè erano già dei fine serie...
Mach .99 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 13, 10:36   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Mariodoxe
 
Data registr.: 07-10-2007
Residenza: VENEZIA
Messaggi: 2.354
Ragazzi non sono molto d'accordo con voi. Non è vero che le dispense settimanali siano inferiori alle scatole d montaggio, anche perchè sono realizzate dalle ditte che producono tali scatole (vedi Amati). E l'insieme che è scarso rispetto all'autocostruzione o all'arsenale dove scegli il legname giusto e costruisci il tutto da solo e con le poche indicazione dei piani. I fascicoli settimanali hanno il pregio di aiutarti nella costruzione passo passo magari con strafalcioni ma che trovi pure nei piani e nelle scatole di montaggio. Solo se hai una buona pratica e una discreta conoscenza di ingegneria navale d'epoca ottenibile con la consultazioni di diversi testi (ognuno dei quali contiene sempre qualche panzana riscontrabile solo con il confronta tra i testi) sei in grado di sopperire ai difetti ed errori dei progettisti il modello e dei modellisti che preparano le istruzioni di montaggio.
Un mio carissimo amico di Venezia, iscritto a Magellano, ha realizzato una gondola in scala sul cantiere originale (sempre in scala) con tutti i legni necessari a comporla e con tutti i fregi necessari per abbellirla. Una cosa così è unica! Non potrebbe mai essere realizzata con una scatola di montaggio o a fascicoli settimanali.
Secondo me un modellino comunque realizzato sia con scatole di montaggio, autocostruzione, arsenale ecc. non ha alcun valore commerciale se non quello affettivo di chi lo ha realizzato. Certo ci sono modelli in vendita già completi ma sono sempre senz'anima! L'anima ce l'ha il modello realizzato con fatica, passione, gioia di imparare ecc. e l'anima non ha prezzo!
Ciao
Mariodoxe
Mariodoxe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 13, 14:58   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2006
Messaggi: 6.006
Mario, qui il punto non è un autocostruito secegliendo i legni e documentandosi, li siamo tutti d'accordo che è una cosa diversa; il punto è fare un kit da scatola o uno da edicola, che alla fine ti costa 3 volte di più ed a volte è pure di qualità inferiore.

nei fascicoli c'è solo un sacco di chiacchiere, alla fine il disegno è quello, i pezzi sono quelli.
Mach .99 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 13, 16:04   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-09-2012
Residenza: Grosseto
Messaggi: 83
il problema però nasce quando non si può sborsare 300 euro subito e se si vuol fare modellismo ci si deve abbassare a spendere il triplo ma diluito in due o tre anni. comunque per rispondere a Mario, è vero che fino a poco tempo fa le ditte che vendevano per i fascicoli erano italiane, (vedi proprio il riva per Hachette ), oggi purtroppo non è più così ( Vedi il Victory de agostini ), roba cinese, ed i prezzi si contraggono è vero ma per loro ed i fascicoli costano sempre sette euro.
__________________
Comincia a fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile e all'improvviso ti sorprenderai a fare l'impossibile.
syrtaki non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 13, 16:46   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-10-2009
Residenza: milano
Messaggi: 172
Io ho costruito il riva con i fascicoli della hachette (che mi hanno regalato in blocco..). Secondo me i componenti Hachette sono più scadenti della Amati.
Per esempio i sedili sono di plastica stampata e compensato. Il parabrezza è di plastica stampata …
Per cui mi sono comprato a parte (dalla amati) i sedili imbottiti e il parabrezza in metallo.
Di interessante c’è la documentazione a fascicoli da rilegare ( a chi piace ..).
Se io dovessi comprare in blocco i fascicoli Hachette non offrirei più di 200 euro.
silu49 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Riva aquarama hachette modelpassion97 Navimodellismo Riproduzioni 8 04 febbraio 12 22:34
Carena del RIVA AQUARAMA (Hachette) milgit Motoscafi con Motore Elettrico 11 05 febbraio 09 09:55
riva aquarama lellosauro Navimodellismo Riproduzioni 6 31 gennaio 07 23:20
riva aquarama Panto Modelli naviganti per usi vari, pesca, altro ecc. 6 17 novembre 05 18:47
Riva Aquarama Hachette BaroneRosso News 21 01 ottobre 05 10:23



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 19:07.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002