Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 27 luglio 22, 20:05   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 18-04-2009
Residenza: pastena fr
Messaggi: 170
Question Scafo a scoppio con recupero elettrico

Salve scafati!
Come colleghereste su un unico radiocomando a piu canali un motore brushless o brushed per recupero dello scafo quando si spegne il motore a scoppio?
jupo&fox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 luglio 22, 11:09   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.130
Non praticando motoscafi ma qche barchetta per giocare ogni tanto, e giusto a livello di consigli di buonsenso, potrebbe anche dipendere da quanti canali e' la radio. Con due canali, si può montare il motore per rientrare a riva, sullo stesso motoscafo, e azionarlo con i fine corsa dei trim del comando del gas ( se brushed, anche senza esc ma con un semplice interruttore), oppure metter su un barchino da recupero con rx che 'sente' la stessa tx e venga acceso allor quando serve mandarlo a recuperare (eventuale anche con un 'gancio' magnetico).Con più canali, a disposizione, si possono gestire entrambe le soluzioni più direttamente/facilmente

Ultima modifica di giocavik : 28 luglio 22 alle ore 11:18
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 luglio 22, 22:47   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 18-04-2009
Residenza: pastena fr
Messaggi: 170
Grazie per la dritta, il radiocomando è il classico a pistola ma con 4 canali, lidea era quella di installare un piccolo kotore collegato alle lipo che alimentano la ricevente e azionarlo con un interruttore elettronico pilotato da uno dei canali non usati, ma anche il barchino da recupero tutto sommato è fattibile, magari fatto di polistirene.
jupo&fox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 luglio 22, 08:43   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 1.769
Immagini: 8
Per avere più garanzie è meglio un barchino da recupero con altra radio.
Se condividi la stessa radio, in caso di problemi a quella, sei fermo, stesso discorso se hai un problema con la batteria scarica o altro....... idem se hai un problema al timone .....
__________________
I miei modelli
giankyfunky non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 luglio 22, 22:08   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.169
Citazione:
Originalmente inviato da giankyfunky Visualizza messaggio
Per avere più garanzie è meglio un barchino da recupero con altra radio.
Se condividi la stessa radio, in caso di problemi a quella, sei fermo, stesso discorso se hai un problema con la batteria scarica o altro....... idem se hai un problema al timone .....
Anche io condivido questa idea...il giorno che volevo collaudare il mio outrigger si è inceppato a 20mt dalla riva e sapessi che bella nuotata!! Avevo pensato anche io ad una cosa simile.....ma già comunque non c'era spazio per niente...da lì l'idea del recuperatore!!!

Ho fatto un accrocchio di barchino fatto di compensato e motoracci brushed con eliche da 50mm trovate al mercatino che ha avuto un successo incredibile per chi volava con gli Idro del lago della Represa de Broa!!
Col suo passetto lento e goffo ha riportato a riva un Beaver con un DLE 55 da 9kg come se fosse un muletto navigante!!!

Ogni cosa la sua funzione...ogni scafo il suo motore....ogni motore i suoi problemi!!!

Dà retta...fatti un barchino da recupero e ciao!!!!

Ultima modifica di aerofast : 29 luglio 22 alle ore 22:12
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 luglio 22, 07:10   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.130
Sicuramente un barchino indipendente ha i suoi vantaggi, oltreché il motoscafo originale a scoppio non avrebbe l'elica passiva elettrica a rimorchio, ma vuol dire metter su un'altra barca...e alla fin fine sono valutazioni un po' personali da intraprendere

Ultima modifica di giocavik : 30 luglio 22 alle ore 07:14
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 agosto 22, 15:10   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.702
Concordo con il barchino dedicato, ma con il motore su un canale differente. Non è detto che il motore del modello in panne sia effettivamente bloccato...

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Sistema di recupero scafo a costo irrisorio corsa Motoscafi con Motore Elettrico 9 25 luglio 17 00:48



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:44.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002