Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 04 agosto 20, 18:03   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-08-2020
Messaggi: 12
Hai fatto bene giustamente a sollevare la questione, dopotutto non sapevi di dove sono o se avevo fatto la solita sparata senza senso o avevo già valutato il posto. All'inizio mi ero orientato anche io sul motore elettrico ma poi vedendo le autonomie un po basse ho optato per un bello scoppio così da poter far un refill in qualsiasi momento senza dover dipendere dalla corrente o da valige di batterie di scorta.

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
Vespasyd non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 20, 18:07   #12 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-08-2020
Messaggi: 12
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Per le ordinate, va bene da 4 - 5 mm, puoi sempre alleggerirle dove non serve il compartimento stagno, compartimenti stagni a prua per evitare che, se dovesse imbarcare acqua, vada a fondo; a poppa per il vano radio, come coperchio, un plexiglas con guarnizione e viti, così puoi vedere se vi sono infiltrazioni d'acqua, il vano serbatoio non stagno, la presenza del serbatoio stesso, occupa il posto dell'acqua, vano motore aperto per forza di cose.



Bisogna conoscere le dimensioni dello scafo, che tipo di carena intendi utilizzare, V profondo di R, Hunt, a delta di R, Sonny Levi?



I due "redan" sono un po' troppo vicini.



Tipo di propulsione, elica immersa o di superficie?



I reddan ho visto anche io che son stati messi li un po alla caxxo, per quanto riguarda la chiglia non ho capito il tuo discorso, se a V, V profonda o altro non lo si evince già dai piani?

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
Vespasyd non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 20, 18:08   #13 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 17-07-2016
Messaggi: 810
Citazione:
Originalmente inviato da Vespasyd Visualizza messaggio
Hai fatto bene giustamente a sollevare la questione, dopotutto non sapevi di dove sono o se avevo fatto la solita sparata senza senso o avevo già valutato il posto. All'inizio mi ero orientato anche io sul motore elettrico ma poi vedendo le autonomie un po basse ho optato per un bello scoppio così da poter far un refill in qualsiasi momento senza dover dipendere dalla corrente o da valige di batterie di scorta.

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
La differenza maggiore tra scoppio ed elettrico non è tanto l'autonomia ma la mancanza (per l'elettrico) di spegnimenti - a meno di corti e altre sventure, ovvio.
seengapoor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 20, 18:10   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-08-2020
Messaggi: 12
ma scusa giusto per farmi capire meglio: uno scafo come quello in progetto lungo 1 metro e motorizzato in elettrico brushless (non qualcosa da record di velocità) quanta autonomia si potrebbe avere? 10 15 min?

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
Vespasyd non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 20, 18:28   #15 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 17-07-2016
Messaggi: 810
Citazione:
Originalmente inviato da Vespasyd Visualizza messaggio
ma scusa giusto per farmi capire meglio: uno scafo come quello in progetto lungo 1 metro e motorizzato in elettrico brushless (non qualcosa da record di velocità) quanta autonomia si potrebbe avere? 10 15 min?

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
Ah, saperlo....

Scherzi a parte, dipende da millemila fattori, dallo scafo al tipo di propulsione al regime di utilizzo alla condizione dell' acqua ai pollici del pilota.
Un "coso" apparentemente veloce come il tuo è inutile che abbia autonomie spaventose, io personalmente lo farei da adrenalina, quindi magari solo 10 minuti ma da paura, poi ti riposi tu e si fredda il motore, poi riempi un nuovo serbatoio o cambi la batteria e sei pronto a un nuovo giro. Se poi navighi in compagnia meglio ancora, puoi fare garette e inseguimenti. Dieci minuti sugli stick da solo sono belli lunghi....
Incidentalmente, hai considerato l'FPV?
seengapoor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 20, 18:50   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-08-2020
Messaggi: 12
FPV?

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
Vespasyd non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 20, 19:08   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.476
Citazione:
Originalmente inviato da Vespasyd Visualizza messaggio
FPV?

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
First person view, vista in prima persona, monti una telecamera sulla coperta, lei trasmette a terra e, tu vedi le immagini sullo schermo oppure un paio di occhiali specifici per questo genere di divertimento.

Come disse Fantozzi a proposito del film….

E' una cag*ta pazzesca.

__________________
Never forget it.

Ultima modifica di dooling : 04 agosto 20 alle ore 19:10 Motivo: ........
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 20, 19:16   #18 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-08-2020
Messaggi: 12
aahhh allora avevo visto giusto su Google. No no non amo quelle diavolerie, va ben che in teoria andrei su una spiagga selvaggia e libera ma farmi vedere a giocar con una barca rc e tanto di visore......ho una certa reputazione da mantenere

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
Vespasyd non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 20, 21:02   #19 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 17-07-2016
Messaggi: 810
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
...
E' una cag*ta pazzesca.
Ni.
E' un modo DIVERSO di usare un modello. Di norma vai più lentamente (ha i suoi vantaggi), hai una prospettiva nuova e interessante (prova a incontrare un cane curioso mentre guidi un crawler in FPV..) e puoi effettuare riprese e foto molto carine, se ovviamente ti interessa la cosa. Su una barca a vela è bellissimo, puoi anche regolare le vele guardandole "da dentro la barca"...
Se vuoi adrenalina ed extrasistole meglio la guida da lontano, e se vuoi ancora più emozione la guida in formazione: ma con quel che costa (poco) l'elettronica oggi è una curiosità che ti puoi togliere.
Persino i treninari montano le telecamere sui loro trenini...
seengapoor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 agosto 20, 21:17   #20 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-08-2020
Messaggi: 12
Non metto in dubbi che possa essere un punto di vista particolare ma l'emozione di veder sfrecciare la barca a tutta birra non ha eguali

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
Vespasyd non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
idea originale impermeabilizzazione scafo progettocp Motoscafi con Motore Elettrico 1 07 dicembre 16 17:09
Scafo monocarena 100-150cm SOLO SCAFO corsa Compro 4 25 marzo 15 23:19
Filler alternativo? Rata Aeromodellismo 2 12 febbraio 06 15:25
Avvolgimento alternativo.. claudio476 Aeromodellismo Volo Elett. - Realizzazione Motori 8 16 gennaio 06 14:28



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:27.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002