Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 luglio 22, 03:50   #81 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.646
Com'è andata la prova..?..E col nuovo giunto, fa sempre molto rumore..?..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 22, 07:57   #82 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2011
Messaggi: 1.450
Il motore da 1000 kv é perfetto per una navigazione in scala ed anche qualcosa di più, ho messo un elica tripala in ottone da 45mm, gli assorbimenti sono molto buoni.il giunto ho risolto stringendo la molla e per precauzione ho messo un po' di ciano buona sul filetto dove si avvita quest'ultima.
Forse andrebbe un po' piombata perché sta alta in acqua.
Il problema é che non so la scala, so solo che é una riproduzione e di un Nelson 40 o 44 piedi, ed é lungo 89 cm.
groover non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 22, 08:31   #83 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2011
Messaggi: 1.450
Il peso, essendo tutta in legno, in odn é di 3200 gr., eppure sta molto alta rispetto alla linea d'acqua.
Il giunto nuovo, ha eliminato del 90% il rumore dell'asse.
Il motore brushless con un minimo di gas corre un po' troppo, non so se dipenda da quest'ultimo, dall'esc o dall'elica grande....o se dipenda da tutti e 3 i fattori....
groover non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 22, 19:32   #84 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.646
I brushless sono un po' tutti meno gestibili del brushed, sotto la metà manetta.Per il peso, orientativamente, secondo le dimensioni, dovrebbe pesare circa 1,5 Kg di più, ma se va bene già così, e proprio si vuole appesantire, già un chiletto potrebbe bastare..

Ultima modifica di giocavik : 09 luglio 22 alle ore 19:38
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 luglio 22, 07:45   #85 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2011
Messaggi: 1.450
Quindi 4,7 kg é il peso finale? Ok, pensavo di meno, ma meglio cosi
groover non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 luglio 22, 03:07   #86 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.646
Orientativamente usciva sui 5Kg, ma dimensioni e dislocamenti degli originali variano tra di loro, e in genere se si sta un po' più leggeri può semplificare la questione e funziona bene lo stesso.Con un po' di pazienza, e di zavorra, si potrebbe provare di aggiungere peso fino a vedere quanto ce ne vuole per stare a filo della linea di galleggiamento..(?)..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 luglio 22, 06:53   #87 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2011
Messaggi: 1.450
Ok, pensavo di stare sui 4.5 kg massimo, già a 3.5 kg sta quasi in linea d'acqua, mancano 2 mm.
groover non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 luglio 22, 12:15   #88 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.782
Citazione:
Originalmente inviato da groover Visualizza messaggio
Il peso, essendo tutta in legno, in odn é di 3200 gr., eppure sta molto alta rispetto alla linea d'acqua.
Il giunto nuovo, ha eliminato del 90% il rumore dell'asse.
Il motore brushless con un minimo di gas corre un po' troppo, non so se dipenda da quest'ultimo, dall'esc o dall'elica grande....o se dipenda da tutti e 3 i fattori....
Questo problema lo puoi risolvere con una curva sulla radio, in modo da non avere una proporzionalità diretta tra stick e motore.
Sulla radio puoi impostare l'Exp (esponenziale) oppure crearti una curva personalizzata (se il software della radio lo permette).

In realtà i brushless sarebbero anche più gestibili dei brushed ai bassi regimi (ricordo che sono motori trifase sincroni, quindi pilotati bene possono anche girare ad un solo giro al secondo), ma l'ESC deve essere di qualità. Un ESC scadente avrà difficoltà a pilotare il motore a bassi regimi, con il risultato di un motore che gira in modo irregolare oppure che non gira affatto sotto una certa soglia di giri. Per applicazioni particolari, che richiedono bassissimi numeri di giri, si usano i brushless sensored, ovvero con i sensori magnetici che indicano all'ESC la posizione del rotore. Ovviamente l'ESC deve essere "sensored" anch'esso.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
eccessiva tensione della cinghia o questione di gyro pan73 Elimodellismo Principianti 18 29 agosto 12 02:17
Informazione: eccessiva carica delle batterie dedox1 Batterie e Caricabatterie 9 27 agosto 09 00:06
Resistenza 510 Ohm eccessiva? mostrojoe Ferromodellismo 6 14 maggio 09 11:59
carica eccessiva delle batterie???? aulin79 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 2 26 febbraio 09 15:59



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:39.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002