BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Modellismo società e istituzioni (https://www.baronerosso.it/forum/modellismo-societa-e-istituzioni/)
-   -   Patentino aeromodellismo dinamico ( aerei ) (https://www.baronerosso.it/forum/modellismo-societa-e-istituzioni/386926-patentino-aeromodellismo-dinamico-aerei.html)

robbee 17 febbraio 21 19:25

Patentino aeromodellismo dinamico ( aerei )
 
Ciao a tutti
Forse è argomento già sviluppato, ma sembra che ci siano novità da quest’anno.
Per quanto riguarda chi pilota aeromodelli (non droni) c’è obbligo di patentino?
FIAM risponde anche se non in possesso di patentino?
FANI ... invece?
Grazie


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Flower69 17 febbraio 21 21:06

Discussione già presente benvenuto... e buona lettura [emoji3]


Pubblicata seconda Bozza regolamento ENAC
https://r.tapatalk.com/shareLink/top...ink_source=app

SP57 18 febbraio 21 09:50

Buongiorno.
Penso sarebbe interessante che qualche anima buona facesse un punto sulla stuazione effettiva ed attuale della normativa. Mi pare che leggere 101 pagine di dissertazioni con ipotesi ecc.ecc. Sia un po' fuorviante e di difficile comprensione... Già iltitolo dell'argomento dove di dice '' bozza'' lascia intendere che si parla di proposta e non di effettiva normativa operante...
Se c' è un volontario si faccia avanti

nonnotec 18 febbraio 21 09:59

http://www.reactiongifs.com/wp-conte...lWT1qfkt17.gif

Flower69 18 febbraio 21 10:04

Non lo sanno neanche in Enac ancora... [emoji28]

SP57 18 febbraio 21 12:01

:o:Quindi inutile seguire la discussione .....:icon_rofl

Hunter_Luca 18 febbraio 21 19:42

Citazione:

Originalmente inviato da SP57 (Messaggio 5219369)
Buongiorno.
Penso sarebbe interessante che qualche anima buona facesse un punto sulla stuazione effettiva ed attuale della normativa. Mi pare che leggere 101 pagine di dissertazioni con ipotesi ecc.ecc. Sia un po' fuorviante e di difficile comprensione... Già iltitolo dell'argomento dove di dice '' bozza'' lascia intendere che si parla di proposta e non di effettiva normativa operante...
Se c' è un volontario si faccia avanti


Era in bozza quando è iniziata la discussione. Ora c'è il Regolamento che è entrato in vigore il 1 gennaio 2021.

Comunque
Due tipologie di situazioni.
1) volo in categoria easa open A3 ( campo di patate e campi volo senza zona segregata atm03): serve patentino rilasciato da enac dopo quiz di 40 domande + iscrizione come operatore UAS sul sito d-flight ed attribuzione del codice operatore da mettere sul aeromodello +assicurazione (FIAM, FANI etc). Il patentino costa 31 euro ed il codice operatore 6 euro.
2) Volo in un campo volo per aeromodelli in area segregata Atm03 e federato AeCI. Tutto in sviluppo, ENAC sta valutando se consentire il volo senza patentino ma con attestato di aeromodellista rilasciato da AeCI, registrazione e codice operatore UAS foese a carico di AeCI.

La seconda ipotesi prima o poi verrà sviluppata in qualcheforma poiché consentita dal Regolamento ma soggetta a decisione di ENAC

ElNonino 19 febbraio 21 10:13

Citazione:

Originalmente inviato da Hunter_Luca (Messaggio 5219464)
Era in bozza quando è iniziata la discussione. Ora c'è il Regolamento che è entrato in vigore il 1 gennaio 2021.

Comunque
Due tipologie di situazioni.
1) volo in categoria easa open A3 ( campo di patate e campi volo senza zona segregata atm03): serve patentino rilasciato da enac dopo quiz di 40 domande + iscrizione come operatore UAS sul sito d-flight ed attribuzione del codice operatore da mettere sul aeromodello +assicurazione (FIAM, FANI etc). Il patentino costa 31 euro ed il codice operatore 6 euro.
2) Volo in un campo volo per aeromodelli in area segregata Atm03 e federato AeCI. Tutto in sviluppo, ENAC sta valutando se consentire il volo senza patentino ma con attestato di aeromodellista rilasciato da AeCI, registrazione e codice operatore UAS foese a carico di AeCI.

La seconda ipotesi prima o poi verrà sviluppata in qualcheforma poiché consentita dal Regolamento ma soggetta a decisione di ENAC

Domanda: è obbligatoria un'assicurazione di qualche associazione od è valida anche un'assicurazione privata ? Io ne ho una che comprende anche specificatamente l'Aeromodellismo oltre ad altri danni.

Gianluigi_gav 19 febbraio 21 10:35

Valida qualsiasi tipo di assicurazione, privata o di associazione, purché abbia il massimale minimo richiesto e copra effettivamente i rischi relativi all'attività aeromodellistica. Per questo in genere si scelgono polizze studiate appositamente da esperti e che in genere vengono offerte da Associazioni o riviste specializzate. Giusto per non rimanere in braghe di tela se succede un sinistro.

ranox 19 febbraio 21 10:38

Citazione:

Originalmente inviato da ElNonino (Messaggio 5219502)
Domanda: è obbligatoria un'assicurazione di qualche associazione od è valida anche un'assicurazione privata ? Io ne ho una che comprende anche specificatamente l'Aeromodellismo oltre ad altri danni.


Art 27 regolamento UAS-IT --> https://www.enac.gov.it/sites/defaul...S-IT080121.pdf



Non è consentito condurre operazioni con un UASse non è stata stipulata e in corso di validità un’assicurazione concernente la responsabilità verso terzi, adeguata allo scopo e con massimali non inferiori ai parametri minimi di cui alla tabella dell’art. 7 del Regolamento (CE) 785/2004. In conformità dell'art. 743 del Codice della Navigazione anche agli aeromobili oggetto del presente regolamento si applica l'art. 1015 del Codice della Navigazione.2.Le associazioni di aeromodellismo, laddove riconosciutein accordo all’art.16 del Regolamento (UE) 2019/947,possono utilizzare polizze cumulative, a copertura dei danni provocati a terzi durante allenamenti, manifestazioni o gare, nel rispetto dei massimali minimi sopra indicati.


alla tabella riportata e citata all' Art. 7: https://www.enac.gov.it/sites/defaul...g_785-2004.pdf
si trova:

CategoriaMTOM(kg)Copertura minima(in milioni di DSP)

1< 500 0,75


Quindi il minimo richiesto è di 750mila € (0,75mln€)

ElNonino 19 febbraio 21 11:37

Grazie per le risposte, come assicurazione sono in regola (ho un massimale di 3ML€), per il resto si vedrà.

:yeah:

pieri70 22 febbraio 21 08:17

Ciao a tutti
mi inserisco nella discussione dato che dopo un bel po' mi è tornata voglia di svolazzare.
Aeromodellista, aerei autocostruiti, piccoletti, saremo sotto i 2Kg per tutti.
Ero socio Fiam Freelance e sarebbe mia intenzione tornarlo, dato che con pochi euri ti fanno assicurazione e risulti associato ad una organizzazione riconosciuta legalmente.

Volo abbastanza distante da case e cose, in mezzo ai campi per conto mio

Per strare tranquillo farei l'attestato ENAC. Si fa tutto online mi par di capire.
Sapete su che materiale conviene prepararsi? Esistono dei materiali pronti?
A parte la lettura del regolamento ENAC..
Qualcuno ha già fatto tutto?
Grazie

Hunter_Luca 22 febbraio 21 08:29

1 Allegato/i
Quello che ti allego era il materiale del corso pubblicato sul sito dell'ENAC.
Ora l'esame è sospeso, e riprenderà penso oramai a breve. E' molto probabile che verrà aggiornato anche il materiale formativo.

Aggiungi in ogni caso lo studio di: UAS-IT e ATM-09

Ciao,
Gianluca

pieri70 22 febbraio 21 09:21

Grazie Gianluca, molto gentile.
Buona giornata

MAXZANI 22 febbraio 21 09:49

Citazione:

Originalmente inviato da Hunter_Luca (Messaggio 5219746)
Quello che ti allego era il materiale del corso pubblicato sul sito dell'ENAC.
Ora l'esame è sospeso, e riprenderà penso oramai a breve. E' molto probabile che verrà aggiornato anche il materiale formativo.

Aggiungi in ogni caso lo studio di: UAS-IT e ATM-09

Ciao,
Gianluca

Studiare non e' indispensabile.....

nonnotec 22 febbraio 21 10:07

Citazione:

Originalmente inviato da MAXZANI (Messaggio 5219751)
Studiare non e' indispensabile.....

ma non fa mai male,anzi...

OrsoBruno 22 febbraio 21 10:12

Citazione:

Originalmente inviato da pieri70 (Messaggio 5219744)
Ciao a tutti
mi inserisco nella discussione dato che dopo un bel po' mi è tornata voglia di svolazzare.
Aeromodellista, aerei autocostruiti, piccoletti, saremo sotto i 2Kg per tutti.
Ero socio Fiam Freelance e sarebbe mia intenzione tornarlo, dato che con pochi euri ti fanno assicurazione e risulti associato ad una organizzazione riconosciuta legalmente.

Volo abbastanza distante da case e cose, in mezzo ai campi per conto mio

Per strare tranquillo farei l'attestato ENAC. Si fa tutto online mi par di capire.
Sapete su che materiale conviene prepararsi? Esistono dei materiali pronti?
A parte la lettura del regolamento ENAC..
Qualcuno ha già fatto tutto?
Grazie

Attenzione:
Essere socio FIAM non vuol dire essere associato ad una organizzazione riconosciuta legalmente come intende EASA

MAXZANI 22 febbraio 21 10:19

Citazione:

Originalmente inviato da nonnotec (Messaggio 5219752)
ma non fa mai male,anzi...

Hai pienamente ragione ma quest'esame, per come è organizzato è ormai una farsa........per non dire una pagliacciata.....

Hunter_Luca 22 febbraio 21 10:32

Citazione:

Originalmente inviato da MAXZANI (Messaggio 5219756)
Hai pienamente ragione ma quest'esame, per come è organizzato è ormai una farsa........per non dire una pagliacciata.....

E' l'esame è strutturato così come prescritto dal regolamento Europeo e consente di volare al di fuori dai campi volo AeCI.

Ti può piacere o non piacere, ma se vuoi volare sul campo vicino casa và fatto quello!

Le indicazioni vanno date in base a quello che viene chiesto. L'utente che ha posto la domanda ha detto chiaramente che vola da solo nei campi ed ha chiesto dove poteva trovare materiale in formativo.

Non ha chiesto cosa pensa l'AeCI o noialtri dell'esame e del Regolamento.

Cerchiamo di mettere da parte le nostre opinioni personali almeno su questo tread. Per le opinioni personali c'è già l'altro tread..... (150 post abbondanti)

Hunter_Luca 22 febbraio 21 10:44

Citazione:

Originalmente inviato da Hunter_Luca (Messaggio 5219758)
E' l'esame è strutturato così come prescritto dal regolamento Europeo e consente di volare al di fuori dai campi volo AeCI.

Ti può piacere o non piacere, ma se vuoi volare sul campo vicino casa và fatto quello!

Le indicazioni vanno date in base a quello che viene chiesto. L'utente che ha posto la domanda ha detto chiaramente che vola da solo nei campi ed ha chiesto dove poteva trovare materiale in formativo.

Non ha chiesto cosa pensa l'AeCI o noialtri dell'esame e del Regolamento.

Cerchiamo di mettere da parte le nostre opinioni personali almeno su questo tread. Per le opinioni personali c'è già l'altro tread..... (150 post abbondanti)

Volevo dire 1500 post abbondanti.....

MAXZANI 22 febbraio 21 10:44

Citazione:

Originalmente inviato da Hunter_Luca (Messaggio 5219758)
E' l'esame è strutturato così come prescritto dal regolamento Europeo e consente di volare al di fuori dai campi volo AeCI.

Ti può piacere o non piacere, ma se vuoi volare sul campo vicino casa và fatto quello!

Le indicazioni vanno date in base a quello che viene chiesto. L'utente che ha posto la domanda ha detto chiaramente che vola da solo nei campi ed ha chiesto dove poteva trovare materiale in formativo.

Non ha chiesto cosa pensa l'AeCI o noialtri dell'esame e del Regolamento.

Cerchiamo di mettere da parte le nostre opinioni personali almeno su questo tread. Per le opinioni personali c'è già l'altro tread..... (150 post abbondanti)

8n ogni caso in esame senza garanzie non e' una cosa seria......e già molti hanno ammesso di aver sostenuto in questo modo.......
Il modo in cui si sostiene l'esame non è stabilito da EASA ma dai singoli stati.....

pieri70 22 febbraio 21 10:58

Vabbè si sa che uno può mettersi con google di fianco o i documenti allegati e che risponda facendo un cerca.. Ma leggersi il materiale non fa male.

pieri70 22 febbraio 21 11:01

Citazione:

Originalmente inviato da OrsoBruno (Messaggio 5219754)
Attenzione:
Essere socio FIAM non vuol dire essere associato ad una organizzazione riconosciuta legalmente come intende EASA

Eh.. cosa intende easa?
Perchè secondo me non hanno ben chiare le idee neanche in Fiam allora dato che ho chiesto espressamente questa cosa.:shutup:

Hunter_Luca 22 febbraio 21 11:09

Estratto dal Regolamento Europeo:
....che ha completato un corso di formazione online, seguito dal superamento
di un esame di conoscenza teorica online, organizzato dall'autorità competente o da un'entità riconosciuta dall'autorità competente dello Stato membro di immatricolazione dell'operatore UAS. L'esame deve comprendere 40
domande a scelta multipla distribuite opportunamente tra gli argomenti seguenti:
i. sicurezza aerea;
ii. limitazioni dello spazio aereo;
iii. regolamentazione aeronautica;
iv. limitazioni delle prestazioni umane;
v. procedure operative;
vi. conoscenza generale dell'UAS;
vii. riservatezza e protezione dei dati;
viii. assicurazione;
ix. security;


Non andrò avanti. Per i commenti si veda altro terad.....

MAXZANI 22 febbraio 21 11:10

Citazione:

Originalmente inviato da pieri70 (Messaggio 5219762)
Eh.. cosa intende easa?
Perchè secondo me non hanno ben chiare le idee neanche in Fiam allora dato che ho chiesto espressamente questa cosa.:shutup:

Fiam, al momento, è una ASD come tutte le altre e niente più....

MAXZANI 22 febbraio 21 11:13

Citazione:

Originalmente inviato da Hunter_Luca (Messaggio 5219764)
Estratto dal Regolamento Europeo:
....che ha completato un corso di formazione online, seguito dal superamento
di un esame di conoscenza teorica online, organizzato dall'autorità competente o da un'entità riconosciuta dall'autorità competente dello Stato membro di immatricolazione dell'operatore UAS. L'esame deve comprendere 40
domande a scelta multipla distribuite opportunamente tra gli argomenti seguenti:
i. sicurezza aerea;
ii. limitazioni dello spazio aereo;
iii. regolamentazione aeronautica;
iv. limitazioni delle prestazioni umane;
v. procedure operative;
vi. conoscenza generale dell'UAS;
vii. riservatezza e protezione dei dati;
viii. assicurazione;
ix. security;

È chiaro che si dovrebbe avere la certezza di chi c'è al PC e intorno al PC come in tutti gli esami che si vengono online .......non lo dice Easa ma lo deve accertare chi fa gli esami.....

pieri70 22 febbraio 21 11:17

Ok scusate
ho fatto casino probabilmente io..

Perchè leggendo velocemente il regolamento ENAC mi sembrava di aver inteso che a parte l'attestato da farsi comunque, uno o volava in un campetto aeromodellistico oppure se voleva volare fuori dalle scatole doveva comunque essere associato a qualche associazione riconoscibile tipo appunto FIAM..

Invece fatto l'attestato e stipulata assicurazione si può andare tranquillamente in aree aperte senza divieti lontani da cose/persone. Giusto?
Chiudo

Hunter_Luca 22 febbraio 21 11:18

Citazione:

Originalmente inviato da pieri70 (Messaggio 5219762)
Eh.. cosa intende easa?
Perchè secondo me non hanno ben chiare le idee neanche in Fiam allora dato che ho chiesto espressamente questa cosa.:shutup:

FIAM così come FANI e come DRONEZINE, previa associazione, fanno un'assicurazione di gruppo ai soci perfettamente valida ai fini del regolamento europeo. Tutte e tre prevedono una assicurazione (inclusa la quota associativa) dal costo di circa 35-40euro.

In pratica, quando ti associ ad una delle tre ASD, automaticamente di ti attivano la polizza comulativa e valida per tutti gli associati, ognuna delle tre con un assicurazione diversa. Ti arriva a casa la polizza ed il certificato di validità della stessa. E dal punto di vista assicurativo sei ok.
Poi fatti il patentino ENAC e sei ok anche per volare nei campi di patate o campi volo gestiti da ASD non affiliate AeCI.
Ad essere precisi ti devi anche registrare come operatore UAS sul sito di d-fligh e per €6 ti assegnano il codice operatore da appiccicare sul'aeromodello, sul drone o su qualsiasi cosa pesi meno di 25Kg e che voli!

Per i campi volo affiliati AeCI e FIAM chiedi ai rispettivi presidenti!

Hunter_Luca 22 febbraio 21 11:25

Citazione:

Originalmente inviato da pieri70 (Messaggio 5219767)
Ok scusate
ho fatto casino probabilmente io..

Perchè leggendo velocemente il regolamento ENAC mi sembrava di aver inteso che a parte l'attestato da farsi comunque, uno o volava in un campetto aeromodellistico oppure se voleva volare fuori dalle scatole doveva comunque essere associato a qualche associazione riconoscibile tipo appunto FIAM..

Invece fatto l'attestato e stipulata assicurazione si può andare tranquillamente in aree aperte senza divieti lontani da cose/persone. Giusto?
Chiudo

Giusto. Ti mancherebbe solo la registrazione come operatore UAS su d-fligh con attribuzione del Qr-Code operatore da attaccare sull'aeromodello

pieri70 22 febbraio 21 11:26

Chiarissimo, grazie


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:40.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002