Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria altre specialità modellistiche. > Ferromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 12 gennaio 21, 14:37   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 25
Occre Passengers Coach

Alla fine mi sono deciso a iniziare il Passengers coach che comprai l'anno scorso su ebay da kreativity-World.

il mio kit è ancora la vecchia versione quando si chiamava Costa MZA ora riproposta come Passenger Coach.



le differenze tra il vecchio kit e il nuovo sono pochissime, sono cambiate le ruote e il foglio della grafica che è diventato in vinile adesivo.
esteticamente a montaggio completato le 2 versioni sono identiche.

facendo tesoro dell'esperienza fatta col primo vagone sto cercando di farlo molto simile come colori in modo da integrarlo nel convoglio.

per prima cosa ho montato il pavimento e ho marcato le piastrelle del bagno.





il bagno montato.





ho riciclato i vecchi utensili per tagliare i vetri





stavolta ho montato i vetri e le cornici subito prima di rivestire in modo da evitare sbagli di allineamento e spessore



mettendo in piano la parete e inserendo vetro e cornice nelle sedi si ottiene lo spessore costante col vetro a filo nella parte interna.



ho montato il rivestimento interno coprendo i perimetri del vetro, pur essendo tagliato piuttosto preciso montando i vetri come prima cosa si riesce ad evitare di far vedere il bordo di taglio.


Ultima modifica di C.Wright : 12 gennaio 21 alle ore 14:41
C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 21, 16:59   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.066
Ciao Cris!!!

Ti seguo
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 gennaio 21, 01:46   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 25
grazie

una vista interna








a questa carrozza ho aggiunto dei poster..





i sedili di seconda classe stavolta li ho fatti blu.
ho arrotondato i bordi, bombato le superfici e ho rivestito con raso.







C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 gennaio 21, 13:38   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 1.950
.....
...guardare i tuoi lavori e' come per i brasiliani, o i tedeschi, guardare la loro nazionale ai mondiali...
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 gennaio 21, 22:51   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 25
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
...guardare i tuoi lavori e' come per i brasiliani, o i tedeschi, guardare la loro nazionale ai mondiali..
grazie!!

i sedili di terza classe sono più complessi, conta molto l'allineamento dei pezzi, uno sbaglio si ripercuote su tutto il sedile specialmente in quelli doppi.

prima di tutto uso la gommalacca come primer per le fusioni, non è un gran primer ultra resistente ma quanto basta per fare attaccare bene il colore acrilico ad acqua che altrimenti si toglierebbe con una passata di polpastrello.



faccio asciugare su uno scottex



ho tagliato un'infinità di assicelle con la taglierina



sedili assemblati grezzi



sedili verniciati con gomma lacca e lucido acrilico.







ecco cosa succede a sbagliare anche minimamente un allineamento dei pezzi del telaio, questo è l'unico sedile che è venuto leggermente storto.
ad alcuni sedili per farli accostare bene alla parete ho dovuto molare leggermente i piedini interni.

C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 gennaio 21, 14:31   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 25
le reti portabagagli le costruisco sul tavolo con del biadesivo per tenere ferme le staffe durante l'incollaggio.
ho usato colla epossidica.









le porte sono tutte apribili, ho inserito un chiodo sopra la porta e funziona da fulcro.. un secondo chiodo l'ho infilato sotto il telaio.







ho montato il tetto curandomi di non incollare le piattaforme alle estremità e i listelli alle pareti del vagone in modo da poterlo togliere e verniciarlo anche all'interno.



ho piegato i listelli da entrambe le estremità bagnandoli e piegandoli sullo stelo del saldatore.
i listelli piegati sono più lunghi del vagone, vanno tagliati e adattati alla curva in testa al tetto cercando di far collimare i tagli a metà di una ordinata evitando di incollarli alle 3 pareti del vagone.
ho ridotto molto anche i dentini di tenuta del tetto per rendere più facile liberarlo una volta che sarà costruito.
in questo modo lo spreco di listelli sarà minimo e il tetto si sfilerà una volta completato.



C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 gennaio 21, 14:41   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 25
sul tetto una volta carteggiato ho messo una trama fine di vetroresina.
aiuta a renderlo dritto e solido inoltre riproduce abbastanza fedelmente il tessuto che è posto a copertura del vero vagone.



gli incastri vanno risotti molto per togliere facilmente il tetto.



l'interno colorato.



le lampade sono fatte con led diffusori e alcune rondelle e tubicini di rame.








a differenza del vecchio vagone costa su questo ho fissato la barra luci sul vagone invece che sul tettino removibile.
alla fine è quasi lo stesso risultato, però mi evito di mettere dei contatti a linguetta tra il vagone e il tetto removibile, di contro ovviamente aprendo il tetto removibile avrò la barra luci che copre parte della visuale interna.



sotto al telaio ho risparmiato del filo di ottone e ho usato del cavo elettrico rigido.





C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 gennaio 21, 21:56   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 25
alcune foto fatte all'interno







ho modificato le bandierine segnaletiche







le lamelle che ho fatto per alimentare i led direttamente dal binario, il sistema funziona talmente bene che adesso modificherò anche il primo vagone togliendo le spinette bec che sono abbastanza brutte.





ho aggiunto un ponte di diodi per alimentare i led anche durante l'inversione di marcia.




Ultima modifica di C.Wright : 20 gennaio 21 alle ore 22:02
C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 gennaio 21, 22:01   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 25
alcune foto fatte oggi in esterno ai due vagoni.. purtroppo era nuvoloso e ha iniziato a piovere.
farò una nuova serie di foto appena tornerà il sole.

















C.Wright non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
OcCre S3/6 BR 18 Bavarian Dream wrighizilla Ferromodellismo 142 29 settembre 19 23:00
OcCre Stephenson's Rocket wrighizilla Modellismo Statico 6 10 febbraio 16 15:45



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 05:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002