Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria altre specialità modellistiche. > Ferromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 14 marzo 10, 12:38   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di scalatt
 
Data registr.: 15-04-2009
Residenza: segrate
Messaggi: 2.135
Smile un plastico da esposizione in scala N

Si tratta di un plastico per far circolare dei modelli speciali...
E' piccolo ma ricco di possibilità di movimento con tre livelli distinti tra loro che permettono di far circolare tre-quattro treni in contemporanea, ma eventualmente anche manovrabili distintamente con due o tre trasformatori.
Gli "interruttori a levetta" consentono di comandare i tre sezionamenti presenti in ciascun livello.

bottega dei plastici_plastico scala N

__________________
Andrea – una passione per i treni – www.scalatt.it
“i fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”
scalatt non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 10, 13:52   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Gi&Ti
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: Milano
Messaggi: 549
Interessante Andrea, questo plestico mi permette di vilualizzare come potrebbe essere un giorno il mio! ...stessa ambientazione, stessa scala, dimensioni paragonabili.. credo che prenderò spunti a piene mani..
__________________
Tiziano
Gi&Ti non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 10, 14:22   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EMIGRANTE
 
Data registr.: 14-02-2010
Residenza: Varese
Messaggi: 999
Bello,però non capisco l'utilità dell'oavale che,per tre quarti,è coperto...
EMIGRANTE non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 10, 15:49   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Gi&Ti
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: Milano
Messaggi: 549
Gabriele non so se capisco bene il tuo dubbio... ma direi che l'ovale del primo livello è coperto principalmente per permettere lo sviluppo verso l'alto dei piani sovrastanti e poi perchè questa tecnica permette di nascondere il fatto che il tracciato è proprio un ovale (un percorso di per sè un po "giocattoloso" e poco realistico); in questo modo l'occhio si puo concentrare meglio sui particolari della parte in vista e meno sulla forma del tracciato, che in questo caso è poco accattivante.
Questo sempre secondo il mio modo di vedere le cose..!
__________________
Tiziano
Gi&Ti non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 10, 16:02   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EMIGRANTE
 
Data registr.: 14-02-2010
Residenza: Varese
Messaggi: 999
Avrei cercato di unirlo...Ma certamente è bello...
Magari riuscissi a farlo io...
Che binari ha usato?
Il binario abbandonato è affascinante...
EMIGRANTE non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 10, 16:14   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Gi&Ti
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: Milano
Messaggi: 549
Sulla possibilità di unire i livelli concordo con te.. è anche vero che non è sempre facile in poco spazio, viste le limitazioni che si hanno sulle pendenze massime delle rampe.
Non ci metto la mano sul fuoco, ma i binari mi sembrano i fleischmann N "piccolo" che hanno la massiciata integrata
__________________
Tiziano
Gi&Ti non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 10, 16:40   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EMIGRANTE
 
Data registr.: 14-02-2010
Residenza: Varese
Messaggi: 999
Si,sono loro...
Effettivamente bisogna tener conto di tante variabili...Perdonatemi,ma per me è tutto facile...NON HO MAI FATTO UN PLASTICO!!!
EMIGRANTE non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 10, 17:09   #8 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
Citazione:
Originalmente inviato da scalatt Visualizza messaggio
Si tratta di un plastico per far circolare dei modelli speciali......
...quindi adattissimo per questo qui!
Icone allegate
un plastico da esposizione in scala N-100_1380.jpg  
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 10, 17:26   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marshall61
 
Data registr.: 07-09-2009
Residenza: LIVORNO
Messaggi: 2.752
Thumbs up

Quoto in pieno "Emigrante".....è un peccato che non siano collegati fra di loro, magari solamente da un elicoidale a doppio binario ci sarebbero molte più varianti di traciato
Complimenti comunque per l'ambientazione davvero realistica
Ciao, Carlo!
__________________
NON ESISTONO PROBLEMI, ESISTONO SOLO LE SOLUZIONI. E' LO SPIRITO DELL'UOMO A CREARE IL PROBLEMA DOPO. (Andrè Gide)
marshall61 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 marzo 10, 19:48   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di scalatt
 
Data registr.: 15-04-2009
Residenza: segrate
Messaggi: 2.135
Ciao Ragazzi... vedo che il plastico vi piace....
E' vero, dal punto di vista della funzionalità sarebbe stato più opportuno un tracciato a livelli comunicanti ma in così poco spazio non era possibile.
Inoltre questo plastico è concepito per far girare dei treni da "museo" e quindi la logica è quella della "vetrina".
I livelli non comunicanti servono per far girare 4 treni contemporaneamente senza rischi di... tamponamenti!!Già, perchè i modelli in questione sono analogici...
Infine l'armamento: sono proprio i Fleischman N, personalmente lo ritengo uno dei migliori binari, solo che costa più degli altri per via della massicciata già incorporata.
__________________
Andrea – una passione per i treni – www.scalatt.it
“i fermodellisti sono tanti e legati da un'amicizia sincera, che esplode in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi”
scalatt non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Scala TT 1:120 - Il plastico di Kirchbach scalatt Ferromodellismo 131 04 aprile 10 07:50
polastico: dal plastico pendolo al classico plastico taxicarlo Ferromodellismo 11 11 ottobre 09 18:55
esposizione modellismo biscia Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 0 15 giugno 08 16:10



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 14:09.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002