Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Motore a Scoppio > Elimodellismo Gasser e Turbine


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 29 giugno 17, 17:44   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da rullo Visualizza messaggio
ciao style90

sto leggendo la discussione sul trex 600 gasser ma è veramente immensa.....nel frattempo mi bruciano un paio di domande se posso usare questo canale:

non ho ancora visto (per ciò che ho letto finora) l'applicazione di una bella marmitta ad espansione, cosa che dovrebbe apportare un certo incremento di potenza, soprattutto in una applicazione come quella per gli elicotteri in cui il regime del motore si mantiene pressochè costante.

Seconda cosa; non ho ancora visto la soluzione con carburatore dietro al carter, cosa che, secondo me dovrebbe essere migliorativa sia in termini prestazionali ( chiusura del foro centrale dell'albero, fasatura aspirazione con lamelle, flusso diretto sotto pistone ecc..) sia in termini di raffreddamento ( si libera la zona anteriore del condotto di raffreddamento).

Forse hai già illustrato tutto questo nel proseguo della discussione ma non ho resistito a porti le domande visto che ho un paio di motori modificati in tal senso che aspettano una degna applicazione .......

Saluti e complimenti davvero
Ciao, rispondo alle tue domande:
L'espansione porta sicuramente un notevole incremento di potenza, ma sui motori trasformati e di difficile applicazione, vuoi per la lunghezza che dovrebbe avere, che per il maggiore calore da smaltire.
Ho fatto esperimenti con motori trasformato con aspirazione lamellare. Trovi nella discussione ampi report, foto e tutto quello che può servire. 😀
__________________
Extra 300 S con Supertigre G 90 gasser # TRex 600 con OS-ASP 52 gasser # con ASP 91HR gasser # con TT 53 RL gasser # MG53 con DLE 20 # PS14 CON FOX78 http://www.youtube.com/user/Solobenza. Placido.
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 luglio 17, 22:59   #22 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-01-2010
Residenza: pistoia
Messaggi: 168
Hai rilevato maggior calore da smaltire in presenza di espanzione? Non capisco perché debba succedere ( non dubito che succeda, non mi fraintendere ) . Sai indicarmi (nella mega discussione) a che altezza se ne parla?.
Sono un super estimatore del 2t .....altrimenti.....me le leggo tutte....
rullo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 luglio 17, 14:16   #23 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da rullo Visualizza messaggio
Hai rilevato maggior calore da smaltire in presenza di espanzione? Non capisco perché debba succedere ( non dubito che succeda, non mi fraintendere ) . Sai indicarmi (nella mega discussione) a che altezza se ne parla?.
Sono un super estimatore del 2t .....altrimenti.....me le leggo tutte....
No, non ho fatto rilevazioni; penso, però, che con l'espansione aumenti la quantità di miscela da bruciare, un pò come un motore sovralimentato, e quindi anche il calore prodotto nella combustione.
Trovi a partire dalla pagina 153 i miei esperimenti con aspirazione lamellare. Dovrebbe anche seerci qualche video su youtube.
__________________
Extra 300 S con Supertigre G 90 gasser # TRex 600 con OS-ASP 52 gasser # con ASP 91HR gasser # con TT 53 RL gasser # MG53 con DLE 20 # PS14 CON FOX78 http://www.youtube.com/user/Solobenza. Placido.
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 luglio 17, 14:21   #24 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-01-2010
Residenza: pistoia
Messaggi: 168
2 Domande:

1) Se il motore in configurazione nitro è un po' carente di compressione, nella trasformazione a gas conviene omettere il rasamento sotto la testa?

2) Dovendo rifare la guarnizione della marmitta ho usato un foglio per guarnizioni in cartone ma ho problemi di serraggio perchè dopo un po' di voli la marmitta la trovo allentata e sputazzante. Che materiale posso usare per rifarla? perchè credo che occorra qualcosa di più rigido.

Saluti
rullo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 luglio 17, 00:28   #25 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieromuzio
 
Data registr.: 14-06-2011
Residenza: milano
Messaggi: 962
Citazione:
Originalmente inviato da rullo Visualizza messaggio
Hai rilevato maggior calore da smaltire in presenza di espanzione? Non capisco perché debba succedere ( non dubito che succeda, non mi fraintendere ) . Sai indicarmi (nella mega discussione) a che altezza se ne parla?.
Sono un super estimatore del 2t .....altrimenti.....me le leggo tutte....
Certo che c'è una maggior quantità di combustibile in camera, altrimenti lo scarico a risonanza non serve, e quindi a valle di calore da smaltire............

Fino all'avvento dell' elettrico la risonanza era ed è l'unico modo per avere più potenza disponibile a parità di cilindrata.
Con Farina Pietro e con Rocchi C.I.1985, se non erro, dimostrammo che con gli OPS 10cc , non con gli 11cc o i 13cc Rossi usati in modo fraudolento da molti piloti italiani e non, stesso sistema usato in F3A, vedi squalifica di Bertolani ecc. ecc. , dicono che sono polemico ma esistono i fatti, in verità mai emersi negli ely perchè come mi diceva Mella "nessuno hai mai fatto un controllo di cilindrata, quindi usali.......noi sempre ! "

Ora la filosofia di Style è diversa, motori più grossi, volo dolce senza nitro, con i benzina e al di fuori dalle regole FAI di cilindrata, rese inutili dall'elettrico, per volare per il proprio piacere ed è tutta un'altra storia.

Agli ultimi mondiali svolti in Italia a BS/Fiam ho rincontrato un olandese.....Van... qualcosa che fu più volte Campione Olandese con OPS 10 cc. ad aspirazione posteriore, rear induction se preferisci, e marmitta risonanza, aveva anche un carburatore molto più grosso di venturi e la pompa..........

Saluti

Piero Muzio - FAI 241
pieromuzio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 luglio 17, 12:03   #26 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-01-2010
Residenza: pistoia
Messaggi: 168
Marmitta ad espansione

Ciao Muzio

dalle tue note si capisce subito con quanta passione hai praticato il modellismo ad alti livelli e quante ore hai dedicato all'ottimizzazione del tuo mezzo.......sarebbe bello conoscerti di persona, penso che di cose ne avresti da raccontare anche se le giornate non basterebbero.

Venendo alla questione scarico a risonanza, concordo pienamente sul fatto che, a parità di tutto, istallando una marmitta a risonanza si ha un aumento della carica fresca in camera di scoppio e quindi un conseguente incremento di potenza sviluppata e calore emesso. In realtà ( e qui parlo del motore 2T in generale avendo poca esperienza dei 2T da modellismo dinamico ) quello che succede è che aumenta tutta l'efficienza del lavaggio, compresi quei fenomeni che vanno a "favore di temperatura" come l'evacuazione di gas di scarico, la contropressione allo scarico ecc..ecc..
In seconda battuta l'incremento di potenza è tale che potrebbe essere "spesa" in interventi di salvaguardia, tipo la diminuzione dell'anticipo ( le curve di anticipo notoriamente vanno a decrementare oltre un certo regime rispetto al 4T) o del rapporto di compressione.
Da queste considerzioni di carattere generale nasce la domanda se convenga o no rinunciare ad una " sovralimentazione gratis " rispetto ad un incremento di temperature che potrebbe anche essere contenuto, non so.......la parola va a chi ha già provato. Quello che so è che nelle motociclette stradali se non si mette l'espansione la potenza non esce fuori.
Ecco, dopo tante chiacchiere accademiche mi piacerebbe sapere di quanto si innalzano le temperature e se raggiungono livelli pericolosi visto che io vorrei metterla questa espansione ( anche se non subito).

Saluti
Luca
rullo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 luglio 17, 14:42   #27 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di runnerfly67
 
Data registr.: 26-12-2008
Residenza: PORDENONE
Messaggi: 4.797
Citazione:
Originalmente inviato da rullo Visualizza messaggio
2 Domande:

1) Se il motore in configurazione nitro è un po' carente di compressione, nella trasformazione a gas conviene omettere il rasamento sotto la testa?

2) Dovendo rifare la guarnizione della marmitta ho usato un foglio per guarnizioni in cartone ma ho problemi di serraggio perchè dopo un po' di voli la marmitta la trovo allentata e sputazzante. Che materiale posso usare per rifarla? perchè credo che occorra qualcosa di più rigido.

Saluti
Non mettere nessuna guarnizione,a me mi si è sempre mollato lo scarico,ho risolto definitivamente il problema interponendo fra motore e collettore uno strato di pasta rossa motorsil poi ho forato le teste delle viti facendogli passare un filo di ferro da 4 decimi come si usa nei veri aerei e nei mezzi da competizione.
__________________
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
runnerfly67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 luglio 17, 22:03   #28 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da pieromuzio Visualizza messaggio
Certo che c'è una maggior quantità di combustibile in camera, altrimenti lo scarico a risonanza non serve, e quindi a valle di calore da smaltire............

Fino all'avvento dell' elettrico la risonanza era ed è l'unico modo per avere più potenza disponibile a parità di cilindrata.
Con Farina Pietro e con Rocchi C.I.1985, se non erro, dimostrammo che con gli OPS 10cc , non con gli 11cc o i 13cc Rossi usati in modo fraudolento da molti piloti italiani e non, stesso sistema usato in F3A, vedi squalifica di Bertolani ecc. ecc. , dicono che sono polemico ma esistono i fatti, in verità mai emersi negli ely perchè come mi diceva Mella "nessuno hai mai fatto un controllo di cilindrata, quindi usali.......noi sempre ! "

Ora la filosofia di Style è diversa, motori più grossi, volo dolce senza nitro, con i benzina e al di fuori dalle regole FAI di cilindrata, rese inutili dall'elettrico, per volare per il proprio piacere ed è tutta un'altra storia.

Agli ultimi mondiali svolti in Italia a BS/Fiam ho rincontrato un olandese.....Van... qualcosa che fu più volte Campione Olandese con OPS 10 cc. ad aspirazione posteriore, rear induction se preferisci, e marmitta risonanza, aveva anche un carburatore molto più grosso di venturi e la pompa..........

Saluti

Piero Muzio - FAI 241
Ciao Piero, ti leggo sempre con enorme interesse e simpatia.
__________________
Extra 300 S con Supertigre G 90 gasser # TRex 600 con OS-ASP 52 gasser # con ASP 91HR gasser # con TT 53 RL gasser # MG53 con DLE 20 # PS14 CON FOX78 http://www.youtube.com/user/Solobenza. Placido.
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 luglio 17, 22:17   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da rullo Visualizza messaggio
Ciao Muzio

dalle tue note si capisce subito con quanta passione hai praticato il modellismo ad alti livelli e quante ore hai dedicato all'ottimizzazione del tuo mezzo.......sarebbe bello conoscerti di persona, penso che di cose ne avresti da raccontare anche se le giornate non basterebbero.

Venendo alla questione scarico a risonanza, concordo pienamente sul fatto che, a parità di tutto, istallando una marmitta a risonanza si ha un aumento della carica fresca in camera di scoppio e quindi un conseguente incremento di potenza sviluppata e calore emesso. In realtà ( e qui parlo del motore 2T in generale avendo poca esperienza dei 2T da modellismo dinamico ) quello che succede è che aumenta tutta l'efficienza del lavaggio, compresi quei fenomeni che vanno a "favore di temperatura" come l'evacuazione di gas di scarico, la contropressione allo scarico ecc..ecc..
In seconda battuta l'incremento di potenza è tale che potrebbe essere "spesa" in interventi di salvaguardia, tipo la diminuzione dell'anticipo ( le curve di anticipo notoriamente vanno a decrementare oltre un certo regime rispetto al 4T) o del rapporto di compressione.
Da queste considerzioni di carattere generale nasce la domanda se convenga o no rinunciare ad una " sovralimentazione gratis " rispetto ad un incremento di temperature che potrebbe anche essere contenuto, non so.......la parola va a chi ha già provato. Quello che so è che nelle motociclette stradali se non si mette l'espansione la potenza non esce fuori.
Ecco, dopo tante chiacchiere accademiche mi piacerebbe sapere di quanto si innalzano le temperature e se raggiungono livelli pericolosi visto che io vorrei metterla questa espansione ( anche se non subito).

Saluti
Luca
Ciao Luca. Concordo pienamente con i tuoi ragionamenti, che ritengo siano validi se si partisse da motori già nativi per uso con miscele di benzina. Nel nostro caso, però, noi abbiamo motori glow, progettati e realizzati per funzionare con miscele alcoliche, con temperature di esercizio di gran lunga inferiori. Motori che hanno accoppiamenti, tolleranze e belle non espressamente previsti per la benzina. I nativi gasser hanno gabbie a rulli, mentre i nostri girano su bronzine (parlo sempre della biella), e questo componente è quello che soffre maggiormente. La trasformazione, quindi, è un equilibrio tra prestazioni e salvaguardia della meccanica. Se sgarri la benzina non perdona, è la rottura è dietro la porta. Io, da quando ho montato la telemetria ho fatto tante scoperte circa l'innalzamento delle temperature e dei giri motore, e riesco a gestire meglio questo equilibrio. Per lo scarico o metti qualche guarnizione in alluminio cotto, oppure solo motorsil. Ma perderà un po' sempre.
__________________
Extra 300 S con Supertigre G 90 gasser # TRex 600 con OS-ASP 52 gasser # con ASP 91HR gasser # con TT 53 RL gasser # MG53 con DLE 20 # PS14 CON FOX78 http://www.youtube.com/user/Solobenza. Placido.
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 luglio 17, 19:14   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da runnerfly67 Visualizza messaggio
Non mettere nessuna guarnizione,a me mi si è sempre mollato lo scarico,ho risolto definitivamente il problema interponendo fra motore e collettore uno strato di pasta rossa motorsil poi ho forato le teste delle viti facendogli passare un filo di ferro da 4 decimi come si usa nei veri aerei e nei mezzi da competizione.
Se il motore è carente di compressione, la trasformazione può diventare più critica, pregiudicandone il regolare funzionamento, come avviene in qualsiasi motore spompato. Togliendo l'anello sotto testa si potrebbe andare incontro alla detonazione per eccessivo r. d. c., visto che i glow nascono già con valori elevati. L'accensione spark determina il giusto momento di accensione, se ben fasata. Con la candela OS G5 il discorso varia, perchè questa per funzionare correttamente richiederebbe lo stesso rdc del motore per il quale è stata progettsts; occorrerebbe, quindi, procedere con vari tentativi. Io ho visto che sui glow dove ho montato la G5, questi hanno funzionato in assetto originale, senza avere apportato modifiche al rdc. Dal confronto fra i due sistemi, quello spark, ovviamente, funziona meglio, e mantiene il motore a giri più costanti e puliti, mentre la G5 imbratta un po' ai bassi regimi.
__________________
Extra 300 S con Supertigre G 90 gasser # TRex 600 con OS-ASP 52 gasser # con ASP 91HR gasser # con TT 53 RL gasser # MG53 con DLE 20 # PS14 CON FOX78 http://www.youtube.com/user/Solobenza. Placido.
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Trasformazione Raptor 50 In Gasser!....ESISTE!! Mork79 Elimodellismo in Generale 69 26 ottobre 10 21:17
Trasformazione Great Planes Fokker DR1 (da brushless a glow) GEE BEE Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 1 02 aprile 10 16:11
trasformazione glow benzina? stefanof1984 Aeromodellismo Volo a Scoppio 8 10 settembre 09 14:09
Trasformazione di motore GLOW (parte I°) vmax Aeromodellismo Volo a Scoppio 13 23 maggio 07 22:40



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:57.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002