Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione > Contest - Aerodimentoso Cimento 2012


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 26 febbraio 12, 18:03   #31 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di falcoross
 
Data registr.: 19-02-2008
Messaggi: 403
Immagini: 6
Gentilissimo ed attento amico del contest, grazie per il suggerimento circa la reperibilità delle aste in dural per nautica. Ho sempre utilizzato, anche per i carrelli fissi i più pratici profilati in all. delle tende da casa, in specie quelle a " pannello ". Grazie inoltre perchè, come me, sei convinto che rappresentare in questa sede i materiali che ciascuno di noi adopera serva a far cultura per chi costruisce, senza snervarsi nell'andare a cercare cose strane e nei pianeti più remoti. Circa le baionette alari non sei stato il solo che ha osservato in tal senso; considera però che sono in acciaio e lavorano a taglio. Il modello non dovrà assorbire sollecitazioni derivanti da manovre verticali tipiche degli acrobatici ed a velocità medio/bassa. Posso solo dirti che già ho impiegato quell'acciaio ( una sola baionetta da 6oo mm saldata a V per il diedro !) in un motoaliante da 6 mt di A.A. con una centina alla radice di 560 mm. Ha retto bene ... solo per sicurezza ho montato 2 coppie di tiranti in filo d'acciaio, quello per comando cambio nelle bici, per tenere le semiali anche allineate. Circa la scelta della livrea, mi perdonerai, ma ancora non voglio pubblicarla: posso solo dirti che l'originale è in un museo.. Ciao ed a risentirci.
falcoross non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 febbraio 12, 19:19   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di falcoross
 
Data registr.: 19-02-2008
Messaggi: 403
Immagini: 6
ala

I lavori continuano nonostante che sia il tempo che lo spazio si fanno sempre più tiranni. Ma bisogna persistere e continuare. Vi presento le foto dell'ala nel suo insieme strutturale. Allo stato il peso che sono riuscito a "comprimere" è di gr. 900. Si può fare di più... ci proverò. Per quella in verticale non sono riuscito a fare di meglio... la fretta. Saluti

Ultima modifica di falcoross : 23 aprile 15 alle ore 12:28
falcoross non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 febbraio 12, 22:49   #33 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di spruzzolo
 
Data registr.: 27-01-2007
Residenza: Rossano
Messaggi: 2.295
insomma..... lo volevi fare grande..... e grande fu!!!!!!!!

ciaooooo
__________________
Il mancato sfruttamento dei nostri beni culturali é incomprensibile, eppure siamo in un paese che da solo concentra il 50% dei beni culturali mondiali.Il petrolio che rende ricchi gli arabi finirà, il nostro oro nero no, anzi più invecchia e più é prezioso.
spruzzolo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 febbraio 12, 16:14   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pewiter
 
Data registr.: 04-12-2009
Residenza: Trieste
Messaggi: 667
Bella struttura!!! Molto leggera e degna compagna della fusoliera. Verrà una bellezza. bravo continua così!!!!!!!!!!! Ciao
pewiter non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 marzo 12, 19:37   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di falcoross
 
Data registr.: 19-02-2008
Messaggi: 403
Immagini: 6
Dopo aver consumato sino ad ora ben106 ore di lavoro, al netto del tempo impiegato a pensare e studiare le soluzioni più adeguate, posso ora saggiare il piacere di presentare, anche se in forma grezza, il modello assemblato, che compresso e ripulito di ogni peso inutile, sulla bilancia non è andato oltre gr. 2250. Proverò a fare di meglio. Vi saluto cordialmente

Ultima modifica di falcoross : 23 aprile 15 alle ore 12:28
falcoross non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 marzo 12, 19:06   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di falcoross
 
Data registr.: 19-02-2008
Messaggi: 403
Immagini: 6
Nella sua struttura d'insieme il modello è assemblato. Allo stato in cui lo presento,dopo circa 110 ore di lavoro, l'ago della bilancia si è fermato a 3400 gr. D'ora in avanti passerò alla fase di copertura dell'ala in balsa ( per la parte da ricoprire) per poi passare al montaggio dei particolari dell'abitacolo, nell'esatta configurazione dell'originale. Preannuncio che ci saranno diversi particolari " funzionanti". Per ora vi saluto con l'augurio di buon lavoro e con il motto " pilotare è bello ma costruire è passione" mettiamocela ci sentiremo meglio.

Ultima modifica di falcoross : 23 aprile 15 alle ore 12:28
falcoross non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 marzo 12, 22:14   #37 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-04-2009
Messaggi: 1.640
Immagini: 14
Bellissima struttura, è sempre un piacere vedere costruzioni del genere
__________________
Ben fatto è meglio che ben detto.
Ti piace costruire? www.aerodimentoso.it
tochiro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 marzo 12, 12:52   #38 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pewiter
 
Data registr.: 04-12-2009
Residenza: Trieste
Messaggi: 667
Bello, bello e ancora bello!!! Continuo a seguirti .. bravissimo!
pewiter non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 marzo 12, 20:40   #39 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di falcoross
 
Data registr.: 19-02-2008
Messaggi: 403
Immagini: 6
fl3

I lavori proseguono anche se in forma silente e tranquilla. Vi presento il musetto in dural appena formato e fermato con bulloni da 1,5 mm e rivette aeronautiche da 2 del tipo "annegato". Il tutto ovviamente ribattuto ad "olio di gomito" con martelletto da ortipedia (!) L'apertura, per essere fedele all'originale, è in 2 semigusci che si fissano alla fusoliera con viti da 2 e sul frontale con bulloni da 2 .

Ultima modifica di falcoross : 23 aprile 15 alle ore 12:28
falcoross non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 marzo 12, 21:10   #40 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di falcoross
 
Data registr.: 19-02-2008
Messaggi: 403
Immagini: 6
Vi presento ora il cruscottino, riprodotto in buona parte conforme a quello dell'aeroplano in mia riproduzione. Le dimensioni non sono in perfetta scala con l'unico esemplare acquisito in rete ( di cui molti di voi hanno già individuato la fonte) atteso che, mi risulta, ve ne fossero di diversi tipi ed in funzione delle volontà dei proprietari. Sono funzionanti: la bussola con l'ingranditore, l'orologio e lo sbandometro . Quest'ultimo, fra l'altro, è in perfetta scala con l'esemplare ereditato dal mio vecchio ULM ( un giurassico Rotec in tandem spingente degli anni 80... ) dismesso, unitamente all'altimetro ed al contaore. L'indicatore di velocità era del tipo a colonna ( qualcuno ricorda il Widopper ? Proprio quel tipo) fissato al montante. Oggi lo uso sui campi di volo per misurare la velocità del vento (!). Per ogni curiosità e/o delucidazioni in merito, sono disponibile in rete o al mio indirizzo totofly@hotmail.it Buon lavoro a tutti ed arrivederci al prossimo incontro.

Ultima modifica di falcoross : 23 aprile 15 alle ore 12:28
falcoross non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Avia Fl3 garbo Aeromodellismo Riproduzioni e Semiriproduzioni 160 10 dicembre 22 18:59



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:20.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002