Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione > Contest - Aerodimentoso Cimento 2012


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 giugno 11, 02:05   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maverick 68
 
Data registr.: 17-11-2007
Residenza: Fossombrone (PU)
Messaggi: 1.183
N° 2: Curtiss P-36A Hawk

Che dire ragazzi, ormai sono entrato nel tunnel (dell'Aerodimentoso Cimento) e non ho intenzione di uscirne.
Dopo una serie di elucubrazioni su quale soggetto scegliere, della serie: "mi faccio il P47, anzi il P40", e così per dieci giorni buoni, mi è passato sotto mano un trittico del meno noto P36 Hawk.



Aereo che esteticamente mi affascina per la somiglianza a P40 e P47, l'aspetto possente e per una livrea che vi farò vedere fra poco (ecco, ci risiamo con la livrea).
Dal punto di vista storico va detto che il prototipo volò per la prima volta nell'aprile del 1935, superò l'esame nel 1937 e venne ordinato in 210 esemplari dall'US ARMY che vennero consegnati a partire dall'anno successivo.
Monoplano monoposto con struttura metallica notevolmente robusta, abitacolo chiuso e carrelli retrattili, era armato nelle prime versioni di una mitragliatrice leggera ed una pesante, entrambe Browning, poste sulla parte anteriore della fusoliera. Versioni successive videro aggiungersi, prima due mitrgliatrici poste sul bordo di attacco delle semiali che successivamente divennero quattro.
Che dire del suo impiego operativo... Fu fra i primi a dare agli USA una vittoria in combattimento nel secondo conflitto mondiale abbattendo due bombardieri nell'attacco a Pearl Harbor. Da parte francese, maggiore acquirente, si può dire che 7 dei suoi primi 11 assi pilotavano proprio il P36 e che in uno scontro con una formazione di BF109D vantarono una netta vittoria con un rapporto di 8 a 1.
Concludo dicendo che diede spunti per lo sviluppo del più celebre P40.

Insomma un soggetto niente male e che dire della livrea quì rappresentata?



Semplicemente FANTASTICA!
Ciao,
Stefano.
__________________
no RTF...Balsa, colla e sei in paradiso
"La via dell'essere è il fare"
maverick 68 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 giugno 11, 14:38   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nick Nitro
 
Data registr.: 12-11-2009
Residenza: Venegono Inf - Aosta
Messaggi: 862
Invia un messaggio via MSN a Nick Nitro
mi piace il soggetto e ti seguo con attenzione =)
Nick Nitro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 settembre 11, 23:00   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maverick 68
 
Data registr.: 17-11-2007
Residenza: Fossombrone (PU)
Messaggi: 1.183
Citazione:
Originalmente inviato da Nick Nitro Visualizza messaggio
mi piace il soggetto e ti seguo con attenzione =)
Ciao Nick Nitro, sono contento che ti piaccia, a me è piaciuto subito.
In questi giorni mi sono messo a ripassare il trittico con Autocad e pian pianino qualcosa ho combinato. Ora, se quello che ho fatto fin'ora sia stato fatto correttamente, lo ignoro . Quì entra in gioco chi di Autocad capisce più di me, magari posto il DWG e sentiamo cosa ne pensate.
Non fate caso ai disegni che ho copincollato fuori dei riquadri, sono delle prove che ho fatto per capire come specchiare ecc.
Il lavoro di ricalco che ho fatto sopra i trittici, hanno senso, ci sono degli errori (sicuramente)? Per cominciare non sono polilinee, non ci sono riuscito, sono archi e linee che ho collegato creandoli con lo snap oggetto attivo (ad esempio l'origine di un arco coincide con il punto finale del precedente e così via).
Ora devo completare ancora la fase di ricalco ma come procedereste poi con il lavoro?
Da incapace totale sarei interessato ad avere consigli (magari passo passo?) così da rendere interessante anche ad altri questa fase del lavoro.

PS: sulla vista laterale ho modificato il calettamento, ala 1° a cabrare e quota 0° , tutto riferito all'asse della fusoliera.

Ciao,
Stefano.
__________________
no RTF...Balsa, colla e sei in paradiso
"La via dell'essere è il fare"

Ultima modifica di maverick 68 : 26 ottobre 11 alle ore 12:09
maverick 68 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 settembre 11, 12:51   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dea90
 
Data registr.: 07-02-2010
Residenza: Casale Monferrato
Messaggi: 2.797
usa queste guide, io ho capito come disegnare bene e come passare dai trittici al disegno cosi
per le polilinee una volta che impari come passare dalle linee agli archi e come usarle bene non ti ferma piu niente
__________________
Master of Ciarpame
Bite my shiny metal ass
dea90 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 settembre 11, 01:03   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maverick 68
 
Data registr.: 17-11-2007
Residenza: Fossombrone (PU)
Messaggi: 1.183
Citazione:
Originalmente inviato da dea90 Visualizza messaggio
usa queste guide, io ho capito come disegnare bene e come passare dai trittici al disegno cosi
per le polilinee una volta che impari come passare dalle linee agli archi e come usarle bene non ti ferma piu niente
Già dato varie occhiate ma da smanettone ho bisogno di mettermi subito all'opera, poi magari me li riguardo altre cento volte strada facendo.
Più che altro mi servirebbe sapere come procedere nelle varie fasi, se ci sono dei ragguagli da sapere prima e che possono avvantaggiare nel lavoro, in pratica se qualcuno segue step by step dando delle dritte magari ne esce qualcosa di interessante.
Ciao,
Stefano.
__________________
no RTF...Balsa, colla e sei in paradiso
"La via dell'essere è il fare"
maverick 68 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 settembre 11, 14:51   #6 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-09-2009
Residenza: bari
Messaggi: 132
complimenti

Ottimo bel modello

Tempo fa (circa 20 anni fa) su RCM fu presentato un modello motorizzato a scoppio a dir poco stupendo, per me (allora ed andora oggi) irragiungibile.

Sono curioso di vedere come riuscirai ad ottenere la livrea metallica (fogli di alluminio tipo DOMOPAK incollati?)

ciao
rl70522 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 settembre 11, 15:40   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maverick 68
 
Data registr.: 17-11-2007
Residenza: Fossombrone (PU)
Messaggi: 1.183
Citazione:
Originalmente inviato da rl70522 Visualizza messaggio
Ottimo bel modello

Tempo fa (circa 20 anni fa) su RCM fu presentato un modello motorizzato a scoppio a dir poco stupendo, per me (allora ed andora oggi) irragiungibile.

Sono curioso di vedere come riuscirai ad ottenere la livrea metallica (fogli di alluminio tipo DOMOPAK incollati?)

ciao
Grazie rl70522, l'idea sarebbe di usare l'alluminio adesivo che trovi nelle ferramenta/colorifici/articoli per carrozzeria, penso che l'effetto delle pannellature dovrebbe essere realistico, ma non ci penso ancora, ai voglia quanta strada...
Ancora non ho deciso se motorizzarlo elettrico o a scoppio (preferirei la seconda).
Ciao,
Stefano.
__________________
no RTF...Balsa, colla e sei in paradiso
"La via dell'essere è il fare"
maverick 68 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 11, 21:13   #8 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 03-03-2003
Residenza: Prov. di Benevento (Telese) e Chieti
Messaggi: 4.883


ma perchè i disegni non li convertite in dxf14 prima di postarliiiiiiiiii!!!

lo voglio vedè!!!
__________________
.
.

....ufficialmente e felicemente scomunicato!


doctordoom non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 settembre 11, 02:53   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maverick 68
 
Data registr.: 17-11-2007
Residenza: Fossombrone (PU)
Messaggi: 1.183
Citazione:
Originalmente inviato da doctordoom Visualizza messaggio


ma perchè i disegni non li convertite in dxf14 prima di postarliiiiiiiiii!!!

lo voglio vedè!!!
Scusa Albè, io ho salvato nella versione 2007, ora vedo se riesco a salvare il file come dici tu.

Ciao.
Stefano.



PS: i prossimi giorni riprendo in mano il disegno e me lo riguardo, ho il timore di impostare male qualcosa dall'inizio e di ritrovarmi in qualche vicolo cieco successivamente ( ad esempio, è possibile disegnare in due tempi diversi due segmenti, i due si incrociano ma non hanno punti in comune e aggiungere successivamente un "nodo" nel punto di intersezione?).
__________________
no RTF...Balsa, colla e sei in paradiso
"La via dell'essere è il fare"
maverick 68 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 ottobre 11, 01:46   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maverick 68
 
Data registr.: 17-11-2007
Residenza: Fossombrone (PU)
Messaggi: 1.183
Dopo qualche mezzora rubata al sonno ho cercato di fare un po di ordine (più che altro mentale) e quindi il file su cui attualmente sto mettendo mano è questo che allego, quello che ho disegnato è già stato scalato. Dimenticati i precedenti file e ricostruite tutte le ordinate della fusoliera, ora mi dedicherò alla vista frontale in attesa di allienare il tutto (non ho ancora ben presente su come farò) per ottenere un trittico "digitalizzato" su cui poter lavorare di progettazione.
Piccole riflessioni in attesa di completare questa fase del lavoro:
- il profilo alare, penserei ad un naca 24xx per l'ala, deve avere un bello spessore per eventuale carrello retrattile (che penso che non farò comunque) ed essere un profilo dal volo pacioso.
Gli originali sono questi: Curtiss P-36 Mohawk radice NACA 2215 estremità NACA 2209, gli stessi del P40
naca 2215 - 2209

- Che profili usare per i piani di coda? NACA 00xx

-Per il calettamento mi sono guardato quello del P47 top flite classe 60, caletta sia ala che quota ad 1° positivo, considerando che il loro modello pare un buon volatore, che faccio, copio anche sul P36?
Provo a rispondermi.
Per il calettamentoviste le geometrie e le dimensioni simili al P47 TF, le fisserei entrambe a 1°+, se per il timone usassi il Naca 0009 , mi pare che il quota sia leggermente più cicciotto, quindi in tal caso Naca 0010?
Ala Naca 2415 alla radice e 2410 all'estremità? Si avrebbe una svergolatura aerodinamica e un certo diedro già per la differenza di spessore dei due profili?


A proposito, ho scelto una scala 1:8, il che significa un'AA di circa 145 cm, considerando la tolleranza di regolamento...che faccio signo', lascio?

Queste le cose che per ora mi sembra di dover chiarire, che dite?

Ciao,
Stefano.

PS: ho attaccato il lavoro sulla vista frontale. ammazza quanto so storti sti' trittici, ho faticato non poco per portare tutto in squadro, ora finisco e poi l'impresa sarà allineare e collimare le tre viste.
__________________
no RTF...Balsa, colla e sei in paradiso
"La via dell'essere è il fare"

Ultima modifica di maverick 68 : 26 ottobre 11 alle ore 12:09
maverick 68 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Curtiss Sbc-3 omar24 Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 4 02 settembre 11 15:03
fissare l'ala del curtiss P6 hawk babboio Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 1 15 novembre 09 10:57
curtiss R3C racer giava82 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 0 10 maggio 08 18:04
trittico P40 curtiss zetabend Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 3 12 aprile 06 03:05



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:26.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002