Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > CNC e Stampanti 3D


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 gennaio 08, 21:08   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-10-2006
Residenza: varese
Messaggi: 163
ventus 2c

Ciao a tutti come da titolo stò tagliando le ali di un ventus 2c con la cnc. mm2001
Quando voglio tagliare i pannelli di estremità il software gmfc mi abbassa troppo la temperatura(26%), il filo è freddo e non taglia come posso ovviare a questo problema? La temperatura viene calcolata da gmfc in base alla superfice da tagliare?

attendo vostre risposte e consigli grazie
ricamino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 gennaio 08, 00:49   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lelelodigiani
 
Data registr.: 03-01-2005
Residenza: sanremo
Messaggi: 1.253
Invia un messaggio via MSN a lelelodigiani
Li hai fatti i test di velocità massima e minima e la calibrazione del filo ?
Senza quelli è inutile avere una CNC.
Se cerchi nel forum abbiamo già spiegato dettagliatamente come fare e a cosa servono queste operazioni, comunque se qualcosa non ti è chiaro chiedi pure.
Vedo che avevi problemi ad andare oltre al 23 % di temperatura: ce l'hai fatta ad azzerare la massima temperatura ?

Facci sapere

Buoni tagli.

Ciao

Lele
__________________
La vita non è un problema da risolvere, ma un mistero da vivere...

Ultima modifica di lelelodigiani : 17 gennaio 08 alle ore 00:55
lelelodigiani non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 gennaio 08, 19:38   #3 (permalink)  Top
Scj
User
 
L'avatar di Scj
 
Data registr.: 27-04-2005
Residenza: Prov. UD - Prov. TV
Messaggi: 1.366
Citazione:
Originalmente inviato da lelelodigiani
ce l'hai fatta ad azzerare la massima temperatura ?

Lele
Scusa, che intendi dire ?
__________________
Si stava meglio quando si stava peggio.......
SIMONE ._.-._. simcard @ rocketmail.com
http://pradeigai.altervista.org
Scj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 gennaio 08, 20:07   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-10-2006
Residenza: varese
Messaggi: 163
ventus 2c

Si ho risolto i problemi precedenti riprogrammando il pic ma ora tagliando le ali del ventus (i primi 3 pannelli li taglia bene ma quelli di estremita no perchè appunto la temperatura scende troppo). I parametri di velocità minima massima e temperatura mi sembrano giusti il taglio viene bene.
Il pezzo che ho provato a tagliare è il penultimo pannello d'ellestremità alare
con corde di 122 radice e 98 estremità con rastremazione lato bordo entrata di 24 mm. stasera ci riprovo. ciao
ricamino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 gennaio 08, 21:19   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lelelodigiani
 
Data registr.: 03-01-2005
Residenza: sanremo
Messaggi: 1.253
Invia un messaggio via MSN a lelelodigiani
Citazione:
Originalmente inviato da ricamino
I parametri di velocità minima massima e temperatura mi sembrano giusti il taglio viene bene.
Scusa se insisto, ma hai fatto la calibrazione della temperatura alla tua massima e minima velocità ? In modalità taglio manuale devi mettere un pezzo di polistirolo appoggiato sul piano senza nessun blocco, entrare con il filo alla velocità più bassa che puoi ( 0,4 mm/s) e abbassare la temperatura sino a che il filo taglia il polistirolo ma non lo sposta. In pratica abbassi piano piano la temperatura sino a che il filo non trascina il blocco, poi la alzi di un paio di punti e il filo non dovrebbe più trascinare il poli. Ti segni il valore della velocità e della temperatura.
Dopodichè rifai la stessa operazione ma alla massima velocità possibile della tua macchina e ti segni di nuovo valore della temperaturà e velocità. Vai ad inserire questi valori nella finestra Gestione dei materiali nelle finestre apposite ( Velocità massima e minima e ralativa velocità).
Dopodichè tagli un profilo con due rettangoli larghi uno il doppio dell'altro (ad esempio 4 cm all'estremità e 8 alla radice) alla massima velocità consentita e dopo il taglio misuri con un calibro l'effettiva larghezza del rettangolo se è inferiore o superiore ai 4 e agli 8 cm dichiarati modifichi di conseguenza i valori di irraggiamento a V e a V/2 sempre nella finestra gestione materiali.
Se ad esempio il rettangolo che doveva essere 4 cm è 3.92 vuol dire che il filo irraggia più di quel che pensi il programma, in questo caso irraggia 0,8 mm in più. Allora dovrai modificare il valore in Irraggiamento a V/2 aumentandolo di un valore pari a 0,8. Se ad esempio prima era 1,2 lo porterai a 2. Fai la stessa misura per il rettangolo di 8 cm e correggi l'eventuale inesattezza in Irraggiamento a V.
E' noioso e devi farlo per ogni materiale diverso che utilizzi, ma è l'unico modo per risolvere il tuo problema e avere una macchina che funzioni bene, non basta che il taglio ti sembri giusto...il calibro non mente !!!
Tutte queste cose le trovi spiegate dettagliatamente nell'Help di GMFC in italiano alla voce GMFC PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO -> IRRAGGIAMENTO E TEMPERATURA DEL FILO.

@Simone
Se quando la mm2001 è accesa tu schiacci entrambi i pulsanti di regolazione della temperatura + e - la scheda memorizza la temperatura attuale del filo come la massima raggiungibile e non ti farà andare oltre. Se tu li schiacci per caso al valore 23 il tuo filo non scalderà mai oltre 23. Per resettare il valore della temperatura massima basta che tieni schiacciato il tasto + mentre accendi (o resetti) la scheda. Comunque trovi tutto ben spiegato qui: http://www.baronerosso.it/Articolo112-page5.html, anche se nell'ultimo firmware ci sono un paio di funzioni in più se non ricordo male.

Spero di esservi stato utile.

Ciao

Lele
__________________
La vita non è un problema da risolvere, ma un mistero da vivere...
lelelodigiani non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 gennaio 08, 02:14   #6 (permalink)  Top
Scj
User
 
L'avatar di Scj
 
Data registr.: 27-04-2005
Residenza: Prov. UD - Prov. TV
Messaggi: 1.366
Citazione:
Originalmente inviato da lelelodigiani
@Simone
Se quando la mm2001 è accesa tu schiacci entrambi i pulsanti di regolazione della temperatura + e - la scheda .....
Lele
Ah, adesso ho capito cosa si intende con quella funzione. A parte che sinceramente non vedo la necessità di limitare la temp massima del filo (forse per evitare che si fonda???? Boh, a me non serve)
Sono sicuro che non ho quel limite impostato perchè la macchina arriva al 99% e poi inizia a suonare....

Sto giocando un pò con la nuova macchinetta e devo dire che non è per niente male. Non ho ancora preso confidenza con i software che hai consigliato (o meglio, scan2dat ormai lìho digerito da una vita, ma quell' altro, quello del tuo tutorial non l'ho ancora guardato), in compenso sto facendo sacchetti pieni di scarti in quanto sto prendendo mano con GMFC. Devo dire che è fatto molto bene, anche se certe cose le trovo stranamente complicate. Vuoi un esempio? Il taglio di prova. Non era più semplice una finestra dove impostare solo la lunghezza del taglio e la velocità? Ogni volta che cambio qualche valore nei campi di quella funzione inizio a bestemmiare in turco. Insomma alla fine per fare un taglio di prova come voglio io devo fare almeno 10 tentativi per capire cosa il programma andrà a tagliare. (e via quintali di polistirolo)
Comunque inizio ad intravedere nuove strade per le mie semplici (neanche tanto) costruzioni.

Ci sentiamo e grazie per il tuo costante aiuto a noi pivellini.
__________________
Si stava meglio quando si stava peggio.......
SIMONE ._.-._. simcard @ rocketmail.com
http://pradeigai.altervista.org
Scj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 gennaio 08, 12:08   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lelelodigiani
 
Data registr.: 03-01-2005
Residenza: sanremo
Messaggi: 1.253
Invia un messaggio via MSN a lelelodigiani
Citazione:
Originalmente inviato da Scj
grazie per il tuo costante aiuto a noi pivellini...
A parte il fatto che con te sono ancora in debito, aspetta che inizi a montare l'elettronica di Fiser e vedi come ti vengo a disturbare...la vedo dura, per un newbie dell'elettronica come me....mi sa che è un progetto un po' troppo presuntuoso per le mie scarse doti in elettronica, spero di non fare troppi danni.
Intanto ho già riletto 4 volte i tuoi post sulla tua avventura e ho tutte le tue foto in archivio da guardare mentre monto e cablo...
In effetti per la semplicità hai ragione: io quando faccio un taglio di prova taglio in modlaità manuale un rettangolo con 20 cm di lato, almeno ho tempo di fare tutte le modifiche e vedere se il pezzo si muove, la funzione originale l'ho solo usata all'inizio. Si, il prgramma andrebbe migliorato, ma come ho già scritto in altri post, sembra che non gli interessi più di tanto: ho già tiferito di buone idee di miglioramento che erano nate su questo post ma non ha mai risposto, pur avendomi scritto per altri motivi...mi sa che sia ora che facciamo noi un programma per il taglio delle ali...

Ciao

Lele
__________________
La vita non è un problema da risolvere, ma un mistero da vivere...

Ultima modifica di lelelodigiani : 18 gennaio 08 alle ore 12:12
lelelodigiani non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 gennaio 08, 13:14   #8 (permalink)  Top
Scj
User
 
L'avatar di Scj
 
Data registr.: 27-04-2005
Residenza: Prov. UD - Prov. TV
Messaggi: 1.366
Beh, alla fine l' elettronica by fiser è si complessa ma neanche tanto, e se ci sono riuscito io non vedo perchè non dovresti riuscirci tu.
Ad un annetto dal colaudo della mia fresa cnc devo dire che sono molto soddisfatto di tutto il complesso. A conti fatti però, visto le mie esigenze, devo dire che forse potevo semplificare un pò la costruzione del controller. Ne ho costruito uno per un amico che è stato dentro un contenitore poco più piccolo di un videoregistratore, sempre con ponti by Fiser ma scheda parallela by Danielxan.
Credo che anche tu non avrai mai bisogno di 4 relè e delle funzioni aggiuntive per essi.
Comunque valuta bene il da farsi (se ti interessa dovrei avere ancora un file con tutta la lista dei compo necessari, con qualche codice di riferimento ed i prezzi di un anno e mezzo fa...)
__________________
Si stava meglio quando si stava peggio.......
SIMONE ._.-._. simcard @ rocketmail.com
http://pradeigai.altervista.org
Scj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 gennaio 08, 04:02   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lelelodigiani
 
Data registr.: 03-01-2005
Residenza: sanremo
Messaggi: 1.253
Invia un messaggio via MSN a lelelodigiani
Ricamino, hai poi risolto con il problema del taglio freddo ?

Ciao

Lele
__________________
La vita non è un problema da risolvere, ma un mistero da vivere...
lelelodigiani non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 gennaio 08, 19:57   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-10-2006
Residenza: varese
Messaggi: 163
ventus 2c

Ciao lelelodigiani ci stò lavorando anche io a volte mi perdo in un bicchiere d'acqua, avevo messo un valore troppo basso di temperatura alla velocità minima, piano piano ci stò arrivando alla soluzione.
ricamino non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Ventus 4 marcopatton Aeromodellismo 3 13 gennaio 07 20:34
Ventus francescob Aeromodellismo Alianti 9 02 agosto 06 07:58
Ventus 2c TRUCETA Aeromodellismo Alianti 4 27 marzo 06 23:06
Pss su Ventus bizio Aeromodellismo 2 30 dicembre 04 15:07



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 22:35.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002