Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Categoria Rc-Combat


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 26 luglio 04, 14:59   #41 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di porcu69
 
Data registr.: 05-07-2004
Residenza: vengo da sinistraaaaa
Messaggi: 4.132
Oh Dante l'era bono il vino a pranzo !!
Da oggi ti chiameremo FAI "cabernet" 4602....
Non puoi fare così...spiega cacchio è sta seta jap.
E' più resistente della modelspan? Come si applica? Peso?
Sai bene che bramo di curiosità..

Paolo
porcu69 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 luglio 04, 15:10   #42 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.796
Immagini: 14
La seta giapponese è molto più resistente della modelspan. Immaginate la fodera dei vestiti, io agli inizi usavo questa per risparmiare e poi perchè mio padre era sarto e potevo attingere, era un pò più pesante della seta ma funzionava.

La seta si applica con lo stesso procedimento utilizzato per la carta modelspan, per cui trattamento del legno con turapori e utilizzo del tendicarta. La finitura è simile alla tela che si usava sugli aerei antichi e si poteva verniciare. La resistenza al taglio era notevole come la robustezza che dava all'intera struttura su cui era applicata.


Ciao
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 luglio 04, 15:16   #43 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sparviero
 
Data registr.: 07-07-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 516
Citazione:
Però però, mi sa che l'Amico Sparviero ambisca ad essere felicemente abbattuto con un bel colpo di doppietta.
Mi pare che sia rimasto ancora al post iniziale, da noi ormai abbondantemente archiviato.
Non ci penso proprio fai (anche perchè, visto che non sono molto esperto di volo, non serve impallinarmi per farmi venire giù, basta uno starnuto) infatti quando vado sul campo chiedo se qualcuno ha il raffreddore prima di volare.
sparviero non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 luglio 04, 15:30   #44 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Nella mia carriera, no, è un termine che non piace, carriera....phuà !
Nei miei trascorsi aeromodellistici ho avuto la possibilità di utilizzare vario materiale per rivestire o ricoprire che dir si voglia , le superfici dei miei modelli.

Ho iniziato con la modelspan, pesante e leggera, chiamata pure carta seta, ho proseguito con la seta giapponese, o Jap tissue , poi con il nylon, pure questo pesante o leggero, splendido il Perlan della Graupner, leggero quasi come la seta , poi naylon per tende e anche le calze di nylon di mia madre per finire ai giorni nostri con l’uso dei vari termoretraibili.
Vorrei provare la “lavagna”, ma non saprei dove reperirla, e anche il Mylar reperibile nei supermercati, ma qualche buontempone del Forum dopo aver gettato il sasso ha ritratto la mano.Paura di un morso ?

La seta si utilizza nel seguente modo.
La struttura, aperta o chiusa che sia, và trattata con collante o turapori nitro diluiti e leggermente scartavetrata pe eliminare i pelucchi che immancabilmente si “rizzano” (sic).
Sulla struttura viene posato il tessuto tagliato tagliato a misura considerando le pieghe dei bordi.
A questo punto due sono le scuole di pensiero, o forse tre, ma attenzione, se la struttura è un’ala si riveste sempre prima l’intradosso ( superficie inferiore).
La prima raccomanda di fornirsi di una bacinella colma d’acqua fino al bordo, prendere il tessuto per due spigoli e farlo scorrere sulla bacinella per inumidirla.
Poi, bagnata, posarla sulla struttura e con l’ausilio del collante diluito e delle mani farla aderire perimetralmente . Io direi però, visto che abbiamo oggi la possibilità di usare lo scottex, di assorbire l’acqua in eccesso prima della posa.
La seconda propone invece di posarla asciutta , incollarla sui bordi, e solo successivamente di bagnarla con uno spruzzino.
Si ripete l’operazione sull’ estradosso ( superficie superiore) incollando sempre sui bordi.
Si appoggia quindi l’ala su di un piano con dei pesi posti sul bordo di entrata e di uscita per evitare il formarsi di svergolature e si lascia asciugare.
Asciugando la seta si tende ( è bene fare attenzione sempre al senso della trama per evitare incroci che potrebbero portare a svergolature.) e quando è asciutta si può trattare con collante diluito per incollare su tutta la struttura ed impermeabilizzare. Minimo tre mani a mio ricordo, ma dipende dalla diluizione.
La terza scuola di pensiero ( la mia) è quella di non utilizzare l’acqua ma tendere sulla struttura all’atto dell’incollaggio e demandare al collante diluito l’opera di tesatura.
Ma la struttura deve essere robusta ed il sistema và bene con le strutture moderne per modelli diciamo “pesanti”
fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 luglio 04, 15:39   #45 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di porcu69
 
Data registr.: 05-07-2004
Residenza: vengo da sinistraaaaa
Messaggi: 4.132
Chi ancora oggi la commercializza?? io ho trovato la modelspan sul cataloga della Mantua Model. Potrei provare.
Il terzo metodo io lo utilizzo anche per la modelspan.

Paolo
porcu69 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 luglio 04, 19:33   #46 (permalink)  Top
DoC
UserPlus
 
L'avatar di DoC
 
Data registr.: 05-09-2003
Residenza: Genova
Messaggi: 9.124
Immagini: 7
Mi pare che Schaller abbia sia la seta che il Mylar.
__________________
Saluti,
Giorgio.

"E' preferibile che gli altri si chiedano perché non hai parlato piuttosto che chiederti come mai non sei stato zitto....."

Genoa Slope Soaring
Team


Bearish moderator! Handle with extreme care....
DoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 luglio 04, 09:15   #47 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di porcu69
 
Data registr.: 05-07-2004
Residenza: vengo da sinistraaaaa
Messaggi: 4.132
Grazie doccino vedrò di controllare sul catalogo o con una telefonata. Speriamo che la seta non costi molto....

Paolo
__________________
Tendenza: Chuck Yeager Volatile: Aquila Elemento: Titanio
porcu69 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 luglio 04, 10:19   #48 (permalink)  Top
NFJ
User
 
L'avatar di NFJ
 
Data registr.: 28-01-2002
Residenza: Momperone (AL)
Messaggi: 616
Citazione:
Chi ancora oggi la commercializza?? io ho trovato la modelspan sul cataloga della Mantua Model. Potrei provare.
Il terzo metodo io lo utilizzo anche per la modelspan.

Paolo
Ciao, mi pare che anche Jonathan abbia la seta giapponese in catalogo. Mi ricordo con certezza che c'era nel catalogo 2003, non so se la tengono anche quest'anno, ma penso proprio di sì.

Ciao,

Paolo. 8)
NFJ non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 luglio 04, 10:47   #49 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di porcu69
 
Data registr.: 05-07-2004
Residenza: vengo da sinistraaaaa
Messaggi: 4.132
Grassssieee!!!!! verifico sul sito se ancora si trova almeno vedo in diretta pure "au macce"....che con la scusa che è SETA vedrai te che devo fare un mutuo.

Paolo
porcu69 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 luglio 04, 11:37   #50 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Ho dimenticato di elencare fra i vari tessuti da rivestimento usati da me il nylon per paracadute.

Bellissimo, in special modo quello arancione.

Ciao.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Idea PierpEolo Razzimodellismo 1 10 agosto 07 00:57
Altra domanda curiosa.... Blackdam17 Elimodellismo in Generale 10 16 luglio 07 18:29
Domanda curiosa... Blackdam17 Elimodellismo in Generale 9 13 luglio 07 11:07
idea per l'easyglider ravenlinux2000 Aeromodellismo Alianti 9 30 giugno 06 20:14
Veloce idea lesath82 Segnalazione Bug e consigli 5 15 luglio 05 11:15



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:14.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002