Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 febbraio 07, 09:50   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Robby Naish
 
Data registr.: 16-10-2002
Residenza: Roma
Messaggi: 1.287
Alimentatore Caricabatterie da Alimentatore PC

Ciao,

mi sto studiando il progetto su questo sito su come trasformare un alimentatore Pc per utilizzarlo coni caricabatterie a 12v.
Ma ho qlc dubbio, a causa della mia ignoranza in materia

"A questo punto collegate i 3 fili rossi e i 3 fili neri ai terminali della resistenza, mentre i 3 fili gialli vanno alla boccola rossa dei 12 volt e i 3 fili neri a quella nera (nella foto qui sotto io li ho sostituiti con fili rossi e neri di sezione adeguata)."

1) Ma le resisteza , per come è scritto, sarà in parallelo, giusto?
2) quindi 3 fili neri alla resistenza,m e gli altri 3 alla boccola ?

ciao e grazie

Alex
Robby Naish non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 07, 16:52   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-01-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 355
Io c'ho messo una lampadina per auto al posto della resistenza (se non ricordo male).
Cmq provo ad inserire una foto entro domani.
Havier non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 07, 18:27   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-02-2006
Messaggi: 784
Citazione:
Originalmente inviato da Robby Naish
Ciao,

mi sto studiando il progetto su questo sito su come trasformare un alimentatore Pc per utilizzarlo coni caricabatterie a 12v.
Ma ho qlc dubbio, a causa della mia ignoranza in materia

"A questo punto collegate i 3 fili rossi e i 3 fili neri ai terminali della resistenza, mentre i 3 fili gialli vanno alla boccola rossa dei 12 volt e i 3 fili neri a quella nera (nella foto qui sotto io li ho sostituiti con fili rossi e neri di sezione adeguata)."

1) Ma le resisteza , per come è scritto, sarà in parallelo, giusto?
2) quindi 3 fili neri alla resistenza,m e gli altri 3 alla boccola ?

ciao e grazie

Alex
I tre fili rossi li colleghi ad un capo della resistenza e i 3 fili neri all'altro capo della resistenza
odla64 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 07, 22:53   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dex1
 
Data registr.: 19-01-2005
Residenza: 33170 e dintorni
Messaggi: 10.394
ziao

i fili neri sono assieme sia per i 5 volt"fili rossi"e i 12 volt"fili gialli"

oooo

ciao
una lampadina da 21 watt e 12 volt va benissimo,oggi o provato
con un alimentatore x pentium4,
ci a tirato fuori ben 10 apere sui 12volt,tengo a precisare che sulla linea dei 5 volt e dichiarato ben 30 ampere.
ps domani faccio ub altro esperimento,voglio aggungere due condensatori in uscita dei 12 volt per rendere ancora piu pulita l'alimentazione.
al cb le spurie e picchi non fanno bene!
ciao
dex1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 febbraio 07, 16:41   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MikyFly
 
Data registr.: 04-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 1.467
Citazione:
Originalmente inviato da dex1
ziao

i fili neri sono assieme sia per i 5 volt"fili rossi"e i 12 volt"fili gialli"

oooo

ciao
una lampadina da 21 watt e 12 volt va benissimo,oggi o provato
con un alimentatore x pentium4,
ci a tirato fuori ben 10 apere sui 12volt,tengo a precisare che sulla linea dei 5 volt e dichiarato ben 30 ampere.
ps domani faccio ub altro esperimento,voglio aggungere due condensatori in uscita dei 12 volt per rendere ancora piu pulita l'alimentazione.
al cb le spurie e picchi non fanno bene!
ciao
Normalmente l'uscita dall'alimentatore PC è già abbastanza pulita, anche a causa dello scopo cui è destinato... comunque eventualmente aumenta il carico resistivo sui 5V, ottieni ancora più A sui 12V....
MikyFly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 febbraio 07, 10:07   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-02-2006
Messaggi: 784
Citazione:
Originalmente inviato da MikyFly
Normalmente l'uscita dall'alimentatore PC è già abbastanza pulita, anche a causa dello scopo cui è destinato... comunque eventualmente aumenta il carico resistivo sui 5V, ottieni ancora più A sui 12V....
Fino ad un certo punto altrimenti l'alimentatore diventerà un fornetto
odla64 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 febbraio 07, 10:13   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MikyFly
 
Data registr.: 04-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 1.467
Citazione:
Originalmente inviato da odla64
Fino ad un certo punto altrimenti l'alimentatore diventerà un fornetto
Si, si, ma tanto gli alimentatori sulla linea a 5V sopportano anche 20-30 A, e considera che una lampadina da stop ne assorbe circa un paio...

Ciao
MikyFly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 febbraio 07, 15:48   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-02-2006
Messaggi: 784
Citazione:
Originalmente inviato da MikyFly
Si, si, ma tanto gli alimentatori sulla linea a 5V sopportano anche 20-30 A, e considera che una lampadina da stop ne assorbe circa un paio...

Ciao
Hai ragione

Volevo solo dire che, dal momento che in natura niente si crea e niente si distrugge, tutta l'energia che assorbi mettendo un carico (resistenza o lampadina) si trasforma in genere in calore e quindi maggiore sarà la resistenza del carico sui 5V maggiore sarà il calore sviluppato da questa resistenza
odla64 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 marzo 07, 10:14   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-12-2006
Messaggi: 25
Citazione:
Originalmente inviato da odla64
Hai ragione

Volevo solo dire che, dal momento che in natura niente si crea e niente si distrugge, tutta l'energia che assorbi mettendo un carico (resistenza o lampadina) si trasforma in genere in calore e quindi maggiore sarà la resistenza del carico sui 5V maggiore sarà il calore sviluppato da questa resistenza
Volevo solo ricordare che se il valore ohmico della resistenza e' basso, la corrente che l'attraversera' sara' piu' alta (con conseguente riscaldamento della stessa), altresi' se il valore e' alto la corrente sara' per forza minore (vedi legge di ohm). Saluti. Colibri.
__________________
take your little wings and fly away, fly away, far away...!
colibri non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 marzo 07, 12:10   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di north america
 
Data registr.: 19-01-2007
Messaggi: 2
Talking

ciao raga..... in merito alla discussione io ho realizzato l'alimentatare con uno da pc e ho messo un resistenza da 2.2 omh da 50w corazzata, e funziona benissimo, il problema è che scalda un pò, lo risolto con una ventolina da pc che raffredda la resistenza e ad oggi non ho avuto problemi l'unica cosa e che non e tanto comodo visto che la resistenza e la ventola sono fuori dalla cassa dell'alimentatore .....





buoni vili e felici atteraggi......................
__________________
good fly.................
north america non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Alimentatore per caricabatterie Esky angelo.p Batterie e Caricabatterie 3 25 febbraio 07 21:10
alimentatore 220 v x caricabatterie ZIKY77 Aeromodellismo Principianti 10 07 settembre 06 16:43
Alimentatore come caricabatterie valentinop Circuiti Elettronici 6 15 febbraio 05 15:31
Adattare alimentatore PC per caricabatterie Galahad Circuiti Elettronici 17 11 gennaio 05 11:25



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:32.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002