Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 giugno 20, 11:22   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di tigermoth
 
Data registr.: 15-11-2009
Residenza: napoli
Messaggi: 117
resistenza batterie lipo

Vorrei chiarimenti su celle lipo che aumentano il valore della loro resistenza interna.
Ho un pacco da 3 S di 1300 mAh che presenta una sola cella con elevata resistenza interna. E' vero che sotto carica potrebbe esplodere all'improvviso?
Il caricabatterie ISDT rileva questa resistenza con un valore: 40 milliohm.
Diversi strumentini, quando la carico, mi danno un valore accettabile come percentuale di carica. E' normale ciò?

Grazie a chi mi viene in aiuto.
tigermoth non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 giugno 20, 11:29   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emipan
 
Data registr.: 03-05-2019
Residenza: Loano (SV)
Messaggi: 676
Citazione:
Originalmente inviato da tigermoth Visualizza messaggio
Vorrei chiarimenti su celle lipo che aumentano il valore della loro resistenza interna.
Ho un pacco da 3 S di 1300 mAh che presenta una sola cella con elevata resistenza interna. E' vero che sotto carica potrebbe esplodere all'improvviso?
Il caricabatterie ISDT rileva questa resistenza con un valore: 40 milliohm.
Diversi strumentini, quando la carico, mi danno un valore accettabile come percentuale di carica. E' normale ciò?

Grazie a chi mi viene in aiuto.
Ciao,
no non è normale, vuol dire che quella cella sta perdendo di qualità, oppure che la saldatura del filo che riguarda quella cella era fredda e si sta ossidando oppure che il filo di bilanciamento di quella cella è in parte spezzato, oppure che il connettore è sporco o ossidato. Più probabile la prima a verifica anche il resto.
40mOhm non è un valore altissimo, ma significativo si, in rapporto alle altre.
Non è vero che può esplodere, devi fare un corto circuito serio per far "sfiammare" (non esplodere) una batteria esterno o interno (trapassandola con un chiodo), la cella peggiore tende a scaldare di più delle altre e a gonfiare e a rendere meno, tutto il pacco ne subisce le conseguenze.
__________________
Non prendetemi troppo sul serio, sono un hobbista non un esperto.
emipan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 giugno 20, 07:04   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di tigermoth
 
Data registr.: 15-11-2009
Residenza: napoli
Messaggi: 117
Grazie per la tua risposta immediata ed esauriente.
Mi è capitato che con alcuni pacchi Lipo il caricabatterie, non è riuscendo ad equalizzare le celle, ha tentato per molto tempo fino a quando non l'ho interrotto manualmente.
Considerato che non era collegata nessuna sonda termica, ciò ha provocato un surriscaldamento enorme della batteria.
Cosa sarebbe accaduto se io non fossi intervenuto a staccare la carica?
tigermoth non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 giugno 20, 08:02   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Milione
 
Data registr.: 07-02-2014
Residenza: campiglia city,vicenza,veneto
Messaggi: 1.310
Sinceramente non mi e mai successo ma se scaldano tanto qualche guaio potrebbe succedere.e evidente che le lipo od il cb hanno qualche problema,finché non haiindividuato la causa esatta di questi problemi posso consigliarti,se il cb lo permette,di impostare un limite di tempo o di capacità raggiunto i quali il cb stacca cmq
__________________
meglio un cam...pari che un gatto dispari

Emil
Milione non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 20, 07:41   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Umberto
 
Data registr.: 28-12-2011
Residenza: Napoli
Messaggi: 178
Speed & trickle for balancing

Citazione:
Originalmente inviato da tigermoth Visualizza messaggio
Grazie per la tua risposta immediata ed esauriente.
Mi è capitato che con alcuni pacchi Lipo il caricabatterie, non è riuscendo ad equalizzare le celle, ha tentato per molto tempo fino a quando non l'ho interrotto manualmente.
Considerato che non era collegata nessuna sonda termica, ciò ha provocato un surriscaldamento enorme della batteria.
Cosa sarebbe accaduto se io non fossi intervenuto a staccare la carica?
Ciao,
strano l’elevato riscaldamento poiché nel bilanciamento finale l’intensità di corrente e’ piuttosto bassa; certo che un’alta resistenza lo può spiegare.
Sarebbe utile verificare la temperatura con una sonda o un termometro a infrarossi, e chiaramente tutte le connessioni come ti è già stato consigliato.
Non conosco il tuo CB, ma spesso nei caricabatterie esiste la possibilità di modulare la velocità di bilanciamento (bal. speed fast per ridurre i tempi ma anche il “per cell voltage”) e il trickle (off per ridurre i tempi), così da concludere prima il processo di carica, che tipicamente si allunga con le batterie “invecchiate”
Umberto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 giugno 20, 10:48   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mikiko
 
Data registr.: 02-06-2008
Residenza: Venaria (TO)
Messaggi: 1.896
Citazione:
Originalmente inviato da Umberto Visualizza messaggio
Ciao,
strano l’elevato riscaldamento poiché nel bilanciamento finale l’intensità di corrente e’ piuttosto bassa; certo che un’alta resistenza lo può spiegare.
Sarebbe utile verificare la temperatura con una sonda o un termometro a infrarossi, e chiaramente tutte le connessioni come ti è già stato consigliato.
Non conosco il tuo CB, ma spesso nei caricabatterie esiste la possibilità di modulare la velocità di bilanciamento (bal. speed fast per ridurre i tempi ma anche il “per cell voltage”) e il trickle (off per ridurre i tempi), così da concludere prima il processo di carica, che tipicamente si allunga con le batterie “invecchiate”
Attenzione che il trickle non va usato nelle lipo... va usato solo per le NiCd e NiMH
mikiko non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 giugno 20, 00:03   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Umberto
 
Data registr.: 28-12-2011
Residenza: Napoli
Messaggi: 178
trickle con LiPo

Citazione:
Originalmente inviato da mikiko Visualizza messaggio
Attenzione che il trickle non va usato nelle lipo... va usato solo per le NiCd e NiMH
Ciao, in verità il mio CB offre questa possibilità anche con le LiPo (istruzione del manuale originale allegata): parliamo di iCharger, produttore di provata esperienza.
Perché il balance trickle non dovrebbe essere usato con le LiPo?
Icone allegate
resistenza batterie lipo-9ae22062-6830-4e80-a578-4c7315dbd934.jpg  
Umberto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 luglio 20, 12:10   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emipan
 
Data registr.: 03-05-2019
Residenza: Loano (SV)
Messaggi: 676
Citazione:
Originalmente inviato da tigermoth Visualizza messaggio
Grazie per la tua risposta immediata ed esauriente.
Mi è capitato che con alcuni pacchi Lipo il caricabatterie, non è riuscendo ad equalizzare le celle, ha tentato per molto tempo fino a quando non l'ho interrotto manualmente.
Considerato che non era collegata nessuna sonda termica, ciò ha provocato un surriscaldamento enorme della batteria.
Cosa sarebbe accaduto se io non fossi intervenuto a staccare la carica?

La batteria si sarebbe surriscaldata, gonfiata di ossigeno fino a lacerare il punto più debole dell’involucro, da lì sarebbe fuoriuscito gas ad altissima temperatura che avrebbe incendiato ciò che stava intorno.
Per questo molti usano caricare le batterie dentro una scatola di metallo, se sfiamma non prende fuoco niente.

Comunque una batteria che scalda caricandola alla corrente nominale è una batteria da smaltire.
Senza rimpianti.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
__________________
Non prendetemi troppo sul serio, sono un hobbista non un esperto.
emipan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 luglio 20, 19:55   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di tigermoth
 
Data registr.: 15-11-2009
Residenza: napoli
Messaggi: 117
Citazione:
Originalmente inviato da emipan Visualizza messaggio
La batteria si sarebbe surriscaldata, gonfiata di ossigeno fino a lacerare il punto più debole dell’involucro, da lì sarebbe fuoriuscito gas ad altissima temperatura che avrebbe incendiato ciò che stava intorno.
Per questo molti usano caricare le batterie dentro una scatola di metallo, se sfiamma non prende fuoco niente.

Comunque una batteria che scalda caricandola alla corrente nominale è una batteria da smaltire.
Senza rimpianti.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Mi potresti dare indicazioni su come sistemarle in una cassetta in metallo per ricaricarle più in sicurezza ed inoltre se alla cassetta vanno fatti fori per scaricare la pressione, nel caso in cui le batterie gonfiandosi potessero aprirsi. Per il cavo di alimentazione di rete va comunque fatto un forellino.
tigermoth non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 luglio 20, 20:26   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emipan
 
Data registr.: 03-05-2019
Residenza: Loano (SV)
Messaggi: 676
Si è si.
Ma occhio che non escano fiammate!

Guarda qui

https://hobbyking.com/it_it/bat-safe...it_it_products


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
__________________
Non prendetemi troppo sul serio, sono un hobbista non un esperto.
emipan non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Batterie LiPo - Resistenza interna QUESTA SCONOSCIUTA taglia63 Batterie e Caricabatterie 15 30 gennaio 20 10:06
Misurazione resistenza interna batterie LIPO milan Batterie e Caricabatterie 16 31 marzo 16 21:56
resistenza interna batterie lipo pompier Batterie e Caricabatterie 6 16 marzo 10 12:53
Resistenza Batterie lipo: nozione che mi manca jewels Elimodellismo Motore Elettrico 1 02 giugno 09 00:33
Resistenza interna batterie lipo mic13 Batterie e Caricabatterie 5 10 aprile 09 12:04



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 03:11.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002