Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 11 giugno 16, 01:26   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-08-2014
Messaggi: 276
resistenza interna lipo

salve a tutti, vorrei sapere se esiste uno strumento affidabile per misurare la resistenza delle batterie per capire il grado di usura, io ho questo https://www.hobbyking.com/hobbyking/...dproduct=31499 ma credo non funziona bene mi da dei valori elevati, qualcuno di voi può consigliarmi uno strumento affidabile? Grazie
tatoviola non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 giugno 16, 12:08   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-07-2011
Messaggi: 481
se hai un tester ed un amperometro , meglio una pinza amperometrica.
teoricamente la differenza di tensione tra batteria senza carico e con carico/la corrente assorbita dovrebbe dare la R interna.
personalmente farei scendere un pochettino la tensione con un piccolo valore di corrente ,ad esempio 1 A e misuro la V che chiamo v1.
successivamente partirei da quel valore di tensione ed applicando ad esempio altri 10 A rileverei la nuova tensione che chiamo v2.
ora fai la differenza v1-v2 troverai v3. facendo v3/10 e non 11 si dovrebbe trovare la resistenza interna della o delle batteria-e.
ciao
TITANs non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 giugno 16, 12:40   #3 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di klamath
 
Data registr.: 20-09-2005
Residenza: ɐuƃoloq
Messaggi: 5.963
Invia un messaggio via ICQ a klamath
Citazione:
Originalmente inviato da tatoviola Visualizza messaggio
salve a tutti, vorrei sapere se esiste uno strumento affidabile per misurare la resistenza delle batterie per capire il grado di usura, io ho questo https://www.hobbyking.com/hobbyking/...dproduct=31499 ma credo non funziona bene mi da dei valori elevati, qualcuno di voi può consigliarmi uno strumento affidabile? Grazie
quello strumento ce l'ho e funziona discretamente e tra l'altro ha tante funzioni, tuttavia un caricabatterie che si rispetti ti da la RI di ogni singola cella e del pacco.
__________________
-----------------------------------------------------------------------
Il nuovo forum riservato ai Multirotori è ONLINE...
>>> https://www.dronerc.it/forum/ <<<
Pack suoni completo con varie voci e per tutte le versioni di opentx.
https://github.com/klamath1977/opentx-HQ-italian-vp
klamath non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 giugno 16, 14:05   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.567
Citazione:
Originalmente inviato da TITANs Visualizza messaggio
se hai un tester ed un amperometro , meglio una pinza amperometrica.
teoricamente la differenza di tensione tra batteria senza carico e con carico/la corrente assorbita dovrebbe dare la R interna.
personalmente farei scendere un pochettino la tensione con un piccolo valore di corrente ,ad esempio 1 A e misuro la V che chiamo v1.
successivamente partirei da quel valore di tensione ed applicando ad esempio altri 10 A rileverei la nuova tensione che chiamo v2.
ora fai la differenza v1-v2 troverai v3. facendo v3/10 e non 11 si dovrebbe trovare la resistenza interna della o delle batteria-e.
ciao
Scusa la mia vecchiaia, non riesco a capire questo metodo di calcolo. Lo puoi spiegare in modo diverso?

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 giugno 16, 15:05   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-07-2011
Messaggi: 481
be , tu come faresti a calcolare la RI se non con una differenza di tensione ?
oppure ti riferisci al fatto che prima provoco un lieve calo di V ?
questo lo farei perché tutte le tipologie di batterie inizialmente anche con un piccolo assorbimento hanno un abbassamento di V abbastanza significativo e che a mio avviso va a modificare in negativo (non numericamente , al contrario) il valore di RI.
certo che il risultato ottenuto sara migliore con una RI di valore inferiore , ma ripeto per me dovrebbe essere più corretto.
ciao
TITANs non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 giugno 16, 18:12   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.567
Preciso che la mia non è una critica e mi scuso per l'intromissione.

Ho dovuto rileggere il tuo post per capire che era giusto.
Forse per me sarebbe stato più chiaro se avresti aggiunto:

R=V/I = v3/10
V = differenza di tensione.
I = corrente utilizzata nella misura.

Questo particolare, nel tuo post era già scritto e per te scontato, ma per me non mi è parso subito chiaro.

Un saluto da Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 giugno 16, 00:34   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-08-2014
Messaggi: 276
Citazione:
Originalmente inviato da klamath Visualizza messaggio
quello strumento ce l'ho e funziona discretamente e tra l'altro ha tante funzioni, tuttavia un caricabatterie che si rispetti ti da la RI di ogni singola cella e del pacco.
ho una batteria nano tech 1300mah a 90C 3s e per ogni cella mi segna 43mohm credo siano valori un po' altini in quanto la batteria è proprio nuova solo un ciclo di carica. confermate anche voi? per questo credo che non funziona bene. io vorrei conoscere il valore per ogni singola cella poiché ho una gigapower 10900 4s sulla quale ho la cella 4 che si scarica prima delle altre e quindi vorrei conoscere la salute di goni cella. il caricatore che ho mi da la resistenza ma quella complessiva non mi da resistenza per singola cella e quindi non mi da la soluzione. esiste uno strumento che faccio questo?
tatoviola non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 giugno 16, 21:39   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-03-2015
Residenza: Tradate(VA) Italia
Messaggi: 900
Citazione:
Originalmente inviato da tatoviola Visualizza messaggio
ho una batteria nano tech 1300mah a 90C 3s e per ogni cella mi segna 43mohm credo siano valori un po' altini in quanto la batteria è proprio nuova solo un ciclo di carica. confermate anche voi? per questo credo che non funziona bene. io vorrei conoscere il valore per ogni singola cella poiché ho una gigapower 10900 4s sulla quale ho la cella 4 che si scarica prima delle altre e quindi vorrei conoscere la salute di goni cella. il caricatore che ho mi da la resistenza ma quella complessiva non mi da resistenza per singola cella e quindi non mi da la soluzione. esiste uno strumento che faccio questo?
Molti caricabatterie non proprio "entry level" hanno la funzione.
Io ho un MaxPro 50 che lo fa(misura resistenza delle singole celle).
Poi, giusto per far nomi noti, Turnigy Reaktor 250 e i vari iCharger, a partire dal 106 in su.
gianni_BT non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 16, 12:00   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Lince
 
Data registr.: 26-05-2008
Residenza: Mirto Crosia
Messaggi: 448
Scusate l'intromissione
Volevo chiedere delucidazioni sulle resistenze (ceramica o corazzata)
Per quanto riguarda gli ohm più sono alti più i volt alla pinza sono bassi e viceversa.
Mentre non capisco a cosa servono i Watt. Qualcuno può chiarirmi il loro utilizzo?
grazie mille
Lince non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 16, 13:33   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.567
Citazione:
Originalmente inviato da Lince Visualizza messaggio
Scusate l'intromissione
Volevo chiedere delucidazioni sulle resistenze (ceramica o corazzata)
Per quanto riguarda gli ohm più sono alti più i volt alla pinza sono bassi e viceversa.
Mentre non capisco a cosa servono i Watt. Qualcuno può chiarirmi il loro utilizzo?
grazie mille
Se cerchi in rete trovi le spiegazioni che cerchi.

A grandi linee, si può dire che le resistenze ceramiche sono fatte con un filo metallico e immerse in blocchetto di materiale ceramico.
Quelle corazzate, a differenza, hanno un involucro metallico e sono fatte prevalentemente per essere fissate ad un dissipatore di calore.

Quando hai una batteria oppure un generatore di corrente, con una resistenza interna elevata, ai suoi morsetti avrai una caduta di tensione proporzionale alla resistenza stessa. Questo vuol dire, che quando ai morsetti di uscita della batteria o del generatore non è attaccato nessun carico, hai un certo valore di tensione. Appena attacchi il carico, la tensione si abbassa sempre in proporzione alla resistenza interna ai generatori di corrente (più alta la resistenza interna = più bassa la tensione ai morsetti.

I Watt (W) è l'unità di misura della potenza e si ricava dalla formula W=V*I dove V è la tensione del circuito e I la corrente che scorre nello stesso circuito,

Concludo che la "I" è la corrente che passa nel circuito e che attraversa tutte le resistenze comprese le resistenze interne dei generatori.

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Misurazione resistenza interna batterie LIPO milan Batterie e Caricabatterie 16 31 marzo 16 22:56
Lipo resistenza interna levens Batterie e Caricabatterie 6 07 agosto 13 21:52
resistenza interna LIPO da combat centorame Categoria Rc-Combat 4 04 agosto 11 15:27
resistenza interna batterie lipo pompier Batterie e Caricabatterie 6 16 marzo 10 13:53
Resistenza interna batterie lipo mic13 Batterie e Caricabatterie 5 10 aprile 09 13:04



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:24.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002