Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 aprile 12, 10:14   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Andyflyer
 
Data registr.: 14-03-2006
Messaggi: 742
J-tronik Supermate DC-6 - sonda di temperatura DIY

Ho recentemente acquistato il caricabatterie J-Tronik Supermate DC6. Si tratta una delle tante versioni della stassa macchina, proposta con vari marchi ma sostanzialmente simile (o clonata).

Questa sembra essere prodotta dalla Dynam: la schermata d'avvio mostra direttamente la scritta "Dynam supermate DC6".

La macchina prevede una uscita a 3-pin sul lato sinistro, standard servo Futaba (con aletta). Questa uscita e' selezionabile via software come:

1) ingresso per sonda termica;
2) uscita verso una presa USB del PC.


Tralasciando il secondo uso, piu' complesso (occorre verificare se e' necessaria un'apposita interfaccia, cerchero' di farlo appena possibile), occupiamoci del primo.

Abbastanza inutile per le LiPo, puo' essere ancora di qualche validita' per NiCd o NiMh (ad esempio io uso il carichino anche per le 4 stilo NiMh 2500 mAh della macchinetta fotografica).

In verita' sul DC6 la taratura di default del Delta-Peak mi sembra piuttosto prudenziale, da' l'idea di staccare "prima" piuttosto che "dopo", ma un controllino sulla temperatura male non fa, specialmente se e' a costo zero (o quasi).

Contattato Jonathan, mi veniva risposto che al momento non erando disponibli accessori per il Supermate DC6.

Percio' dopo alcune ricerche su forum esteri e una verifica sulla polarita' di uscita del Supermate, ho realizzato la sondina con i seguenti materiali:

- 1 circuito integrato LM35DZ;
- 1 cavo servo Futaba;
- qualche spezzoncino di termoretraibile.


Il circuito integrato LM35DZ e' un componente pronto all'uso: alimentato a +5V fra i pin 1 e 3 restituisce sul secondo una tensione proporzionale alla temperatura ambiente (range: 0-100 gradi Celsius).

Reperibilita': su Ebay ne ho comprato un pacchetto di due allo "stratosferico" prezzo di... 1,45 Euro spedizione compresa (venditore Thailandese)

Il resto (cavo servo, termoretraibile) l'avevo gia' a casa

La polarita' dell'uscita sul Supermate e' (guardando l'apparecchio di lato e partendo da sinistra), come da foto:

1) +5V
2) Vout
3) GND


Adoperando un cavo standard Futaba il codice dei colori da connettere all'LM35DZ sara' come in figura allegata.

E' consigliabile isolare i piedini dell'integrato con tubicino termoretraibile (basta anche solo il primo e il terzo piedino).

Ho poi avvolto per sicurezza l'intera parte contatti con un termoretraibile piu' grande, avendo l'accortezza di lasciare la "testa" del circuito libera (e' quella che rileva la temperatura).

Prima di collegare la sonda accertiamoci che nello "User Set Program" l'opzione "USB/Temp" sia selezionata su "Temp" (e non su "USB").

Il sistema sembra funzionare bene: come da esempio fotografico (nel post successivo), ho collegato un pacco Rx 4.8V NiCd da 350mAh.

Una volta collegata la batteria e iniziata la carica, scorrendo il menu' si puoi' visualizzare la temperatura rilevata dalla sonda: dapprincipio ovviamente quella dell'ambiente (nel mio caso, 21 Celsius).

Per provare il funzionamento del Cut-Off senza troppe difficolta' ho settato il suo valore a 40 Celsius, valore basso e facilmente raggiungibile. Ho poi simulato un innalzamento delle temperatura... con il phon :-)

Et voila', il caricabatterie ha interrotto la carica con una bella scritta lampeggiante "TEMP".


Buon lavoro a tutti!



ATTENZIONE! OGNI INTERVENTO SU APPARCCHI ELETTRICI VA VALUTATO ATTENTAMENTE, IL RISCHIO E' DI DANNEGGIARE L'APPARECCHIO E INVALIDARE L'EVENTUALE GARANZIA.

SI DECLINA OGNI RESPONSABILITA' ANCHE RIGUARDO EVENTUALI DANNI DERIVATI DA MALFUNZIONAMENTI DELL'APPARATO STESSO.

Ultima modifica di Andyflyer : 06 febbraio 14 alle ore 23:31
Andyflyer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 12, 10:16   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Andyflyer
 
Data registr.: 14-03-2006
Messaggi: 742
Ecco le altre foto della sonda in funzione

Ultima modifica di Andyflyer : 06 febbraio 14 alle ore 23:27
Andyflyer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 aprile 12, 14:45   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pegaso62
 
Data registr.: 23-02-2012
Residenza: Ardea (Rm)
Messaggi: 40
Citazione:
Originalmente inviato da Andyflyer Visualizza messaggio
Ho recentemente acquistato il caricabatterie J-Tronik Supermate DC6. Si tratta una delle tante versioni della stassa macchina, proposta con vari marchi ma sostanzialmente simile (o clonata).

Questa sembra essere prodotta dalla Dynam: la schermata d'avvio mostra direttamente la scritta "Dynam supermate DC6".

La macchina prevede una uscita a 3-pin sul lato sinistro, standard servo Futaba (con aletta). Questa uscita e' selezionabile via software come:

1) ingresso per sonda termica;
2) uscita verso una presa USB del PC.


Tralasciando il secondo uso, piu' complesso (occorre verificare se e' necessaria un'apposita interfaccia, cerchero' di farlo appena possibile), occupiamoci del primo.

Abbastanza inutile per le LiPo, puo' essere ancora di qualche validita' per NiCd o NiMh (ad esempio io uso il carichino anche per le 4 stilo NiMh 2500 mAh della macchinetta fotografica).

In verita' sul DC6 la taratura di default del Delta-Peak mi sembra piuttosto prudenziale, da' l'idea di staccare "prima" piuttosto che "dopo", ma un controllino sulla temperatura male non fa, specialmente se e' a costo zero (o quasi).

Contattato Jonathan, mi veniva risposto che al momento non erando disponibli accessori per il Supermate DC6.

Percio' dopo alcune ricerche su forum esteri e una verifica sulla polarita' di uscita del Supermate, ho realizzato la sondina con i seguenti materiali:

- 1 circuito integrato LM35DZ;
- 1 cavo servo Futaba;
- qualche spezzoncino di termoretraibile.


Il circuito integrato LM35DZ e' un componente pronto all'uso: alimentato a +5V fra i pin 1 e 3 restituisce sul secondo una tensione proporzionale alla temperatura ambiente (range: 0-100 gradi Celsius).

Reperibilita': su Ebay ne ho comprato un pacchetto di due allo "stratosferico" prezzo di... 1,45 Euro spedizione compresa (venditore Thailandese)

Il resto (cavo servo, termoretraibile) l'avevo gia' a casa

La polarita' dell'uscita sul Supermate e' (guardando l'apparecchio di lato e partendo da sinistra), come da foto:

1) +5V
2) Vout
3) GND


Adoperando un cavo standard Futaba il codice dei colori da connettere all'LM35DZ sara' come in figura allegata.

E' consigliabile isolare i piedini dell'integrato con tubicino termoretraibile (basta anche solo il primo e il terzo piedino).

Ho poi avvolto per sicurezza l'intera parte contatti con un termoretraibile piu' grande, avendo l'accortezza di lasciare la "testa" del circuito libera (e' quella che rileva la temperatura).

Prima di collegare la sonda accertiamoci che nello "User Set Program" l'opzione "USB/Temp" sia selezionata su "Temp" (e non su "USB").

Il sistema sembra funzionare bene: come da esempio fotografico (nel post successivo), ho collegato un pacco Rx 4.8V NiCd da 350mAh.

Una volta collegata la batteria e iniziata la carica, scorrendo il menu' si puoi' visualizzare la temperatura rilevata dalla sonda: dapprincipio ovviamente quella dell'ambiente (nel mio caso, 21 Celsius).

Per provare il funzionamento del Cut-Off senza troppe difficolta' ho settato il suo valore a 40 Celsius, valore basso e facilmente raggiungibile. Ho poi simulato un innalzamento delle temperatura... con il phon :-)

Et voila', il caricabatterie ha interrotto la carica con una bella scritta lampeggiante "TEMP".


Buon lavoro a tutti!



ATTENZIONE! OGNI INTERVENTO SU APPARCCHI ELETTRICI VA VALUTATO ATTENTAMENTE, IL RISCHIO E' DI DANNEGGIARE L'APPARECCHIO E INVALIDARE L'EVENTUALE GARANZIA.

SI DECLINA OGNI RESPONSABILITA' ANCHE RIGUARDO EVENTUALI DANNI DERIVATI DA MALFUNZIONAMENTI DELL'APPARATO STESSO.
Ciao Andyflyer,
ho preso stamane da jhonatan a Roma Mostacciano, anche io lo stesso apparecchio, in questo momento stà caricando le 3000 mha 7,2 v. del truggy.
Devo dire che sono andato ad intuito, l'inglese lo mastico appena, le stò caricando a 3 A. , spero di non aver fatto cavolate.
Mentre scrivo stò sentendo l'allarme (immagino fine carica) asp. mi alzo e vado a vedere...........................si era il fine carica, le ha ricaricate in poco più di 60 minuti con 3120 mh.
Sono un pò calde ma non eccessivamente.
La prox le caricherò a 2 A.
Continuiamo ad aggiornarci mano a mano che scopriamo di più.
pegaso62 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 aprile 12, 14:55   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pegaso62
 
Data registr.: 23-02-2012
Residenza: Ardea (Rm)
Messaggi: 40
Una domanda, il sensore, di cui ho notato l'integrato completamente rivestito di termo retraibile (o sbaglio?) và semplicemente poggiato sulla batteria?
pegaso62 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 aprile 12, 15:11   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Andyflyer
 
Data registr.: 14-03-2006
Messaggi: 742
Citazione:
Originalmente inviato da pegaso62 Visualizza messaggio
...il sensore, di cui ho notato l'integrato completamente rivestito di termo retraibile...
In realta' il termoretraibile si ferma alla zona piedini, ma la testa dell'intergrato e' nera per cui ne sembra la naturale prosecuzione

Citazione:
Originalmente inviato da pegaso62 Visualizza messaggio
và semplicemente poggiato sulla batteria?
Dovrebbe essere a contatto, per stare piu' sicuro ho messo un elastichino

Ho provato poi con le NiMh della macchinetta fotografica, che tendono a scaldare parecchio a fine carica (ho avuto tante batterie NiCd e NiMh, ma a calore queste le battono tutte). Tarando la soglia bassa, a 45 Celsius, in effetti mi ha scattato prima la soglia di temperatura che il Delta-Peak

Ciao
Andrea
__________________
Chi vola vive

"I'm not the Lord of the Rings... but neither have the nose ring, guys!| (A.S.)
Andyflyer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 aprile 12, 16:22   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pegaso62
 
Data registr.: 23-02-2012
Residenza: Ardea (Rm)
Messaggi: 40
Grazie delle info, cmq il pacco di prima funziona bene, ora stò caricando l'altro da 3300 ad 1 ampere, tanto non ho fretta.
Domani vado alla gbc e prendo l'integrato.
pegaso62 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 aprile 12, 19:31   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Andyflyer
 
Data registr.: 14-03-2006
Messaggi: 742
Citazione:
Originalmente inviato da pegaso62 Visualizza messaggio
Grazie delle info, cmq il pacco di prima funziona bene, ora stò caricando l'altro da 3300 ad 1 ampere, tanto non ho fretta.
Domani vado alla gbc e prendo l'integrato.
Avevo letto sui siti americani che era un componente "cheap" (economico) ma poi al negozio di componenti elettronici vicino casa (tanto se giri li spendi di benzina) mi han chiesto 4 euro e alla mia faccia un po' sorpresa mi han pure messo fretta "Guardi, ce n'è uno solo, poi non li prendamo più..."

Allora ho tentato la carta ebay (Thailandia) e sono rimasto sorpreso dalla tempistica: un paio di settimane o poco più ed il costo 1,45 euro spedizione compresa per 2 integrati... così c'é pure quello di scorta

In verità non mi sento di essere un "pidocchioso a priori": l'avessi trovato a 2 euro, al limite 2,5 l'avrei preso qui, ma onestamente mi sembrava un furto, non tanto per la cifra in sé che è comunque esigua, ma per una questione di principio

saluti
Andrea
__________________
Chi vola vive

"I'm not the Lord of the Rings... but neither have the nose ring, guys!| (A.S.)
Andyflyer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 aprile 12, 19:46   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pegaso62
 
Data registr.: 23-02-2012
Residenza: Ardea (Rm)
Messaggi: 40
Citazione:
Originalmente inviato da Andyflyer Visualizza messaggio
Avevo letto sui siti americani che era un componente "cheap" (economico) ma poi al negozio di componenti elettronici vicino casa (tanto se giri li spendi di benzina) mi han chiesto 4 euro e alla mia faccia un po' sorpresa mi han pure messo fretta "Guardi, ce n'è uno solo, poi non li prendamo più..."

Allora ho tentato la carta ebay (Thailandia) e sono rimasto sorpreso dalla tempistica: un paio di settimane o poco più ed il costo 1,45 euro spedizione compresa per 2 integrati... così c'é pure quello di scorta

In verità non mi sento di essere un "pidocchioso a priori": l'avessi trovato a 2 euro, al limite 2,5 l'avrei preso qui, ma onestamente mi sembrava un furto, non tanto per la cifra in sé che è comunque esigua, ma per una questione di principio

saluti
Andrea
Condivido appieno, a volte per la troppa ingordigia dei nostri negozianti, si preferisce comprare altrove.
Non è l'euro in più od in meno, e che proporzionalmente pretendono un guadagno esagerato.
Se calcoli la percentuale, te ne hai presi 2 per 1,45 euro comprese le s.s. quindi circa 50 cent. l'uno, qui volevano 4 euro l'uno, quindi l'800% in più.
Mi pare proprio esagerato.
pegaso62 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 maggio 12, 08:15   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pegaso62
 
Data registr.: 23-02-2012
Residenza: Ardea (Rm)
Messaggi: 40
Cmq x chi fosse interessato, ho notato che praticamente questo carichino è uguale all'Imax B6.
Qui le istruzioni in italiano:
http://www.baronerosso.it/forum/batt...r-imax-b6.html
pegaso62 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Jtronik SUPERMATE DC6.. qualcuno conosce? Panph Batterie e Caricabatterie 12 13 marzo 12 12:00
Rottura sonda di temperatura EnzoG Aeromodellismo Turbine 76 16 febbraio 12 21:01
Triton: Errore temperatura pacco ma la sonda non c'è!!! tzagi Aeromodellismo Volo Elettrico 4 30 aprile 07 14:43
info charger: Dynam Supermate 4 CeccoZ Batterie e Caricabatterie 0 07 febbraio 07 14:23
palloni sonda mau Aeromodellismo 0 22 settembre 03 16:40



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 08:54.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002