Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Vintage


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 02 febbraio 14, 18:30   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-05-2012
Residenza: Udine
Messaggi: 66
1/5 Laro? Identificazione modello...

Buongiorno a tutti! Vi chiedo un aiutino:
l' auto in questione (carrozzata Clio v6) dovrebbe essere una Laro ma non ne sono certo, nel senso che le sospensioni anteriori e posteriori sembrano confermare ed anche la trasmissione è quella facendo un confronto fotografico. Q
Quello che non mi torna sono il telaio e la piastra radio (assente).

Inoltre chi ha un' idea di che motore sia è benvenuto, il carburatore è un WT 524 823, di cui avete già parlato qui: http://www.baronerosso.it/forum/auto...-gb03.html#top

Alcune foto del motore:














Andrea Racing non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 febbraio 14, 20:59   #2 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di pappa
 
Data registr.: 04-09-2008
Residenza: Arezzo
Messaggi: 6.737
Direi che è il Boss ad aspirazione lamellare nel carter : un motore che fu vietato dal regolamento ma che era in grado di fare la differenza
__________________
SG 1 Professionale , H.M.I. Tempest , Spadaro Model 002 e Gran Visir dei modelli Vintage !
pappa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 febbraio 14, 09:02   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-05-2012
Residenza: Udine
Messaggi: 66
Foto della Laro commercializzata in passato dalla Mantua.
Il motore è diverso, il classico Zenoah,
sospensioni e trasmissione sono uguali,
diversi la piastra radio, i leveraggi del gas-freno e dello sterzo e lo scarico, artigianale e di dubbia efficienza





Andrea Racing non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 febbraio 14, 09:03   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-05-2012
Residenza: Udine
Messaggi: 66
Foto del mezzo in oggetto, i rinvii del gas-freno, il box radio ed il telaio mi sembrano fatti artigianalmente, non ho trovato nessun soluzione simile tra le Laro trovate online

















Andrea Racing non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 febbraio 14, 09:04   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-05-2012
Residenza: Udine
Messaggi: 66
Morchia e residui dappertutto




Andrea Racing non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 febbraio 14, 14:16   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.774
io non m'intendo molto di 1/5 ma anche il telaio pare fatto a mano...forse un tizio ha preso trasmissione e sospensioni Laro e le ha montate su un telaio fatto da lui
__________________
"L'ignoranza, accompagnata alla presunzione, e' il virus piu' pericoloso di tutti.
Per quella, purtroppo, il vaccino non c'e'" [cit.]
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 febbraio 14, 14:43   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di pappa
 
Data registr.: 04-09-2008
Residenza: Arezzo
Messaggi: 6.737
Così a naso azzardo l'ipotesi di un incontro ravvicinato con un marciapiede , telaio e piastra si sono piegati ( accadeva spesso ) ed il tipo ha rifatto il tutto in modo efficiente , che non significa bello ma neanche sbagliato

Per la morchia ti consiglio o il CIF crema o un pò di benzina , il primo è biodegradabile la seconda è pericolosa ed infiammabile , nel caso del cif lo dai con un pennello e continui a passarci fino a quando l'olio si scioglie e lo sporco se ne va ...va bene anche un altro tipo di detersivo per pentole sbruciacchiate
__________________
SG 1 Professionale , H.M.I. Tempest , Spadaro Model 002 e Gran Visir dei modelli Vintage !
pappa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 febbraio 14, 14:59   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.774
Citazione:
Originalmente inviato da pappa Visualizza messaggio
Così a naso azzardo l'ipotesi di un incontro ravvicinato con un marciapiede , telaio e piastra si sono piegati ( accadeva spesso ) ed il tipo ha rifatto il tutto in modo efficiente , che non significa bello ma neanche sbagliato
Sono d'accordo con te, guarda che paraurti che ha montato sicuramente voleva essere sicuro di non avere più problemi coi marciapiedi
__________________
"L'ignoranza, accompagnata alla presunzione, e' il virus piu' pericoloso di tutti.
Per quella, purtroppo, il vaccino non c'e'" [cit.]
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 febbraio 14, 17:37   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 3.673
Immagini: 2
Questo è un motore antecedente al Boss, si tratta del Tech, un motore prodotto dalla Dynamic rpima che venisse rilevata della Bergonzoni.
Ovviamente anche la marmitta non è sua e neanche il collettore che così lungo e stretto penalizza tutto l'impianto di scarico.
P.S. Il motore poteva venire usato "con deroga" poichè era stato messo in commercio prima che venisse stilato il regolamento.
__________________
Esperienza : una parola usata per dare un nome ai propri sbagli
http://maguguglielmo.jimdo.com il motore nei particolari
magu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 febbraio 14, 18:41   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-05-2012
Residenza: Udine
Messaggi: 66
Grazie a tutti del vostro contributo...
Quindi immagino che sia un motore che valga la pena far ripartire, non dovrebbe avere nessun problema in particolare credo, pulitina generale, candela nuova e proverò...
Nessuno ha delle foto di Laro 1/5?
Io ho trovato solo quelle sopra, epoca Mantua, e sono in risoluzione molto bassa...
Volendo metterla in ordine vorrei capire cosa rifare ed in che modo
Gracias
Andrea Racing non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Identificazione modello anni '80 Teppist Automodellismo Vintage 12 21 marzo 14 23:30
Identificazione modello vintage Fabio983 Aeromodellismo Volo a Scoppio 7 11 settembre 13 08:14
Aiuto identificazione modello CescoP Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 2 06 agosto 13 16:03
Aiuto identificazione modello ZosoOfTheZepp Automodellismo Mot. Scoppio Off-Road 3 09 gennaio 11 04:47
identificazione modello Kyosho dario_202 Modellismo 1 22 luglio 07 23:05



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:42.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002