Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 dicembre 03, 12:51   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-12-2003
Messaggi: 1
Il mio primo aereo: consigli? :-)

Ciao, sono luca da Ariccia (Roma) e vorrei avvicinarmi al mondo dell'aereomodellismo radiocomandato.

Quali sono i passi da fare, le cose da imparare per iniziare ... e quale primo modello di aereo mi consigliate?
Sono privo di ogni conoscenza in materia ... ma imparo in fretta (spero) ... :-)

Grazie,
Luca
luksaiyan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 dicembre 03, 13:34   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-12-2003
Messaggi: 10
primo aereo...

ciao luca,
penso che il tuo primo aereo debba essere a due assi, ovvero con timone di direzione e di profondità,
aggiungerei che è meglio un incrocio tra aereo ad ala alta e veleggiatore,
con ala a doppio diedro, ovvero con le estremità delle due ali rivolte verso l'alto, starei su un modello elettrico con motore tipo 400 può andare, che sia un po solido per i possibili primi impatti violenti con il suolo, ,
quindi costruito in scatola di montaggio ad esempio in poliuretano, evita quelli in balsa, in caso di riparazione ci vuole un po di abilità nel sistemare magari parti che richiedono un levello di precisione per iil volo,
la scelta importante è il radiocomando, ti conviene non comprare i cosiddetti combo, cioè scatole con apparecchio e radio, secondo me ti coonviene comprsare una radio almeno a 4 canali e se possibile ampliabile a 6, che abbia le possibilità, e QUESTO E' MOLTO IMPORTANTE, di aver ele mix, miscelazioni, per poter utilizzare modelli futuri intereannti come i tuttala ecc ecc, o apparecchi con pianio di coda a V (vi), cosi facendo hai una radio per il futuro,!
Se ti piace invece andare sui motori a scoppio l'aereo tipo cessna a due assi sempre , ma con il motore stai sul 2,5 cc a due tempi, oltre inizi ad avere un modello molto potente e veloce, sensibile ai rolli, e facile da fare un bel crash, poi la carburazione ecce ccc.
Buon primo volo!!!!
Buona Giornata
matrix non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 03, 15:15   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-11-2003
Messaggi: 78
WOW! Ho finito il mio primissimo aereo!
Un bellissimo ala bassa da acrobazia, con un bel motore da 10cc nel musotto!


Oggi vado a provarlo. (Errore madornale...)


Son sicuro di saper volare benissimo perche' con il simulatore Microsfott posso fare qualsiasi cosa.
Hmm... e dove vado a provarlo? Bah, c'e' un bel campo, la' a mezzo chilometro dall'autostrada, non ci va mai nessuno...

Occhei... eccoci qua. Facciamo il pieno alla Bestia... accendiamo la ricevente... accendiamo la trasmittente... (O era il contrario? Bah, chi se ne...) Diamo corrente e accendiamo il motore!
Flup! Flup! Flup! Flup! Flup! Flup! Perche' non parte? Chissa'... beh andiamo a casa a rompere un po' gli alettoni sul NG.

Pero'... che antipatico Giops che mi dice "TROVATI UN ISTRUTTORE!!!" Cosa vuole sapere! Tanto io volo benissimo!

Ok, di nuovo vicino all'autostrada. IL MOTORE SI E' ACCESO!!!

[NARRATORE ON]
Ore facciamo i tre finali diversi, ok?
Caso A - Si fa male da solo
Caso B - Combina un casino
Caso C - Sfascia solo l'aereo
[NARRATORE OFF]

Caso A

Dicono che bisogna carburare 'sto coso... bisogna girare quell'affaretto la'.
Difficile tenerlo 'sto 10cc che tira come un mulo.
Adesso ce la facc.. OPS! AAAAGH!!! Mi sono partiti i tendini della mano sinistra!
Chemalechemalechemale... e adesso sono da solo, chi mi porta in ospedale?

[NARRATORE ON]
E' successo ad un amico in USA, ha perso l'uso di tre dita della mano sinistra.
A lui e' scivolato il modello di un'altro mentre lo stava carburando (Tordo...).
Fortunatamente non era da solo e lo hanno portato in Pronto Soccorso.
***MAI VOLARE DA SOLI!!!***
[NARRATORE OFF]


Caso B

Wow! Adesso apro a manetta il gas e decolliamo, ok?
VAI!!! Guarda che dritto che va! SI ALZA! Avevano tutti da dire, eh? Che non lo alzavo neanche... TSE'!!!
Adesso torno indietro, che sono piuttosto distante, muovo questo affare qua e... ma cosa fa? perde quota! Oh... Cabra! Troppo! Picchia! Oh, no! Ha stallato! E' in vite! E' SULL'AUTOSTRADA! HO CENTRATO UNA MACCHINA!
...Aspettiamo i Carabinieri...

[NARRATORE ON]
MAI FARE IL PRIMO VOLO DA SOLI O SENZA ISTRUTTORE!!!
AMMETTERE I PROPRI LIMITI!!!
Non si nasce piloti, anche gli uccelli devono IMPARARE a volare, figuriamoci noi.
Successo a San Jose (USA) durante un raduno dei SJ Jet Masters.
Un Bandit a turbina in preda al PCM e' passato ATTRAVERSO un minivan Chrysler in sosta. Per fortuna dentro non c'era nessuno, altrimenti era un casin di quelli atomici.
[NARRATORE OFF]


Caso C

Il caso C e' molto piu' semplice.
Mette in moto, da' gas, naturalmente l'aereo gli si imbarda in decollo e lui perde istantaneamente il controllo.

L'aereo, come previsto, si schianta sulla pista senza neanche aver alzato le ruote da terra.

Lui torna a casa scornato, butta via l'aereo, il motore e il radiocomando e, se Dio vuole, si da alla raccolta di francobolli che gli procurera' immense soddisfazioni e molti meno problemi. Amen.

PROVE AD INIZIARE COSI!!!!!!

"Prima di tutto voglio dire che sono un assoluto principiante.
E qua sta la cosa buona: AMMETTERE I PROPRI LIMITI"

Cioè non ho mai volato (a parte flight simulator e simili). (non e vero)
Inizialmente curiosando tra i siti mi è capitato tra le mani il progetto di un "cosino" semplice semplice (And Now).
A vederlo era proprio ridicolo non sembrava neanche un vero aereomodello, al posto della fusoliera aveva solo uno stick di legno. Mi sono detto : Bene questo è quello che fa per me, cosi' me lo costruisco e provo da solo. AHI!

Ho iniziato la costruzione e sono cominciati una miriade di piccoli problemi, a cominciare dal tipo di colla da usare, da come fare le cerniere e tutte le altre tiranterie. A un certo punto ho dovuto comprare i servocomandi, ho guardato su siti web chiesto consigli ed alla fine tra radiocomando, ricevente, servi, motore elettrico, elica, legnami, colle, fibra di carbonio ecc ecc. ho speso quasi 500 euro. (E non e' decisamente poco)

Mi sono procurato anche il simulatore, l'ho usato ed era tutto a posto. Poi, una sera dopo aver caricato i pacchi batterie che mi sono autocostruito ho fatto dei test di accensione sul modello.
Lo speed 300 che uso io a vederlo è un motorino piccolo e sembra innocuo. Ho una demoltiplica 5.33 con un'elica 7x4.
Quando l'ho acceso con aereo bloccato al banco sono rimasto impressionato.
Il motore fa 29000 giri al minuto che demoltiplicati sono circa 5500 giri al minuto. Ha una potenza di tiro impressionante e vedendolo girare ho capito che esisteva un pericolo reale se fosse andato a sbattere su qualche oggetto o persona.

Successivamente ho provato a far muovere l'aereo sul salone di casa mia lentamente.
Per far questo ho dovuto programmare la radio che ho, una MC12. Ha talmente tante funzioni che alcune non riesco neanche a capirle.. questo mi ha un poco disorientato.
Ho fatto dei post per chiedere consigli (E hai ascoltato le risposte) e dalle risposte ho capito che avevo commesso errori grossolani.
Corretti questi è venuto il momento di bilanciare il modello. Si, perchè caro amico, i modelli non volano se non sono regolati e bilanciati. Cosa semplice a dirsi ma difficile a farsi. Devi calcolare dove e come sospendere il modello, cosa devi bilanciare, e metterlo nell'assetto che "deve" avere.
Purtroppo nessuno tranne l'esperienza ti puù dire come procedere e devo dire che anche con i preziosi consigli ricevuti su Web non è facile procedere. Per non parlare del bilanciamento dinamico di cui ancora ho solo sentito parlare.

Fatte queste esperienze in circa un mese e parecchie ore di lavoro essendo ormai pronto ad un collaudo mi sono detto: lo faccio da solo oppure no. Quella che prima era una certezza è diventata prima un'inquietudine e successivamente una serie di timori. Il primo fra tutti quello di buttare parecchie ore di lavoro e di entusiasmo, il secondo quello di sprecare molti soldi ed il terzo quello di causare involontariamente danni a persone e cose.
Ho quindi deciso prima di volare di far vedere il modello a qualcuno che magari loporta in aria lui per vedere se va e che mi insegni almeno a non commettere gli errori piu grossolani. Certo, sono coscente che prima o poi romperò il modello, succede. Ma almeno porsi l'obiettivo di farlo durare più di 30 secondi mi sembra un buon compromesso.

Quindi se non ti interessa di perdere ore di lavoro, soldi ed andare incontro certamente a qualche delusione, beh allora prova da solo, non ti serve neanche il newsgroup. (Tanto non ascolti mai)

Tutti possono imparare dai propri errori ... purchè
Ci siano solide basi tecniche per capire il perchè di quanto osservato
Ci sia un metodo di lavoro che porti a ragionare per piccoli passi logici
Ci siano pazienza e motivazione
Ci siano soldi da sprecare per componenti "sacrificali

Ciao!!!!

fokerdr1
(articolo preso da gilders usa)
fokerdr1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 03, 15:17   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-11-2003
Messaggi: 78
opss :shock: scusate!!! :roll:

ciao
fokerdr1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 03, 15:31   #5 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Primo suggerimento...
Cerca su questo sito qual'è il campo di volo più vicino a dove abiti.
Vai a vedere e parlane con gli aeromodellisti che troverai.
Fatti spiegare e mostrare i modelli che hanno loro in modo da poterti orientare riguardo alla spesa.
Cerca di capire se preferiresti iniziare con un modello con motore a combustione o elettrico o veleggiatore. La spesa dipende anche da questa scelta.
Vorrei esortarti ad evitare i pronti al volo ma correrei il rischio di "cadere
fulminato" a causa degli strali che qualche amico del forum potrebbe entusiasticamente lanciarmi......
Idem per la radio.
Ciao.
fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 03, 19:53   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-08-2002
Messaggi: 238
come ti hanno detto anche gli altri....evita... anzi...
Evita
di fare da solo...

vai in un campo di volo vicino casa e parla con i modellisti del campo... vedrai che sapranno aiutarti e se non capiti con un gruppo di quelli ultraseri ti aiuteranno nella scelta del modello + ideale del motore e soprattutto ti insegneranno a pilotarlo... (magari senza pagare la scuola, ma questo può capitare se sei fortunato)

in + ti daranno sicuramente molti consigli su come centrare il modello e risolvere evenutali problemi...

x quanto riguarda il tipo di modello posso dirti quello che hanno detto a me:

1)prendi un modello con una buona apertura alare, tipo 150-170 cm dato che sono +stabili e inoltre sono + facili da vedere, dato che se sono troppo piccoli, essendo un principiante rishci di perdertelo x aria (e sarebbero dolori)

1a) la radio:prendi un modello almeno 4 canali...ce ne sono con tutto comrpeso (caricabatterie, batterie, radio, ricevente con quarzi e anche i servi).. io ho una flash 5 system x è una radio elettronica economica...a 5 canali con i servi e tutto compreso come detto sopra...e costa 195-200 euro... io mi trovo bene, ha tutto quello che mi serve x svolazzare..se dovessi appassionarmi di + ne prenderò una migliore e la terrò come radio di riserva..

2)usa un motore adeguato al modello: di solito nelle scatole vengono consigliate diverse motorizzazioni dalla minima alla max...a me hanno detto di prendere sempre il motore + grande, dato che cmq puoi sempre tenerlo a mezza manetta..xò se il motore è troppo piccolo rischi che l'aereo decolli a stento e poi non ti perdoni nemmeno il + piccolo errore dato che non hai potenza sufficeinte x rimetterlo in assetto ( non so se poi questo è vero o no..xò è quanto mi hanno consigliato)

3)prendi un modello con alettoni in quanto conviene subito imparare con quelli dato che poi li montano quasi tutti i modelli + complessi. conta che questa cosa me la avevano detta dopo che io avevo costruito il mio modello, chiaramente senza alettoni!!! (vola benissimo anche senza, ma ora dovrò impare di nuovo da capo quando ne prendo uno con alettoni)

4)poi il dubbio: compro un modello pronto al volo, una scatola di montaggio da assemblare o me lo costruiisco di sana pianta?
che dirti..questo dipende solo da te...se vuoi essere sicuro che voli e non rischiare di fare danni, ma soprattutto di fare tutto entro max 4-5 giorni allora compra un modello pronto al volo. se invece hai voglia di montarlo compri una scatola..conta che se non hai manualità e non sai fare lavori di fino...rischi di buttare soldi xchè poi potrebbe volare male o no volare affatto. se come me sei un folle (e ci è mancato poco che me lo dicessero in faccia) prendi un progetto da internet, compra la balsa e il compensato e ffattelo tutto da solo..ma devo dirti che come inizio non è sicuramente dei + facili..anzi...cmq x la cronaca il mio modello vola che è una bellezza meglio di tanti modellini gia pronti...fin'ora sono 4 mesi di voli e ancora lo porto a casa intero...e di atterraggi bruschi ne ho fatti..la soddisfazione è molta al punto che ho deciso che ne rifarò un altro appena avrò i soldi x comprare tutto...

Dimenticavo la cosa + importante... come tipo di modello devi prendere un trainer ad ala alta...cioè un aereo x principianti... prova avederne qualcuno nei vari siti...così ti rendi conto di come sono...si lo so..sono veramente brutti, tutti quadrati e spigolosi...ma ti consiglio caldamente di evitare di prendere modelli + sofisticati...non faresti nemmeno 5 metri..
beh ora basta xchè ho scritto un poema...ciao...e in bocca al lupo
Angqwe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 03, 20:59   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-04-2003
Messaggi: 26
per fokerdr1

fokerdr1 penso che queste risposte è meglio che le dai sul NG.
Andrea
iw1ftg non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 03, 21:56   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Marco978
 
Data registr.: 24-10-2003
Residenza: Fratta polesine (RO)
Messaggi: 174
Immagini: 2
Invia un messaggio via MSN a Marco978
Guarda ti posso dire che come inizio potresti prendere un modello ad ala alta,meglio se sono del tipo che tengono fissate le ali alla fusoliera con gli elastici.In questo modo in caso di urto nell'atterraggio è meno probabile che si rombano.Ti consiglio anche modelli con carralli di tipo triciclo e no biciclo perchè è più facile atterrare.Oppure potresti prendere un bel top quarc (se ne trovi ancora),o un bel arizzona.
Marco978 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 03, 22:11   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-11-2003
Messaggi: 78
fokerdr1 penso che queste risposte è meglio che le dai sul NG.

ke vuole dire? :shock:

scusa per l'ignoranza!
fokerdr1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 dicembre 03, 02:50   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-11-2003
Messaggi: 57
- FokerDr1, probabilmente le tue intenzioni erano volenterose ma in questi casi è apprezzabile esprimersi piu' sinteticamente e con parole proprie.
Quel testo preso da gliders USA, lo conoscevo già e (pur riconoscendo che dice anche cose vere) l'ho sempre trovato molto supponente (e anche un po' terroristico). A cosa serve spaventare una persona, che ti ha chiesto un modello per iniziare, con un racconto su un aereo A TURBINA che negli USA ha sfasciato... (ecc, ecc) ?

- LucSaiyan, l'argomento è molto vasto, le possibilità tante.
Ogni modellista puo' avere la propria soluzione e spesso abbastanza buone ragioni per preferirla ad altre.
Per evitare il nascere dell'immancabile diatriba tra Elettrico/Scoppio, Polistirolo/Balsa, Radio2Lire/RadioInvestimento, Pronto/Costruito... ect.. etc.. dovresti darci qualche maggiore indicazione sui tuoi gusti:

Cioè (tendenzialemente):
-Saresti disposto già adesso a fare un po' di investimento in più ...o già una cifra di 200E ti spaventa e vorresti spendere il meno possibile?
-Al momento, ti interessa principalmente l'aspetto del volare o sei disposto a investire anche un discreto tempo nelle attività di costruzione? ...e fino a che punto?
-Hai possibilità di farti assistere da modellisti nella tua zona?
7th_Legion non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Primo Aereo istrice Aeromodellismo Principianti 5 07 dicembre 07 11:07
Primo aereo... .:LoZar:. Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 42 02 febbraio 06 17:56
Il mio primo aereo! Panda Aeromodellismo Principianti 7 09 gennaio 06 09:29
Il mio primo aereo: Quale compro? - Richiesta consigli! - Treviño Aeromodellismo Principianti 16 03 giugno 04 02:35
IL MIO PRIMO AEREO celest Aeromodellismo Volo Elettrico 15 28 maggio 04 08:17



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:23.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002