Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 12 aprile 10, 17:53   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Sampei71
 
Data registr.: 04-01-2008
Residenza: To
Messaggi: 214
Citazione:
Originalmente inviato da morpheus147 Visualizza messaggio
ragazzi nn va o si scassa il trasformatore o si distrugge il filo.....
come rimedio????

te l'han già detto:BUTTA il filo che stai usando, usa il filo ricavato da una resistenza di un phon, pretensionata magari con una molla o un elastico, per evitare che si molli quando diventa caldo. E poi se usi il fatidico "cerca", ne trovi di info....
__________________
HANGAR: ELETTRICO: Albyone2...Bf109...zagi12...jBug SCOPPIO: Airtrain...Ydro
Sampei71 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 aprile 10, 19:39   #12 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-04-2010
Residenza: caserta
Messaggi: 57
bhe di info ne ho trovate ma nessuno ke mi interessasse!!!
il filo sto usando quello del phon ma si distrugge il drimmer e nn so xke
morpheus147 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 aprile 10, 19:58   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gattodistrada
 
Data registr.: 19-01-2007
Residenza: Bergamo
Messaggi: 14.906
Invia un messaggio via MSN a gattodistrada
allora.. vediamo se riusciamo a far chiarezza.. il perche te lo ha detto agofly, usi un cavo troppo corto, per il trasformatore quel cavo e' come un corto circuito.. quindi o salta il filo o fuma il trasformatore..oppure si rompe il dimmer.

come rimediare...

la legge di ohm regola tutte le leggi che si usano in elettricità ed elettronica..
un cavo troppo corto ha poca resistenza.. anzi diciano nulla..
quindi la legge di ohm dice che gli ampere che scorrono in un circuito si calcolano.. dividendo i Volt per la resistenza..
la resistenza si misura in ohm
quindi V/R=A
dove R = ohm
quindi 12V/0A = ??? impossibile dividere per zero..
assumiamo che la resistenza non possa essere zero ma .. molto prossima..

12V/0.1R= 120Ampere!!!!!!!!!!!!!


un'immensita.. che il tuo trasformatore non puo' erogare... e quindi va insovraccarico sia sui 12V che sui 220.. ecco il perche qualcosa fuma..

si potrebbe ridurre l'amperaggio del trasformatore.. come?' cambiandolo.. (soluzione dispendiosa e non sempre applicabile.. )

si potrebbe ridurre il voltaggio del trasformatore.. (soluzione come sopra)

io invece ti consiglierei di usare l'archetto che hai fatto da 30cm (filo phon) ... ok

un cavo dell'archetto lo colleghi ad un polo del trasformatore sui 12V

all'altro polo del trasfromatore ci colleghi circa 1 metro di filo sempre del phon.. ovviamente tenedo questo filo sospeso su una tavola di legno magari con due chiodi..

mentre l'altro capo dell'archetto lo colleghi a all'altro capo del filo da 1metro..(filo del phon) magari usando una pinzetta a coccodrillo.. cosi che spostandoti lungo questo filo lungo di un metro riesci a regolare l'amperaggio che scorre nel circuito appena fatto.. ricordati piu ti avvicini al filo del traformatore piu scaldera l'archetto, ma anche il filo da 1 metro usato come "resistenza variabile" scalderà (ecco perche lo devi tenere sollevato.. )

tutti i cavi che non sono del filo del phon vanno fatti con un filo di rame della sezione di almeno 1-1.5mm isolati.. il comune cavo per impianti elettrici va benissimo..
__________________
Ciaooo da Fiorello.


https://www.facebook.com/fiorello.goletto

ad essere bravi piloti si arriva per gradi,se salti le tappe... trovi le talpe...

Ultima modifica di gattodistrada : 12 aprile 10 alle ore 20:03
gattodistrada non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 aprile 10, 20:20   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-04-2010
Residenza: caserta
Messaggi: 57
Citazione:
Originalmente inviato da gattodistrada Visualizza messaggio
allora.. vediamo se riusciamo a far chiarezza.. il perche te lo ha detto agofly, usi un cavo troppo corto, per il trasformatore quel cavo e' come un corto circuito.. quindi o salta il filo o fuma il trasformatore..oppure si rompe il dimmer.

come rimediare...

la legge di ohm regola tutte le leggi che si usano in elettricità ed elettronica..
un cavo troppo corto ha poca resistenza.. anzi diciano nulla..
quindi la legge di ohm dice che gli ampere che scorrono in un circuito si calcolano.. dividendo i Volt per la resistenza..
la resistenza si misura in ohm
quindi V/R=A
dove R = ohm
quindi 12V/0A = ??? impossibile dividere per zero..
assumiamo che la resistenza non possa essere zero ma .. molto prossima..

12V/0.1R= 120Ampere!!!!!!!!!!!!!


un'immensita.. che il tuo trasformatore non puo' erogare... e quindi va insovraccarico sia sui 12V che sui 220.. ecco il perche qualcosa fuma..

si potrebbe ridurre l'amperaggio del trasformatore.. come?' cambiandolo.. (soluzione dispendiosa e non sempre applicabile.. )

si potrebbe ridurre il voltaggio del trasformatore.. (soluzione come sopra)

io invece ti consiglierei di usare l'archetto che hai fatto da 30cm (filo phon) ... ok

un cavo dell'archetto lo colleghi ad un polo del trasformatore sui 12V

all'altro polo del trasfromatore ci colleghi circa 1 metro di filo sempre del phon.. ovviamente tenedo questo filo sospeso su una tavola di legno magari con due chiodi..

mentre l'altro capo dell'archetto lo colleghi a all'altro capo del filo da 1metro..(filo del phon) magari usando una pinzetta a coccodrillo.. cosi che spostandoti lungo questo filo lungo di un metro riesci a regolare l'amperaggio che scorre nel circuito appena fatto.. ricordati piu ti avvicini al filo del traformatore piu scaldera l'archetto, ma anche il filo da 1 metro usato come "resistenza variabile" scalderà (ecco perche lo devi tenere sollevato.. )

tutti i cavi che non sono del filo del phon vanno fatti con un filo di rame della sezione di almeno 1-1.5mm isolati.. il comune cavo per impianti elettrici va benissimo..
bhe considerando ke ho fatto fumare tutto....
ricomincio da 0....
allora ora ho un trasformatore 220/18 volt 125 ma
un trasformatore 40 volt ma nn so ke amperaggio
il filo è sempre da 55 centrimetri spessore 0.5
ora sto riparando i drimmer quelli che comunamente si usano x abbassare la tensione delle lampadine...
ora secondo me dai vari esperimente il mio amperaggioè basso...
che mi consigliate di fare e come collegarlo!!!
morpheus147 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 aprile 10, 20:23   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gattodistrada
 
Data registr.: 19-01-2007
Residenza: Bergamo
Messaggi: 14.906
Invia un messaggio via MSN a gattodistrada
Citazione:
Originalmente inviato da morpheus147 Visualizza messaggio
bhe considerando ke ho fatto fumare tutto....
ricomincio da 0....
allora ora ho un trasformatore 220/18 volt 125 ma troppo basso di amperaggio
un trasformatore 40 volt ma nn so ke amperaggio non ce scritto nemmeno VA?
il filo è sempre da 55 centrimetri spessore 0.5
ora sto riparando i drimmer quelli che comunamente si usano x abbassare la tensione delle lampadine...
ora secondo me dai vari esperimente il mio amperaggioè basso...
che mi consigliate di fare e come collegarlo!!!
con 55cm da 0.5 di che materiale?? acciaio?? saranno circa indicativamente 4-6ampere..

considera che su un 120cm da 0.4 in NichelCromo ci passano 2-3ampere a 19V..
__________________
Ciaooo da Fiorello.


https://www.facebook.com/fiorello.goletto

ad essere bravi piloti si arriva per gradi,se salti le tappe... trovi le talpe...
gattodistrada non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 aprile 10, 20:25   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-04-2010
Residenza: caserta
Messaggi: 57
Citazione:
Originalmente inviato da gattodistrada Visualizza messaggio
con 55cm da 0.5 di che materiale?? acciaio?? saranno circa indicativamente 4-6ampere..

considera che su un 120cm da 0.4 in NichelCromo ci passano 2-3ampere a 19V..
si acciaio!!!!
morpheus147 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 aprile 10, 21:05   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gattodistrada
 
Data registr.: 19-01-2007
Residenza: Bergamo
Messaggi: 14.906
Invia un messaggio via MSN a gattodistrada
Citazione:
Originalmente inviato da morpheus147 Visualizza messaggio
si acciaio!!!!
allora cerca il filo corretto. usa quello trecciato da pesca.. ma ne serve sempre sul metro.. circa..

se vai in un negozio di ricambi per elettrodomestici e trovi o chiedi filo al nikel cromo.. o ricambi per stufette elettriche .. ne trovi..
__________________
Ciaooo da Fiorello.


https://www.facebook.com/fiorello.goletto

ad essere bravi piloti si arriva per gradi,se salti le tappe... trovi le talpe...
gattodistrada non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 aprile 10, 23:53   #18 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.768
se con il dimmer non ce la fai ad abbassare la corrente in modo sufficente (un archetto da 20 cm è veramente piccolo) metti in serie al filo dell'archetto un'altro filo lungo un metro circa appeso da qualche parte dove non dia noia, in questo modo è come se tu usassi un archetto unico lungo 120 cm, così abbassi la corrente di tutto il circuito.
il trasformatore deve essere però sufficentemente potente, io li riciclo dai vecchi carica batterie per auto (anzi per barche, visto che lavoro nella nautica), roba da 10 e più ampere

il filo trecciato da pesca, che poi è lo stesso che si usa per comandare in pull pull i direzionali, funzia benissimo ma ciuccia parecchia corrente, io lo uso da anni e si rompe raramente, dilata poco ed è facilmente reperibile
__________________
Massimo Bison
https://imgur.com/a/rZMlsqz
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 10, 00:16   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.774
io ho usato un vecchio pirografo, separando dal pennino i due poli del filo
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 10, 01:41   #20 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-02-2010
Residenza: roma
Messaggi: 3
a me funziona

scusate io ho costruito usando lo scorrevole dei cassetti montato per piatto
al quale ho collegato sollevandolo con un bullone per lato per regolare l'altezza
ho fissato i due scorrevoli su una tavola di circa cm. 180 uso il filo acciaio intrecciato dei freni bici ho montato 2 molle quelle delle reti dei letti per mantenere in tensione il filo anche quando e caldo
per alimentare il filo uso una vecchia batteria alla quale ho collegato un caricabatterie per evitare il corto ho messo 2 lampadine da dodici volt.
ma si puo usare una resistenza
quindi metto il foglio di polistirolo al quale incollo alle estremita la centina che ho ricavato in cnpensato parto sempre dal bordo di uscita faccio scorrere
gli scorrevoli del cassetto e il gioco è fatto devi solo regolare la velocità di scorrimento


ciao
marione61 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Costruzione archetto filo caldo magicmax87 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 19 28 agosto 08 12:04
Archetto Filo a caldo Aquila1 L'uovo di Colombo 0 24 ottobre 07 18:34
archetto filo a caldo flipper Aeromodellismo Principianti 11 08 novembre 06 19:00
Archetto con filo a caldo SoldatoSemplice Circuiti Elettronici 0 11 febbraio 06 18:06
Archetto con Filo caldo cespe Aeromodellismo Principianti 4 04 giugno 04 19:25



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:56.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002