Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 05 maggio 04, 16:14   #1 (permalink)  Top
DoC
UserPlus
 
L'avatar di DoC
 
Data registr.: 05-09-2003
Residenza: Genova
Messaggi: 9.124
Immagini: 7
Distaccante

A che tipologia di negozio mi devo rivolgere per trovare del distaccante? Mi pare che ne esista un tipo che si rimuove con acqua? In caso cosa devo chiedere?
In alternativa, visto che qua a Genova i negozi specializzati scarseggiano, cosa posso usare come alternativa/sostitutivo del distaccante per evitare che la resina attacchi in certi punti?
__________________
Saluti,
Giorgio.

"E' preferibile che gli altri si chiedano perché non hai parlato piuttosto che chiederti come mai non sei stato zitto....."

Genoa Slope Soaring
Team


Bearish moderator! Handle with extreme care....
DoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 maggio 04, 16:40   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.796
Immagini: 14
Io uso una cera per la lucidatura dei marmi. Si può anche usare la cera d'api.
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 maggio 04, 16:57   #3 (permalink)  Top
DoC
UserPlus
 
L'avatar di DoC
 
Data registr.: 05-09-2003
Residenza: Genova
Messaggi: 9.124
Immagini: 7
Citazione:
Io uso una cera per la lucidatura dei marmi. Si può anche usare la cera d'api.
Dove le trovo e come si rimuovono?
__________________
Saluti,
Giorgio.

"E' preferibile che gli altri si chiedano perché non hai parlato piuttosto che chiederti come mai non sei stato zitto....."

Genoa Slope Soaring
Team


Bearish moderator! Handle with extreme care....
DoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 maggio 04, 17:13   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.796
Immagini: 14
Dovresti trovarli nei colorifici. Per eliminare il distaccante uso il solvente nitro. In genere lo uso all'interno delle fusoliere in fibra nei punti dove devo fare degli incollaggi dopo aver carteggiato la zona.

Ciao
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 maggio 04, 21:25   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Marco978
 
Data registr.: 24-10-2003
Residenza: Fratta polesine (RO)
Messaggi: 174
Immagini: 2
Invia un messaggio via MSN a Marco978
Se riesci a trovare prendi l'alcool polivinilico!Va molto bene e non costa molto e si toglie facilmente dallo stampo.
Marco978 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 04, 00:29   #6 (permalink)  Top
DoC
UserPlus
 
L'avatar di DoC
 
Data registr.: 05-09-2003
Residenza: Genova
Messaggi: 9.124
Immagini: 7
Citazione:
Se riesci a trovare prendi l'alcool polivinilico!Va molto bene e non costa molto e si toglie facilmente dallo stampo.
Hmm, ma dove trovarlo? Proverò a telefonare a qualche negozio che vende resine ed affini. Con cosa si toglie l'alcool polivinilico? Ho bisogno di qualcosa che non abbia bisogno di solventi forti. L'ideale è quello di Shaller che si leva con l'acqua (mi pare) ma non mi va di spendere di nuovo 10 euro di spese di spedizione per 9 euro di merce.
__________________
Saluti,
Giorgio.

"E' preferibile che gli altri si chiedano perché non hai parlato piuttosto che chiederti come mai non sei stato zitto....."

Genoa Slope Soaring
Team


Bearish moderator! Handle with extreme care....
DoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 04, 09:27   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di favonio
 
Data registr.: 01-04-2004
Residenza: Napoli-Bari
Messaggi: 2.855
Invia un messaggio via MSN a favonio
Il polivinilico si toglie con l'acqua, quando non viene via sempliemente spellandolo, Ha il vantaggio di lasciare la resina pulita per l'incollaggio o per la verniciatura.
Nei buoni negozi di colori nei negozi di nautica e...
http://www.schaller-compositi.com/
http://www.prochima.it/listino/listino_main.htm
http://www.fiberclass.it/aeromodellismo/AL...2_MATERIALI.htm
Shaller è molto gentile e da ottimi consigli, ha pure un manualetto motoutile.
Ciao, Mauro.
favonio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 04, 10:36   #8 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di wildshark
 
Data registr.: 16-10-2003
Residenza: Roma
Messaggi: 741
mi sembra impossibile che a genova non si trovi materiale per lo stampaggio della vetroresina...
cantieri navali... forniture per cantieristica... ship chandler...

cerca cerca che trovi...

comunque pure una buona cera per i mobili funziona, ne devi dare almeno 12 mani, ma funziona...

Antonio
wildshark non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 04, 13:39   #9 (permalink)  Top
DoC
UserPlus
 
L'avatar di DoC
 
Data registr.: 05-09-2003
Residenza: Genova
Messaggi: 9.124
Immagini: 7
Citazione:
Shaller è molto gentile e da ottimi consigli, ha pure un manualetto motoutile.
Ciao, Mauro.
Ci ho appena comprato ma ho dimenticato il distaccante, rifare un nuovo ordine solo per quello mi scoccia.
Girerò un po' di colorifici, il più fornito mi ha detto di metterci dell'olio.......
Ho anche un paio di negozi che vendono resine ed affini, oggi li chiamo.

Citazione:
mi sembra impossibile che a genova non si trovi materiale per lo stampaggio della vetroresina...
cantieri navali... forniture per cantieristica... ship chandler...

cerca cerca che trovi...

comunque pure una buona cera per i mobili funziona, ne devi dare almeno 12 mani, ma funziona...

Antonio
Non conosci Genova..... comunque non essendo una cosa tanto strana penso che riuscirò a trovarla.

Ciao e grazie.
__________________
Saluti,
Giorgio.

"E' preferibile che gli altri si chiedano perché non hai parlato piuttosto che chiederti come mai non sei stato zitto....."

Genoa Slope Soaring
Team


Bearish moderator! Handle with extreme care....
DoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 04, 13:42   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-05-2004
Messaggi: 52
distaccante

Io uso la cera d'api per mobili e pavimenti in pasta gialla, la trovi in qualsiasi ferramenta minimamente fornita o colorificio, bellearti ecc. Si diluisce e si toglie con la trielina o lo smacchiatore per tessuti. Ha il vantaggio di costare poco, è facilmente disponibile, puoi facilmente regolare la diluizione e ne bastano due mani intervallate da lucidatura con panno di lana (io la uso con successo su stampi di gesso che assorbe moltissimo). Poi però il pezzo finito va sgrassato bene con la trielina e preferibilmente carteggiato per poterlo verniciare.
bronzo non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Rimozione cera distaccante DoC Aeromodellismo 22 30 marzo 09 20:58
invece del distaccante? telemaster Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 4 24 dicembre 07 09:43
Cera distaccante ??? quale ? flyer Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 13 17 aprile 07 18:28
Resina e distaccante Vietto Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 17 15 novembre 05 09:58
Distaccante per resina. Canister Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 8 10 luglio 05 12:24



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:04.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002